IESON - la community anticalvizie - restax vs prostafactors VOI QUALE PREFERITE ?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

sheratan
Membro Junior



65 Messaggi

dopo aver letto numerosi post sull'argomento ed essendo un "credente" della serenoa, sono arrivato alla conclusione che questi siano i migliori prodotti del momento. Volevo conoscere l'opinione di chi li usa o li ha usati e può dare una valida testimonianza dei pro e contro di entrambi.

alves
Membro Senior


Regione: Piemonte


583 Messaggi

Inserito il - 31 dicembre 2012 : 18:30:04 Invia a alves un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il restax è piu completo..ma immagino costi qualcosa di più.
Io sinceramente giudico i prodotti della long life i migliori come integratori alimentari,quindi vado con prostafactors+astaxantina anche se presi così costano un bel po al mese.

Lì uso ormai in modo continuativo da un anno ma lo presi anche in precedenza a periodi.
alves
Torna all'inizio della Pagina

Natura
Membro Senior



522 Messaggi

Inserito il - 31 dicembre 2012 : 18:46:04 Invia a Natura un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ti hanno dato risultati?
Torna all'inizio della Pagina

alves
Membro Senior


Regione: Piemonte


583 Messaggi

Inserito il - 31 dicembre 2012 : 19:46:56 Invia a alves un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Negli ultimi mesi ho integrato l'olio di cocco.
Conta che ho cominciato giovanissimo alle prime avvisaglie a 17 anni.
Ora ne ho 20 e dopo 3 anni di minoxidil 2% e 1 di antiandrogeni e prostafactors sono messo meglio di quando avevo 17 anni.
Non tanto per i capelli che erano quelli e sono rimasti quelli,ma per lo spessore,la lucentezza,la qualità e una leggerissima ricrescita all'attaccatura.
La cosa importante è che a 17 anni i primi segnali arrivavano e avanzavano veloci. Ora sono stabile/in leggerissimo ma continuo miglioramento da anni.
Insomma,sono un 20enne e ho i capelli di un 20enne.
alves
Torna all'inizio della Pagina

nicolas
Membro Senior



754 Messaggi

Inserito il - 31 dicembre 2012 : 22:26:01 Invia a nicolas un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Anch'io uso prostafactors e astaxantina long life quest'ultimo da poco più di un mese per adesso ho un abbranzatura impeccabile
Torna all'inizio della Pagina

sheratan
Membro Junior



65 Messaggi

Inserito il - 01 gennaio 2013 : 12:24:42 Invia a sheratan un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Di certo, non ho intenzione di usare gli integratori insieme al minoxidil, non posso permettermelo, o uno o l'altro, il mio interesse è il mantenimento, sto cercando di valutare tra le due soluzioni
Torna all'inizio della Pagina

alves
Membro Senior


Regione: Piemonte


583 Messaggi

Inserito il - 01 gennaio 2013 : 12:32:29 Invia a alves un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se hai aga è fondamentale usare un anti dht associato ad uno stimolatore di crescita.
Se non potessi permettertelo per il costo,ad esempio io col minoxidil con 12 euro ci compro 200 ml equivalenti a più di 3 mesi di cura quindi con meno di 4 euro al mese me la cavo,poi ci aggiungi un anti dht e sei a posto.
alves
Torna all'inizio della Pagina

sheratan
Membro Junior



65 Messaggi

Inserito il - 01 gennaio 2013 : 17:45:41 Invia a sheratan un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ok alves, ti riferisci al galenico, suppungo, io non mi fido tanto, alla fine possono benissimo "barare" sulle concentrazioni (per risparmiare)
Torna all'inizio della Pagina

kenzotange
Membro Attivo



210 Messaggi

Inserito il - 01 gennaio 2013 : 17:55:45 Invia a kenzotange un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho analizzato tempo fà i due prodotti!
Preferisco di gran lunga il prostafactor, il quale contiene anche olio di semi di zucca e più besta-sitosterolo!
Da Amazon uk con poco più di 20 euro ti porti via una confenzione di astaxantina di 180 capsule da 3 mg! Ti durano più di sei mesi! Così facendo così ottieni una restax e ti costa pure di meno!
Torna all'inizio della Pagina

Pierre83
Mentor

pierre83


Regione: Puglia
Città: Molfetta


2471 Messaggi

Inserito il - 01 gennaio 2013 : 20:20:44 Invia a Pierre83 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
preferirei il tradaprost in questo momento, anche se adesso come anti-dht utilizzo solo olio di cocco e semi di zucca.
ho più freddo adesso di quando tanti anni fa la neve bianca mi gelò la giacca a vento
Torna all'inizio della Pagina

sheratan
Membro Junior



65 Messaggi

Inserito il - 01 gennaio 2013 : 21:26:32 Invia a sheratan un Messaggio Privato Rispondi Quotando
pierre il tradaprost è titolato al 45% , praticamente acqua fresca, ed inoltre 30 cp costano "solo" 18 euro
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 01 gennaio 2013 : 21:49:24 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ribadisco per l'ennesima volta che non pare che il segreto dell serenoa stia tutto negli acidi grassi (e questo potrebbe spiegare forse perché alcuni dicono di avere maggiori sides con serenoa meno titolata, il contrario quindi dell'"acqua fresca"...).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Pierre83
Mentor

pierre83


Regione: Puglia
Città: Molfetta


2471 Messaggi

Inserito il - 02 gennaio 2013 : 03:34:12 Invia a Pierre83 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
praticamente concordo con marlin, anche se fosse vera la teoria probabilmente non so fino ache punto sarebbero validi cocco e semi di zucca, marlin che ne pensi?
ho più freddo adesso di quando tanti anni fa la neve bianca mi gelò la giacca a vento
Torna all'inizio della Pagina

JoeH
Mentor

Molecola


Regione: Sardegna


1049 Messaggi

Inserito il - 02 gennaio 2013 : 10:40:29 Invia a JoeH un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io per risparmiare prendo il Saw Palmetto (160 Mg - 240 Capsule 23,90 Euro) e l'Astaxantina da 4 mg (60 Capsule = 26,90 Euro) da jonny
Use it or lose it.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 02 gennaio 2013 : 14:24:30 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Pierre83 ha scritto:

praticamente concordo con marlin, anche se fosse vera la teoria probabilmente non so fino ache punto sarebbero validi cocco e semi di zucca, marlin che ne pensi?


Anzitutto penso che la serenoa non titolata al massimo non sia "acqua fresca", poi penso che gli acidi grassi del cocco se devono recuperare qualcosa la recuperano con la maggiore quantità, infine anche di recente si è visto che per i semi di zucca non sarebbero i grassi ad essere i maggiori anti-dht, ma i lignani e altro ancora.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Pierre83
Mentor

pierre83


Regione: Puglia
Città: Molfetta


2471 Messaggi

Inserito il - 02 gennaio 2013 : 20:40:57 Invia a Pierre83 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
sto utilizzando quelli chiusi, che sono scoccianti da aprire, proprio non riesco a trovare quelli sgusciati e non salati. e poi marlin non trovo nemmeno i semi di sesamo neri, oggi mi hanno proposto quelli di papavero (che non so se abbiano le stesse proprietà di quelli di sesamo neri), manco all'ipercoop. hai qualche link su internet magari per questi due prodotti?
PS cercando questi semi, all'ipercoop ho trovato i fagioli biologici neri (erano nerissimi), pensi che possano contenere melanina come i semi di sesamo?
ho più freddo adesso di quando tanti anni fa la neve bianca mi gelò la giacca a vento
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 02 gennaio 2013 : 22:03:16 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non lo so se è tutta melanina, di solito sono OPC e simili che fanno bene, ma non hanno la funzione della melanina. Io peraltro li trovo o al biologico carissimi o alla Metro, a costo molto basso e in grande formato.

Ho notato i semi di papavero, ma finora a loro riguardo non è stata segnalata alcuna utilità particolare.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

bibidi2
Membro Senior


Regione: Campania


572 Messaggi

Inserito il - 02 gennaio 2013 : 22:46:36 Invia a bibidi2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Da quello che so io, i semi di papavero dovrebbero avere un blando effetto sedativo.
Torna all'inizio della Pagina

max_83
Nuovo Membro



28 Messaggi

Inserito il - 02 gennaio 2013 : 23:47:13 Invia a max_83 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
scusa marlin ma non ho capito bene il discorso della più o meno titolazione della serenoa...so che ci sono prodotti come il benaprost o prostafactor che hanno titolazione al 90-95%, mentre altri al 45%, xchè questa differenza? come influisce sull'efficacia del prodotto?
Torna all'inizio della Pagina

mralex
Membro Senior



693 Messaggi

Inserito il - 03 gennaio 2013 : 08:51:36 Invia a mralex un Messaggio Privato Rispondi Quotando
[quote]Pierre83 ha scritto:

sto utilizzando quelli chiusi, che sono scoccianti da aprire, proprio non riesco a trovare quelli sgusciati e non salati. e poi marlin non trovo nemmeno i semi di sesamo neri, oggi mi hanno proposto quelli di papavero (che non so se abbiano le stesse proprietà di quelli di sesamo neri), manco all'ipercoop. hai qualche link su internet magari per questi due prodotti?
PS cercando questi semi, all'ipercoop ho trovato i fagioli biologici neri (erano nerissimi), pensi che possano contenere melanina come i semi di sesamo?
[/quote

Ti potrebbero interessare

http://www.ilpanierebio.it/prodotto-142697/Semi-di-zucca-decorticati.aspx
Torna all'inizio della Pagina

Ts9
Membro Attivo



122 Messaggi

Inserito il - 03 gennaio 2013 : 13:24:03 Invia a Ts9 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il prezzo al kg su questo sito è molto più favorevole:

http://www.tibiona.it/shop/tibiona-index-n-Semi_di_Zucca-cP-138_143.html
Torna all'inizio della Pagina

mralex
Membro Senior



693 Messaggi

Inserito il - 03 gennaio 2013 : 14:51:18 Invia a mralex un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ts9 ha scritto:

Il prezzo al kg su questo sito è molto più favorevole:

http://www.tibiona.it/shop/tibiona-index-n-Semi_di_Zucca-cP-138_143.html


decisamente migliore
Torna all'inizio della Pagina

Pierre83
Mentor

pierre83


Regione: Puglia
Città: Molfetta


2471 Messaggi

Inserito il - 03 gennaio 2013 : 16:22:31 Invia a Pierre83 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si ma su tibiona le spese di spedizione sono altissime, e devi anche fare un ordine minimo di circa 25 euro
ho più freddo adesso di quando tanti anni fa la neve bianca mi gelò la giacca a vento
Torna all'inizio della Pagina

Ts9
Membro Attivo



122 Messaggi

Inserito il - 03 gennaio 2013 : 17:05:49 Invia a Ts9 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Su quell'altro sito l'ordine minimo è di 29 euro... e al kg costano quasi 16 euro... diciamo che converrebbe acquistare online solo per grossi quantitativi quindi il pacco da 5kg su tibiona che costa 51 euro (se volessimo comprare 5kg di quei semi sull'altro sito verrebbe 80 euro), ma alla fine l'ideale sarebbe trovarli in un negozio...
5kg sono troppi perchè a quanto mi è parso di capire bastano 2 grammi di semi per avere 1 grammo di olio che credo sarebbe più che sufficiente considerando che in una capsula di prostafactors sono 180mg di olio, quindi un pacchetto da 200 grammi potrebbe durare pure più di 3 mesi, chissà a quanti semi corrisponderebbero più o meno 2 grammi...
fra olio di cocco di jonny e semi di zucca sarebbe la cura antidht più economica e naturale che c'è, bisognerebbe chiedere a jonny se riesce a prendere i semi di zucca in busta, acquistando un paio di pacchetti e un litro di olio di cocco considerando che le spese di spedizione sono anche gratuite con pochi soldi uno si fa una cura di mesi...
e comunque cchiu pilu pe tutti ;)

Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 03 gennaio 2013 : 17:49:18 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ragazzi non mi pagano e non sono un testimonial ma io mi rifornisco da loro anche perché essendo vegetariano consumo molto spesso legumi.
http://www.melandrigaudenzio.com/store.aspx
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Ts9
Membro Attivo



122 Messaggi

Inserito il - 03 gennaio 2013 : 18:47:33 Invia a Ts9 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ottimo sito, grazie non lo conoscevo.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 03 gennaio 2013 : 21:53:13 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
max_83 ha scritto:

scusa marlin ma non ho capito bene il discorso della più o meno titolazione della serenoa...so che ci sono prodotti come il benaprost o prostafactor che hanno titolazione al 90-95%, mentre altri al 45%, xchè questa differenza? come influisce sull'efficacia del prodotto?


La titolazione alta in lipidi porta a una specie di olio e richiede la chiusura in perle, ma per utilizzare serenoa con altre sostanze sinergiche serve una titolazione inferiore (quella del 30 o 45%).

Per questo i prodotti con minore titolazione di solito contengono altri attivi, inoltre pare che nella stessa serenoa non tutti gli anti-dht stiano nella parte grassa (lipidica). Pare sia così anche per i semi di zucca...non sarebbe la parte grassa quella più attiva, ma va detto che sono grassi differenti, non il laurico e il miristico di serenoa (e soprattutto del cocco).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Pierre83
Mentor

pierre83


Regione: Puglia
Città: Molfetta


2471 Messaggi

Inserito il - 04 gennaio 2013 : 03:01:18 Invia a Pierre83 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
consigli su dove recuperare semi di sesamo neri?
ho più freddo adesso di quando tanti anni fa la neve bianca mi gelò la giacca a vento
Torna all'inizio della Pagina

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 04 gennaio 2013 : 09:51:19 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
JulienSorel ha scritto:

ragazzi non mi pagano e non sono un testimonial ma io mi rifornisco da loro anche perché essendo vegetariano consumo molto spesso legumi.
http://www.melandrigaudenzio.com/store.aspx


Forse sono ben forniti e avranno di tutto .. ma un tantino carucci (rispetto agli altri proposti :)) Semi decorticati bio, 250gr 4euro
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 04 gennaio 2013 : 17:37:14 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
con una dose di 15g al giorno 250 g durano 16 gg. 8 euro per un mese.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Pavlov
Nuovo Membro



17 Messaggi

Inserito il - 01 marzo 2016 : 11:45:33 Invia a Pavlov un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Pierre83 ha scritto:

praticamente concordo con marlin, anche se fosse vera la teoria probabilmente non so fino ache punto sarebbero validi cocco e semi di zucca, marlin che ne pensi?


Anzitutto penso che la serenoa non titolata al massimo non sia "acqua fresca", poi penso che gli acidi grassi del cocco se devono recuperare qualcosa la recuperano con la maggiore quantità, infine anche di recente si è visto che per i semi di zucca non sarebbero i grassi ad essere i maggiori anti-dht, ma i lignani e altro ancora.

Ciao

MA - r l i n


Riuppo questa discussione, perchè sto facendo ricerche sul forum per informarmi meglio. In generale la miglior integrazione per i lignani non è data dai semi di lino?
Inizio: 18/10/2015
Farina di Cocco: 1 cucchiaio al giorno.
Lozione N: 2 volte a settimana.
Nivatrix: 1 volte a settimana.
01/03 Semi di zucca: una manciata al dì
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 01 marzo 2016 : 14:08:25 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Semi di lino e anche di sesamo (forse questi sono ancora meglio per alcune sostanze che contengono).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata