IESON - la community anticalvizie - DIstensione Occipitali e Movimento Rallentato
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Ciuffolo
Membro Attivo



213 Messaggi

Ciao a tutti ragazzi!
Scrivo poco ma vi seguo sempre assiduamente...Spero che il nuovo anno vi stia portanto a tutti novità positive e tanti benefici!

Pratico GF da 2 mesi (pochissimo lo so), e assiduamente da un mese...
Il problema è che ho una grande difficoltà: non esiste un programma ben definito! Inoltre ogni volta che leggo il forum trovo sempre novità, e questa mancanza di orgnizzazione credo che alla lunga mini i risultati poichè è come andare in palestra e fare un pò di tutti gli esercizi a caso, ovviamente non si ottengono grandi risultati!
Attualmente io cerco di seguire questo programma che mi sono stilato ma non sono mai convinto:
-sgaleate e in generale movimenti dello scalpo ogni qualvolta posso
-10 min di massaggi specialmente alle tempie
-10 min di massaggi in generale e sollevamento scalpo
-20-30 min di sgaleate e contrazioni varie
-sfregamento unghie (anche se non capisco bene in che modo debba aiutare)

il problema è che ho tanti troppi dubbi...ve li espongo sperando in un vostro supporto:
1) Quando si "sgalea" il movimento corretto qual'è? Alzare le sopracciaglia e poi contrarre gli occipitali? Io quando ho le sopracciglia alzate è come se gli occipitali mi si contraessero da soli cioè se metto le mani dietro quando alzo le sopracciglia sento muoversi anche gli occipitali e non riesco a contrarli bene.
2) Quando contraggo gli occipitali da soli (si muovono leggerissimamente anche le sopracciglia) è giusto che lo scalpo vada INDIETRO e non in avanti corretto? In particolare se con le mani lo tiro in avanti e poi tendo gli occipitali sento che lo scalpo viene tirato indietro.
3) Qualcuno (dei pochi che sono in grado di farlo) riuscirebbe a spiegarmi, o a farmi vedere un video o qualcosa del genere sulla distensione degli occipitali che pare la tecnica più efficace?
4) Il movimento rallentato consiste in pratica nel tendere gli occipitali ma tipo un pochino ogni minuto esatto?!
5) Ed ultima ...è normale che dopo un pò che contraggo gli occipitali mi viene "male" al collo? Contate che io soffro un pò di cervicale...

Vi ringrazio in anticipo se mi risponderete
Un saluto e un augurio a tutti

Davids234
Membro Senior


Regione: Lombardia
Città: Milano


587 Messaggi

Inserito il - 31 gennaio 2013 : 12:41:06 Invia a Davids234 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao!

-Concordo col punto sul programma,sgaleare tt il gg a casa va bene,personalmente nn costa nulla e penso pure per voi altri,xò è diverso sgaleare a caso,dal farlo per tot minuti specifici concentrandosi solo su quello.

-Bene i massaggi,tecnica sottovalutata,spesso anche dal sottoscritto,tra l'altro è l'unica delle " Nostre" pratiche i cui benefici sono confermati anche da dermatologi(il mio dermatologo mi ha detto che un massaggio fatto in modo delicato può aiutare,non fa miracoli ma è un coaudiavante a una terapia),ti consiglio di massaggiarti con la testa a penzoloni dal letto.

-Strofinamento unghie ( Balayam): tecnica yoga che si basa sulla riflessologia,detto in parole povere sembrerebbe che i nervi sotto le unghie sono direttamente collegati a quelli sul cuoio capelluto e che quindi uno sfregamento di esse possa portare benefici,si dice che è una tecnica che lavora sul lungo periodo( parlo di anni),mi sento di dire che tutti noi che pratichiamo la gf dobbiamo metterci in testa che è una cosa lunga,da portare avanti nel tempo.

-Distensione occipitali: Parto col dirti che io la contrazione che fai tu NON la so fare,io ho imparato a distenderli,cm gia detto in precedenza da me e da altri piu esperti di me,è la classica cosa che non si può insegnare,serve tanta concentrazione,serve mettersi davanti allo specchio e sforzarsi di imparare a spingere in avanti il cuoio capelluto direttamente con gli occipitali,forse come dicono molti,inizialmente per comprendere il movimento può essere utile spingere in alto e verso il centro le sopracciglia e provare a sentire il movimento che arriva da " dietro" (occipitali) e provare piano piano ad isolarlo..è troppo complicato da spiegare cmq..

- Movimento rallentato: Secondo me di fondamentale importanza,il consiglio che do io è proprio quello di immaginare il movimento e provare a farlo,ma non emulando la sgaleata classica,è proprio un altra cosa,io penso mi concentro su ogni singolo mm da muovere,col tempo si impara anche questo e si sente veramente il calore percorrere su tutto lo scalpo,non sono bugie,se fatto bene il calore si sente eccome.

Spero di esserti stato di aiuto,è 1 piacere provare ad aiutare i nuovi,armati di tanta umiltà e di rabbia,è 1 cosa molto lunga..ciao!
La sconfitta non esiste nel cuore di chi lotta
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



213 Messaggi

Inserito il - 31 gennaio 2013 : 12:54:49 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao, e grazie per la risposta!
Si indubbiamente mi sei stato molto d'aiuto!
Sul tenere la testa a penzoloni fuori dal letto spesso lo faccio, non sempre, ma spesso lo faccio!
In alternativa alla testa a penzoloni, che alla lunga (a me che soffro di cervicale) mi fa venir male al collo, io ho letto in giro anche della posizione di Trendelenburg che io spesso uso.
Onestamente sul forum non ne ho mai sentito parlare (magari non sono stato attento) però ho letto da diverse parti che porta grandi benefici in generale, non solo ai capelli, ma a tutti gli organi vitali (per chi fosse interessato: http://it.wikipedia.org/wiki/Posizione_di_Trendelenburg).
Per le unghie e il movimento rallentato ho capito ^^ Bè tentare non costa nulla, io ci credo, è ovvio che la cura miracolosa non esiste! :)
Per quanto riguarda la distensione degli occipitali mi è ancora difficle capirla bene cioè più che altro io non appena li muovo anche solo un minimo sento già il cuoio capelluto che tira all'indietro! Quindi non vedo proprio come sia possibile ottenere l'effetto contrario! Capisco sia difficile da spiegare, anzi forse impossibile perchè sono cose che si sentono molto soggettivamente...confido che qualcuno ci riesca
Grazie Davids!

P.s. la classica sgaleata comunque è questa: http://www.youtube.com/watch?v=ZVanC6_sFZ0 ???
Torna all'inizio della Pagina

willi
Mentor


Regione: Toscana


2578 Messaggi

Inserito il - 01 febbraio 2013 : 15:09:51 Invia a willi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
l'avrò ripetuto chissà quante volte.. la sgaleata migliore si ottiene unendo le sopracciglia al centro (non alzandole) e contestualmente si distendono gli occipitali.
Torna all'inizio della Pagina

johnmalko
Membro Attivo



255 Messaggi

Inserito il - 01 febbraio 2013 : 19:05:12 Invia a johnmalko un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Più facile a dirsi che a farsi... Riesco un pochino a farle avvicinare portandole verso il naso come per fare una espressione arrabbiata. Si tratta di questo?
Lo scalpo si muove in avanti ma molto molto meno rispetto ad alzare le sopracciglia.
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



213 Messaggi

Inserito il - 05 febbraio 2013 : 01:26:22 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao Willi! Innanzitutto grazie per la "pazienza" nella continua ripetizione di questi concetti :)
Proprio perchè te l'ho sentito dire frequentemente che sto cercando di capire come fare...
A me viene molto bene ormai la sgaleata "classica" quindi quella alzando le sopracciglia e poi contraendo gli occipitali. Così si vede proprio lo scalpo e viene in avanti e poi scorre indietro, con un bel movimento fluido, si vedono proprio i capelli che come meccanicamente vanno avanti e indietro.
Ma proprio non riesco a caprire che movimento devo fare per DISTENDERE gli occipitali. Io riesco solo a contrarli tirando lo scalpo indietro. Non capisco proprio come distenderli.
E' 3 giorni che provo a fare come dici tu e come mi ha detto davids con le sopracciglia accentrate (una cosa tipo questa: http://static.nonmidire.it/nonmidire/fotogallery/625X0/13157/brad-pitt-per-la-copertina-di-wired.jpg) e ho anche provato poi a spingere le sopracciglia accentrate verso l'alto. Ma io dietro non riesco a sentire un movimento degli occipitali, e lo scalpo non viene avanti. Appena cerco di muovere gli occipitali per capirci qualcosa, immediatamente mi viene da contrarli e quindi lo scalpo scorre indietro.....

E' proprio difficile comprendere il movimento,...Vorrei vedere un video o qualcosa del genere...
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



213 Messaggi

Inserito il - 05 febbraio 2013 : 20:03:40 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Aggiungo una domanda: ma il la sgaleata classica (alzata sopracciglie + contrazione occipitali) non forza notevolmente la creazione delle rughe sulla fronte? Io quando finisco mi restano i segni, che ok dopo un pò vanno via però...
Torna all'inizio della Pagina

Luca_Cavalli
Membro Attivo



381 Messaggi

Inserito il - 06 febbraio 2013 : 08:32:12 Invia a Luca_Cavalli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Prova con una crema idratante, per precauzione
Citando Hagerty: la contrazione degli occipitali porta a distendere la parte frontale con conseguente diminuzione delle rughe.
Torna all'inizio della Pagina

sarac
Nuovo Membro



7 Messaggi

Inserito il - 06 febbraio 2013 : 22:48:58 Invia a sarac un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Una curiosita': la ginnastica funziona anche per le donne? Ho perso capelli su tutta la testa, ma tempie, fronte e vertice sono maggiormente colpiti. Ho pensato la ginnastica potesse aiutarmi e ho letto le guide.
Mi sono resa conto di saper distendere gli occipitali: la fronte si muove appena, se metto la mano sugli occipitali li sento spingere in alto e il cuoio capelluto effettivamente si muove in avanti. Purtroppo pero' mi viene un dolore poco sopra gli occipitali stessi se faccio questo movimento con molta forza. Cosa significa?
Torna all'inizio della Pagina

Luca_Cavalli
Membro Attivo



381 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2013 : 10:19:09 Invia a Luca_Cavalli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao, inizia con poche ripetute non sforzando troppo, aspetta che i muscoli si abituino allo sforzo. È un po' come fare palestra.
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



213 Messaggi

Inserito il - 13 febbraio 2013 : 19:19:29 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma come fate a distenderli??? Ma cavoli davvero è tresettimane che ci provo ma zero...io so contrarli ma non comprendo proprio come distenderli....
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata