IESON - la community anticalvizie - finasteride 0.5
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

inverto
Nuovo Membro


Regione: Liguria


33 Messaggi

vorrei chiedervi se l'utilizzo di finasteride 0.5 puo' irrobustire i capelli non solo in zone androgeniche,ma su tutto il cuio capelluto ,ovvero anche ai lati e sulla nuca.naturalmente ho un'aga gia' in cura con minox 5 piu' lozione progesterone e a.estradiolo.

inverto

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31303 Messaggi

Inserito il - 26 febbraio 2013 : 15:05:50 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
impossibile da dire a distanxza
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

Jackbrown
Membro Senior

riporto



598 Messaggi

Inserito il - 27 febbraio 2013 : 13:38:56 Invia a Jackbrown un Messaggio Privato Rispondi Quotando
A me aveva fatto un ottimo effetto anche a 0.5, si, mi si erano irrobustiti anche dietro e ai lati dopo circa 2 mesi e mezzo con ricrescita visibile sopra.
sto cercando i miei capelli
Torna all'inizio della Pagina

csongrad
Mentor

topor



1468 Messaggi

Inserito il - 27 febbraio 2013 : 16:42:01 Invia a csongrad un Messaggio Privato Rispondi Quotando
stai solo con la cura topic al momento quindi? Di solito la fina aiuta parecchio nell'aga...
Torna all'inizio della Pagina

inverto
Nuovo Membro


Regione: Liguria


33 Messaggi

Inserito il - 27 febbraio 2013 : 19:35:15 Invia a inverto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
no,utilizzavo anche il restax.in precedenza avevo gia' provato la finasteride 0.5 ,ma avevo smesso per problemi di erezione,dopo una ventina di giorni.ora ho voglia di riprovarci per almeno 2 mesi ,chissa' che la volta precedente non fossero solamente paranoie psicologiche?chissa',vedremo.
inverto
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3243 Messaggi

Inserito il - 27 febbraio 2013 : 23:25:00 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Le paranoie giocano spesso brutti scherzi. Stai tranquillo e non pensarci, altrimenti ti fai condizionare.
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

csongrad
Mentor

topor



1468 Messaggi

Inserito il - 28 febbraio 2013 : 07:48:33 Invia a csongrad un Messaggio Privato Rispondi Quotando
infatti, pensa che è un farmaco con un elevato profilo di sicurezza (al di là di cosa scrivono alcuni utenti sul forum). Facci sapere come va ;)
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 28 febbraio 2013 : 09:28:13 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ha certamente efficacia anche 0,5 o 1mg a giorni alterni
per esempio a me il doc gigli mi ha prescritto quest ultima dose
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

noel830
Moderatore

noel


Regione: Lombardia


1342 Messaggi

Inserito il - 28 febbraio 2013 : 16:04:14 Invia a noel830 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
inverto ha scritto:

no,utilizzavo anche il restax.in precedenza avevo gia' provato la finasteride 0.5 ,ma avevo smesso per problemi di erezione,dopo una ventina di giorni.ora ho voglia di riprovarci per almeno 2 mesi ,chissa' che la volta precedente non fossero solamente paranoie psicologiche?chissa',vedremo.


il restax per quanto l hai preso?
non hai avuto benefici quindi
Noel
Torna all'inizio della Pagina

inverto
Nuovo Membro


Regione: Liguria


33 Messaggi

Inserito il - 28 febbraio 2013 : 17:13:24 Invia a inverto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
il restax l'ho preso per circa 4 mesi ,magari poco,ma ho deciso di rinforzare la cura.nessun beneficio particolare.io ho una androgenetica 'anziana' nel senso che mi inizio' circa 15 anni fa.e' blanda ed e' sul vertex.nessuna cura fino ad un anno fa(lo so ho sbagliato),da alcuni anni ,oltre un' evitabile arretramento delle tempie,un peggioramento su tutto il cuio capelluto,con capelli molto fini ,anche in zone non androgeniche.cerco di salvare il possibile e mi accontenterei di un miglioramento generale del capello,qualche recupero e capelli piu' robusti su tutta la testa.sono in cura da gigli,non mi ha parlato di effluvi.vediamo cosa succede.
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2013 : 10:10:54 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
>>con capelli molto fini ,anche in zone non androginiche

Fatti delle analisi allora perché nel maschio spesso l'AGA si associa a telogen effluvio.
controlla questi esami http://www.sitri.it/laboratorio%202/untitled.html
Le anemie incidono tutte sui capelli, anche i disordini della tiroide e pure i livelli di vitamina d.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

inverto
Nuovo Membro


Regione: Liguria


33 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2013 : 15:44:03 Invia a inverto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
risultato esami (prescritti da gigli):
magnesio 2.5 mg/dl
ferro 66 mcg/dl
ferritina 210.8 ng/ml
rame 112 mcg/dl
vitamina b12 375 pg/ml
acido folico 4.7 ng/ml
zinco 1074 mcg/l

il doc mi ha detto tutto ok.
gli esami per la tiroide(mio padre aveva problemi) fatti l'anno precedente(seguito da un altro derma ,tutto ok).
anche mio padre aveva capelli molto fini su tutto il cuio capelluto,con leggera alopecia al vertex(io un po di piu') quindi magari e' semplicemente un fatto genetico e basta.
per ora procedo con fina 0.5 ,nessun side(speriamo bene) e dopo una decina di giorni noto una piacevole riduzione della seborrea.
Torna all'inizio della Pagina

inverto
Nuovo Membro


Regione: Liguria


33 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2013 : 14:50:18 Invia a inverto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
purtroppo come nelle precedenti prove non reggo fina(tutto torna normale nei giorni successivi),zero erzioni mattutine e erezioni 'non piene 'anche con stimolo.magari e' tutto psicologico ,ma e' meglio piantare qui.aspetto e poi aggiungero' serenoa a minox e antidht topici.aspetto visita di controllo da gigli e spero nel latanoprost,mi dispiace per la seborrea che era calata,ma va be e' meglio che funzioni tutto li sotto.questa e' la mia esperienza ,nessun giudizio universale
Torna all'inizio della Pagina

csongrad
Mentor

topor



1468 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2013 : 22:17:56 Invia a csongrad un Messaggio Privato Rispondi Quotando
addirittura nel giro di 1 o 2 giorni ti cambia la situazione? Inverto, sei sicuro che non sia suggestione?
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2013 : 22:25:54 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Inverto, daccordo con la tua decisione di andare su serenoa......
Non è suggestione, ma realtà.....
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2013 : 22:31:09 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
su cosa ti basi 1981 per dire che è realtà?
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

inverto
Nuovo Membro


Regione: Liguria


33 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2013 : 22:55:19 Invia a inverto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ma voi nessun tipo di problemi?erezioni mattutine e non ,sempre tutto uguale?o avete momenti no?solo per capire
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2013 : 23:09:45 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In parte sulla mia esperienza di 10 anni di fina e anche di esperienze negative di persone che conosco......
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31303 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 09:10:28 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Un bel campione statistico
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

csongrad
Mentor

topor



1468 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 14:22:04 Invia a csongrad un Messaggio Privato Rispondi Quotando
1981, esistono studi decennali che magari, dico magari, sono più affidabili di alcune tue conoscenze (o nostre) che ci parlano male di un farmaco. Esiste anche una maggioranza silenziosa.
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 14:34:35 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Infatti, una persona agisce come meglio pensa....basta che poi non si lamenti.
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 14:39:24 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E che c entra con la questione sulla probabilità dei sides di finasteride 1981?
Qui è solo emerso che quella che tu definisci realtà, è una idea che si fonda sul nulla o meglio su testimonianze de relato, che si avvicinano molto al nulla
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

antonello81
Mentor

Ponzio Pelato


Regione: Toscana
Città: Empoli


1033 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 14:54:34 Invia a antonello81 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mi scusi dottore, a questo punto mi sorge spontanea una domanda: se lei considera finasteride tanto sicura, allora come mai ad un ragazzo che conosco (che non è iscritto qua sul forum), durante un consulto, lo ha posto di fronte alla scelta tra fina e serenoa? (come se fosse il paziente a dover scegliere). Le ha poi detto "dipende quanto ci tieni ai capelli".

Questa frase sa molto di compromesso, è come dire "se ci tieni ai capelli allora prendi fina, però poi ti becchi le conseguenze, altrimenti ti prendi la serenoa che fa poco, ma almeno sei tranquillo".

La mia non vuole assolutamente essere una polemica, ma solo una delucidazione costruttiva.

La saluto.
E' tutto solamente rimandato.
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 15:24:15 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io a volte non vi capisco proprio
Ma scusami antonello ma che interpretazione dai delle cose?
È ovvio che l ultima parola spetta al paziente mica il doc gigli ti obbliga a prendere la finasteride, spetta al paziente l ultima parola, ma che discorsi fate?
Anche a me ha fatto la stessa domanda...uno sa che può andare incontro a quegli effetti e in quelle percentuali riportate sul bugiardino e poi decide se prenderla o no
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

antonello81
Mentor

Ponzio Pelato


Regione: Toscana
Città: Empoli


1033 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 15:44:19 Invia a antonello81 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non lo metto in dubbio Mattafix, hai ragione su tutto.
Però ecco, quando hai un problema e vai dal medico di base, lui ti prescrive la cura e non sta a chiederti se ti va bene o no. Te la prescrive e basta, nonostante il fatto che tutti i farmaci esistenti possano causare effetti collaterali.
Un medico che invece ti mette di fronte ad una scelta è come se confessasse che il farmaco in questione è pericoloso.
E ciò è in contraddizione (almeno apparentemente) con tutte le cose che spesso si leggono, cioè "la fina ha un altissimo profilo di sicurezza", oppure "la fina può causare effetti collaterali come qualsiasi altro farmaco".
Se fosse veramente così verrebbe prescritta con tranquillità (come viene fatto con tutti gli altri farmaci) e senza mettere il paziente di fronte ad un compromesso (che a mio parere equivale a dire "questo farmaco funziona di brutto, però occhio che è pericoloso").

Comunque ripeto, la mia è solo una riflessione, non vuole essere una polemica. Nessuno deve sentirsi attaccato.
E' tutto solamente rimandato.
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 15:59:10 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Che tutti gli altri farmaci siano prescritti con una tranquillità superiore è da vedersi
Forse sarebbe meglio dire la finasteride viene prescritta con meno tranquillità vista la polemica (da capire quanto vera) che si è creata sul web e che poi è sbucata anche nella vita reale

Settimana scorsa il mio medico di famiglia mi ha tranquillamente fatto la ricerca per la finasteride, ed è uno che mi conosce da quando sono nato (nemmeno a dirsi che sono un paziente come un altro)
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31303 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 17:17:56 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si tratta di una patologia si, ma che non produce alcun problema organico ma solo un problema estetico e come tale non c'e obbligo di cura farmacologica ognumno in base al grado di motivazione puo' optare prer percorsi terapeutici diversi fermo restando che anche i risultati finali lo saranno.
saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 17:41:13 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok...avete ragione....
Saliuti......
Torna all'inizio della Pagina

noel830
Moderatore

noel


Regione: Lombardia


1342 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 18:06:50 Invia a noel830 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mi sembra una risposta perfetta quella del dottore ,
si tratta pur sempre di un farmaco ma utilizzato per curare un inestetismo,
ognuno è libero di scegliere
Noel
Torna all'inizio della Pagina

antonello81
Mentor

Ponzio Pelato


Regione: Toscana
Città: Empoli


1033 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 21:05:34 Invia a antonello81 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Scusate, ma non riesco ad essere d'accordo; mettiamoci per un attimo nei panni del paziente sprovveduto e ignorante che si rivolge per la prima volta ad uno specialista verso il quale ripone tutta la sua fiducia: siamo sicuri che questo paziente abbia la cognizione, la facoltà e la competenza di poter scegliere che cosa assumere? Siamo sicuri che sia perfettamente conscio e consapevole dei rischi che corre? Io direi proprio di no!
Il compito dello specialista è prima di tutto quello di desumere lo stato d'ansia del paziente, quindi il grado di motivazione che egli ha nell'affrontare il problema e, conseguentemente, decidere quale approccio terapeutico intraprendere; il medico, soprattutto nell'ambito di problemi come la calvizie, deve essere prima di tutto una sorta di "psicologo", deve instaurare un'alleanza col paziente entrandoci completamente in sintonia e decidere solo e soltanto lui come procedere. Altrimenti a che serve il medico? Allora tanto vale fare la tipica cura "fai da te" informandosi sui forum (pratica che Gigli sconsiglia sempre).
Mi pare del tutto assurdo accollare al paziente, completamente ignorante e inconsapevole, la scelta del farmaco da assumere. O meglio, si può anche fare, ma allora si dovrebbero organizzare dei corsi di formazione di qualche ora dove il paziente viene istruito su vita, morte e miracoli sul farmaco finasteride, con studi e statistiche alla mano (sto parlando per assurdo ovviamente). A quel punto avrebbe un senso! Ma, dal momento che ciò è irrealizzabile, non vedo quale sia la logica secondo la quale debba essere il paziente a decidere. Non dobbiamo fare l'errore di pensare che tutti quelli che si rivolgono ad un medico tricologo siano dei fanatici del web o dei forum di calvizie, anzi spesso è esattamente il contrario: il paziente comune non ha la minima percezione di cosa sia una cura per la calvizie e tantomeno di cosa sia un farmaco come la finasteride. Quindi mi chiedo: con quali competenze è in grado di scegliere se assumere un farmaco piuttosto che un altro? Se andiamo da uno specialista e lo paghiamo profumatamente è per farci assegnare una cura, non per deciderla noi. Scusate, ma non ci arrivo.
E' tutto solamente rimandato.
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 21:13:20 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ma infatti sta al (la correttezza del) medico dirti pro e contro sulla base dei dati scientifici e della sua esperienza personale, poi te hai la scelta, la prendi o non la prendi.......non è molto difficile da capire antonello
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

antonello81
Mentor

Ponzio Pelato


Regione: Toscana
Città: Empoli


1033 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 21:25:05 Invia a antonello81 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mattafix, se devo decidere sulla base dei dati scientifici allora mi leggo il bugiardino o semplicemente cerco su google.
Per quanto riguarda invece la sua esperienza personale, basta fare una ricerca su questo forum: più volte Gigli ha riferito "ho migliaia di pazienti che non accusano sides". Quindi, se la metti su questo piano, ho già tutte le informazioni per decidere se assumere finasteride o meno senza bisogno di effettuare visite dal vivo.
E' tutto solamente rimandato.
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 21:31:13 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si ma non capisco dove vuoi arrivare?
e su cos altro vuoi decidere, su anonimi utenti che dichiarano (non so se veramente o no) di avere sides o su dati scientifici e esperienze di dottori?più di così............
se poi non sei convinto non la prendi stop
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

antonello81
Mentor

Ponzio Pelato


Regione: Toscana
Città: Empoli


1033 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 21:36:48 Invia a antonello81 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non voglio arrivare a nulla, semplicemente basisco di come si possa accollare la scelta terapeutica al paziente, quando per il mio modestissimo parere dovrebbe essere solo e unicamente del medico (è appunto il suo ruolo). Scelta che deve essere valutata sicuramente in base alla condizione clinica del paziente ma anche in base a quella psicologica.
Tutto qua Mattafix...
E' tutto solamente rimandato.
Torna all'inizio della Pagina

csongrad
Mentor

topor



1468 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 22:21:49 Invia a csongrad un Messaggio Privato Rispondi Quotando
il dubbio di antonello è legittimo però può darsi che il medico sopracitato conosca la situazione polemica che si è creata su internet circa i sides di finasteride e quindi abbia avanzato questa sorte di proposta
Torna all'inizio della Pagina

inverto
Nuovo Membro


Regione: Liguria


33 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2013 : 09:16:35 Invia a inverto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
salve,ho continuato con la cura ed effettivamente i problemi di erezione sono rientrati.ho sentito un po di indolenzimento al pettorale sinistro ma anche questo da alcuni giorni sembra rientrato.tastando pero' i capezzoli(entrambi)sento come delle piccole palline (grasso?)che si spostano.anche qui c'entrano le paranoie?assumo anche antidht topici(progesterone 1% e a.estradiolo 0,025).possono essere questi o la combinazione con la finasteride a causare problemi?
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31303 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2013 : 10:15:29 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si faccia visitare e bvalutare magari facendo un ecografia mammaria
saliuti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

inverto
Nuovo Membro


Regione: Liguria


33 Messaggi

Inserito il - 11 aprile 2013 : 15:39:43 Invia a inverto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
tornero' alla serenoa.volevo semplicemente sapere se ci sono stati casi in cui gli antidht topici(progesterone e a.estrdiolo)alle giuste dosi hanno causato questo tipo di problemi.grazie
Torna all'inizio della Pagina

Su88
Membro Attivo


Regione: Lazio
Città: Roma


259 Messaggi

Inserito il - 15 aprile 2013 : 12:08:33 Invia a Su88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Approfitto del topic per chiedere una cosa a tutti (doc ovviamente compreso)

In termini di efficacia terapeutica che differenza c'è tra assumere

0.5mg/die = 3.5mg a settimana
1,25/3 volte = 3.75mg a settimana

In una settimana la dose è identica e mi chiedo, meglio tenere il dht più basso tutti i giorni o a giorni alterni? Grazie
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31303 Messaggi

Inserito il - 15 aprile 2013 : 15:23:21 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
meglio 0,5 mg die
saluyti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

sandokan70
Membro Attivo

Angelo


Regione: Campania
Città: Napoli


270 Messaggi

Inserito il - 15 aprile 2013 : 21:23:21 Invia a sandokan70 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se può servire io prendo duta 3 volte a settimana e i restanti giorni fina. E praticamente side zero. Tutto nella norma.
Inizio cura con:
Spectral UHP e kirkland foam (Minox 5%) 02/01/2013;
Finasteride 1mg (Mattino);
Multivitaminico 1 cps
the verde
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata