IESON - la community anticalvizie - Sides sessali - Nuovo candidato - Marlin required
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

Master88
Membro Attivo



152 Messaggi

Ciao a tutti,

come molti altri nel forum ho passato momenti non esaltanti per via dei sides inerenti alla sfera sessuale che la mia cura tricologica mi ha provocato.
Smettendo finasteride e lozione antiandrogena per una decina di gg, i sides sono rientrati al 100%. Stupidamente, nei giorni seguenti, ho alternato irregolarmente frazioni di Propecia e lozione "ad capocchiam" senza quindi ottenere molte risposte a proposito della vera causa dei miei sides.
Ho contattato telefonicamente la mia dermatologa e da oggi sto seguendo le sue istruzioni, cioè mantenere minox e lozione antiandrogena (niente fina) fino al nostro prossimo appuntamento che avverrà nel corso del mese.

Dopo questa breve e noiosa introduzione, guidato per lo più dal fatto che la mia situazione quanto a capelli sta peggiorando (caduta, assottigliamento hairline, prurito tutti ricomparsi dopo 15 giorni neanche), ho deciso di farmi una cultura dei possibili rimedi agli stramaledetti sides sessuali in modo da integrarli nella mia prossima ipotetica cura.

Gironzolando per i forum, ho constatato che esistono moltissimi rimedi naturali per libido ed erezione (gingko, maca, horny goat weed ecc ecc) che però sembrano sortire effetti benefici limitati, dal momento che il loro effetto e sovrastato da quello malefico degli anti-dht, siano essi in forma di fina o di altri impiastri.

Tuttavia, visitando alcuni forum americani, sia di bodybuilder che equivalenti a IESON, ho letto dell'esistenza di un prodotto chiamato "Triazole", peraltro piuttosto costoso, che sembra essere il più potente anti-aromatasi naturale disponibile.
Non ho capito sinceramente se sia un blend di naturali o una sostanza a sè, sta di fatto che non è molto diffuso ma ogni testimonianza che ho letto mi è sembrata MOLTO incoraggiante.
Qualche esempio:

1) Un ragazzo che dopo aver sospeso Propecia ha avuto un impotenza totale per 1 anno e mezzo con erezioni possibili solo grazie a Cialis, è rinato dopo l'utilizzo di questo prodotto (solo effetto psicologico? Forse.)

2) Un altro ragazzo che dopo aver sofferto di sides da fina, ora la usa in parallelo con questo prodotto, e pare funzionare.

3) Un bodybuilder senza problemi di capelli, che utilizzando il prodotto ha notato aumento di libido, pelle più secca, erezioni spontanee aumentate, e aumento della forza nel sollevamento pesi.
"Libido has gone the **** up"
"Libido and random erections are the main effects."

Capisco benissimo le perplessità derivanti dal piccolo(issimo) campione a disposizione, dalla limitazione che il prodotto non è in vendita in Italia (tuttavia dovrebbe essere semplice importarlo) e tutto quanto.
Volevo solo ottenere qualche delucidazione in merito a questa sostanza, pensata per i bodybuilder ma che potrebbe essere utile anche a molte persone del forum.

Grazie dell'attenzione!

P.S. nei periodi problematici, con difficoltà di avere un erezione completa, mi sono sempre salvato con lo yohimbe ;-)

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2012 : 18:09:18 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Intanto dovrebbe contener queste sostanze:


Triazole Proprietary Blend750mg
triazole proprietary blend 750 mg

Triazole Proprietary Blend750mg
LetroDex - PZole (Proprietary Extract Of Brassaiopsis Glomerulata), Prunella Vulgaris PE 20:1, Zinc Aspartate

Zinc (From Aspartate)5mg33%Triazole Proprietary Blend750mg*LetroDex - PZole (Proprietary Extract Of Brassaiopsis Glomerulata), Prunella Vulgaris PE 20:1, Zinc AspartateTetrafene - Maca Root PE 20:1 (Lepidium Meyenii), Curcumin (95% Curcuma Longa Root Extract), CAPE (From Proprietary Bee Propolis Extract), Bioperine.


Lo studio che ha evidenziato questa pianta come anti-aromatasi è questo:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2748821/?tool=pmcentrez

Molto di più non si sa, ma comunque in rete si trovano anche utilizzatori non così soddisfatti...

Ciao

MA - r l i n


NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

csongrad
Mentor

topor



1468 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2012 : 22:38:34 Invia a csongrad un Messaggio Privato Rispondi Quotando
innanzitutto, se hai carenze potresti provare ad integrare seriamente (con prodotti tipo Zincor). Puoi anche tentare per un mese e verificare se qualcosa cambia. Per il resto, di prodotti di questo tipo ne esistono a bizzeffe e li fanno perchè il mercato va bene (anche la iSatori fa un certo ISA-TEST). Ho letto però che alcuni esperti li sconsigliano anche, per il discorso dell'innalzamento del testosterone.
Dato che sei in cura, chi meglio della tua dermatologa potrà risponderti?
Torna all'inizio della Pagina

JACKSON
Membro Senior

JACKSON


Regione: Campania
Città: Forza Napoli


953 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2012 : 23:02:33 Invia a JACKSON un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La mia riflessione: se volete inibire l'aromatasi in modo ottimale, e non in modo "blando e costoso" con i naturali, c'è sempre l'Anastrazolo, molti lo sconsigliano per i nostri scopi, ma alla fine i naturali hanno la stessa azione, quindi perchè sconsigliarlo?
Le idee sono come i capelli: non tutti le hanno.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2012 : 23:28:48 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Lo si sconsiglia perche' su questo forum non si consigliano farmaci...

I naturali non sono farmaci, hanno un'azione piu' che "blanda", bilanciata.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Master88
Membro Attivo



152 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2012 : 14:08:37 Invia a Master88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Capito, ad ogni modo ho ordinato una confezione di Triazole, la proverò nel caso abbia un parere positivo dalla dermatologa.

Nel frattempo, ho trovato questa interessante storia:

http://forum.bodybuilding.com/showthread.php?t=130033893

Oltre a testimoniare l'efficacia del Triazole nel debellare i sides sessuali in un soggetto sensibile, si parla anche di un possibile effetto del saw palmetto nel contrastare i suddetti sides, se assunto in concomitanza con fina.
Pensate sia possibile?

Grazie, buona giornata a tutti :-)
Torna all'inizio della Pagina

Master88
Membro Attivo



152 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2012 : 14:11:01 Invia a Master88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
P.S. Quando il ragazzo dice di assumere 1500mg di saw palmetto/die, in realtà assume Corvinex Hair Vitamin.
Non conosco la titolazione del saw del prodotto ma immagino sia arricchito con qualche altro elemento.
Tanto per chiarire che non è "solo" saw.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2012 : 17:09:09 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Qui si sprecano le teorie sul fatto che inibitori della 5 AR più potenti di fina, di solito duta, diano meno sides, potrebbe quindi essere che il saw più fina sortisca un simile effetto, ma comunque ci sono troppe sostanze in gioco in quel caso e quindi è difficile dare tutto il merito al solo saw.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



155 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2012 : 20:39:48 Invia a n/a un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non vorrei essere scambiato per un rappresentate dell' olio di pesce ma secondo me oltre ai benefici sull' umore e sulle energie l' effetto antinfiammatorio potrebbe giovare sulla cute e sui capelli, ci sono molti studi a riguardo tanto che la sua azione regolarizzante sul sebo è documentata, viene dato anche a chi ha problemi di psoriasi. Io ci aggiungerei anche una integrazione di vitamine del gruppo B che tanto male non fanno a prescindere dalla loro efficacia sui capelli. Magari aggiore energia fisica potrebbe anche avere buoni effetti sulla libido.
Torna all'inizio della Pagina

csongrad
Mentor

topor



1468 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2012 : 22:47:41 Invia a csongrad un Messaggio Privato Rispondi Quotando
qualcuno sa se ci sono evidenze scientifiche sulla tanto discussa arginina? Su pubmed ho trovato poco
Torna all'inizio della Pagina

prolo
Mentor


Regione: Toscana


1699 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2012 : 23:59:54 Invia a prolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Questo triazole sembra interessante, ho visto q.sa sui forum stranieri e sembra davvero migliorare i sides sessuali dovuti alla fina.. cosa credo mai successa prima se si eccettuano le singole testimonianze..
Torna all'inizio della Pagina

csongrad
Mentor

topor



1468 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2012 : 09:00:28 Invia a csongrad un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nessuno ha provato Totargin?
Torna all'inizio della Pagina

Master88
Membro Attivo



152 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2012 : 13:35:48 Invia a Master88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Concordo, le testimonianze reperite su internet sono tutte molto più che positive. In particolare, non so se questo sia un bene od un male, un rischio od una cosa positiva, ma alcuni bodybuilders si sono sottoposti ad analisi del sangue pre/post ciclo di triazole.
I risultati sono stati un abbassamento dell'estradiolo nel sangue circa del 20-30% ed un aumento del testosterone ben più pronunciata, spesso già dopo 3-4 settimane, senza terminare il ciclo che dovrebbe essere di 8 (basta cercare "triazole bloodwork").
Torna all'inizio della Pagina

prolo
Mentor


Regione: Toscana


1699 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2012 : 21:43:49 Invia a prolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il timore rimane sempre per 2 cose:
1) le tempie: chi "soffre" di stempiatura ha come me il timore che il testo innalzato peggiori la situazione nonostante gli anti dht;

2) la gestione del Triazole, le pause e i tempi: si sa che ridurre troppo gli estrogeni causa paradossalmente calo di libido notevole ecc. quindi sono necessarie delle pause, ma nel ripetere l'assunzione puòl darsi che i tempi di pausa si possano modificare a nostra insaputa.

Poi è strano che questo funzioni quando tutti gli anti-aromatasi falliscono, sulla libido-erezione.

Comunque ben venga se davvero è così...
Torna all'inizio della Pagina

prolo
Mentor


Regione: Toscana


1699 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2012 : 22:18:39 Invia a prolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Altre testimonianze:

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=5&ved=0CH0QFjAE&url=http%3A%2F%2Fwww.bodyactive-nation.co.uk%2Fforum%2FSupplement-Reviews%2F2078-triazole-review&ei=S1vST5nbEYSN4gSu39XQAw&usg=AFQjCNFQ68b1fevckXqIKmjj5rndXM5MEg


http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=3&ved=0CG0QFjAC&url=http%3A%2F%2Fforum.bodybuilding.com%2Fshowthread.php%3Ft%3D129650123%26page%3D1&ei=S1vST5nbEYSN4gSu39XQAw&usg=AFQjCNEBTQfwWq9kOQWCgtSfoCyIEoolVw


quanto meno non dovrebbe sopprimere la libido, e dovrebbe essere valido proprio perchè non elimina tutti gli estrogeni, ma sarebbe più un "modulatore"
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2012 : 22:20:15 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Basta che insieme al T non vi aumenti il DHT....altrimenti il gioco non vale la candela....

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

prolo
Mentor


Regione: Toscana


1699 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2012 : 22:27:38 Invia a prolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Infatti... anche se sembrerebbe essere più "soft" nel modulare gli estrogeni.. il rischio con le tempie ci sarebbe anche col testo, anche se magari assumendo fina si potrebbe limitare almeno il dht..
Torna all'inizio della Pagina

csongrad
Mentor

topor



1468 Messaggi

Inserito il - 09 giugno 2012 : 09:12:57 Invia a csongrad un Messaggio Privato Rispondi Quotando
integrazioni inutili, parer mio
Torna all'inizio della Pagina

Master88
Membro Attivo



152 Messaggi

Inserito il - 09 giugno 2012 : 12:55:35 Invia a Master88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La discussione si sta facendo interessante, e ancora più interessante sarebbe sperimentare questo prodotto.

Ad ogni modo, mi sono accorto che probabilmente mi manca un po' di teoria.
Parlando nella maniera più semplice possibile (anche se in effetti l'argomento non lo è per niente):

- Assumendo finasteride, viene parzialmente bloccata la trasformazione del testosterone libero in DHT;
- Si ha dunque un incremento del testosterone libero che non riesce a convertirsi, ora:

Free Testosterone wants to become one of these 3 things when it is floating around in your body:
1.) DHT
2.) estradiol
3.) bind to SHBG(Sex Hormone Binding Globulin)


- Quindi il testosterone libero in eccesso tende a trasformarsi in estrogeni, e la loro quantità cresce oltre il livello considerato standard per il nostro organismo; oppure inizia a legarsi a questa SHBG che non so bene cosa sia.

DOMANDE/CONSTATAZIONI:

1 - I sides sessuali sono da imputare ad un aumento oltre il livello standard degli estrogeni?
2 - Se si, potrebbe valere la pena di tentare un buon aromatasi come il triazole pretende di essere?
3 - Nel post da cui ho preso l'estratto riguardo il free testosterone, si addossa la responsabilità dei sides di tipo sessuale al fatto che il testosterone si leghi troppo a questa SHBG e quindi il loro livello totale cali. Può essere?
4 - In questo caso, con fina + triazole dovremmo prevenire il free testosterone dal trasformarsi in dht abbastanza da giovare alla calvizie, dal trasformarsi in estrogeni abbastanza da giovare ai sides come ritenzione, gine ecc. ecc. e dovremmo aumentare il testosterone libero e totale abbastanza da giovare alla nostra sessualità.
E' un ipotesi condivisibile o ha qualche falla?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 09 giugno 2012 : 14:47:41 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non mi pare abbia alcuna falla, l'unica cosa che dovresti sapere e' pero' che l' SHBG e' la proteina legante degli ormoni sessuali (Sex Hormones Binding Globulin), quindi il T che si lega allSHBG non e' piu' libero, ma appunto legato, diciamo che e' in questo stato mediamente il 98-99% del T, quindi e' libero solo l'1-2%, ma proprio questo si trasforma in DHT, pertanto i margini di manovra sono piuttosto esigui.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

prolo
Mentor


Regione: Toscana


1699 Messaggi

Inserito il - 09 giugno 2012 : 16:31:33 Invia a prolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In teoria tutto ok, tuttavia Marlin sa bene che spesso gli anti aromatasi non sortiscono effetti positivi sulla libido sia che uno assuma o no fina; ciò probabilmente perchè, a quanto ne so io l'assunzione regolare porta ad un'azione anti-estrogenica troppo forte e quindi a diminuire troppo gli estrogeni con conseguente calo libido notevole; questo triazole sembrerebbe diminuire in modo giusto, bilanciato, gli estrogeni, ma dico "sembrerebbe"...
Torna all'inizio della Pagina

prolo
Mentor


Regione: Toscana


1699 Messaggi

Inserito il - 09 giugno 2012 : 16:32:52 Invia a prolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Di positivo poi c'è che il triazole sarebbe naturale, ma è possibile acquistarlo qui in Italia? Non l'ho ancora capito..
Torna all'inizio della Pagina

Master88
Membro Attivo



152 Messaggi

Inserito il - 10 giugno 2012 : 05:07:41 Invia a Master88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No, non è possibile acquistarlo direttamente in Italia, me lo stanno spedendo dallo UK.
Torna all'inizio della Pagina

b4r3
Membro Senior



911 Messaggi

Inserito il - 10 giugno 2012 : 11:03:15 Invia a b4r3 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io penso in ogni modo che meglio avere calo della libido ma erezione vigorosa che viceversa..una volta che "sta su" la voglia si trova..al contrario si rischia anche di fare grosse figure di "bip"
in questo senso io punterei su arginina a 4g/die + un antiestrogeno naturale.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 10 giugno 2012 : 11:54:25 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Comunque la maggior parte dei naturali non sono veri anti-aromatasi, ma estrogeni deboli che finiscono giusto per regolare gli squilibri quando ci sono.
Gli estrogeni veri e proprio non sarebbero cosi' anti-libido, ma di fatto se aumentano a scapito degli androgeni hanno questo effetto per diferenza tra le due potenze.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

b4r3
Membro Senior



911 Messaggi

Inserito il - 10 giugno 2012 : 14:21:14 Invia a b4r3 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
anche perchè anche le donne hanno la "ruzza"
Torna all'inizio della Pagina

Master88
Membro Attivo



152 Messaggi

Inserito il - 10 giugno 2012 : 21:46:35 Invia a Master88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La cosa che mi ha spinto ad acquistare Triazole (deve ancora arrivarmi) è il fatto di aver letto recensioni quasi totalmente positive, e spesso queste recensioni provenivano da casi molto simili al mio oppure ben più gravi del mio (si parla di impotenza totale).

Tuttavia Marlin, non ho capito bene il discorso del tuo ultimo post, potresti per cortesia rispiegarmelo? Xk è mi interessa molto ma, vuoi per la mia poca/nulla competenza in materia, sento di non aver afferrato al 100% il concetto!

Grazie!
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 11 giugno 2012 : 13:46:45 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L'anti-aromatasi è una sostanza che si lega all'aromatasi impedendo a questo enzima di legarsi al T e di essere trasformato in estradiolo, mentre questi regolatori si legano perlopiù al recettore degli estrogeni e limitano i legami degli estrogeni (estradiolo) con i loro recettori.

Quindi l'equilibrio ottenuto col triazolo potrebbe essere "dolce" perché di questo secondo tipo.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

csongrad
Mentor

topor



1468 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2012 : 23:05:57 Invia a csongrad un Messaggio Privato Rispondi Quotando
a questo punto perchè non risparmiare ed integrare nella dieta i lupini che contengono zinco, altri diversi minerali, arginina ed altri aminoacidi?
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8469 Messaggi

Inserito il - 13 giugno 2012 : 14:42:25 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
>>http://67.215.235.136/download/20041228-phytomedicine.pdf

succo di cipolla. o quercitina pura, una specie di viagra. Lo studio l'avevo già postato in passato ma adesso è liberamente fruibile.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

b4r3
Membro Senior



911 Messaggi

Inserito il - 13 giugno 2012 : 16:08:04 Invia a b4r3 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
quindi la quercetina sarebbe un valido anti-sides sessuale non è cosi? mi ricordo di un utente che l'aveva sperimentata con fina e i sides erano migliorati, sennon quasi rientrati.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 13 giugno 2012 : 16:43:17 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E' passato tutto questo tempo ? Comunque è chiaro che questa bevanda non si è diffusa, alla fine lo studio dice che il "merito" è della quecetina.... La quercetina, dovesse essere proprio un inibitore della PDE 5A, aiuterebbe l'erezione a permanere più che ad attivarsi, quindi non è detto che risolva tutti sides qui lamentati .

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8469 Messaggi

Inserito il - 13 giugno 2012 : 18:58:25 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
http://jn.nutrition.org/content/138/9/1615/F1.large.jpg

Secondo me con una supplementazione continua si potrebbero raggiungere valori soglia di 1.9 microM in alcuni tessuti periferici e quindi vedere i risultati. altrimenti 0.6 microM (=600 nM) è un po' bassino per inibire l'enzima. Nella bevanda in questione vi erano 1000 mg.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 14 giugno 2012 : 09:43:46 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nella bevanda c'è quindi un grammo....in un litro (1000 ml), non mi pare una concentrazione elevata. Posso arrivare a ipotizzare che se ne consumi (tipo lattina) 1/3 di litro alla volta, ma allora parliamo di poco più di 300 mg di quercetina (al massimo).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

otto
Membro Attivo



115 Messaggi

Inserito il - 14 giugno 2012 : 20:51:35 Invia a otto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
scusate la domanda da ignorante, ma questo triazolo è una pianta, o un ricavato da una pianta?
e si può chiedere di preparalo galenicamente in farmacie italiane o mi guarderebbo come un pazzo?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 15 giugno 2012 : 10:12:41 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L'ultima che hai detto....

Triazolo è un nome fuorviante, alla fine è una formula con cose piuttosto comuni e conosciute quindi si può fare anche qui da noi (ma magari qui funziona meno...negli USA sì che sanno fare marketing)

http://www.bodybuilding.com/store/drivensports/triazole.html

CAPE è l'attivo della propoli (già noto anche qui sul forum, anche se è passato qualche tempo...), la curcumina la conosciamo tutti, la bioperina non ne parliamo e la prunella te la tirano dietro in erboristeria...

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

otto
Membro Attivo



115 Messaggi

Inserito il - 15 giugno 2012 : 12:26:08 Invia a otto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
grazie Marlin, scusa se ti chiedo ulteriori precisazioni, il triazolo sarebbe il miscuglio delle sostanze che si leggono nell'etichetta senza indicazioni di quantità? copio incollo: nLetroDex - PZole (estratto brevettato di Brassaiopsis Glomerulata), Prunella Vulgaris PE 20:01, zinco aspartato *Tetrafene - Maca Root PE 20:1 (Lepidium meyenii), curcumina (95% di estratto di radice di Curcuma Longa), CAPE (Da estratto brevettato Propoli Bee), Bioperineon.

O sbaglio? Mi preciseresti meglio tu gli ingredienti? (..anche le quantità, eventualmente..)

E secondo te è una alternativa più o meno valida del kamx antisides? vi sono delle cose che si potrebbero aggiungere al Kmax antisides?
Torna all'inizio della Pagina

spike08
Membro Attivo


Regione: Lazio
Città: Roma


231 Messaggi

Inserito il - 15 giugno 2012 : 13:13:12 Invia a spike08 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mi aiutate a capire lo studio postato da julien?
Mi riferisco al meccanismo di azione della quercitina sull'erezione.
Non c'entra nulla con aumento del testo....mi pare di capire.
In altre parole non può essere controproducente per i capelli perchè porta ad un aumento del testosterone? (aldilà della sperata capacità di inibizione delle prostaglandine).
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8469 Messaggi

Inserito il - 15 giugno 2012 : 13:17:42 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ragazzi belli, ma lo sapete che gli antiossidanti spesso aumentano il testosterone? (specie quelli lipolfili)
Il calo di testosterone con l'età è in effetti in parte causato dall'aumento dello stress ossidativo (in particolare la perossidazione lipidica) a carico delle cellule del Leydig a livello del testicolo. Ora sostanze come il ginger, l'astaxanthina, e tanta altra roba buona in genere aumenta il testosterone totale proteggendo le cellule in questione conservandone la funzionalità. L'importante è che non aumenti eccessivamente la frazione libera o la frazione legata all'albumina che ha una affinità di binding minore.
Cmq la quercitina pare aumenti il testo e inibisca lo stesso enzima inibito dal Viagra.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

otto
Membro Attivo



115 Messaggi

Inserito il - 15 giugno 2012 : 13:42:16 Invia a otto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marlin, ho letto meglio quanto avevi postato all'inizio: se ho ben capito l'azione di antiaromatasi sarebbe dovuta in primis alla Brassaiopsis glomerulata (Araliaceae). E ti rilancio la domadna: questa pianta allora si può trovare in erboristeria e/o si può fare un galenico, ad esempio dalla farmacia sant'antonio...o mi ridono ancora in faccia?; e secondo te le dosi ottimali quali sarebbero? e si potrebbe inserire nel kmax antisides? o il prodotto di per sè è, a tuo avviso, già più efficace così come è?
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8469 Messaggi

Inserito il - 15 giugno 2012 : 13:46:32 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
secondo me non ti ridono in faccia ma sgranano gli occhi di certo. ;-)
"scusi, 2 etti di Brassaiopsis Granulata, del genus Araliaceae".
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata