IESON - la community anticalvizie - effetti collaterali finasteride
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

antonio08
Membro Attivo


Regione: Campania


129 Messaggi

ciao,

Inizio con il dire che non è una discussione allarmistica. Ho sperimentato che i sides da finasteride sono farcilmente reversibili.

Vi racconto la mia storia:

Sono in cura con finasteride e minoxidil da circa 8 anni, ma da 5 seguo la cura seriamente. Ho 30 anni.

Attualmente assumo finasteride ininterrottamente ad circa 10 mesi.

Già in passato mi era capitato di riscontrare difficoltà a raggiungere l'erezione come probabile conseguenza della finasteride. Sono tuttavia sereno perchè ho sperimentato la rapida reversibilità del problema all'arresto del farmaco anche se in concomitanza con la pausa dell'assunzione del farmaco ho sempre osservato una effluvio di capelli.

L'ultimo problema di perdita di erezione si è riscontrato una decina di giorni fa, ho arrestato l'assunzione e dopo 4/5 giorni già la situazione era ritornata alla normalità, quindi per evitare un nuovo effluvio avevo ripreso l'assunzione del farmaco ma oggi ho di nuovi problemi.

Mi rendo conto che la tempistica delle mie reazioni al farmaco possa sembrare troppo rapida, io non sono un medico ma l'idea che mi sono fatto è di essere molto reattivo al farmaco e che i problemi si sono ripresentati in quanto una settimana è stata insufficiente a riportare la concentrazione di finasteride nel mio corpo sotto un livello che non compromettesse la sfera sessuale.

Ho già scritto al mio dermatologo, peraltro ben noto, in questo forum ma mi faceva piacere sentire anche le vostre considerazioni.

Dunque vi chiedo:

1. Se i miei ragionamenti sono corretti oppure tra le cause dei miei attuali problemi è da escludere la finasteride?

2. Eventualmente per quanto a lungo sospenderla per ripulire il mio organismo senza compromettere troppo gli ottimi risultati ottenuti in termini di capelli?

Voglio rassicurare gli allarmisti: io mi occupo di circuiti elettrici ma tutta la fisica segue le stesse leggi e credo anche la chimica: la finasteride è un forzamento esterno al nostro corpo, quando è applicato produce reazioni, quando no la sua concentrazione nel corpo decade in un tempo più o meno lungo (ma ragionevole) e con essa effetti e sides. Dunque starei tranquillo circa i sides.
Il nostro corpo è fatto in modo tale da produrre testosterone sempre allo stesso modo, se nn lo si inibisce con la finasteride tutto torna come era inizialmente.

Spero di non dover mai ricredermi su quanto ho scritto!!!

grazie, ciao.

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3384 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2013 : 14:49:00 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
1 domanda secondo me impossibile rispondere sul web
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

antonello81
Mentor

Ponzio Pelato


Regione: Toscana
Città: Empoli


1033 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2013 : 15:23:33 Invia a antonello81 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
1. Potrebbe essere corretto, come potrebbero esserci anche delle influenze psicologiche
2. Di solito si arrivano a fare anche 2 mesi di pausa senza compromettere i risultati
E' tutto solamente rimandato.
Torna all'inizio della Pagina

antonio08
Membro Attivo


Regione: Campania


129 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2013 : 16:06:38 Invia a antonio08 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ho ricevuto la risposta dal mio dermatologo, anche lui consiglia 2 mesi di stop.

grazie
Torna all'inizio della Pagina

antonello81
Mentor

Ponzio Pelato


Regione: Toscana
Città: Empoli


1033 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2013 : 19:47:44 Invia a antonello81 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
;)
E' tutto solamente rimandato.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata