IESON - la community anticalvizie - Trapianto capelli robotico Artas grosse cicatrici?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

gabon
Membro Attivo



106 Messaggi

Il trapianto robotizzato con il nuovo macchinario robotico artas da quello che ho letto nei forum americani lascia larghe cicatrici puntiformi, normalmente molto più grosse dell'autotrapianto mono bulbare. So che i punch per essere sicuri per l'essere umano hanno la media di 1,2. C'è da dire che in america si aspettavamo molto più successo di questo space transplant ma non ha avuto il riscrontro sul campo. In effetti se guardate i video si tratta di nulla di eccezzionale, alla fine è un trillix moderno, infatti da quello che ho potuto vedere lascia buconi nella donor area, in più i bulbi vengono sempre "pinzettati" manualmente dopo il carotaggio. A quel punto meglio il NeoG almeno la cura del bulbo è ssoluta e poi è tutto nelle mani del chirurgo pur utilizzando un apparecchio robotizzato.
Bho, credo che questo sistema artas sia utile solo al chirurgo che risparmia tempo e denaro ma alla fine a noi costa di più. Se c'è qualcuno che ha news le scriva cortesemente.

gold gabon
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata