IESON - la community anticalvizie - Deglutizione Propecia
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

ILoveindie
Membro Attivo

hamilton_2_alto


312 Messaggi

Non ho mai avuto problemi a deglutire pillole peró ultimamente quando inghiotto sento sempre come se qualcosa mi fosse rimasto in gola 24/24 e sempre cn la stessa intensità indipendentemente da cosa ho mangiato.
C'è qualche remota possibilità che la pastiglia di propecia rimanga incastrata in gola e nn scenda giú?

Non ho alcun dolore,ne fastidio alla gola o respirazione, sento solo la presenza (forse apparente) di qualcosa di molto piccolo in gola ogni volta che deglutisco

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2013 : 00:54:35 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No, anche a me qualche volta mi rimaneva vicino alle tonsille e sentivo un sapore amaro, ma dopo un poco si scioglieva.
Torna all'inizio della Pagina

ILoveindie
Membro Attivo

hamilton_2_alto



312 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2013 : 08:02:55 Invia a ILoveindie un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No ma a me nn lascia alcun sapore...infatti ho l'impressione che sia soltanto suggestione. Però come fa uno a saperlo?
La sensazione ce l'ho sempre al di la delle pastiglie!
Altrimenti mastico il Propecia così sarebbero risolti gli eventuali problemi
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3243 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2013 : 09:04:30 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma con cosa deglutisci propecia? È una pastiglietta talmente piccola che se la mandi giù con un bicchier d'acqua, non credo sia possibile ti rimanga incastrata. Ad ogni modo, per fare una prova, puoi ploverizzarla ( per esempio col tagliapillole genius ) e vedere se la sensazione di avercela in gola permane oppure no. Ma mi pare una cosa così strana, io stesso ho problemi con tutte le pastiglie, ma propecia è così piccola che non mi ha mai dato problemi.
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

ILoveindie
Membro Attivo

hamilton_2_alto



312 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2013 : 10:39:11 Invia a ILoveindie un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Proverò a seguire il tuo consiglio. Cmq credo che nn cambi niente, dve essere qualcos'altro, forse è dovuto alla leggera tosse che ho ultimamente che mi ha gonfiato o irritato qualcosa in gola. La sensazione è costante, ieri sera ho utilizzato una pastiglia di melatonina e credo di averla tirata giù perchè anche se non ho dormito superprofondamente ho avvertito la classica sensazione di tepore sonnolento che da la melatonina.
E poi il propecia se viene tenuto in bocca per un po di tempo comincia a sciogliersi e diviene poltiglia, perciò mi sembra improbabile che rimanga intera per un giorno e piú.
Sarà una delle mie classiche fisse di quando uno cerca di trovare una ragione per giustificare il suo non buon stato attuale dei capelli.
Stasera proverò ancora cn la melatonina, se mi fa ancora effetto è solo una mia suggestione.


Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3243 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2013 : 13:13:26 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì mi sa sia più una fissa che altro
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

ILoveindie
Membro Attivo

hamilton_2_alto



312 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2013 : 18:13:39 Invia a ILoveindie un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Lasciando da parte momentaneamente il mio presunto problema, informandomi qua e là ho trovato informazioni interessanti sulla modalità di assunzione delle compresse/pastiglie:

Methods

A prospective, open-label, 3-way crossover volunteer study at a tertiary university medical center with human subjects 18 years or older. Fasted subjects were randomly assigned to receive aspirin 1,950 mg as (1) solid aspirin tablets swallowed whole, (2) solid aspirin tablet chewed then swallowed, or (3) a chewable aspirin formulation chewed and swallowed. Serum salicylate measurements were obtained over a period of 180 minutes. Pharmacokinetic parameters were determined.

Results

Thirteen males and 1 female completed all 3 arms of study. Peak serum salicylate concentrations were seen at 180 minutes in all groups. Mean peaks were 10.4, 11.3, and 12.2 mg/dL in groups 1, 2, and 3, respectively. Mean area under the time concentration was 1,153, 1,401, and 1,743 mg-min/dL in groups 1, 2, and 3, respectively. No measurable salicylate concentrations were seen in 6 subjects in group 1 at 60 minutes as compared to 1 subject in group 2. All subjects in group 3 had measurable levels at 45 minutes. There were no adverse effects in any of the subjects during the study period.

In questo studio viene paragonata l'assunzione dell'aspirina come pastiglia orale inghiottita, come pastiglia orale masticata e inghiottita o come formulazione orale masticabile. La migliore è risultata quella formulata appositamente per la masticazione. Il Mean area under the time concentration rappresenta la quantità di farmaco in funzione del tempo e il mean peaks il picco massimo. La seconda migliore è stata quella nata per essere inghiottita ma che prima è stata masticata. Facendo due conti risulterebbe che la formulazione masticabile ha un efficacia del 150% di quella inghiottita e quella masticata da inghiottire del 120% di quella inghiottita.

Our data demonstrate that the chewable formulation of aspirin, as well as the chewing of solid tablets, increases the rate of absorption.

Aspirin absorption rates and platelet inhibition times with 325-mg buffered aspirin tablets (chewed or swallowed intact) and with buffered aspirin solution.
Feldman M, Cryer B.
Source
Dallas Department of Veterans Affairs Medical Center and Department of Internal Medicine, University of Texas Southwestern Medical School, 75216, USA. mark.feldman@med.va.gov
Abstract
Large clinical trials such as the second International Study of Infarct Survival routinely gave patients with myocardial infarction a chewed aspirin, yet there are no data to show whether chewing of aspirin is better, or worse, than swallowing a whole tablet. We performed a randomized, placebo-controlled study to determine whether chewing aspirin or administering it in solution accelerates its absorption and antiplatelet activity. On separate days, 12 fasting volunteers ingested 325 mg of buffered aspirin, either by chewing a tablet for 30 seconds before swallowing it with 4 ounces of water, swallowing a whole tablet with 4 ounces of water, or drinking 4 ounces of Alka Seltzer. Frequent blood samples were obtained for serum aspirin, salicylate, and thromboxane B2 (TxB2) concentrations. With all formulations of aspirin, serum TxB2 decreased 50% when the plasma aspirin concentration reached approximately 1,000 ng/ml. A 50% and 90% decrease in serum TxB2 occurred more quickly after chewing a tablet than after a tablet was swallowed whole. For example, the t 50% for serum TxB2 inhibition was 5.0 +/- 0.6 minutes with the chewed tablet versus 12.0 +/- 2.3 minutes when the tablet was swallowed (p = 0.01). A 50% decrease in serum TxB2 occurred 7.6 +/- 1.2 minutes after Alka Seltzer solution (p = 0.04 vs chewing a tablet; p = 0.13 vs swallowing a whole tablet). Chewing an aspirin tablet is the most effective way of accelerating absorption of aspirin into the blood and shortening the time required for an antiplatelet effect.

Questo è un altro studio precedente che conferma quanto detto.

E infine per chiudere l'argomento PROSCAR PROPECIA una volta per tutte

IL FILM SULLE COMPRESSE NON E GASTRORESISTENTE MA (E QUESTO é SCRITTO NEL BUGIARDINO) è SEMPLICEMENTE UNA PROTEZIONE PER EVITARE IL CONTATTO CON LE DONNE IN GRAVIDANZA (INFATTI RACCOMANDA DI EVITARE IL CONTATTO QUANDO LA COMPRESSA é FRANTUMATA).

Sui forum stranieri è stato discusso l'argomento e masticare o spezzettare il farmaco non ha causato la perdita di efficacia per nessuno che ha provato tale modalità (tutto al più si può sperare in un beneficio).

Spero di esser stato chiaro. Tra poco proverò a masticare la compressa

Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31305 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2013 : 22:27:04 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Cose gia' dette. Allo sfinimento comunque grazie per la precisazione
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

Gad
Nuovo Membro



16 Messaggi

Inserito il - 21 luglio 2013 : 02:42:48 Invia a Gad un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Con l'interruzione di FINASTERIDE dovrebbero interrompersi i problemi di deglutizione come successo a me (gravi).
Torna all'inizio della Pagina

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 21 luglio 2013 : 11:07:40 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gad ha scritto:

Con l'interruzione di FINASTERIDE dovrebbero interrompersi i problemi di deglutizione come successo a me (gravi).


L'OP si riferiva ad altro, non al problema che hai vissuto tu, che va oltre la deglutizione della compressa
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata