IESON - la community anticalvizie - Tricovel
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

mirror
Membro Junior



69 Messaggi

Qualcuno di voi conosce l'integratore Tricovel della Giuliani?
Serve a qualcosa o sono soldi buttati?

matt_st
Membro Attivo



249 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2012 : 17:23:36 Invia a matt_st un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao mirror.

Io l'ho usato per tre anni consecutivamente (questi ultimi tre insomma). Mi era stato prescitto dalla dermatologa per effluvio credo anche se allora non sapevo neanche cosa significasse, insomma per rafforzare ed attenuare la caduta stagionale del capello. Devo essere sincero, mi sono trovato bene, molto bene con questo integratore. L'ho usato sempre per 2,3 mesi ottobre-novembre. Soprattutto il primo anno che l'ho utilizzato sono rimasto sorpreso, nonstante fossi abbastanza scettico, visto che è un prodotto della casa Giuliani (Bioscalin ecc..). A febbraio, dopo il ciclo di integrazione, i capelli erano visibilmante più lucenti e forti, inoltre non me ne cadeva neanche uno.

Calcola che il compnente principale sarebbe questa Ajuga Reptans, che dovrebbe essere una pianta perenne sempreverde, i cui fenilpropanoidi (acidi grassi di questa pianta credo) vengono estratti dalle foglie essicate della pianta. Inoltre contiene le classiche sostanze utili al trofismo ed alla salute del capello (zinco - biotina), che male non fanno anzi. Contiene anche Riboflavina e Quercitina.

Torna all'inizio della Pagina

mirror
Membro Junior



69 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2012 : 19:33:49 Invia a mirror un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il dermatologo per lo prescrisse a settembre. Però penso che dopo tre mesi di effluvio stagionale, quando comincia la naturale ricrescita, è normale vedere i capelli un po' più forti, a prescindere dall'integratore.
Quindi volevo cercare di capire quale fosse la sua reale efficacia, visto che magari non fa male, ma costicchia un po'..
Torna all'inizio della Pagina

bibidi2
Membro Senior


Regione: Campania


572 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2012 : 19:47:27 Invia a bibidi2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quindi è diverso dal classico Bioscalin? Qual è la composizione?
Torna all'inizio della Pagina

matt_st
Membro Attivo



249 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2012 : 20:02:00 Invia a matt_st un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si con il Bioscalin non c'entra niente.

INGREDIENTI: L-Arginina cloridrato, Agenti di carica: Cellulosa Microcristallina, Calcio Fosfato bibasico biidrato; Acidi grassi polinsaturi, Rutina, Ajuga reptans foglie estratto secco, Addensanti: Destrina di tapioca, Idrossipropilmetilcellulosa; Zinco aminoacidochelato, Agenti di rivastimento: Idrossipropilmetilcellulosa, Metilcellulosa; Rame aminoacidochelato, Calcio d-pantotenato, N-(3aminopropil)-tetrametilendiammina tricloridrato, Biotina, Coadiuvanti: Mono e digliceridi degli acidi grassi; Antiagglomerati: Silicio Biossido, Agenti di rivestimento: Acido stearico di origine vegetale, Cellulosa Microcristallina; Coloranti: Biossido di titanio; Quercitina, Coloranti: Riboflavina, Ferro ossido Rosso (E 172).


Questo è riportato sulla confezione


Torna all'inizio della Pagina

bibidi2
Membro Senior


Regione: Campania


572 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2012 : 20:26:27 Invia a bibidi2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E le quantità dei singoli ingredienti?
Torna all'inizio della Pagina

matt_st
Membro Attivo



249 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2012 : 20:30:30 Invia a matt_st un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non ci sono Bibidi..

Infatti sta cosa non la capisco.










Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2012 : 20:46:17 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non sarebbe male se fosse un topico Ho visto infatti che la famosa ajuga (l'estratto) sarebbe un chelante tipo la stemoxidina (in questo caso però non andrebbe bene mettere anche il ferro...come nel Tricovel).

La rutina è poi il glicoside della quercetina...

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

gatsu
Membro Attivo



159 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2012 : 08:38:51 Invia a gatsu un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L'ho usato anch'io e mi rendeva i capelli più spessi lucidi e meno tendenti alla caduta, si mi sono trovato davvero bene. Unica nota negativa il prezzo troppo esagerato.
Torna all'inizio della Pagina

Dani88
Membro Attivo


Regione: Liguria
Città: Genova


273 Messaggi

Inserito il - 15 giugno 2014 : 11:54:25 Invia a Dani88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Riprendo un attimo in mano questo topic.
Per via orale utilizzo da un pò di tempo latte di cocco e a parte semi di zucca, di lino e sesamo tritati dentro un sojasun, sostituendolo al Restax.
Situazione di mantenimento, tranne che sulle tempie che hanno avuto un leggerissimo arretramento (ma ahimé senza minox non credo si possa fare nulla).

Avrebbe senso accompagnare il tutto anche con Tricovel per stabilizzare ancora di più la situazione? Non è il prezzo a spaventarmi, ma solamente l'eventuale combinazione sinergica dei vari prodotti con quest'ultimo.

Grazie a chiunque volesse rispondere.

Danilo
Torna all'inizio della Pagina

mallio
Membro Attivo


Regione: Lazio
Città: roma


178 Messaggi

Inserito il - 15 giugno 2014 : 12:46:05 Invia a mallio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io andrei di palmetto
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 15 giugno 2014 : 23:03:18 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non credo che il Tricovel possa darti qualcosa di più, anche perché non pare aver dato molto a chi l'ha provato.

Quindi o continui con questi e magari sulle tempie vai di minox e antiandrogeni (come di solito si fa per le tempie quando sono le uniche ad arretrare).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Dani88
Membro Attivo


Regione: Liguria
Città: Genova


273 Messaggi

Inserito il - 16 giugno 2014 : 00:21:31 Invia a Dani88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Vado leggermente OT, ma visto che li hai citati sfrutto l'occasione.
Gli antiandrogeni possono essere sostituiti utilizzando come surrogato Reglandin e Nivatrix? Chiedo perché a casa ho ancora una vecchia scorta (qualche mese) di questi due prodotti.

Danilo
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 16 giugno 2014 : 09:16:44 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sono (anche) degli "emulatori" naturali degli antiandrogeni, non dovrebbero essere altrettanto potenti, ma per esempio la nuova formulazione del Reglandin ha alcuni nuovi antiandrogeni naturali che topicamente sono molto promettenti.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata