IESON - la community anticalvizie - Effluvio? Consiglio dermatologico
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Buongiorno a tutti. Sono nuovo del forum che seguo comunque da qualche tempo. Sono un ragazo di 33 anni appena compiuti e sono circa 3, 4 mesi che ho iniziato a perdere molti capelli, soprattutto durante il lavaggio. Me ne rimangono tra le dita una quarantina occhio e croce durante lo shampoo, senza contare quelli che perdo durante il risciacquo e poi durante la giornata. Ne trovo pochi sul cuscino la mattina. La perdita è concentrata sulla sommità del capo, proprio sopra la fronte in particolare, per salire di qualche centimetro ma senza (ancora) arivare alla sommità del capo. In tre, quattro mesi avrò perso il 30-40% dei capelli nella zona superiore della testa. I capelli che cadono sembrano normali, anche se hanno tutti un pallino binaco delle stesso spessore del capello più o meno. All'inizio nonostante la perdita non notavo un significativo diradamento che però oggi è molto marcato. Sotto il sole si vede benissimo la testa, quasi non avessi capelli. Molto preoccupato dalla situazione sono stato da un dermatologo che conosco da anni ma non un esperto in capelli, il quale mi ha chiesto della mia famiglia (nonno paterno pelato, mio padre capellone, nonno materno con capelli, non fittissimi, ma non pelato, zii e zie con capelli, sia materni che paterni). Mi ha osservato per qualche minuto, passando una mano tra i capelli e tirando leggermente. Mi ha prescritto delle analisi, alcune specifiche e altre no visto che era più di un anno che non facevo alcuna analsi: azotemia, Glicemia, VES, Emocromo, Sidermia, FT3, FT4, TSH, ATA, colesterolo e HD2, tricoglicemia e urine), tutte risultate nella norma. Ha quindi escluso una alopecia androgenetica con rischio calvizie o altre malattie del cuoio capelluto e mi ha prescritto una terapia per 45 giorni con successiva visita: neo tricodin frizione una volta al giorno, shampoo Kerium anticaduta, konoderm quale integratore alimentare. Dopo 20 giorni esatti di cura non vedo alcun miglioramento. I capelli continuano a cadere e, cosa preoccupante, non ne vedo ricrescere.
Se consideriamo, per capirci, che i primi capelli caduti da quando ho notato tale situazione risalgono a circa 3, 4 mesi, credo che ormai non ricresceranno più. Il mio problema è che, invece di fidarmi del dermatologo, sono molto ansioso e non vedendo un reale miglioramento ho paura che la cura non funzioni e che il mio problema sia riconducibile ad una alopecia androgenetica. A questo punto volevo sapere se è il caso di rivolgermi anche ad un altro dermatologo per un ulteriore consulto visto che, leggendo su internet, mi sembra che la cura sia piuttosto blanda ed i sintomi più riconducibili proprio all'alopecia e non ad altro (tipo effluvio, visto che dura da troppo tempo e i capelli che cadono alla trazione sono pochissimi).
Avete avuto esperienze simili? Avete risolto magari proprio parlando con un dermatologo specializzato? Grazie a tutti quelli che vorranno aiutarmi.

Lopez
Membro Attivo



219 Messaggi

Inserito il - 16 giugno 2013 : 08:59:32 Invia a Lopez un Messaggio Privato Rispondi Quotando
chiedi a gigli
Torna all'inizio della Pagina

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 16 giugno 2013 : 09:55:03 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Cambia dermatologo, affidati ad uno specializzato in tricologia. Un'aga non si diagnostica dalle analisi del sangue, ed un problema di calvizie (fosse pure la sola carenza) non si riscontra da quegli esami che ti ha prescritto.

Intanto per tranquillizzarti ti dico che un capello per aga non muore dall'oggi al domani, quindi ti cade sano e non ti ricresce piu'. Quindi fin quando non vedrai caduta di capelli assottigliati, e' molto probabile (ma anche no, per questo e' necessaria una visita seria) che sia effluvio.. magari cronico, e' possibile che ci sia una causa che lo determina.
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 16 giugno 2013 : 10:34:43 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie a tutti.
Come faccio a chiedere direttamente al dott. Gigli?
Torna all'inizio della Pagina

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 16 giugno 2013 : 11:38:53 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
jackburton ha scritto:

Grazie a tutti.
Come faccio a chiedere direttamente al dott. Gigli?


Chiedere.. una visita? Per prenotare una visita da Gigli vai qui http://www.paologigli.it/studi.aspx
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 16 giugno 2013 : 11:49:34 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Intendevo un consulto online perché non credo riceva a Roma.
forse interviene direttamente sul forum?
Torna all'inizio della Pagina

nicolas
Membro Senior



754 Messaggi

Inserito il - 16 giugno 2013 : 11:53:50 Invia a nicolas un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il dottore partecipa al forum aspetta lui
Torna all'inizio della Pagina

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 16 giugno 2013 : 12:37:35 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
jackburton ha scritto:

Intendevo un consulto online perché non credo riceva a Roma.
forse interviene direttamente sul forum?


Concretamente cosa ti aspetti? Che ti visiti online basandosi sulle tue osservazioni?
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 16 giugno 2013 : 13:17:52 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie mille a tutti siete gentilissimi.
Torna all'inizio della Pagina

maniscalco
Membro Attivo


Regione: Sicilia


111 Messaggi

Inserito il - 16 giugno 2013 : 17:20:37 Invia a maniscalco un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se vai da un dermatologo che effettua la tricoscopia può facilmente confermare o escludere una alopecia androgenetica in base al parametro principale e cioè una "variabilità dimensionale" del fusto del capello inferiore o, in caso di alopecia androgenetica, superiore al 20%. Inoltre puoi effettuare il test genetico per AGA.
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 16 giugno 2013 : 18:58:35 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Concretamente spero che il dott. Gigli sia così cortese da dirmi, sulla base dei dati forniti, se il problema descritto meriti una indagine più approfondita o se la diagnosi e la relativa terapia fatta dal mio dermatologo possa ritenersi corretta. In primo luogo per stare tranquillo, visto che da circa tre mesi faccio fatica a pensare ad altro, ed in secondo luogo anche per evitare di inseguire mille dottori o mille terapie tutte analoghe che portano i medesimi risultati (anche con un significativo esborso economico). I dati che mi preoccupano sono l'improvvisa ed accentuata perdita di capelli che se continua di questo passo porterà alla completa caduta di tutti i capelli nella zona superiore del capo (in soli 6 mesi circa). Spero di aver fornito qualche dato concreto oltre le mie semplici impressioni per consentire al dott. Gigli di intervenire. Mi sembra comunque di capire dai vostri consigli che sia opportuno un ulteriore approfondimento, ma un cortese parere del dott. Gigli mi farebbe dormire sonni più tranquilli.
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31307 Messaggi

Inserito il - 17 giugno 2013 : 08:48:36 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
posti foto
saliuti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 17 giugno 2013 : 13:44:13 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Egregio dott. Gigli,
purtroppo ho problemi ad allegare le foto anche se di dimensioni contenute e non ne capisco il motivo. Magari altri utenti potranno aiutarmi. Spero riesca a visualizzarle dai link che riporto.
Le foto, comunque, non rendono benissimo l'idea. Fortunatamente ho sempre avuto molti capelli e molti fitti e quindi la situazione non è allo stato drammatica, ma i capelli sulla zona superiore della testa si sono ridotti come quantià di circa il 30, 40% in soli 3, 4 mesi e, cosa forse più preoccupante, non vedo accenni di ricrescita. Consideri che sino a poco tempo fa non ho mai neanche intravisto il cuoi capelluto guardandomi allo specchio e la situazione è gravemente peggiorata in un tempo brevissimo.
Non so se continuare la terapia prescritta, che forse in 20 giorni non può far apprezzare risultati, o se rivolgrmi ad un altro dermatologa maggiormente specializzato per approfonidre il problema.
La prego di farmmi sapere e La ringrazio ancora per la disponibilità.
Cordiali saluti.


https://dl.dropboxusercontent.com/u/85832863/IMG_20130617_122244.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/85832863/IMG_20130617_122307.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/85832863/IMG_20130617_124837.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/85832863/IMG_20130617_124920.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/85832863/IMG_20130617_125004.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/85832863/IMG_20130617_125055.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/85832863/IMG_20130617_125127.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/85832863/IMG_20130617_125156.jpg
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31307 Messaggi

Inserito il - 17 giugno 2013 : 14:01:03 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
non si apreniente
saluiti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 17 giugno 2013 : 17:07:59 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Egregio Dott. Gigli,
ora dovrebbe funzionare.

Grazie.

https://dl.dropboxusercontent.com/u/57469538/IMG_20130617_122244.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/57469538/IMG_20130617_122307.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/57469538/IMG_20130617_124837.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/57469538/IMG_20130617_124920.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/57469538/IMG_20130617_125004.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/57469538/IMG_20130617_125055.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/57469538/IMG_20130617_125127.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/57469538/IMG_20130617_125156.jpg

Torna all'inizio della Pagina

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 17 giugno 2013 : 21:24:02 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In attesa della risposta del doc, non sembri avere miniaturizzazione. Ovvio che l'ideale sarebbe una dermatoscopia. E' probabile che sia effluvio, forse scaturito da qualche causa ben precisa. Rifarei le analisi, quelle che hai fatto secondo me non erano complete .. ma come ti dicevo occorre che tu faccia una visita da un esperto tricologo, per valutare e discutere meglio.
Torna all'inizio della Pagina

melox
Nuovo Membro



24 Messaggi

Inserito il - 17 giugno 2013 : 21:50:39 Invia a melox un Messaggio Privato Rispondi Quotando
hai preciso il mio problema, sia per la caduta capelli che per come sei combinato in testa, però a me è iniziata 7 anni fa e sono combinato così, ma neanche un capello miniaturizzato che cade, sono tutti uguali, ho girato 2 dermatologi senza alcuna disponibilità da parte loro, non mi resta che rassegnarmi, ma non ci riesco
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 18 giugno 2013 : 07:59:04 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho dimenticato di riferire, circostanza riportata al mio dermatologo, che verso la fine di gennaio, inizi febbraio, ho avuto una settimana di febbre molto forte, 39-40 gradi. Inoltre ho appena trascorso un periodo molto molto stressante. Non so se le dette circostanza possano aver influito in maniera significativa sulla perdita di capelli e se le tempistiche coincidono (la febbre anticipa di circa un paio di mesi la caduta. O almeno io ho iniziato a notarla dopo un paio di mesi.
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31307 Messaggi

Inserito il - 18 giugno 2013 : 11:16:41 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
posta una foto dall'alto globale non particolari
saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 18 giugno 2013 : 17:00:01 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Egregio Dottore,
allego qualche foto anche se nell'insieme lo stato sembra meno grave di quanto riportato (anche se solo con le foto mi accorgo dell'assenza di capelli nella zona superiore del capo, forse unica cosa nella norma).

Rimane il dato della continua perdita di capelli e del loro evidente (rispetto a prima) diradamento.

Grazie ancora.

https://dl.dropboxusercontent.com/u/57469538/IMG_20130618_163436.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/57469538/IMG_20130618_163454.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/57469538/IMG_20130618_163515.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/57469538/IMG_20130618_163552.jpg

https://dl.dropboxusercontent.com/u/57469538/IMG_20130618_163652.jpg
Torna all'inizio della Pagina

ciao1231
Membro Junior



99 Messaggi

Inserito il - 18 giugno 2013 : 18:34:50 Invia a ciao1231 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ovviamente aspettiamo la risposta del doc ma a me sembra AGA magari con un effluvio sovrapposto.
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 18 giugno 2013 : 19:33:01 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per prima cosa ringrazio tutti per i consigli riportati.

Non conto di arrivare a 80 anni con i capelli di quando ne avevo 20 anche perchè credo che una perdita sia fisiologica (anche se poter contare sui capelli ancora a lungo non sarebbe male), però non vorrei neanche perderli tutti nel giro di 6 mesi....

Quello che vorrei sapere, se possibile, è se la terapia prescritta dal mio dermatologo possa ritenersi corretta (sia per arrestare la copiosa caduta che, magari, per evitarla nel breve periodo) o se è il caso di rivolgermi ad un altro dermatologo, fare altre analisi e seguire magari una diversa terapia.

Come detto il mio timore è quello di dover inseguire mille tipi di cure magari tutte analoghe e che portano i medesimi risultati rispetto a quella già intrapresa (ripeto, anche con sensibili spese).

Ovviamente se gli esami compiuti e la terapia prescritta dovessero ritenersi inadeguati mi rivolgerò subito ad un altro professionista.

Grazie ancora.



Torna all'inizio della Pagina

ciao1231
Membro Junior



99 Messaggi

Inserito il - 18 giugno 2013 : 19:42:24 Invia a ciao1231 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La terapia presritta è la seguente: neo tricodin frizione una volta al giorno, shampoo Kerium anticaduta, konoderm quale integratore alimentare ?

Se la risposta è si allora cambia immediatamente dermatologo e affidati ad uno esperto in capelli (a Roma c'è Campo o Laino).
Torna all'inizio della Pagina

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 18 giugno 2013 : 21:30:51 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In effetti le zone di forte diradamento sono quelle tipiche dell'aga, il crown e non so se l'attaccatura stia fortemente indietreggiando. Ma forse e' l'effetto che danno le foto. Insomma hai un diradamento diffuso e nel crown forse e' piu visibile per via del cambio di direzione, ma a me non sembra esserci miniaturizzazione. Ripeto senza dermatoscopia difficile dire con precisione quale cura seguire. Fatto sta che se e' effluvio puoi tamponare con qualche lozione ma dovresti andare sempre alla ricerca della causa caduta sempre che nel tempo non rientri da sola. Se e' aga, devi quanto meno inserire un antidht nella cura.. come la giri giri, serve una visita da un esperto competente.
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 19 giugno 2013 : 08:00:26 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per quanto riguarda la linea frontale non è arretrata, c'è solo un diffuso diradamento.
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31307 Messaggi

Inserito il - 19 giugno 2013 : 09:25:49 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
potrebbe essere un inizio di aga da confermare con la dermposcopia
saluyti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 19 giugno 2013 : 10:17:18 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Provvederò a fissare un appuntamento da un altro dermatologo (magari il dott. Campo) per una verifica più approfondita.

Riporterò i risultati non appena fatto.

Grazie a tutti.
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 19 giugno 2013 : 15:46:22 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Vi confermo di aver fissato un appuntamento con il dott. Campo, la cui prima data utile è al 16 settembre (ben tre mesi).....

Visti i tempi non so se rivolgermi altrove o se intanto continuare la terapia prescritta dal mio dermatologo o, ancora, se modificare la terapia (cosa che evitarei senza una visita).

Che mi consigliate?

Grazie.

Torna all'inizio della Pagina

ciao1231
Membro Junior



99 Messaggi

Inserito il - 19 giugno 2013 : 15:48:59 Invia a ciao1231 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Prendi il treno e vai dal dottor Gigli.
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 19 giugno 2013 : 16:35:49 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mi piacerebbe molto, ma lavoro dalle 8,30 alle 20,30 e mi sarebbe enormemente difficile perdere una giornata di lavoro. Per non parlare del problema per le visite di controllo, ecc....

Comunque se il Dott. Gigli dovesse ricevere in un qualsiasi giorno su Roma mi pronoto subito.

Eventualmente conoscete qualche altro dermatologo su Roma che sia affidabile?

Torna all'inizio della Pagina

ciao1231
Membro Junior



99 Messaggi

Inserito il - 19 giugno 2013 : 18:18:24 Invia a ciao1231 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Luigi Laino
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 23 giugno 2013 : 00:12:47 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Scusatemi, ma a parte Laino conoscete qualcun altro su Roma?
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 01 luglio 2013 : 18:23:49 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Buongiorno.

Un piccolo aggiornamento in merito alla mia situazione.

Ho deciso di aspettare la visita con il Dott. Campo per evitare di rivolgermi a specialisti che non mi convincono del tutto e rimanere così con il dubbio di una diagnosi non corretta.

In questo periodo (circa 40 giorni di cure prescritte), la perdita di capelli si è considerevolmente ridotta. Rimane sempre un diradamento diffuso, ma non mi rimangono più in mano tanti capelli durante il lavaggio o sul cuscino la mattina. Direi che va molto meglio (corna facendo).

Quello che però ho notato, e su cui vorrei un'opinione se possibile, è che alcuni dei capelli caduti risultano assottigliati a metà.

Diciamo che su un capello di 3 cm la metà vicina al bulbo è considerevolmente più sottile della metà vicino alla punta.

E' come se a un certo punto i capelli abbiano cominciato ad assottigliarsi durante la crescita per poi cadere.

E' normale un assottigliamento così pronunciato di uno stesso capello?

Grazie
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2013 : 07:37:06 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Buongiorno.
Vi scrivo per un altro piccolo aggiornamento.
Speravo che la caduta di capelli si fosse interrotta ed invece continua come prima.
Sono a circa 60 giorni di cure e lunedì andrò dal dermatologo per una visita di controllo (in attesa del dott. Campo a settembre).
Continuo a notare che quasi tutti i capelli caduti risultano divisi a metà, anzi ormai neanche più a metà. È come se i capelli ad un certo punto avessero cominciato a crescere ridotti della metà e proprio questo (unitamente alla forte caduta) dia quell'aspetto di diradamento. Non solo inoltre uno stesso capello risulta improvvisamente di minor spessore, ma anche più chiaro. A cosa può essere dovuto un così improvviso mutamento nel capello?
Possibile che l'aga si manifesti così rapidamente?
Grazie a tutti.
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 17 settembre 2013 : 23:54:20 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Buongiorno a tutti.
Riprendo questa vecchia discussione perché l'altro giorno sono finalmente stato dal dott. Campo.
Dopo le domande di rito esegue una dermoscopia e diagnostica un'aga. Mi prescrive propecia, minoxidil preparato da una farmacia da lui consigliata e delle pasticche preparate sempre nella medesima farmacia.
Il dottore ha praticamente quasi escluso l'efficacia della propecia se non abbinata al minoxidil.
Ora (e qui scendiamo nelle considerazioni prettamente personali) ne vale la pena?
Il minoxidil va applicato per il resto dei miei giorni e, a detta del dottore, lo scopo della terapia è di mero mantenimento (sempre che su di me faccia effetto).
In rari casi si avrà una reale ricrescita.
In caso di interruzione, inoltre, si perderebbero tutti i benefici raggiunti nell'arco di pochi mesi.
Il vero problema è che il minoxidil va applicato mattina e sera per il resto dei miei giorni. Com'è umanamente possibile essere costanti? Ad esempio l'estate che uno sta per settimane tutto il giorno al mare come si fa? Ci si sveglia la mattina e non ci si può truffare prima di tre ore dall'applicazione? E la sera alle due di notte, ad esempio dopo una giornata di lavoro massacrante, chi ha le forze di mettersi ad applicare il minoxidil? Il tutto moltiplicato per i prossimi 40 anni!
Insomma sono molto indeciso se iniziare o meno visto peraltro che indietro non si torna.
Un conto è prendere una pasticca, un altro quella rottura di scatole.
Considerando che la mia non è una situazione disperata forse la sola fina potrebbe bastare.
Il dottore però è stato molto poco flessibile su un'assunzione separata.
Non so proprio che fare francamente......
Ultime due considerazioni di carattere generale: se le terapie avessero una loro reale efficacia forse non ci sarebbero tante persone calve; anche il dottore di capelli né ha veramente pochi, il che non depone benissimo in favore della terapia.
Insomma vale la pena di legarsi mani e piedi con una terapia dai risultati incerti che dovrà essere protratta ped sempre? E lo chiede uno che tiene tantissimo ai propri capelli, come tutti quelli che scrivono qui.
Scusate lo sfogo, ma è una scelta più impegnativa dello sposarsi.
Torna all'inizio della Pagina

jackburton
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


24 Messaggi

Inserito il - 17 settembre 2013 : 23:55:43 Invia a jackburton un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Buongiorno a tutti.
Riprendo questa vecchia discussione perché l'altro giorno sono finalmente stato dal dott. Campo.
Dopo le domande di rito esegue una dermoscopia e diagnostica un'aga. Mi prescrive propecia, minoxidil preparato da una farmacia da lui consigliata e delle pasticche preparate sempre nella medesima farmacia.
Il dottore ha praticamente quasi escluso l'efficacia della propecia se non abbinata al minoxidil.
Ora (e qui scendiamo nelle considerazioni prettamente personali) ne vale la pena?
Il minoxidil va applicato per il resto dei miei giorni e, a detta del dottore, lo scopo della terapia è di mero mantenimento (sempre che su di me faccia effetto).
In rari casi si avrà una reale ricrescita.
In caso di interruzione, inoltre, si perderebbero tutti i benefici raggiunti nell'arco di pochi mesi.
Il vero problema è che il minoxidil va applicato mattina e sera per il resto dei miei giorni. Com'è umanamente possibile essere costanti? Ad esempio l'estate che uno sta per settimane tutto il giorno al mare come si fa? Ci si sveglia la mattina e non ci si può truffare prima di tre ore dall'applicazione? E la sera alle due di notte, ad esempio dopo una giornata di lavoro massacrante, chi ha le forze di mettersi ad applicare il minoxidil? Il tutto moltiplicato per i prossimi 40 anni!
Insomma sono molto indeciso se iniziare o meno visto peraltro che indietro non si torna.
Un conto è prendere una pasticca, un altro quella rottura di scatole.
Considerando che la mia non è una situazione disperata forse la sola fina potrebbe bastare.
Il dottore però è stato molto poco flessibile su un'assunzione separata.
Non so proprio che fare francamente......
Ultime due considerazioni di carattere generale: se le terapie avessero una loro reale efficacia forse non ci sarebbero tante persone calve; anche il dottore di capelli né ha veramente pochi, il che non depone benissimo in favore della terapia.
Insomma vale la pena di legarsi mani e piedi con una terapia dai risultati incerti che dovrà essere protratta ped sempre? E lo chiede uno che tiene tantissimo ai propri capelli, come tutti quelli che scrivono qui.
Scusate lo sfogo, ma è una scelta più impegnativa dello sposarsi.
Torna all'inizio della Pagina

nicolas
Membro Senior



754 Messaggi

Inserito il - 18 settembre 2013 : 00:37:08 Invia a nicolas un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Col tempo la terapia diventa una cosa normale come lavarsi i denti..bisogna "accettare" il compromesso..comunque potresti usare il minoxidil una sola volta al giorno(2ml)o la sera o mattina..(ci vogliono 2 minuti)..in estate ..bhè ci sono alcuni che sospendono quei 15 giorni anche se sconsigliato non dovrebbe pregiudicare..prendila alla leggera..
Torna all'inizio della Pagina

JoeH
Mentor

Molecola


Regione: Sardegna


1049 Messaggi

Inserito il - 18 settembre 2013 : 07:24:42 Invia a JoeH un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Affidati al dermatologo che è uno dei più bravi. Quoto nicolas... dopo i primi tempi mettere il minox diventa un'abitudine (per me è pure piacevole, e sono 22 anni che lo metto mattina e sera).
Poi se ti pesa proprio lo puoi mettere una sola volta al giorno all'ora che ti viene più comodo (non per forza alle due di notte ;-) ).
Se ci tieni veramente ai capelli e decidi di curarti fallo però con costanza, fiducia e serenità. I risultati non mancheranno.
Ciao
Use it or lose it.
Torna all'inizio della Pagina

mett
Membro Attivo

David_corruga


Regione: Veneto


388 Messaggi

Inserito il - 18 settembre 2013 : 10:18:46 Invia a mett un Messaggio Privato Rispondi Quotando
jackburton ha scritto:

Il minoxidil va applicato per il resto dei miei giorni e, a detta del dottore, lo scopo della terapia è di mero mantenimento (sempre che su di me faccia effetto).

Senti, qui quasi tutti si curano in questo modo, aspettando che esca una cura che "curi" veramente la causa e non l'effetto..quindi vedi tu: o ti curi, o ti peli..
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 18 settembre 2013 : 12:39:02 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io uso solo la finasteride ad esempio...
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

nicolas
Membro Senior



754 Messaggi

Inserito il - 18 settembre 2013 : 13:15:25 Invia a nicolas un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mattafix ha scritto:

Io uso solo la finasteride ad esempio...

usi solo fina sotto consiglio medico o per scelta?
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata