IESON - la community anticalvizie - Fina e prostafactor: domanda su un esperimento...
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

3bets
Membro Attivo



187 Messaggi

Ciao a tutti ho 34 anni e una travagliata storia d'amore con l'AGA.

Da ex utilizzatore di finasteride (circa 2 anni fa per 4-5 mesi), l'altro giorno ho ordinato il prostafactor per provare qualcosa di più naturale da abbinare al minoxidil 5%.

Il prodotto non è ancora arrivato e in questi giorni ho rivisto vecchie foto del pre, durante, e post utilizzo di finasteride, che abbandonai per i sides.

Piccola parentesi sui sides. I sides erano stati: erezione meno potente e dolore alla prostata (zona posteriore... non ricordo il nome preciso di questa patologia).

Dopo la sospensione il secondo problema è sparito, mentre per quanto riguarda il primo non sono del tutto convinto. Adesso l'erezione è buona, sicuramente molto migliore di quando utilizzavo finasteride, ma ho il dubbio (o la suggestione) che in passato fosse ancora migliore.

Ad ogni modo, riguardando le foto mi sono reso conto che - dal punto di vista pilifero - ho risposto davvero molto bene al farmaco: molta ricrescita nella zona delle tempie e diffuso ispessimento del capello.
I capelli ricresciuti sono rimasti per circa 6 mesi dopo l'interruzione del farmaco.

VENGO ALLA DOMANDA...

Considerando la mia precedente esperienza con finasteride, a cosa potrei andare incontro se per un giorno alla settimana sostituissi il prostafactor con 1 mg o 2,5 mg di finasteride?
Esiste una relazione tra sides e quantità/frequenza di assunzione del farmaco?
Insomma, se un soggetto è predisposto ad avere sides, li avrà anche se assume 0,05 mg? Li rimanda semplicemente nel tempo o piuttosto riesce ad evitarli?

Mi piacerebbe sentire anche l'opinione del dottor Gigli se possibile.
Grazie

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 30 giugno 2013 : 14:38:22 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Le risposte ai farmaci/integratori sono soggettive, non esiste regola sui side. L'idea di prendere un giorno alla settimana 1mg di finasteride e prostafactors negli altri, la lascerei perdere. IMHO meglio 0.25 di finasteride tutti i giorni.. prova che non hai fatto. Hai gia' deciso di iniziare prostafactors, quindi non ti resta che provare questo per 6 mesi e poi valutare.
Torna all'inizio della Pagina

3bets
Membro Attivo



187 Messaggi

Inserito il - 30 giugno 2013 : 15:00:29 Invia a 3bets un Messaggio Privato Rispondi Quotando
LomaXino ha scritto:

Le risposte ai farmaci/integratori sono soggettive, non esiste regola sui side. L'idea di prendere un giorno alla settimana 1mg di finasteride e prostafactors negli altri, la lascerei perdere. IMHO meglio 0.25 di finasteride tutti i giorni.. prova che non hai fatto. Hai gia' deciso di iniziare prostafactors, quindi non ti resta che provare questo per 6 mesi e poi valutare.


infatti, ho descritto la mia precedente esperienza proprio perché sono soggettive.

Tagliavo Finasteride 5mg in 5 parti (più economico di Propecia), poi con il sopraggiungere dei sides ho cominciato a cercare di dividerle in parti ancora più piccole e poi ad alternare i giorni.
In pratica prendevo 0,5mg al giorno (anche meno, considerato che dividendo la compressa qualcosa si perde), poi ogni 2 giorni (se non ricordo male, su consiglio del dottor Gigli).

Perché 0,25mg tutti i giorni dovrebbe essere meno rischioso di 1 mg una volta a settimana?

Non ho mai tagliato Propecia 1mg in 4 parti, penso che sia la stessa cosa ad un costo maggiore.

Torna all'inizio della Pagina

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 30 giugno 2013 : 16:39:27 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Credo che tu debba solo sperimentare su te stesso, parlandone con il medico. Ma hai gia' fatto un acquisto e secondo me non devi far altro che provarlo per 6 mesi. Se non otterrai risultati, discutere su alternative, tra cui una potrebbe essere 1/4 di propecia, o galeniche 0.5 a giorni alterni. Pero' .. nel momento in cui scegli di intraprendere la via dei naturali, percorrila pienamente, e prova a non limitarti alla sola serenoa.
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31306 Messaggi

Inserito il - 30 giugno 2013 : 19:48:24 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Inutile a mio parere
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

3bets
Membro Attivo



187 Messaggi

Inserito il - 30 giugno 2013 : 20:34:57 Invia a 3bets un Messaggio Privato Rispondi Quotando
grazie dottore
non ho capito se è inutile al fine di aggirare i sides o inutile per contrastare l'Aga, ma grazie per la disponibilità.

Siccome ho una confezione di finasteride inutilizzata, penso che proverò così:

minoxidil 5% tutti i giorni
prostafactor 3 volte a settimana, finasteride 1 mg 2 volte a settimana, alternandoli
sabato e domenica niente pillole

tutto questo finché non c'è un po' più di chiarezza sulla nuova finasteride topica
Torna all'inizio della Pagina

alves
Membro Senior


Regione: Piemonte


583 Messaggi

Inserito il - 01 luglio 2013 : 00:05:12 Invia a alves un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Penso che il dottore intenda inutile per contrastare l'aga,anche perchè con 1mg di fina a settimana non avresti sides.
Tanto per segnalare un parere...il famoso dottor Wong ritiene che finasteride possa essere presa 3 giorni a settimana a 1 mg con buoni risultati aggirando molti sides.
E' un chirurgo e non un dermatologo,ma un minimo di casistica sotto le mani deve pur averla avendo eseguito migliaia di interventi e quindi consigliato,si immagina con buone risposte,a molti pazienti.
alves
Torna all'inizio della Pagina

3bets
Membro Attivo



187 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2013 : 02:27:37 Invia a 3bets un Messaggio Privato Rispondi Quotando
scusate se torno sull'argomento... non ho ancora iniziato l'esperimento

insomma, se ho capito bene, meno di 3mg di finasteride a settimana sono assolutamente inutili, anche se nel frattempo si assumono altri anti dht naturali...

quindi ho pensato quest'altra soluzione:
alternare una settimana piena di prostafactor (lunedi-domenica) e una settimana "lavorativa" di fina (lunedi-venerdi)

scientificamente, a cosa andrei incontro? sarebbe come se non prendessi nulla o invece può essere un buon equilibrio tra contrasto aga e rischio di sides?

(ribadisco che in passato ho assunto fino tutti i giorni e in breve tempo ho avuto problemi di erezione)
Torna all'inizio della Pagina

account_01
Membro Senior

chuck norris guru



927 Messaggi

Inserito il - 22 luglio 2013 : 15:27:31 Invia a account_01 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sto riscontrando sempre più casi in cui quelli con i sides maggiori sono proprio quelli con i risultati migliori.. Da qui ne deduco che tu sia un soggetto molto ricettivo a questa cura, anche troppo.
Io ti do un consiglio, prendilo per buono oppure no.

Minoxidil 5% tutti i giorni
2 x Integratori naturali dht (consiglio mio, testato su di me, meglio due pasticche a più basso dosaggio suddivise nell’arco del giorno che una pasticciona presa di un botto..) tutti i giorni
Fina topica (nuova formulazione)

Sono convinto che la finasteride se il follicolo non è atrofizzato sia in grado di farti ricrescere il capello che si trovi sul vertice che si trovi sulla fronte che si trovi dove ti pare. Hai tretatre anni, e sono più di due anni che non la assumi, tempo in cui potrebbe atrofizzarsi un follicolo.. Io ti consiglierei di provarla… al limite ti da gli stessi effetti della sistemica, oppure non ti da nessun effetto oppure se ti va bene ti da buoni effetti.. Io la sto usando, per ora è presto per fare bilanci, ma ho mantenimento e zero sides.

Consiglio, non sono un dottore
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata