IESON - la community anticalvizie - xMarlin e Julien Capelli bianchi a 20 anni
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

DareDavid
Membro Attivo


Regione: Lazio


391 Messaggi

Ciao a tutti, ho 20 anni e ho gia abbastanza capelli bianchi (circa una trentina). Lo so che è una cosa ereditaria e che non ci sono rimedi di indubbia efficacia ma vorrei provare qualcosa che può dare qualche effetto.
Poi un'altra cosa: la progressione della canizia è regolare? Cioè si puo dire che per esempio a 30 anni sarò bianco?

Ringrazio tutti in anticipo.

gatto silvestro
Membro Senior

gatto silvestro


Regione: Veneto


991 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2008 : 10:35:59 Invia a gatto silvestro un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Trenta capelli bianchi... però!
Quanto tempo hai impiegato a cercarli e contarli, insomma per censirli?
Torna all'inizio della Pagina

DareDavid
Membro Attivo


Regione: Lazio


391 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2008 : 11:00:13 Invia a DareDavid un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mah forse ho esagerato poichè non saranno 30 ma ne sono abbastanza, da quello che vedo davanti ne ho un ciuffo sulla tempia destra di cui molti sono bianchi poi li ho ai lati della testa altri che dicendo la verità allo specchio non riesco proprio a vedere...me li ha fatti notare un mio amico ieri.
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2008 : 12:58:26 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si è ereditario, ma secondo me un buon apporto di antiossidanti, oltre che l'astensione completa da fumo e dolci, potrebbe rallentare.
E' un processo che coinvolge l'apoptosi precoce del melanociti a livello del bulge, similmente al fatto che la calvizie è un processo di inselinimento precoce che porta alla prematura apoptosi delle cellule rigenerative di follicoli (detta in modo molto grossolano). Ho spesso notato, che i canuti molto precoci tendono a non soffrire o soffrire (molto) meno di alopecia androgenetica. E' anche il tuo caso?
(aggiungo: sembra che i lignani del sesamo e delle foglie della pianta del piper nigrum, o pepe nero, abbiamo la capacità di scurire i capelli)
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

DareDavid
Membro Attivo


Regione: Lazio


391 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2008 : 13:14:09 Invia a DareDavid un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sono andato a farmi visitare dal dr. Gigli 2 settimane fa e i miei capelli stranamente stavano a posto, dico stranamente poichè tutti i maschi della mia famiglia sono calvi a partire dai nonni (e anche binonni mi pare). Mio padre gia a 20 anni mi ha detto che era diradato sul vetex mentre mio zio materno gia a 17-18 anni era molto stempiato.

Sarei strafelice di tenere i capelli bianchi se ciò che hai detto è vero ma non voglio farmi illusioni.

Per quanto riguarda il fumo non ho mai fumato ma di dolci ne mangio a camionate, cosa contengono di dannoso?
Un capelli bianco può tornare nero?
Ciao e grazie in anticipo.
Torna all'inizio della Pagina

Rounder
Membro Attivo

c30


Regione: Puglia


440 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2008 : 14:35:08 Invia a Rounder un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Un capello può sicuramente ripigmentarsi...i dolci contengono zuccheri raffinati che, se non erro, sono altamente ossidanti.

Correggetemi se sbaglio.
- 4 cps di K-Max anti-dht
- Rogaine Foam 5%
Torna all'inizio della Pagina

Matrix2
Membro Senior

Mr. T


Regione: Umbria


701 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2008 : 20:59:02 Invia a Matrix2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io adesso ho 33 anni e avrò un 10-20 capelli bianchi. Ma ricordo che nel 1997 - a 22 anni - mi spuntò un capello bianchissimo in zona tempie, che crebbe molto lungo e spesso. Tuttavia, terminato il suo ciclo, cadde e non lo vidi mai più, quindi ricrebbe nero. Mah, misteri della vita...
Torna all'inizio della Pagina

Nick74
Membro Senior

Estrazione


Regione: Lombardia


818 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2008 : 21:15:54 Invia a Nick74 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sono abbastanza sicuro di avere letto qui nel forum che il folligen potrebbe aiutare la ripigmentazione, prova con la funzione "cerca"
Nick74
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2008 : 11:54:25 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Di solito per questo problema si cita selenio, magnesio, sophora, appunto sesamo etc.

Di recente pare che l'astragalo abbia gli stessi effetti (essendo un ringiovanente), se non maggiori.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2008 : 12:02:04 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Rounder

Un capello può sicuramente ripigmentarsi...i dolci contengono zuccheri raffinati che, se non erro, sono altamente ossidanti.

Correggetemi se sbaglio.



Non sbagli, anche se detta così la frase potrebbe dare luogo a fraintendimenti. Gli zuccheri raffinati (saccarosio, amido di mais puro, pasta bianca), una volta scissi in monosaccaridi, oltre a legarsi non enzimaticamente sopra una certa concentrazione alle proteine denaturandole (glicazione), poiché hanno un alto indice glicemico stimolano la risposta dell'insulina, l'ormone secreto dal pancreas che consente al glucosio di entrare nella cellula (il frutosio entra per diffusione). L'insulina si aggancia a specifici recettori che in seguito attivano determinati geni (mTOR o "targhet of rapamycin") che sopprimono determinati processi cellulari deputati alla degradazione delle proteine (il meccanismo dell'autofagia) e al loro riciclo (ad opera dei Forkead trascription factors o "FOXO"). A lungo andare la soppressione dell'autofagia può portare a un difetto nel tournover di amminoacidi all'interno della cellula, con un conseguente calo di disponibilità di cisteina, e quindi un difetto nella produzione di enzimi antiossidanti fra cui il più importante è il glutatione.
A risentirne sono anche i mitocondri che diminuiscono in numero o diventano difettosi con conseguenze dannose, causando una inefficiente produzione di energia chimica (ATP) dalla respirazione cellulare aerobia. E' stato dimostrato che la restrizione calorica provoca un aumento dei mitocondri (mitocondriogenesi) e un aumento dei processi di autofagia e di riciclo cellulare.

Insomma non mangiare dolci o nel lungo periodo ci saranno sicuramente conseguenze assai amare!!!

Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

ardecore
Mentor


Regione: Lazio


2132 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2008 : 12:32:12 Invia a ardecore un Messaggio Privato Rispondi Quotando
una pratica costante ed equilibrata dello Hata Yoga nel suo complesso può comportare sicuramente benefici d'insieme soddisfacenti tra cui l'eventuale attenuazione delle rughe o il ritardo nella comparsa dei capelli bianchi.
Torna all'inizio della Pagina

Rounder
Membro Attivo

c30


Regione: Puglia


440 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2008 : 13:20:46 Invia a Rounder un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Julien mi inchino al tuo sapere.

Le conseguenze alle quali ti riferisci, quali sono? Ossidazione? Quindi mangiare la pasta tutti i giorni fa male?
- 4 cps di K-Max anti-dht
- Rogaine Foam 5%
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2008 : 16:14:37 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Rounder

Julien mi inchino al tuo sapere.

Le conseguenze alle quali ti riferisci, quali sono? Ossidazione? Quindi mangiare la pasta tutti i giorni fa male?



http://www.drugdiscoverytoday.com/echoice/dec2007/blagosklonny.pdf

è tecnico ma credo che con della buona volontà chiunque dotato di un minimo di istruzione scientifica possa afferrarne il senso. Sarebbe da tradurre... e forse lo tradurrò in italiano quando avrò un po' di tempo, perchè sarebbe interessante sapere cosa ne pensano i medici di queste scoperte che tendono a circolare solo in ambito accademico e in blog specializzati, semi-occulte alla massa: ma se è verò quello che sostiene l'autore dell'articolo questa sostanza, la rapamycina, assunta a un certo dosaggio ogni giorno sarebbe capace di ritardare considerevolmente l'invecchiamento e i disagi che questo causa (malattie croniche)-

Riguardo alla tua domanda ti dico subito che non si può non assumere carboidrati, altrimenti mangeremmo le nostre proteine cioé i muscoli.
Però secondo me sarebbe meglio mangiare cereali integrali, con fibra (e carboidrati complessi), che hanno un indice glicemico più basso, e 1 volta al giorno.
Uno dei migliori cereali è il grano saraceno, ma soprattutto il "riso nero": le potenti sostanze antiossidanti (gli antociani presenti anche nella frutta di bosco) che contiene quest'ultimo ne fanno un alimento unico. In alternativa Bisognerebbe assumere degli antiossidanti durante i pasti in modo da limitare i processi ossidativi che avvengono nelle due ore seguenti (postabsortive states).
Quindi ben venga curcuma, té, vit. c, flavonoidi sotto compresse o integratori ingeriti prima di mangiare, o anche cioccolata, isalata e frutta colorata ecc.

Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

DareDavid
Membro Attivo


Regione: Lazio


391 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2008 : 17:52:14 Invia a DareDavid un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie a tutti per le risposte.

Ho letto di folligen ma non vorrei spendere molto, purtroppo è anche scarsamente reperibile.
Torna all'inizio della Pagina

Nick74
Membro Senior

Estrazione


Regione: Lombardia


818 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2008 : 20:24:59 Invia a Nick74 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao Marlin,
potresti illuminarmi sull'astragalo? Mi interessa...Quali sono le sostanze importanti forse i polisaccaridi? Ho visto un integratore della long life che vantava una titolazione del 70% in polisaccaridi.
Inoltre potrebbe essere utile assumere i semi di sesamo?
Grazie
Nick74
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2008 : 21:00:59 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dunque l'astragalo c'entra con la telomerasi l'enzima che allunga la vita alle cellule, in pratica ringiovanendole.

C'è un brevetto anche per i capelli, ma quello più noto è il TA-65 della Geron:

http://www.tasciences.com/

Pare che questo prodotto sia un analogo (per motivi di brevetto) dell'astragaloside IV, quindi un prodotto dovrebbe essere titolato in questa sostanza. C'è di fatto uno sciroppo per bambine che ha una piccola titolazione di astagaloside IV è l'Immunovis:

http://www.latuabellezza.it/product/11006.aspx

Peccato che sembri che per funzionare bene la titolazione deve essere di 5 mg come per il TA-65.

L'unica cosa che si avvicina a queste titolazioni sono i prodotti GAIA che hanno una decente titolazione in astragalosidi:

http://www.costlessvitamin.com/catalog/product_info.php?products_id=6660

I semi di sesamo sono un rimedio tradizionale per i capelli grigi che ha trovato qualche riscontro nelle moderne ricerche.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

mrsgro
Membro Attivo

Mister No


Regione: Lombardia


116 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2008 : 21:06:58 Invia a mrsgro un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Personalmente l'unico consiglio che ti posso dare è di non colorarli.
Io purtroppo ho cominciato prestissimo con i capelli bianchi e a circa 30 anni ho deciso di colorarli con uno shampoo colorante (Just for man). Risultati ottimi dal punto di vista del colore, ora però di anni ne ho 43 e da 6 o 7 i capelli si sono sempre più diradati (con il colpo di coda terribile di quest'anno) Probabilmente la tinta non c'entra o c'entra solo in minima parte ma fatto sta che ora vorrei curare di più i capelli e vorrei smettere di colorarli, ma mi trova in difficoltà essendo nel frattempo diventato completamente bianco.
Torna all'inizio della Pagina

Nick74
Membro Senior

Estrazione


Regione: Lombardia


818 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2008 : 21:15:12 Invia a Nick74 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie Marlin esauriente come al solito.
Nick74
Torna all'inizio della Pagina

Nick74
Membro Senior

Estrazione


Regione: Lombardia


818 Messaggi

Inserito il - 10 marzo 2008 : 21:59:27 Invia a Nick74 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Citazione:
I semi di sesamo sono un rimedio tradizionale per i capelli grigi che ha trovato qualche riscontro nelle moderne ricerche.


Secondo te un cucchiaino di semi al giorno potrebbe andare?
Nick74
Torna all'inizio della Pagina

Rounder
Membro Attivo

c30


Regione: Puglia


440 Messaggi

Inserito il - 10 marzo 2008 : 23:04:43 Invia a Rounder un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Nick74

Citazione:
I semi di sesamo sono un rimedio tradizionale per i capelli grigi che ha trovato qualche riscontro nelle moderne ricerche.


Secondo te un cucchiaino di semi al giorno potrebbe andare?



Attento che ti cresce la pianta nello stomaco...
- 4 cps di K-Max anti-dht
- Rogaine Foam 5%
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2008 : 10:04:32 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No, sicuramente bisogna prenderne delle cucchiaiate, non cucchiaini. A me peraltro piacciono non poco, quindi quando inizio a mangiarli non mi fermo facilmente.

Fanno sicuramente bene e io non ho capelli bianchi per ora (e vado verso i 46).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Nick74
Membro Senior

Estrazione


Regione: Lombardia


818 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2008 : 10:44:53 Invia a Nick74 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho capito, ma vanno bene i semi nei vasetti del supermarket (per ora ho comperato i ducros)?
Inoltre hai parlato di seleniometionina, intendevi topica o sistemica?
Grazie ancora
Nick74
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2008 : 11:56:03 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No, c'è il sesamo, ma a peso d'oro! Devi trovare i sacchetti di 500 g o 250 g nei negozi bio, o anche in supermercati tipo Esselunga, guardando in mezzo a minestre di legumi secchi e spezie (di solito c'è un espositore di queste cose, comunque chiedi agli addetti).

Seleniometionina, la conosco, ma secondo me ne ha parlato Julien, comunque per il selenio sia io che lui ci affidiamo alle noci brasiliane (ne bastano 2-3 al giorno e a me piacciono anche).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

DareDavid
Membro Attivo


Regione: Lazio


391 Messaggi

Inserito il - 16 marzo 2008 : 18:16:57 Invia a DareDavid un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Purtroppo la situazione è più grave del previsto: mi sa che i capelli bianchi effettivi sono più di 30, non li avevo notati poichè molti erano nascosti, poi noto che ho molti capelli metà bianchi e metà neri, segno che stanno aumentando! Cavolo non ho neanche compiuto 20 anni.

Secondo voi usando gli alimenti che mi avete consigliato posso sperare di recuperare qualcosa o posso solo rallentare?
In caso contrario sto tenendo in considerazione il folligen poichè la situazione si sta facendo più pesante del previsto.

Nessuno dei miei parenti ha avuto i capelli grigi a questa età (mia mamma ne ha avuto qualcuno verso i 26 anni), è possibile che sia dovuto alla carenza di alcune sostanze? Io nell'ultimo anno (in cui si sono moltiplicati) ho mangiato 6 giorni su 7 pizza, pane e qualche volta carne e nient'altro poichè ero sempre fuori casa.

Grazie in anticipo.
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 16 marzo 2008 : 19:57:53 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Citazione:
Io nell'ultimo anno (in cui si sono moltiplicati) ho mangiato 6 giorni su 7 pizza, pane e qualche volta carne e nient'altro poichè ero sempre fuori casa.


Ehm, non mi sembra granché come alimentazione. Sicuramente non aiuta. Ma credo che niente sia più difficile che convincere una persona ad abbandonare i propri abiti alimentari. QUando sei in gruppo e non metti lo zucchero di canna nel caffé, rifiuti il dolce a fine pasto quando sei invitato da un amico o sei al ristorante, dichiari apertamente di non volerti nutrire di carne animale sei emarginato e disprezzato. L'abito alimentare costituisce un valore condiviso all'interno di una comunità, allontanarse è di per sé un atto anticonformista e come tale è sanzionato negativamente: parlo per esperienza personale.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

DarkSide
Membro attivo

Jimi



353 Messaggi

Inserito il - 16 marzo 2008 : 20:44:45 Invia a DarkSide un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io so che la salvia applicata sui capelli ingrigiti aiuta a farli ripigmentare, il suo uso credo non abbiam effetti collaterali. Non so se è altrettanto efficace x via sistemica. Corregetemi se sbaglio.

Bye.
____________________________

Vale sempre la pena vivere
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 16 marzo 2008 : 20:49:22 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
potrebbe essere: la salvia è un anti-TGF-beta, (credo per via dell'acido ursolico e altri triterpeni) che è coinvolto nei processi fibrotici e ossidativi.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

DareDavid
Membro Attivo


Regione: Lazio


391 Messaggi

Inserito il - 17 marzo 2008 : 18:13:08 Invia a DareDavid un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok buono a sapersi.

Per quanto riguarda la dieta ovviamente se sto tra amici prenderò dolci e quant'altro ma cercherò di limitarli quando possibile.

Sto per assumere questo integratore per il sebo:
http://www.saninforma.it/Sezione.jsp?idSezione=1207
secondo te può essere utile al mio problema? A me sembrerebbe di si poichè contiene molto vitamine del gruppo B, che ne dici sulle dosi di sostanze contente?
Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 17 marzo 2008 : 20:14:52 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
delle vitamine del gruppo B non ce ne facciamo nulla, eccetto carenze o debilitazioni fisiche, in particolare post influenza. La biotina è un antiseborroico ma i suoi risultati sono blandi e non funziona in tutti. Gli acidi grassi e i tocotrienoli hanno dosaggi abbastanza bassi, quindi non saprei che tipo di risultati ci si possa aspettare.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

crack
Mentor

avodart



2044 Messaggi

Inserito il - 17 marzo 2008 : 20:42:57 Invia a crack un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sarà, ma io non vedo niente male in una alimentazione dove la carne "animale" rivesta un ruolo importante.
Sarà un caso ma con una alimentazione zeppa di glucidi come in Italia sono aumentati diabete, colesterolo e trigliceridi, malattie coronariche.
Torna all'inizio della Pagina

DareDavid
Membro Attivo


Regione: Lazio


391 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2008 : 10:15:01 Invia a DareDavid un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da JulienSorel

delle vitamine del gruppo B non ce ne facciamo nulla, eccetto carenze o debilitazioni fisiche, in particolare post influenza. La biotina è un antiseborroico ma i suoi risultati sono blandi e non funziona in tutti. Gli acidi grassi e i tocotrienoli hanno dosaggi abbastanza bassi, quindi non saprei che tipo di risultati ci si possa aspettare.



Ho letto su anagen.net che i capelli possono imbiancare precocemente se c'è una mancanza di vitamina B5 (cosa plausibile per come mangio io ). Speriamo mi sia utile.

Ho comprato i semi di Sesamo della Cerreto in un sacchetto di 250g, che quantità me ne servirebbe al giorno? Vanno mangiati cosi come sono giusto?

Per quanto riguarda le noci brasiliane non ne ho trovate, in sostituzione cosa prendere? Vanno bene anche le patate addizionate al selenio?
Grazie.
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2008 : 20:15:00 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da crack

Sarà, ma io non vedo niente male in una alimentazione dove la carne "animale" rivesta un ruolo importante.
Sarà un caso ma con una alimentazione zeppa di glucidi come in Italia sono aumentati diabete, colesterolo e trigliceridi, malattie coronariche.




Ma per carità, non è che essere onnivori sia un male... Peraltro io continuo a mangiare pesce e uova quindi... la mia astensione dalla carne è puramente legata a motivi etici e perplessità sull'allevamento. Le uova le acquisto solo biologiche, sperando che siano davvero tratte da galline allevate in modo consono.
Il problema non è la carne in sé, ma l'eccesso di proteine, che innalza i livellid i amminoacidi liberi (free aminoacids) il che stimola l'insulina... Ovvio che in questo i glucidi hanno una parte ancora maggiore...
Le patate al selenio non sono malaccio ma hanno un indice glicemico parecchio alto. meglio le noci dell'amazzonia. Nelle COOP e nelle CONAD si trovano. Per il sesamo vanno bene 20-30g al giorno, palatabilità permettendo (se ti fanno schifo mangiane meno)-
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

DareDavid
Membro Attivo


Regione: Lazio


391 Messaggi

Inserito il - 19 marzo 2008 : 08:39:59 Invia a DareDavid un Messaggio Privato Rispondi Quotando
All'Auchan avevo trovato tutti i tipi di noci (4-5) tranne quelle brasiliane, quelle amazzoni sono equivalenti o sono peggio?
I semi di sesamo non sono niente male: a me piacciono specialmente nel pane con l'olio.

Per quanto riguarda il magnesio, il sophora e altri antiossidanti cosa mi consigli di assumere?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 19 marzo 2008 : 14:14:06 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Le Noci dell'Amazionia sono le noci brasiliane, quelle nella confezione verde sottovuoto del Commercio Equosolidale sono molto buone.

Sesamo con pane...integrale, spero

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

murales
Membro Junior


Regione: Sicilia


93 Messaggi

Inserito il - 19 marzo 2008 : 15:30:59 Invia a murales un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ma ci sono testimonianze sull'efficacia di questi integratori?
Per la calvizie molti affermano di aver recuperato i capelli, o di non averne recuperato nemmeno mezzo.. Però in questo caso mi pare che nessuno abbia detto la sua....
Per quanto tempo andrebbero presi i semi di sesamo? I miglioramenti quando potranno vedersi?
Torna all'inizio della Pagina

DareDavid
Membro Attivo


Regione: Lazio


391 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2008 : 17:42:08 Invia a DareDavid un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Marlin

Le Noci dell'Amazionia sono le noci brasiliane, quelle nella confezione verde sottovuoto del Commercio Equosolidale sono molto buone.

Sesamo con pane...integrale, spero

Ciao

MA - r l i n


Certamente.

Che gaffa quella della noce brasiliana: L'Amazzonia sta in Brasile.
Mi rifaccio vivo tra un pò. [X]
Ciao e grazie a tutti.
Torna all'inizio della Pagina

SupaDopa
Membro Attivo


Regione: Sardegna


295 Messaggi

Inserito il - 13 settembre 2008 : 17:44:09 Invia a SupaDopa un Messaggio Privato Rispondi Quotando
DareDavid, hai parlato di capelli metà bianchi e metà neri.... Sono neri alla radice e bianchi dalla metà alla punta? O viceversa?
Torna all'inizio della Pagina

DareDavid
Membro Attivo


Regione: Lazio


391 Messaggi

Inserito il - 13 settembre 2008 : 18:05:14 Invia a DareDavid un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Bianchi alla radice...e aumentano sempre di piu. [sm]

Mi consolo col fatto che essendo bianchi li nascondo al sistema immunitario (e quindi all'aga).
Torna all'inizio della Pagina

SupaDopa
Membro Attivo


Regione: Sardegna


295 Messaggi

Inserito il - 13 settembre 2008 : 18:50:48 Invia a SupaDopa un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io ho 32 anni e parecchi capelli bianchi... Ti ho fatto questa domanda perchè tempo fa stavo prendendo PABA (consigliato per i capelli bianchi solitamente...), e ho notato alcuni capelli neri alla radice e bianchi sulle punte. Quindi è possibile che si stavano ripigmentando, visto che erano il contrario dei tuoi.. Significherebbe che prima o poi qualcosa di funzionante potrebbero trovarlo. Se ti interessa, a forza di fare ricerche posso dirti che oltre al Paba, vengono considerati utili il Ho Shou Wu, radice cinese che pare riesca in alcuni casi a ripigmentarli, e la clorofilla. Poi anche un quotidiano consumo (non abuso ovviamente..) di Tè Verde sembra rallentarne la comparsa. E pure il pepe nero giapponese (sancho). A proposito di quest'ultimo, negli Usa è uscito un prodotto Joico-Shiseido che promette miracoli che ha come ingrediente principale proprio il Sansho (o sancho.) Ho pure aperto un topic... Sarà la solita bufala mangia-soldi? Probabile....
Ecco: http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=37512
Torna all'inizio della Pagina

il moro
Membro Junior



80 Messaggi

Inserito il - 13 settembre 2008 : 22:41:14 Invia a il moro un Messaggio Privato Rispondi Quotando
se posso portare il mio contributo, nel mio post denominato "integrazione generale e specifica",in questa sezione, cercavo soluzioni allo stesso problema, potete leggere là..intanto io carpisco queste altre info e tiro le somme.i rimedi ci sono, la cosa difficile è trovare quella giusta e gestirla anche economicamente alla lunga
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 14 settembre 2008 : 12:35:44 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Faremo anche un integratore apposito, peò va detto che molti degli integratori che mirano a combattere i capelli grigi partono dalle vitamine del gruppo B e altri da alcuni elementi come selenio, rame e zinco. Questi si possono trovare insieme nel B-Mineral Complex, che a mio avviso può costituire una buona base di partenza per affrontare questo problema.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata