IESON - la community anticalvizie - Cura naturale vs medicinali. Pro e Contro
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

Francex93
Membro Junior

Jim

Regione: Veneto
Città: Mestre


75 Messaggi

Allora, creo questo post perchè penso ci sia bisogno di fare chiarezza riguardo al tipo di cura, integrazione (chiamatelo come volete) sia meglio intraprendere a secondi dei vari casi specifici. Intanto specifico che ho deciso di postare qui visto che trovavo inopportuno scrivere a riguardo su qualsiasi altra sezione del forum.
Spero che anche Marlin possa leggere le mie considerazioni e comunque mi auguro che tutti voi possiate trovarle in qualche modo interessanti.
1)Per quanto ne sappiamo al momento esistono 3 approcci per "curare" le calvizie: cura farmacologica, integrazioni di estratti naturali, uso di prodotti da usare topicamente che possano essere di natura strettamente farmacologica o meno (lasciamo stare per adesso la chirurgia, ginnastica facciale, i concealers e protesi varie).
2)Il primo e il secondo possono essere combinati o "potenziati" con il terzo, mentre solitamente si tende a non utilizzare contemporaneamente integratori con farmaci.

Premesso questo penso sia ora e tempo di stabilire delle linee guida con cui aiutare gli utenti del forum a districarsi nei vari tipi di cure, e penso che queste debbano essere necessariamente collegate alla situazione tricologica e all'età del paziente.
Arrivo al punto: per me, e penso per molti utenti che scrivono qui, è stato ed è attulmente difficile scegliere come affrontare il problema delle calvizie perchè la mia opinione viene condizionata dalle esperienze altrui, dai consigli di chi sostiene questa o l'altra bandiera, da letture su riviste più o meno qualificate o meno.
Purtroppo la tanto cercata "cura definitiva" non si vede, e c'è il rischio con la situazione attuale di impantanarsi tra le varie proposte che si trovano in giro.
Per chiarire allora bisognerebbe dire che:
1) una CURA al NATURALE prevede l'uso di diversi prodotti (di cui nomi non penso serva ripetere qui) contenenti principalmente saw palmetto a diverse titolazioni a cui può essere aggiunto una varia quantità di coadiuvanti. Chi si cura al naturale solitamente tende ad aggiungere a questi vari altri integratori (vitaminici, erbe, sali minerali, vasodilatatori ecc...), a mangiare determiniti cibi, a usare dei prodotti topici di svariato tipo (dal minoxidil allo shampoo al ketocanzolo passando per gli antiandrogeni ecc..). Oltre a questo a volte si tendono a mettere in piedi stili di vita che in qualche modo dovrebbero essere utili al mantenimento della sognata chioma (mi riferisco alle discussioni relative ai livelli di glicemia nel sangue o a quella presente qui riguardante l'astinenza sessuale).
Questo approccio offre degli ovvi vantaggi, riassumibili in:
- costi relativamente contenuti
- non si assumono preparati farmaceutici
- effetti collaterali ridotti e in ogni caso reversibili.
Di contro però c'è:
- poca certezza di un ottenimento di un risultato apprezzabile (ricrescita)
- possibile sudditanza psicologica verso la cura, cioè in poche parole si passa moltissimo tempo a mettere a punto lo stile di vita adatto ad ingurgitare/bere/spalmare/applicare ecc.. decine di sostanze diverse tra loro, rischiando di vivere letteralmente per i propri capelli.

2) CURA FARMACOLOGICA. Qui penso si possa andare direttamente ai pro e i contro.
Pro:
- anche qui spesa solitamente accettabile
- risultati solitamente buoni (o ottimi, a seconda della condizione di partenza)
- la cura occupa un periodo molto breve della giornata (solitamente si parla di una pillola sola al giorno e qualche passaggio di minoxidill o varie)
Contro:
- si usano dei prodotti farmacologici per anni
- la irreversibilità degli effetti collaterali non è certa (dutasteride)
- ricette varie, visite dal medico frequenti.

Lascio a voi eventuali valutazioni a riguardo

Courtney
Membro Attivo


Regione: Lazio


203 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2013 : 12:18:01 Invia a Courtney un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non c'e' molto da aggiungere se non un contro che vale per entrambi:

- Fine pena : MAI

Torna all'inizio della Pagina

alessandromagno
Membro Senior


Regione: Campania
Città: napoli


559 Messaggi

Inserito il - 01 marzo 2013 : 13:02:42 Invia a alessandromagno un Messaggio Privato Rispondi Quotando
esatto......mai liberi!
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 01 marzo 2013 : 14:14:44 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Invece secondo me questa è una discussione da sezione dei "integratori e naturali".... (che faccio la sposto ? O pensi che sotto ci siano solo utenti fatti in un "certo modo" ? In questo caso ti sbagli perché ci sono utenti tra i più informati che tengono d'occhio ogni tipo di cura a prescindere che alla base ci siano molecole sintetiche o meno).

Nella sezione integratori ci sono molti appassionati di capelli, ma ovviamente anche di altre questioni estetiche e salutistiche, non è che tutti devono "sacrificare" la propria vita per i soli capelli abbracciando l'approccio non farmacologico (in compenso gli stili di vita e alimentazione che vanno per la maggiore potrebbero far vivere meglio comunque).

La mitica "ricrescita" è più probabile con delle aga appena iniziate e comunque non troppo inveterate, dopo diventa difficile ottenerla per farmaci e non. Comunque le cure naturali tendono a dare mantenimento (si veda anche recente studio del prof. Rossi) che è poi quello che darebbe la castrazione (mica niente quindi...).

Non è comunque vero che chi usa il naturale non usi insieme topicamente delle cure farmacologiche o comunque ormonali (antiandrogeni), anzi è praticamente la norma.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Pierre83
Mentor

pierre83


Regione: Puglia
Città: Molfetta


2471 Messaggi

Inserito il - 01 marzo 2013 : 16:34:30 Invia a Pierre83 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
concordo con marlin, io sono uno dei tanti che fonde un approccio naturale (serenoa/olio di cocco) a degli elementi "sintetici" (minoxidil e antiandrogeni).
ho più freddo adesso di quando tanti anni fa la neve bianca mi gelò la giacca a vento
Torna all'inizio della Pagina

Bret Hart
Membro Attivo


Regione: Campania


270 Messaggi

Inserito il - 13 marzo 2013 : 19:29:21 Invia a Bret Hart un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io mi bombo di prodotti sintetici e di qualunque roba naturale che marlin dica utile
ALOPECIA 24:7
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1482 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 00:13:48 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Comunque le cure naturali tendono a dare mantenimento (si veda anche recente studio del prof. Rossi) che è poi quello che darebbe la castrazione (mica niente quindi...).



Scusa Marlin ma questa cosa non mi torna. Cè uno studio che dice che la castrazione non porta a un miglioramento ma solo all'arrestarsi dell'AgA. Ciò significa che ridurre drasticamente il DHT non porta a miglioramento ma solo a stabilizzazione. La finasteride riduce il DHT (ma credo in maniera minore della castrazione), eppure la finasteride spesso da ricrescita, a volte anche buona. A questo punto mi viene da pensare che la finasteride oltre a ridurre il DHT agisca per altra via. Non puo essere che il testo in eccesso trasformato in estrogeni, oltre a procurare i ben noti sides sessuali svolga anche una funzione di stimolo della ricrescita???
Se fosse vera questa mia teoria campata per aria, basterebbe trovare un topico che favorisca l'aromatasi nei pressi dei follicoli, quali sono i migliori prodotti naturali e non che fanno questo???
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 00:29:33 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma infatti dove va ad agire la finasteride? Per dare cosi tanti effetti collaterali? Booo...
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 09:24:29 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
C'è un errore di fondo: la finasteride abbatte il DHT al 30% la castrazione al 40% (circa), quindi i naturali possono emulare la castrazione è la fina che va oltre questa....

Il segreto sta nel fatto che gli androgeni sono prodotti anche dai surreni (altrimenti le donne non li avrebbero) e non solo dai testicoli, gli androgeni prodotti dai surreni portano pure al DHT.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1482 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 12:06:37 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Capito, quindi addirittura fina è piu potente di una castrazione. Per i naturali non ho mai sentito parlare di queste percentuali (30, 40, 50 %...) e quindi non saprei come collocarli, comunque se davvero dovessero arrivare ai livelli della castrazione sarebbe la prova della possibilità di raggiungere il mantenimento con i naturali.
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 12:24:14 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin, ma a dirla tutta, fina può agire anche a livello celebrale?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 12:31:44 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E' possibile che fina inibisca la sintesi di altri ormoni che hanno un ruolo, magari non prioritario, anche altrove.

Si, pare, pur non essendoci studi specifici, che i migliori naturali possano emulare la castrazione, limitatamente al DHT e che fina inibisca un 10% di più (e duta ancora di più). Di certo il mantenimento coi naturali è analogo a quello ottenuto con la castrazione.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

pccion
Mentor



1238 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 12:31:52 Invia a pccion un Messaggio Privato Rispondi Quotando
fina no, ma da qualche parte ho letto che le isoforme 1 dell'enzima 5 ar si trovano nella corteccia cerebrale.

va da sè che duta non dev'essere proprio un toccasana
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 12:37:26 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quindi anche i naturali come serenoa hanno la loro potenza sugli ormoni?
Torna all'inizio della Pagina

pccion
Mentor



1238 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 12:38:58 Invia a pccion un Messaggio Privato Rispondi Quotando
1981 ha scritto:

Quindi anche i naturali come serenoa hanno la loro potenza sugli ormoni?


non proprio. hanno un loro razionale ed una efficacia(io ne faccio uso), ma non sono paragonabili come potenza inibitrice.

ricorda che i farmaci come fina sono di sintesi
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 12:45:01 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si, questo lo so della potenza di fina....
Però chiedevo se anche serenoa agisse in maniera forte sugli ormoni.
Torna all'inizio della Pagina

pccion
Mentor



1238 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 12:58:23 Invia a pccion un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ma ti ho risposto...

non sono paragonabili come potenza inibitrice.(per fortuna)
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 13:01:23 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
OK...volevo sentire anche Marlin.....
Torna all'inizio della Pagina

pccion
Mentor



1238 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 13:58:08 Invia a pccion un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marlin sostiene(a ragion veduta), che una dose di antidht naturali(per esempio due capsule da 160 mg di palmetto), debbano essere assunte in un'unica soluzione per inibire l'enzima.

questo perchè i naturali devono fare massa d'urto, non essendo sintetici, per avere un razionale.

arriverai da solo a capire che 0,25 mg di fina inibiscono molto più che una dose di palmetto da 320 mg in unica soluzione.
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 14:15:30 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si....ho usato fina per 10 anni....ora solo alimentazione (latte di cocco e semi di zucca).
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 14:26:59 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì i naturali pare proprio che non solo in vitro, ma anche in vivo e poi nella pratica agiscano sugli ormoni o meglio su alcuni ormoni come il DHT, di solito però non inibiscono un solo enzima della 5 AR, ma entrambi, quindi l'inibizione è meno specifica rispetto a quella di fina. Certo è che se danno la stessa riduzione del DHT che da la castrazione sarebbe logico provare a conservare il tutto da giovani iniziando con questi e non con i farmaci.

Comunque anche fina ha efficacia differente sui vari soggetti e pare tanto maggiore tanto più si risulta sensibili agli androgeni (quindi in teoria più esposti all'aga). Questa sensibilità, che spesso viene vista come una parola un po' astratta deriverebbe invece dal numero di ripetizioni CAG del recettore degli androgeni e sarebbe tanto maggiore quanto meno ripetizioni ci siano (da qui i test genetici per stabilire la probabilità di sviluppare aga).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 14:30:58 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quindi gli alimenti per evitare qualsiasi tipo di sides sono la strada migliore....
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 14:33:12 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quello che ha dell' incredibile è che un uomo per curare l' aga alla fine si femminilizza.....
Torna all'inizio della Pagina

Bret Hart
Membro Attivo


Regione: Campania


270 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 15:46:53 Invia a Bret Hart un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io sinceramente ho sempre avutobun 8ncredibile memoria, ma da 1 anno ho perso la capacità cdi rico4dare determinate cose, ad es I nomi di film ed attori, ho sempre temuto che fossero gli effetti di fina. Spero sia un mio film
ALOPECIA 24:7
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1482 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 16:36:41 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Fina viene considerato un farmaco sicuro, ma a mio modo di vedere le cose nasconde ancora troppi dubbi.
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 17:03:06 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Bravo ilk, la penso come te....
Bret vai tranquillo se ne riparla più avanti.....
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 17:13:25 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Spero che non vi siate impressionati per il fatto che fina superi la castrazione come abbattimento del DHT...

Lo dico da anni, ma lo sanno bene gli specialisti che combattono contro le malattie della prostata ed è da loro documentazione che ho tratto queste info. Ovviamente è questione di intendersi, il DHT non è il T quindi non ci sono gli effetti gravi della castrazione, solo eventualmente qualche sides che dovrebbe cessare con la sospensione (ma queste sono cose note...).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 17:19:45 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Le testuali parole di un urologo che mi disse che fina per la calvizie è u farmaco di M...A.....
Il fatto che serenoa dia sides,anche se in pochissimi casi vuol dire che anche in serenoa qualcosa di leggermente potente c è.....
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3384 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 17:36:32 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Madonna 1981 che stres che sei
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

noel830
Moderatore

noel


Regione: Lombardia


1342 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 17:38:35 Invia a noel830 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
1981 ha scritto:

Le testuali parole di un urologo che mi disse che fina per la calvizie è u farmaco di M...A.....
Il fatto che serenoa dia sides,anche se in pochissimi casi vuol dire che anche in serenoa qualcosa di leggermente potente c è.....


non ti ha dato una spiegazione un pò piu ''medica'' ?
Noel
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 17:49:31 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No Noel...ero a fare un controllo per un' infezione ai testicoli e gli ho detto che prendevo fina e lui mi ha risposto in quel modo.....
Mattafix non te la prendere, ma non mi sembri un buon moderatore.
Non riesco a capire perché quando si parla male di fina, fai i tuoi interventi a favore di essa.....Ma.......
Tra l' altro, se non mi sbaglio hai detto proprio te che non la assumi.....
Essendo un forum, Io esprimo le mie opinioni riguardo a fina avendola assunta per 10 anni.
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3384 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 18:45:46 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il problema è che te parli di fina con argomenti che si fondano sul nulla, non supportati da alcunché
Poi nella mia cura se leggi in calce c è scritto che la assumo
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8469 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 19:09:52 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
quante chiacchiere, sempre le stesse.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

noel830
Moderatore

noel


Regione: Lombardia


1342 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 20:37:33 Invia a noel830 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mattafix ha scritto:

Il problema è che te parli di fina con argomenti che si fondano sul nulla, non supportati da alcunché
Poi nella mia cura se leggi in calce c è scritto che la assumo

Mattafix un breve ot,
Fina a giorni alterni come mantenimento o ti ha dato ricrescita?
Noel
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 20:50:25 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Va bene...visto che è un forum ripeto che esprimo quello che penso....
Chiaro, nel tempo conoscendo un po gli utenti eviterò di ribadire le stesse cose.
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3384 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 21:33:21 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
no come mantenimento ma come cura, gigli mi ha prescritto questa dose perchè il mio problema è per lo più nel frontale
cmq devo dire che il suo sembra farlo, attualmente sono a mesi, la caduta è crollata e c è nuova peluria sulle tempie
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

prolo
Mentor


Regione: Toscana


1699 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 23:36:23 Invia a prolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Purtroppo i naturali danno, almeno nel mio caso, un quasi-mantenimento, o meglio un ben più lento peggioramento, soprattutto nel fontale, e a quanto sento, chi ha problemi alle tempie difficilmente le mantiene intatte per anni.

Sicuramente qualcosa fanno, non mi posso lamentare, ma non posso parlare di mantenimento stabile, soprattutto ripeto sulle tempie..
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2013 : 23:49:41 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Prolo intendi serenoa?
Torna all'inizio della Pagina

Francex93
Membro Junior

Jim


Regione: Veneto
Città: Mestre


75 Messaggi

Inserito il - 15 marzo 2013 : 08:49:36 Invia a Francex93 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Invece secondo me questa è una discussione da sezione dei "integratori e naturali".... (che faccio la sposto ? O pensi che sotto ci siano solo utenti fatti in un "certo modo" ? In questo caso ti sbagli perché ci sono utenti tra i più informati che tengono d'occhio ogni tipo di cura a prescindere che alla base ci siano molecole sintetiche o meno).

Nella sezione integratori ci sono molti appassionati di capelli, ma ovviamente anche di altre questioni estetiche e salutistiche, non è che tutti devono "sacrificare" la propria vita per i soli capelli abbracciando l'approccio non farmacologico (in compenso gli stili di vita e alimentazione che vanno per la maggiore potrebbero far vivere meglio comunque).

La mitica "ricrescita" è più probabile con delle aga appena iniziate e comunque non troppo inveterate, dopo diventa difficile ottenerla per farmaci e non. Comunque le cure naturali tendono a dare mantenimento (si veda anche recente studio del prof. Rossi) che è poi quello che darebbe la castrazione (mica niente quindi...).

Non è comunque vero che chi usa il naturale non usi insieme topicamente delle cure farmacologiche o comunque ormonali (antiandrogeni), anzi è praticamente la norma.

Ciao

MA - r l i n


Rieccomi Marlin. Si certo, la discussione può essere efficacemente trattata qui, non penso affatto che qui ci siano solo utenti "fatti in un certo modo". Ho iniziato un anno fa la mia lotta contro le calvizie prendendole abbastanza in anticipo (ero leggermente stempianto e incominciavo a detta di amici a diradarmi sul crown), ovviamente sono partito con i naturali e per questo ti devo ringraziare direttamente, visto che ho preso la decisione di curarmi leggendo le discussioni a cui partecipi e tenendo conto dei tuoi consigli su posologie e varie. Dopo un anno di kmax anti dht 4/die e varie ed eventuali (revita shampoo, b mineral, c/1500 die, antiossidanti e varie) i risultati ci sono stati e non posso negarlo, sopratutto il back che si è riempito tanto che mi è stato chiesto da chi mi conosce da lunga data se avessi fatto un trapianto!!
Fin qui tutto spettacolare ma.. non è tutto rose e fiori. ho avuto qualche sides da kmax e per le tempie non c'è stato niente da fare, qualche vellus spuntato qua e la ma niente ricrescita. Me lo aspettavo, e devo dire che anzi usando solo naturali posso ritenermi fortunato. Ma sono arrivato a un punto in cui mi sono oggettivamente mentalmente stancato di dover prendere 6-7 pillole al giorno, di lavarmi con quello shampoo, di curarmi di questo e di quello, di ricordarmi di portarmi in giro la roba... Molti ce la fanno, per molti non è un problema, per me lo è diventato. E così, con tanta ambizione e un pizzico di follia sono passato a dutasteride (da un paio di settimane), ho smesso kmax e quando finirò gli integratori non sistemici smetterò di riordinarli tranne forse un pizzico di vitamina c che mi ha fatto passare 6 mesi senza spendere un soldo in fazzoletti. Non sono seguito da un medico, non mi sono fatto gli esami del sangue, so perfettamente cosa rischio e so che qua dentro sarò considerato un folle (non posso darvi torto): conto nel giro di sei mesi di passare gradatamente a un paio di caps alla settimana, e se otterrò risultati affiancati a sides accettabili e perché no anche un costo molto contenuto spero di poter continuare fino a quando mi si dovesse presentare la possibilità di diventare padre. Fra 1 anno conto di farmi lo spermiogramma, gli esami del sangue con psa ecc.. e valuterò se lasciar perdere o continuare: i capelli non sono tutto ma a me il mantenimento o leggero miglioramento non basta, rivoglio le mie tempie e questo mi sembra il meglio che si possa fare per riaverle senza dover pensare tutti i giorni a cosa prenderò sta sera. Auguratemi buona fortuna
PS: ho vent'anni
Torna all'inizio della Pagina

Bret Hart
Membro Attivo


Regione: Campania


270 Messaggi

Inserito il - 15 marzo 2013 : 09:06:51 Invia a Bret Hart un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Buona fortuna, credo avrai ottimi risultati, però il rischio è grosso.
Cmq visto che fina inibisce anche l altro tipo di dht, anche se poco, il qual3 è presente anche nel cervello, non è che una lunghissima utilizzazione possa portare cmq dei danni?
ALOPECIA 24:7
Torna all'inizio della Pagina

Bret Hart
Membro Attivo


Regione: Campania


270 Messaggi

Inserito il - 15 marzo 2013 : 09:09:58 Invia a Bret Hart un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Buona fortuna, credo avrai ottimi risultati, però il rischio è grosso.
Cmq visto che fina inibisce anche l altro tipo di dht, anche se poco, il qual3 è presente anche nel cervello, non è che una lunghissima utilizzazione possa portare cmq dei danni?
ALOPECIA 24:7
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata