IESON - la community anticalvizie - Eccomi
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

big ball
Membro Junior



78 Messaggi

Ho 40 anni (che male che fa scriverlo). Attualmente ho un'aga di grado tra il 3 ed il 4 della scala vattelappesca (Hamilton? Boh forse si).
La mia storia con i capelli:
Fino ai 30 anni quasi nessun problema, se escludiamo una normalissima piccola stempiatura.
Intorno ai 33 anni vado dal dermatologo per problemi al cuoio capelluto (nel frattempo sul frontale erano iniziati i primi problemini): irritato forse a causa del sole, nonché da tempo soggetto a forfora e sebo in eccesso.
Al dermatologo rappresento quei primi segnali negativi sui capelli e così mi da una cura, senza spiegarmi nulla, a base di minoxidil 2% per sei mesi, più un integratore.
Il prodotto mi sporca enormemente i capelli, si assorbe con fatica e mi irrita il cuoio capelluto. Dopo un paio di mesi sospendo il minox (d'altronde non sapevo nemmeno che si dovesse utilizzare per periodi lunghi per avere efficacia).
Da quel momento in poi rimango sostanzialmente inerte di fronte al lento, progressivo peggioramento della situazione.
Non so nulla di farmaci, finasteride, minox (che ho utilizzato senza sapere cosa fosse e a cosa servisse) ed altre terapie.
Dai 35 anni in poi il diradamento accelera ed oggi sono in un limbo tra un aspetto ancora nella decenza e l'arresa all'evidenza della calvizie incipiente.
Un mese fa, in preda alla depressione più oscura, decido di fare una ricerca in rete per conoscere eventuali soluzioni, e siamo a noi.
Ho letto per giorni e giorni, discussioni sui forum, ho consultato siti internet relativi alla problematica ed ho deciso di iniziare a curarmi l'aga facendo tesoro di tutte le informazioni ricavate.
Molti input mi sono venuto da questo forum, e così adesso questa è la mia cura iniziale, che integrerò in futuro con altro probabilmente.
1. Ho deciso per il momento di non assumere finesteride, complice anche l'ostracismo del mio medico. Diciamo che tutti i sides di cui ho letto mi fanno restare prudente. Tra 1 anno valuterò se sarà strettamente necessario ed eventualmente la assumerò anch'io.
2. Il primo prodotto acquistato è il Perfect Hair minox 5%: lo utilizzo da 3 settimane circa due volte al giorno. Non unge, non sporca, non irrita il cuoio capelluto, ha un ottimo profumo e si assorbe immediatamente. Se ha anche una buona efficacia lo vedremo tra almeno 6-8 mesi.
3. Ell Cranell: antiandrogeno (si dice così), che ho letto essere un buon supporto del minox. Una volta al giorno.
4. K-max anti dht: 4 cps al giorno.
5. Tricomin/folligen: alternati un giorno per uno (il folligen che sporca i capelli il giorno in cui faccio lo shampoo - adesso lo faccio un giorno si e l'altro no).
6. MSM integratore.
7. Vitaminity anti-sebum: 2 cps al giorno.
In futuro vorrei provare anche ad aggiungere altrenandolo con Ell Cranell, il proxiphen e ad assumere alimenti anti dht (olio di cocco, semi di zucca ecc.. e mi piacerebbe riuscire a fare un pò di ginnastica facciale, seguendo i consigli degli esperti del forum.
Vi terrò aggiornati sui risultati della cura.
Se avete suggerimenti od osservazione non mancate di commentare.
Grazie a tutti per le preziose informazioni che ho trovato qui nel sito e nel forum.
xxx

big ball
Membro Junior



78 Messaggi

Inserito il - 02 novembre 2012 : 10:46:22 Invia a big ball un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Primo aggiornamento dopo circa 2 mesi di cura.
Primi effetti positivi sulla caduta, adesso molto ridotta. Dopo le prime settimane in cui, anche complice l'effluvio stagionale, i capelli cadevano copiosi soprattutto durante lo shampoo, adesso la situazione si sta stabilizzando. Molto soddisfatto.
Inoltre primi segnali di ricrescita, che non mi aspettavo così presto.
Sul frontale e sulle tempie (la sinistra meglio della destra) sono comparsi numerosi capellini (vellus?). Speriamo in una buona evoluzione.
La mia cura comprende, oltre a quanto già scritto, l'utilizzo del revivogen shampoo alternato al perfect hair shampoo. Come balsamo utilizzo sempre quello della revivogen.
Questi prodotti mi hanno reso il cuoio capelluto totalmente pulito. Sebo e forfora sono per fortuna un ricordo.
Torna all'inizio della Pagina

sas
Membro Senior



661 Messaggi

Inserito il - 02 novembre 2012 : 11:16:30 Invia a sas un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Accidenti, la tua storia sembra la fotocopia della mia. Spero però che tu non sia messo male come me.
Torna all'inizio della Pagina

big ball
Membro Junior



78 Messaggi

Inserito il - 02 novembre 2012 : 19:02:33 Invia a big ball un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Insomma, io sono messo maluccio. Tempie e frontale in totale agonia.
Torna all'inizio della Pagina

AleMB81
Membro Senior


Regione: Lombardia


822 Messaggi

Inserito il - 02 novembre 2012 : 19:10:48 Invia a AleMB81 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il fatto che sia partita tardi è già una buona cosa tuttavia se dici che in soli 3/4 ti ha portato da un NW2 ad un NW4 fa presupporre che sia un po aggressiva...se metti foto possiamo capire :)
1)Galenico a base minox +anti-androgeni topic (da luglio 2009)

2)Prostafactor (da luglio 2012)
Torna all'inizio della Pagina

big ball
Membro Junior



78 Messaggi

Inserito il - 02 novembre 2012 : 19:23:25 Invia a big ball un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Le foto che ho fatto sono impietose. Molto peggio di quanto pensassi. Le metterò solo se e quando migliorerò un po' per mostrarvi le differenze.
C'è poco da vedere, comunque. Con i capelli bagnati e la luce sul capo, le foto rendono palese la quasi totale compromissione del frontale.
Torna all'inizio della Pagina

big ball
Membro Junior



78 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2012 : 16:34:27 Invia a big ball un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Piccolo aggiornamento: da quando ho scritto, appena pochi giorni fa, che la caduta dei capelli era quasi azzerata, implacabilmente ho avuto un netto peggioramento. Tra l'altro quando metto una lozione o faccio lo shampoo, cadono sia i capelli più lunghi (e devo dire di aspetto migliore di prima, cioè scuri e piuttosto spessi) sia numerosi capellini molto corti e sottili. Che significa?
E' possibile che la caduta indotta dal minoxidil si manifesti dopo due mesi di utilizzo e quelli che mi cadevano fino ad un paio di settimane fa lo facevano a causa di effluvio stagionale e/o aga?
Che ne pensate?
Torna all'inizio della Pagina

Cactus King
Membro Senior

Sonic


Regione: Val D'Aosta
Città: Châtillon


792 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2012 : 17:17:53 Invia a Cactus King un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Probabile che si tratti di caduta indotta, in genere si manifesta proprio dopo questo lasso di tempo.
Ho speso molti soldi per alcool, ragazze e macchine veloci. Il resto l'ho sperperato. (G. Best)
Torna all'inizio della Pagina

big ball
Membro Junior



78 Messaggi

Inserito il - 09 novembre 2012 : 15:47:00 Invia a big ball un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Cactus King ha scritto:

Probabile che si tratti di caduta indotta, in genere si manifesta proprio dopo questo lasso di tempo.


Ti ringrazio per la risposta ed incrocio le dita.
Torna all'inizio della Pagina

big ball
Membro Junior



78 Messaggi

Inserito il - 30 novembre 2012 : 20:02:19 Invia a big ball un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Aggiornamento mensile.
I segnali di ricrescita ci sono e sono incoraggianti (seppure ancora in uno stadio chiaramente iniziale).
Ciò che mi preoccupa è che continuano a cadermi numerosi capelli di ogni dimensione.
Ogni giorni saranno almeno 50-60 quelli che mi ritrovo in mano applicando le lozioni e/o facendo lo shampoo.
E dopo 3 mesi dall'inizio della cura lo trovo strano e poco positivo.
Come anti-dht sistemico assumo adesso il restax unitamente a 2 cps al giorno di olio di semi di zucca ed a un cucchiaino di olio di cocco (disgustoso alquanto!). Da poco ho anche aggiunto capsule di epilobium parviflorum (4 cps al giorno così come indicato dai produttori).
Torna all'inizio della Pagina

Natura
Membro Senior



522 Messaggi

Inserito il - 30 novembre 2012 : 20:12:27 Invia a Natura un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io sapevo che perdere 50-60 capelli al giorno
è più che normale..
Torna all'inizio della Pagina

big ball
Membro Junior



78 Messaggi

Inserito il - 27 gennaio 2013 : 23:33:54 Invia a big ball un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Aggiornamento a quasi 5 mesi di cura.
Continuo a notare, soprattutto sulla tempia sinistra la nascita di numerosi capellini, però in uno stadio iniziale.
Ho foto fatte poco tempo dopo l'inizio della cura, confrontate con foto di adesso non vedo però alcuna differenza, anzi forse sembro messo pure peggio.
I nuovi capellini sono talmente minuscoli che nelle foto con capelli bagnati e sotto la luce scompaiono.
Quindi non mi sta accadendo, fino a questo momento, nulla di paragonabile a quello che ho visto accadere ad alcuni utenti di Ieson con l'utilizzo di altri prodotti.
Frontale, tempie ed hairline restano in situazione tragica. Vedremo nei prossimi mesi.
Inoltre continuano a cadermi 50-60 capelli al giorno. Capisco che sia normale, ma una buona metà sono di piccolissima dimensione, come se si trattasse di quelli nuovi che non resistono all'Aga e cadono.
Mi sa che a livello sistemico i soli naturali, nel mio caso, non sono sufficienti a bloccare l'Aga.
Torna all'inizio della Pagina

Natura
Membro Senior



522 Messaggi

Inserito il - 28 gennaio 2013 : 18:47:16 Invia a Natura un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Una visita farei..
Torna all'inizio della Pagina

big ball
Membro Junior



78 Messaggi

Inserito il - 13 giugno 2013 : 10:14:29 Invia a big ball un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Natura ha scritto:

Una visita farei..


Si, anch'io la farei una visita, a Lourdes però! Urge miracolo.

Aggiornamento dopo 9 mesi di cura con:
- perfect hair minox 5% due volte al giorno;
- ellcranell;
- proxyphen-n;
- tricomin spray;
- restax serenoa repens alta titolazione + olio di semi di zucca ecc.....

I risultati sono simili a gennaio, cioè piccoli capellini su tempie e frontale che non evolvono in niente di paragonabile a capelli veri. Inoltre quei pochi capelli sofferenti all'inizio della cura restano sofferenti ed i capellini nuovi tendono a cadere.
Giudizio sul perfect hair: almeno nel mio caso non sta facendo miracoli. Resta un prodotto eccellente per profumo e capacità di assorbimento. Ma a me non sta dando i risultati sperati, nemmeno sul vertex.
Torna all'inizio della Pagina

JoeH
Mentor

Molecola


Regione: Sardegna


1049 Messaggi

Inserito il - 13 giugno 2013 : 10:33:47 Invia a JoeH un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La valutazione di eventuali miglioramenti dovrebbe farla obiettivamente il dermatologo. La valutazione soggettiva è spesso distorta da ansie varie.. per vedere i risultati estetici ci vogliono 6 mesi un anno quindi non scoraggiarti e continua con costanza.
Perchè non posti un pò di foto del prima e dopo cura? Magari il dott. Gigli può darti qualche valutazione e/o consiglio.
Use it or lose it.
Torna all'inizio della Pagina

big ball
Membro Junior



78 Messaggi

Inserito il - 13 giugno 2013 : 11:32:20 Invia a big ball un Messaggio Privato Rispondi Quotando
JoeH ha scritto:

La valutazione di eventuali miglioramenti dovrebbe farla obiettivamente il dermatologo. La valutazione soggettiva è spesso distorta da ansie varie.. per vedere i risultati estetici ci vogliono 6 mesi un anno quindi non scoraggiarti e continua con costanza.
Perchè non posti un pò di foto del prima e dopo cura? Magari il dott. Gigli può darti qualche valutazione e/o consiglio.



Ti ringrazio per il tuo intervento.
Hai certamente ragione, dovrei farmi vedere da un dermatologo. E lo farei anche, se solo ce ne fosse uno specializzato in materia di capelli nella mia zona. Così non è, purtroppo. E di fare viaggi in giro per l'Italia a questo scopo non ho possibilità alcuna in questo momento.
Continuerò con costanza la cura che sto facendo e non la modificherò nemmeno.
Le foto del prima e dopo cura sono praticamente identiche, non c'è nulla da mostrare.
Il mio problema è che ho scoperto l'esistenza di cure adeguate troppo tardi temo.
L'unica modifica che potrei fare alla cura sarebbe quella di sostituire a livello sistemico i naturali con la finesteride.
Magari dopo l'estate, ad un anno esatto dall'inizio della cura ci farò un pensiero.
Torna all'inizio della Pagina

big ball
Membro Junior



78 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2013 : 00:56:24 Invia a big ball un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Aggiornamento a quasi un anno di cura (mancano appena 2 settimane al traguardo annuale).
Mi cadono tanti capellini sempre più piccoli, anche meno di un centimetro. Ed in effetti nelle zone dove sono spuntati i capellini si vedono dei buchi.
Cioè i capellini nascono per cadere quasi subito.
Sembra che con i soli anti dht naturali non sia riuscito a bloccare l'aga. Anzi non la scalfisco nemmeno.
Appare inutile spendere tanto denaro per i prodotti che dovrebbero stimolare la ricrescita se poi quel poco che fanno viene bruciato dall'aga.
A settembre proverò a convincere il mio medico a prescrivermi finasteride 0,25 mg al giorno.
Sperem.
Torna all'inizio della Pagina

Tisch
Mentor

Us And Them live


Regione: Sicilia


1297 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2013 : 11:22:12 Invia a Tisch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Big Ball,
secondo me hai esagerato nel partire con 3 lozioni e 3 prodotti in compresse.
Il primo dermatologo da cui andai, e in seguito anche Gigli, mi fecero iniziare con la terapia più semplice che esiste: minox al 2% e finasteride. Stop.
Ti sei automedicato o c'è stato un medico che ti ha prescritto tutta quella roba?

Se non volevi fina perchè intomirito dai sides sessuali, potevi provare solo il K-Max anti DHT oppure Saw Palmetto.

Comunque, un consiglio che do te e a tutti gli altri: una chance a finasteride dategliela!! Quando avevo 21 anni i miei genitori mi sconsigliarono fortemente di prenderla, terrorizzati dai sides sessuali, e oggi mi mangio le mani per averli ascoltati. La iniziai a solo a 27 anni ed ebbi una vita sessuale regolare e soddisfacente, solo una diminuzione delle erezioni mattutine, ma per il resto il fratellino funzionava bene e non ciccava un colpo. L'unico problema è che in quei 6 anni l'AGA fece il suo corso indisturbata...e sappiamo tutti quanto sia importante curarsi quando ancora ci sono i capelli in testa.
Quindi il mio modesto consiglio è: inizia con fina da 1mg, se hai problemi sospendi immediatamente e cerca altro per combattere il DHT sistemico, ma fai un tentativo. Storie di gente a cui cade l'uccello dopo aver preso finasteride ancora non ne ho sentite.
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2013 : 13:30:00 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Tisch non si consiglia agli utenti di assumere farmaci...Saluti
Torna all'inizio della Pagina

big ball
Membro Junior



78 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2013 : 17:15:04 Invia a big ball un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Tisch non ti preoccupare, io non ci vedo niente di male.
Anzi ti ringrazio di avere riportato la tua esperienza. E' utile per me conoscere anche storie diverse dalle classiche lamentele contro fina.
Per il resto, ribadisco di non essermi rivolto ad un dermatologo in quanto non ne esistono di specializzati in cure per capelli nella zona in cui vivo.
La base della mia cura è il minoxidil cui ho affiancato un anti androgeno (ell cranell) ed un coadiuvante della ricrescita (proxy-n).
A livello sistemico ha assunto sin dal principio della cura anti dht naturali (prima Kmax anti dht, e da circa 6-7 mesi il Restax).
E' una cura direi standard e classica.
Il mio stato attuale mi dice però che gli anti dht naturali nel mio caso non appaiono funzionare.
La scelta di assumere finasteride è stata avversata dal mio medico.
Non sono tanto i possibili sides sessuali (di cui non me ne fregherebbe nulla, sinceramente), quanto il rischio di tumori alla mammella a spaventarmi.
A dire del mio medico ci sarebbe infatti questo rischio.
Per questo ho pensato di proporgli l'assunzione di una dose minima (0,25 mg).
Non so se riuscirò a convincerlo.
Torna all'inizio della Pagina

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2013 : 19:28:54 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ha ragione 1981.. non si consigliano farmaci agli utenti, pero' si possono sconsigliare farmaci consigliati dagli specialisti. Viva l'itaglia!
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2013 : 21:24:31 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
LomaXino ha scritto:

Ha ragione 1981.. non si consigliano farmaci agli utenti, pero' si possono sconsigliare farmaci consigliati dagli specialisti. Viva l'itaglia!


Purtroppo è così...
L Italia è in mano ai parassiti....
Torna all'inizio della Pagina

Tisch
Mentor

Us And Them live


Regione: Sicilia


1297 Messaggi

Inserito il - 16 agosto 2013 : 10:48:18 Invia a Tisch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
big ball ha scritto:


La scelta di assumere finasteride è stata avversata dal mio medico.
Non sono tanto i possibili sides sessuali (di cui non me ne fregherebbe nulla, sinceramente), quanto il rischio di tumori alla mammella a spaventarmi.
A dire del mio medico ci sarebbe infatti questo rischio.
Per questo ho pensato di proporgli l'assunzione di una dose minima (0,25 mg).
Non so se riuscirò a convincerlo.


Tumore alla mammella? Questa mi suona nuova.
Forse parli di ginecomastia, cioè l'ingrossamento della mammella?
Cosa ti ha detto esattamente il medico?

Ragazzi, non voglio spingere nessuno a prendere questo o quel farmaco, dico soltanto che se vogliamo avere i capelli in testa dobbiamo pensarci per tempo (infatti credo sia chiaro dal mio messaggio il rimpianto di aver aspettato fino ai 27 anni per curarmi) e dobbiamo anche dare il giusto peso a un foglietto illustrativo. Non sono caramalle, ma alla fine ho consigliato finasteride, mica cianuro!!

Anni fa girava qui sul forum un utente di messina (non ricordo il nick) che consigliava caldamente l'assunzione di dutasteride perchè a lui aveva dato risultati strabilianti...
Torna all'inizio della Pagina

big ball
Membro Junior



78 Messaggi

Inserito il - 26 agosto 2013 : 22:46:30 Invia a big ball un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Tisch ha scritto:

big ball ha scritto:


La scelta di assumere finasteride è stata avversata dal mio medico.
Non sono tanto i possibili sides sessuali (di cui non me ne fregherebbe nulla, sinceramente), quanto il rischio di tumori alla mammella a spaventarmi.
A dire del mio medico ci sarebbe infatti questo rischio.
Per questo ho pensato di proporgli l'assunzione di una dose minima (0,25 mg).
Non so se riuscirò a convincerlo.


Tumore alla mammella? Questa mi suona nuova.
Forse parli di ginecomastia, cioè l'ingrossamento della mammella?
Cosa ti ha detto esattamente il medico?

Ragazzi, non voglio spingere nessuno a prendere questo o quel farmaco, dico soltanto che se vogliamo avere i capelli in testa dobbiamo pensarci per tempo (infatti credo sia chiaro dal mio messaggio il rimpianto di aver aspettato fino ai 27 anni per curarmi) e dobbiamo anche dare il giusto peso a un foglietto illustrativo. Non sono caramalle, ma alla fine ho consigliato finasteride, mica cianuro!!

Anni fa girava qui sul forum un utente di messina (non ricordo il nick) che consigliava caldamente l'assunzione di dutasteride perchè a lui aveva dato risultati strabilianti...


Ti rispondo con un pò di ritardo, ma ti ho letto solo adesso, scusami.
Il mio medico mi ha sostenuto che è possibile che si sviluppino tumori alla mammella e che lui stesso ha avuto un paziente in cura per la prostata (quindi con assunzione di 5mg di fina) che si è ammalato. Mi ha detto che è un tumore come quello che colpisce le donne al seno.
Inoltre mi ha detto che in caso di assunzione di fina dovrei fare prima un'ecografia.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata