IESON - la community anticalvizie - 26 anni, TE cronico?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

tooth
Nuovo Membro



19 Messaggi

Salve,

sono qui per chiedere un parere al dott. Gigli. La mia storia in breve: ho cominciato a perdere capelli da quando avevo sedici anni. Ho sofferto innanzitutto di forfora, poi i capelli hanno cominciato a cadere numerosi, a vent'anni il vertice era già bello che andato. La cosa che mi pare strana e sulla quale mi piacerebbe avere un'opinione del dottore è che da allora non ho MAI smesso di perdere tantissimi capelli ogni giorno, sopratutto quando faccio lo shampoo. Tutt'oggi credo di perderne almeno 150-200 solo al momento del lavaggio (al mattino però, per esempio, sul cuscino ne trovo raramente più di 5 o 6).

Qui sotto alcune foto. Mi rendo conto che lo stato ormai è talmente avanzato che c'è poco da fare, ecco perchè chiedo un parere più che un consulto. Il punto è che fortunatamente non mi sono mai fatto troppi problemi per la caduta dei capelli, e non ho mai cercato di curarmi. Vorrei solo capire come mai questo shedding va avanti DA ANNI. Potrebbe essere TE cronico invece che AGA, o una combinazione delle due?

La ringrazio di quello che vorrà rispondermi.






antonello81
Mentor

Ponzio Pelato


Regione: Toscana
Città: Empoli


1033 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2013 : 14:59:09 Invia a antonello81 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il fatto che tu abbia sempre avuto poca caduta è proprio sintomo di aga...l'aga non si manifesta con elevata caduta!
E' tutto solamente rimandato.
Torna all'inizio della Pagina

dnt83
Membro Attivo

topolino e minnie


Regione: Puglia


491 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2013 : 15:04:11 Invia a dnt83 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
secondo me visto il diradamento diffuso ed l'elevata caduta soffri di effluvio cronico.
La mia cura:
-10mg biotina
-1mg propecia
-500mg vit C
-1 capsula Hair formula
-lozione con antiandrogeni e cortisonici
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2013 : 16:34:23 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per me è aga ma a occhio è impossibile una diagnosi CERTA. Occorre una anamnesi familiare e la tricoscopia come minimo.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

tooth
Nuovo Membro



19 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2013 : 16:52:08 Invia a tooth un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao JulienSorel,

ovvio che non si può fare una diagnosi, infatti ho specificato che mi interessava più che altro un parere. I maschi della mia famiglia non hanno problemi di calvizie. Mio padre comincia ora (a 58 anni) a stempiarsi un po'. Mia madre invece ha avuto un forte effluvio da giovane, e non ha recuperato tutti i capelli.
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31315 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2013 : 21:39:07 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L aga e' sicura un te Sovrapposto non e' da escludere
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata