IESON - la community anticalvizie - Sono stati più uomini di quanto sappia essere io
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

Daniele90
Membro Attivo

Mastro Lindo


398 Messaggi

Mi riferisco ai miei fratelli maggiori:43 anni e 40.
Pelatoni completi a 26-27 anni,con diradamento iniziato a 18 anni.
Se ne sono sbattuti. Nel senso che,ovviamente,non erano felici di perdere i capelli..ma non ne facevano un dramma,una semplice casualità,tutto qui.
Sposati con le fidanzate storiche. Quello di 43,poi,con una bella donna davvero,conosciuta ai tempi delle iniziali stempiature e del diradamento diffuso su tutto lo scalpo(come me,è una croce di famiglia un tale pattern).
Posso dirlo. Loro sono stati più uomini di quanto non lo sia io. Eppure loro non avevano tutte le cose che ho io (computer,internet,tv lcd,e la possibilità della finasteride.....)
Io sono allibito al solo pensiero di peggiorare e diventare calvo. Loro non si sono lasciati minimamente impensierire. Li ammiro.
Posso dirlo,sono stati più uomini di quanto sappia essere io.

antonello81
Mentor

Ponzio Pelato


Regione: Toscana
Città: Empoli


1033 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2013 : 01:36:46 Invia a antonello81 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Daniele, citi spesso questo "diradamento diffuso su tutto lo scalpo", ma cosa intendi? Intendi alopecia psicogena o DUPA?
DUPA sta per diffuse unpatterned alopecia, ovvero diradamento anche della nuca e dei parietali
E' tutto solamente rimandato.
Torna all'inizio della Pagina

nicolas
Membro Senior



754 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2013 : 07:14:17 Invia a nicolas un Messaggio Privato Rispondi Quotando
non sono più uomini al massimo più strafottenti(è una dote!),il fatto che tu sia consapevole è buonsegno..arriverà la rassegnazione col tempo..è umano..fidati
Torna all'inizio della Pagina

Don Vito78
Membro Senior

riporto


Regione: Estero
Città: Brebbia


557 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2013 : 08:45:24 Invia a Don Vito78 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Tra 10 anni saremo esattamente come loro, pelati e strafottenti come loro. I nostri parenti più giovani si chiederanno come cavolo avremo fatto a sposarci ed avere successo da pelati, non immaginando lontanamente tutte le nostre traversie....la storia è un ciclo che si ripete. Intanto, loro, i giovanotti stempiati, saranno ancora alle prese con finasteride e minoxidil....
Torna all'inizio della Pagina

Daniele90
Membro Attivo

Mastro Lindo



398 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2013 : 13:38:20 Invia a Daniele90 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
antonello81 ha scritto:

Daniele, citi spesso questo "diradamento diffuso su tutto lo scalpo", ma cosa intendi? Intendi alopecia psicogena o DUPA?
DUPA sta per diffuse unpatterned alopecia, ovvero diradamento anche della nuca e dei parietali
Intendo dire che sono diradato su tutta la capoccia,diradamento più intenso sul frontale. Parietali e nuca sono foltissimi invece.....
Torna all'inizio della Pagina

Cactus King
Membro Senior

Sonic


Regione: Val D'Aosta
Città: Châtillon


792 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2013 : 16:50:22 Invia a Cactus King un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quoto nicolas

Una cosa che aiuta moltissimo nell'autoaccettazione è la quantità di pelati/diradati che ci stanno attorno. A 18 anni siamo delle mosche bianche ed è durissima, a 25 una minoranza nemmeno troppo netta, a 30-35 sarebbe ora di fregarsene visto che l'Aga è quasi una regola. Trovarsi in mezzo a coetanei che soffrono del nostro stesso problema non ci lascia spazio a inutili seghe mentali perchè sappiamo già che loro ci prenderanno per quello che siamo senza ferirci con patetici sfottò.

Ho speso molti soldi per alcool, ragazze e macchine veloci. Il resto l'ho sperperato. (G. Best)
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3245 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2013 : 17:30:23 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io ne ho 41 di anni, ma vedermi diradamento sul vertex e un po' stempiato, pur avendo coetanei ormai stra agati da anni, non mi piace tanto
Ovvero non mi rincuora vedere gente anche più giovane di me, messa peggio di me in testa.
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

matteoga
Membro Attivo

William Hurt



185 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2013 : 17:33:54 Invia a matteoga un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Diciamocelo: se siamo qui, vuol dire che siamo persone fondamentalmente insicure... e tale insicurezza c'era ben prima che noi cominciassimo a perdere i capelli... i capelli sono solo un pretesto per dar sfogo alle nostre sicurezze, perchè, se non ci fosse stato quel problema, ci saremmo lagnati su altre cose!!!
Torna all'inizio della Pagina

lucatrevi
Mentor

Città: Treviso


1136 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2013 : 18:07:07 Invia a lucatrevi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Matteo in parte ti quoto!!!!
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2013 : 19:08:00 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Bravo Matteoga.....
Torna all'inizio della Pagina

Jankee
Membro Attivo



120 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2013 : 20:18:47 Invia a Jankee un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ti quoto anch'io, Matteoga
Torna all'inizio della Pagina

Daniele90
Membro Attivo

Mastro Lindo



398 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2013 : 12:35:50 Invia a Daniele90 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
matteoga ha scritto:

Diciamocelo: se siamo qui, vuol dire che siamo persone fondamentalmente insicure... e tale insicurezza c'era ben prima che noi cominciassimo a perdere i capelli... i capelli sono solo un pretesto per dar sfogo alle nostre sicurezze, perchè, se non ci fosse stato quel problema, ci saremmo lagnati su altre cose!!!
Peccato che io non mi lagni su nient'altro.
Ci sono inestetismi che puoi eliminare o quasi.
I chili di troppo o un fisico con scarso tono muscolare,ad esempio. Se lo vuoi,allenandoti molto,li elimini o quasi questi due inestetismi.
Con i capelli cosa fai? È una cosa che ne la tua forza di volontà ne il tempo restituiranno. E sono proprio le cose che ne il tempo ne la propria forza di volontà posso restituire,per le quali uno può essere "legittimato" a disperarsi e lagnarsi.
Che cosi facendo,poi,non si risolve nulla è un altro paio ovvio di maniche......
Torna all'inizio della Pagina

matteoga
Membro Attivo

William Hurt



185 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2013 : 12:59:55 Invia a matteoga un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Daniele90 ha scritto:
Peccato che io non mi lagni su nient'altro.
Ci sono inestetismi che puoi eliminare o quasi.
I chili di troppo o un fisico con scarso tono muscolare,ad esempio. Se lo vuoi,allenandoti molto,li elimini o quasi questi due inestetismi.
Con i capelli cosa fai? È una cosa che ne la tua forza di volontà ne il tempo restituiranno. E sono proprio le cose che ne il tempo ne la propria forza di volontà posso restituire,per le quali uno può essere "legittimato" a disperarsi e lagnarsi.
Che cosi facendo,poi,non si risolve nulla è un altro paio ovvio di maniche......


ci può essere un naso grosso o storto, un mento più o meno sporgente, orecchie a sventola o in pieno stile elfo, tratti somatici in generale poco gradevoli.... comunque sia qualcosa che non vada nel tuo corpo la trovi sempre, e talvolta è qualcosa con cui ci puoi solo convivere....

io e te abbiamo la stessa età, anch'io soffro di diradamento come te e capisco la frustrazione, ma il consiglio migliore che posso darti, anche se di difficile attuazione, è cercare di conviverci, come convivi con altri piccoli inestetismi ai quali ormai non ci fai più caso, proprio perchè ti sei abituato
Torna all'inizio della Pagina

superman84
Mentor

superman84


Regione: Lazio


1309 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2013 : 18:18:25 Invia a superman84 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Messaggio di Daniele90
(computer,internet,tv lcd...)


e credi che queste siano cose positive? non pensi al fatto che stare spesso seduti d'avanti al pc o alla tv possa far aumentare le seghe mentali e la svogliatezza nell'affrontare le cose? porti sempre di più all'ozio? (come lo è anche masturbarsi troppo ma questo è un altro discorso).
il miglior modo per affrontare certe cose e poi accettarle è sicuramente la socialità, solo confrontandoti spesso e muovendo il culo puoi cambiare visione.
S
Torna all'inizio della Pagina

evolux
Mentor

propecia 3


Regione: Lombardia


2116 Messaggi

Inserito il - 21 luglio 2013 : 01:47:16 Invia a evolux un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Secondo me è più uomo, anzi, più intelligente chi fa di tutto per tenerseli i capelli.
L'estetica conta molto, la sicurezza è un'altra cosa, che va e viene tra l'altro, e non è certo la calvizie che te la da.
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8469 Messaggi

Inserito il - 21 luglio 2013 : 11:48:22 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
>>Eppure loro non avevano tutte le cose che ho io (computer,internet,tv lcd,e >>la possibilità della finasteride.....)
>>Io sono allibito al solo pensiero di peggiorare e diventare calvo. Loro non si sono lasciati minimamente impensierire. Li ammiro.
>>Posso dirlo,sono stati più uomini di quanto sappia essere io.

Paradossalmente sono state tutte le cose che hai (computer, internet,tv, finasteride) che hanno alterato la tua condotta naturale. Se fossi nato 2 decenni prima avresti fatto come i tuoi fratelli.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3245 Messaggi

Inserito il - 21 luglio 2013 : 12:33:38 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quoto
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 21 luglio 2013 : 14:08:02 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Straquoto Julien.....
Torna all'inizio della Pagina

sas
Membro Senior



661 Messaggi

Inserito il - 22 luglio 2013 : 08:52:00 Invia a sas un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Don Vito78 ha scritto:

Tra 10 anni saremo esattamente come loro, pelati e strafottenti come loro. I nostri parenti più giovani si chiederanno come cavolo avremo fatto a sposarci ed avere successo da pelati, non immaginando lontanamente tutte le nostre traversie....


Tranquillo, che tra dieci anni sarai più pelato e più frustrato di adesso. Goditi questi anni, che poi sarà decisamente peggio
Torna all'inizio della Pagina

tupac01
Novizio


Regione: Lombardia
Città: Milano


1 Messaggi

Inserito il - 22 luglio 2013 : 17:58:07 Invia a tupac01 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ragazzi io posso capire perfettamente tutta la frustRazione, c'è chi purtroppo comincia a diradarsi a 20 anni e chi invece come me poco prima dei 30. Sto leggendo tanto ultimamente sui capelli e le possibili cure, sono cinque anni che uso il minoxidil una volta al giorno ( la sera) e la situazione piano piano peggiora, leggo soprattutto di questa Finasteride e un pò mi spavento! Leggo i possibili effetti collaterali e a momenti mi vengono gli attacchi di panico , poi mi informo su forum tipo questo e leggo che le persone che la assumo hanno VERAMENTE l'innominabile ''CALO DELLA LIBIDO''!!! Penso sia capitato a tutti di fare cilecca... io personalmente quando è capitato mi sono sentito un ''cadavere che respira'' per tre giorni! E allora mi domando: PREFERISCO AVERE QUALCHE CAPELLO IN PIU... O LA VOGLIA DI SESSO CHE MI FA TREMARE LO STAMACO AL SOLO AVVICINARMI AD UNA RAGAZZA?!?!?!?!?!?!?
Torna all'inizio della Pagina

superman84
Mentor

superman84


Regione: Lazio


1309 Messaggi

Inserito il - 22 luglio 2013 : 18:47:30 Invia a superman84 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
beh puoi sempre provare... non a tutti dà effetti collaterali soprattutto se se ne assume meno della quantità giornaliera indicata: molti lo fanno. gli effetti collaterali poi sono comunque tutti reversibili con la sospensione.
S
Torna all'inizio della Pagina

sandokan70
Membro Attivo

Angelo


Regione: Campania
Città: Napoli


270 Messaggi

Inserito il - 22 luglio 2013 : 18:49:47 Invia a sandokan70 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
tupac01 ha scritto:

... O LA VOGLIA DI SESSO CHE MI FA TREMARE LO STAMACO AL SOLO AVVICINARMI AD UNA RAGAZZA?!?!?!?!?!?!?

Io uso fina tutte le mattine, 1mg, gia' da diversi mesi. E non ho mai subito calo della libido, anche a me capita al solo avvicinarmi ad una ragazza di... beh, ci siamo capiti! Quindi secondo me bisogna provare la fina in prima persona senza pensarci troppo. A volte ci lasciamo suggestionare.
Inizio cura con:
Spectral UHP e kirkland foam (Minox 5%) 02/01/2013;
Finasteride 1mg (Mattino);
Multivitaminico 1 cps
the verde
Torna all'inizio della Pagina

mohsinj677
Novizio


Regione: Piemonte
Città: Faisalabad


1 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2013 : 07:19:48 Invia a mohsinj677 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
This post is so great and Nice

beh puoi sempre provare... non a tutti dà effetti collaterali soprattutto se se ne assume meno della quantità giornaliera indicata: molti lo fanno. gli effetti collaterali poi sono comunque tutti reversibili con la sospensione.
{{{{{{{{{{ MOHSIN }}}}}}}
Torna all'inizio della Pagina

evolux
Mentor

propecia 3


Regione: Lombardia


2116 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2013 : 09:22:43 Invia a evolux un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se siamo qui, è perché siamo persone sicure di voler risolvere il problema.
I problemi, per le persone sicure, si risolvono.
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3245 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2013 : 22:05:32 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io uso fina 1mg/die da un anno e mezzo e non ho nessun problema.
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

matteoga
Membro Attivo

William Hurt



185 Messaggi

Inserito il - 26 agosto 2013 : 23:56:23 Invia a matteoga un Messaggio Privato Rispondi Quotando
evolux, se siamo qui, è perchè abbiamo un problema che non riusciamo a risolverlo, non sappiamo come risolverlo, ma ci illudiamo di poterlo prima o poi risolvere.

i problemi, specie di questo tipo, al momento attuale non si possono risolvere, se non in modo drastico, o a carissimo prezzo. le persone sicure che conosco io non piangono sui capelli, ma si rasano a zero e sfoggiano la loro pelata con nonchalance. ma magari conosciamo persone sicure diverse....
Torna all'inizio della Pagina

Tisch
Mentor

Us And Them live


Regione: Sicilia


1297 Messaggi

Inserito il - 27 agosto 2013 : 12:02:22 Invia a Tisch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Anche io mi guardo intorno e vedo fior di pelati felici, sia coetanei, sia più grandi di me, sia leggermente più piccoli.

Non solo. Se vado a guardare le mie ex fidanzate e alcune ragazze che mi interessavano, scopro che molte stanno con pelati da anni e anni, e sono pure felici!!
E' il caso di I., che dopo avermi mollato si è messa con uno rasato a zero, di G., che prima di stare con me stava con uno pelato (va beh....stava con uno coi soldi, diciamocela tutta!!), di M., ragazza di Messina che mi piaceva moltissimo, di R., ragazza di Catania conosciuta anni fa e che ora sta con B., un ciccione pelato che fa il buttafuori.
Anni fa conobbi C., una ragazza rumena che stava (e sta tutt'ora) con un omone più alto di me, un armadio panzone e con una tigna paurosa. Recentemente ho scoperto che A., che oggi ha 38 anni e tra amici chiamavamo il "gigante", è diventato pelato di sopra e gli sono rimasti i capelli solo su nuca e parietali. Ciò nonostante, da circa 4 anni sta con G., ragazzina di 24 dal viso delizioso e col fisico da velina.
Infine, ho recentemente scoperto che G., una mia collega dei tempi dell'università, si è sposata con S., pelatissimo da anni e anni.

Quindi mi chiedo: dove sta la verità? Davvero mi faccio troppi problemi?
Forse queste persone compensano col carattere quel che madre natura ha tolto loro, ma in certi casi vedo uomini obiettivamente poco attraenti (obesi, capelli andati, viso da dimenticare) accanto a ragazze molto carine, e spesso molto più giovani di loro, con 10-15 anni in meno....ragazze che volendo potrebbero avere il classico fighetto, capellone e col fisico da spiaggia. Allora la domanda mi sorge spontanea: che ci hanno visto in queste persone?

Secondo me la perdita di capelli è vissuta come un dramma in quanto sinonimo di cambiamento.
Se nasci col naso grosso, o le orecchie a sventola, sai già come verrai visto nella società perchè hai sempre avuto quell'inestetismo, da quando eri bambino. Quel che spaventa della calvizie invece è l'idea di cambiare in peggio la nostra immagine e di conseguenza la nostra vita sociale, di non essere più accettati come lo eravamo prima.
E' un pò come quando un ragazzo miope è costretto a mettere un paio di occhiali, e non si accetta perchè si vede strano, diverso rispetto a prima, con quell'arnese poggiato sul naso che gli copre la faccia.
Sbaglio?
Torna all'inizio della Pagina

Tisch
Mentor

Us And Them live


Regione: Sicilia


1297 Messaggi

Inserito il - 27 agosto 2013 : 12:29:48 Invia a Tisch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Messaggio di Daniele90


Posso dirlo. Loro sono stati più uomini di quanto non lo sia io. Eppure loro non avevano tutte le cose che ho io (computer,internet,tv lcd,e la possibilità della finasteride.....)


Come ti han già detto altri, avere questi strumenti non necessariamente è un bene. Possono essere un supporto, un mezzo straordinario per informarsi su cose che 10 anni fa neanche conoscevamo, ma possono diventare anche un fattore che limita e condiziona negativamente la tua vita...
...trascorrere quotidianamente ore ed ore ed ore su internet a guardare studi scientifici, foglietti illustrativi, fotografie, report, siti di dottori, forum specializzati, è sinonimo di forte disagio.

Quel che è indubbio è che una volta c'erano molti più uomini di quanti ce ne siano oggi, così come una volta c'erano molte più donne, e non i maschi in gonnella che vediamo oggi.
Qui però sconfiniamo nel campo sociologico, quindi non vado oltre.
Torna all'inizio della Pagina

kakaroth86
Mentor


Regione: Veneto


2957 Messaggi

Inserito il - 27 agosto 2013 : 12:36:00 Invia a kakaroth86 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
quoto in toto l'ultimo post di Tisch.... per quanto riguarda il penultimo credo che la verità stia nel mezzo.

Come dice sempre un mio amico.. "la caduta di capelli è un problema SOLO SE per te è un problema" quindi è vero che probabilmente molte ragazze che stanno con gente diradata o pelata sono persone che vanno al di là del semplice aspetto fisico... se però poi mi vieni a dire che conosci gente che sta con ragazze di tipo 20 anni più giovani allora mi viene da chiedere se queste ragazze lo fanno per amore sincero o per soldi. bah.
+--- Terapia Attuale ---+

* Finasteride (0,5 mg al giorno dal 15/01/2015)
* Minoxidil 5% + Antiandrogeni topici (7 gg la settimana dal 20/04/11)


Torna all'inizio della Pagina

St.Jimmy
Nuovo Membro

half life_2


Regione: Lombardia


48 Messaggi

Inserito il - 27 agosto 2013 : 12:44:43 Invia a St.Jimmy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Tisch ha scritto:

Anche io mi guardo intorno e vedo fior di pelati felici, sia coetanei, sia più grandi di me, sia leggermente più piccoli.

Non solo. Se vado a guardare le mie ex fidanzate e alcune ragazze che mi interessavano, scopro che molte stanno con pelati da anni e anni, e sono pure felici!!
E' il caso di I., che dopo avermi mollato si è messa con uno rasato a zero, di G., che prima di stare con me stava con uno pelato (va beh....stava con uno coi soldi, diciamocela tutta!!), di M., ragazza di Messina che mi piaceva moltissimo, di R., ragazza di Catania conosciuta anni fa e che ora sta con B., un ciccione pelato che fa il buttafuori.
Anni fa conobbi C., una ragazza rumena che stava (e sta tutt'ora) con un omone più alto di me, un armadio panzone e con una tigna paurosa. Recentemente ho scoperto che A., che oggi ha 38 anni e tra amici chiamavamo il "gigante", è diventato pelato di sopra e gli sono rimasti i capelli solo su nuca e parietali. Ciò nonostante, da circa 4 anni sta con G., ragazzina di 24 dal viso delizioso e col fisico da velina.
Infine, ho recentemente scoperto che G., una mia collega dei tempi dell'università, si è sposata con S., pelatissimo da anni e anni.

Quindi mi chiedo: dove sta la verità? Davvero mi faccio troppi problemi?
Forse queste persone compensano col carattere quel che madre natura ha tolto loro, ma in certi casi vedo uomini obiettivamente poco attraenti (obesi, capelli andati, viso da dimenticare) accanto a ragazze molto carine, e spesso molto più giovani di loro, con 10-15 anni in meno....ragazze che volendo potrebbero avere il classico fighetto, capellone e col fisico da spiaggia. Allora la domanda mi sorge spontanea: che ci hanno visto in queste persone?

Secondo me la perdita di capelli è vissuta come un dramma in quanto sinonimo di cambiamento.
Se nasci col naso grosso, o le orecchie a sventola, sai già come verrai visto nella società perchè hai sempre avuto quell'inestetismo, da quando eri bambino. Quel che spaventa della calvizie invece è l'idea di cambiare in peggio la nostra immagine e di conseguenza la nostra vita sociale, di non essere più accettati come lo eravamo prima.
E' un pò come quando un ragazzo miope è costretto a mettere un paio di occhiali, e non si accetta perchè si vede strano, diverso rispetto a prima, con quell'arnese poggiato sul naso che gli copre la faccia.
Sbaglio?


Quoto!
Torna all'inizio della Pagina

matteoga
Membro Attivo

William Hurt



185 Messaggi

Inserito il - 27 agosto 2013 : 14:25:26 Invia a matteoga un Messaggio Privato Rispondi Quotando
tisch, ti quoto alla grande :)
Torna all'inizio della Pagina

Tisch
Mentor

Us And Them live


Regione: Sicilia


1297 Messaggi

Inserito il - 27 agosto 2013 : 16:03:51 Invia a Tisch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
JulienSorel ha scritto:

>>Eppure loro non avevano tutte le cose che ho io (computer,internet,tv lcd,e >>la possibilità della finasteride.....)
>>Io sono allibito al solo pensiero di peggiorare e diventare calvo. Loro non si sono lasciati minimamente impensierire. Li ammiro.
>>Posso dirlo,sono stati più uomini di quanto sappia essere io.

Paradossalmente sono state tutte le cose che hai (computer, internet,tv, finasteride) che hanno alterato la tua condotta naturale. Se fossi nato 2 decenni prima avresti fatto come i tuoi fratelli.


Probabilmente si, Julien.

Una domanda che vale la pena porsì è: se i suoi fratelli che oggi hanno 40 e 43 anni, fossero nati 2 decenni dopo, avrebbero affrontato il problema calvizie con altrettanta leggerezza?
Avrebbero accettato serenamente l'idea di radersi, in una società che fa dell'immagine e della cura maniacale del corpo i suoi valori fondanti?
Una passata di rasoio, e sarebbero usciti di casa con la stessa sicurezza che hanno esibito negli anni '90, quando l'uomo non doveva essere abbronzato, liscio, atletico, perfetto dalla testa ai piedi, ma semplicemente affascinante e sicuro di sè?

Meditate gente, meditate....
Torna all'inizio della Pagina

superman84
Mentor

superman84


Regione: Lazio


1309 Messaggi

Inserito il - 27 agosto 2013 : 17:43:37 Invia a superman84 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Tisch ha scritto:
Quindi mi chiedo: dove sta la verità? Davvero mi faccio troppi problemi?
Forse queste persone compensano col carattere quel che madre natura ha tolto loro, ma in certi casi vedo uomini obiettivamente poco attraenti (obesi, capelli andati, viso da dimenticare) accanto a ragazze molto carine, e spesso molto più giovani di loro, con 10-15 anni in meno....ragazze che volendo potrebbero avere il classico fighetto, capellone e col fisico da spiaggia. Allora la domanda mi sorge spontanea: che ci hanno visto in queste persone?


la risposta alla tua domanda te la sei data da solo.
io credo che sono le convinzioni che ti portano a comportarti in un certo modo che può essere giudicato attraente o sgradevole.
dal tuo comportamento inoltre si può capire se sei una persona appetibile o da evitare.
ma questa è una causa non la ragione prima, parte tutto dalla tua testa.
siamo troppo influenzati dal fatto che PER LE DONNE l'estetica sia la cosa più rilevante per fare si che esse decidano se stare o non stare con un uomo, invece basta guardare la realtà per renderci conto che tutto questo è un paradosso. (per realtà intendo la vita sociale, la vita pratica, no "uomini e donne" e tutte le varie mi****ate che cerca di inocularti la televisione.)
mettici anche che la maggior parte dei ragazzi e ragazze di oggi sono insicure e che quindi un problema come la calvizie può letteralmente minarne la sicurezza di per se mediamente già scarsa e il gioco è fatto: queste persone cominceranno a sentirsi inadeguate con l'altro sesso, soprattutto se le donne sono attraenti fisicamente visto che sono loro i primi a dare un importanza imminente all'estetica...
finchè non ci proveranno nemmeno, arriveranno a credere che visto che sono calvi è impensabile che una bella donna sia per loro (ci sono passato).
ma la causa è ovviamente la calvizie, non è mai colpa loro, ormai si sono trovati il giusto alibi per non prendersi le loro responsabilità.
quando invece un perfetto idiota, che solo perchè non ha smesso di credere in se stesso e non è un piagnucolone ha la donna che vuole, tenderanno a cercare per forza il pelo nell'uovo... neanche di fronte alla realtà riusciranno ad ammettere che l'ESTETICA NON è POI COSì IMPORTANTE.
e continueranno così per il resto dei loro giorni: finchè si sposeranno con la prima donna sufficientemente carina e consenziente che gli capita per non sentirsi più soli: in fondo loro sono convinti di essere brutti quindi devono accontentarsi.
moriranno con le loro convinzioni e anche da anziani continueranno a consigliare ai giovani di provarci con LE BELLE DONNE perchè loro sono BEI RAGAZZI; continueranno allo stesso modo a criticare le coppie in cui la donna è esteticamente migliore dell'uomo e nel parlare con gli amici diranno la classica frase: "ma come fà quella a stare con quello! sai quanti ne trovava di migliori!" e la maggior parte degli amici converrano con lui (visto il livello di insicurezza dei giorni nostri)...
la differenza tra questo tipo di persona e uno che seduce belle donne probabilmente è solo un problema di convinzioni e di volontà.
S
Torna all'inizio della Pagina

turtwig996
Membro Attivo

turtwig996



107 Messaggi

Inserito il - 27 agosto 2013 : 18:45:09 Invia a turtwig996 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Essere calvi non rappresenta un problema anche perché oggi c'è chi si fa i rasta, la cresta verde o blu, e le femmine anche i capelli rosa... il calvo oggi non sfigura una volta forse di più soprattutto 30 anni fa che tutti i ragazzi giovani avevano i capelli lunghi.
In più oggi la società ci invita alla cura del corpo si ma non ci da un modello a cui assomigliare o un modello che rappresenti la bellezza.
Oggi è il contrario si cerca di sfuggire alla classicità del modello, con tatuaggi , piercing capelli di vari colori ecc. Oggi si va al contrario, il singolo cerca di distinguersi dalla massa, cosicché si formano tante persone e tutte diverse.
Questo in ambito di estetica e di apparire, la calvizie non è ASSOLUTAMENTE un motivo di esclusione dalla vita sociale o sentimentale, e tanto meno dall'essere bello o figo o avere sbocchi come attore o modello che sò ce ne sono di uomini belli e calvi.

L'unico problema è che uno può volere prendersi cura dei capelli e allora si cura ma con leggerezza non con la fine che si fa qui, si fa quello che si può fare ... se ho i capelli meglio se no è lo stesso..
Credo infine che se in una persona la calvizie rappresenti un grande problema credo che non stia nell'apparire senza capelli ma bensì ad apparire senza quest'ultimi nella parte superiore e ad aversi nei parietali e nuca.
Io infatti per migliorarmi esteticamente se diventerò calvo (quasi certo, 16 anni con aga) opterò o per la trico o per se riesco l'epilazione laser dei capelli della corona ippocratica, e poi dalla nuca al vertex ci faccio un bel tatuaggio.

Chce cie przytulic, pocalowac i przytulic. Cie jeszcze raz, ale jestes zbyt daleko. Ale pewnego dnia przyjde do Ciebie, a potem zaczne zyc.
Torna all'inizio della Pagina

kakaroth86
Mentor


Regione: Veneto


2957 Messaggi

Inserito il - 28 agosto 2013 : 10:10:15 Invia a kakaroth86 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
turtwig996 ha scritto:

il calvo oggi non sfigura una volta forse di più soprattutto 30 anni fa che tutti i ragazzi giovani avevano i capelli lunghi.

Io infatti per migliorarmi esteticamente se diventerò calvo (quasi certo, 16 anni con aga) opterò o per la trico o per se riesco l'epilazione laser dei capelli della corona ippocratica, e poi dalla nuca al vertex ci faccio un bel tatuaggio.



che 30 anni fa il fatto di perdere i capelli fosse più tragico di adesso è vero perchè c'erano anche meno agati in giro... tuttavia scusami ma questa la trovo veramente una magra consolazione visto che in ogni caso gli agati rimangono pur sempre una minoranza.

quanto all'idea del tatuaggio per coprire l'area agata del vertex spero tu stia scherzando :P .

+--- Terapia Attuale ---+

* Finasteride (0,5 mg al giorno dal 15/01/2015)
* Minoxidil 5% + Antiandrogeni topici (7 gg la settimana dal 20/04/11)


Torna all'inizio della Pagina

kakaroth86
Mentor


Regione: Veneto


2957 Messaggi

Inserito il - 28 agosto 2013 : 10:13:38 Invia a kakaroth86 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
e poi... perdere i capelli a 20 anni (o prima) scusate ma è veramente una brutta cosa in ogni caso senza se e senza ma.
l'estetica non è tutto ma un ventenne se permettete non può certo farsi i problemi (di vita intendo) di un cinquantenne riguardo il suo aspetto fisico... sono gli anni della giovinezza quelli e vedersi senza capelli fa brutto perchè è come se si invecchiasse precocemente.

poi giratela come volete (e chi riesce a farsene una ragione ha davvero TUTTA la mia ammirazione) ma questa è la verità.
+--- Terapia Attuale ---+

* Finasteride (0,5 mg al giorno dal 15/01/2015)
* Minoxidil 5% + Antiandrogeni topici (7 gg la settimana dal 20/04/11)


Torna all'inizio della Pagina

evolux
Mentor

propecia 3


Regione: Lombardia


2116 Messaggi

Inserito il - 28 agosto 2013 : 12:19:56 Invia a evolux un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io sono sicuro che: se uno fa il ragazzo sicuro, ma anche...se uno E' veramente sicuro (ca**o vuol dire poi, non si è mai sicuri di tutto nella vita oh...di sti tempi poi meglio farsi delle domande e sempre) e magari rasato ma è più brutto rispetto a quando ha i capelli, se non piace fisicamente ad una ragazza non c'è pezza che tenga. Non piace. Stop. La situazione normale è questa solitamente: rasati si è più brutti, in pochi se guardiamo sono quelli che stanno bene coi capelli rasati.
A me sembra questa la realtà dimostrata da quanti siamo qua a scriverci.

Noi in realtà siamo sicuri. Sicuri di rivolere i nostri capelli. Se ci riusciremo, quelli che hanno abbandonato la speranza cosa sono? Non m'interessa sinceramente degli altri coi capelli rasati.
Io sto a 2mm comunque - -
Torna all'inizio della Pagina

superman84
Mentor

superman84


Regione: Lazio


1309 Messaggi

Inserito il - 28 agosto 2013 : 13:58:03 Invia a superman84 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
evolux ha scritto:

Io sono sicuro che: se uno fa il ragazzo sicuro, ma anche...se uno E' veramente sicuro (ca**o vuol dire poi, non si è mai sicuri di tutto nella vita oh...di sti tempi poi meglio farsi delle domande e sempre) e magari rasato ma è più brutto rispetto a quando ha i capelli, se non piace fisicamente ad una ragazza non c'è pezza che tenga. Non piace. Stop. La situazione normale è questa solitamente: rasati si è più brutti, in pochi se guardiamo sono quelli che stanno bene coi capelli rasati.
A me sembra questa la realtà dimostrata da quanti siamo qua a scriverci.


finchè tu sarai sicuro di ciò per te nella tua vita sarà sempre così in quanto noi tendiamo a giustificare le cose che ci succedono in base alle nostre convinzioni e ci comportiamo anche in base a queste.
se ad esempio una donna ti rifiuta, tu pensi che è colpa dei capelli o del fatto che non ti credi tanto bello, no che non ti sei comportato come dovevi, o che hai sbagliato qualcosa nel porti questo è il problema...
come fai a convincere una donna di stare bene con te stesso, con la tua rasatura e di sentirti comunque uno che può piacere se non sei tu il primo a crederlo?
le donne non sono superficiali come noi, il ragazzo lo valutano soprattutto per come si pone non te lo dimenticare. è sbagliato credere che le donne la pensano come noi.
per loro l'attrazione è molto soggetiva e di solito non è una scelta: accade. un ragazzo che può piacere a una può letteralmente schifare la sua amica: sono fatte così.
S
Torna all'inizio della Pagina

evolux
Mentor

propecia 3


Regione: Lombardia


2116 Messaggi

Inserito il - 28 agosto 2013 : 17:09:08 Invia a evolux un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Le donne non sono superficiali come noi, sono peggio!!!
Mica tutte ma troppe, oggi.
Torna all'inizio della Pagina

turtwig996
Membro Attivo

turtwig996



107 Messaggi

Inserito il - 28 agosto 2013 : 20:59:40 Invia a turtwig996 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
kakaroth86 ha scritto:

turtwig996 ha scritto:

il calvo oggi non sfigura una volta forse di più soprattutto 30 anni fa che tutti i ragazzi giovani avevano i capelli lunghi.

Io infatti per migliorarmi esteticamente se diventerò calvo (quasi certo, 16 anni con aga) opterò o per la trico o per se riesco l'epilazione laser dei capelli della corona ippocratica, e poi dalla nuca al vertex ci faccio un bel tatuaggio.



che 30 anni fa il fatto di perdere i capelli fosse più tragico di adesso è vero perchè c'erano anche meno agati in giro... tuttavia scusami ma questa la trovo veramente una magra consolazione visto che in ogni caso gli agati rimangono pur sempre una minoranza.

quanto all'idea del tatuaggio per coprire l'area agata del vertex spero tu stia scherzando :P .




Il tatuaggio non era per coprire l'area agata era da fare a testa completamente senza capelli, solo che mi piacerebbe averlo bello grande dalla nuca fino al vertex, tipo questo
http://static.tuttogratis.it/attualita/fotogallery/625X0/32073/tatuaggio-sulla-nuca.jpg

oppure a qualcosa di più molto più grande tipo una figura angelica e lucente risaltata da colori come blu e celeste che cade verso il basso dal dorso (della mia schiena) verso il fondo schiena esaltato con colori scuri e rosso-scuro. E il braccio teso a provare l'ultimo appiglio dal cielo attraversa la nuca e il dito indice arriva a toccare il vertice.
Solo che questo è dura da fare .

In più non è vero che uno pelato sembra più vecchio, anzi uno diciamo che non è più ventenne sembra anche più giovane..
Glieli dareste 42 anni a quest uomo??
http://www.inkedmag.com/static/images/articles/ami_header.jpg
Chce cie przytulic, pocalowac i przytulic. Cie jeszcze raz, ale jestes zbyt daleko. Ale pewnego dnia przyjde do Ciebie, a potem zaczne zyc.
Torna all'inizio della Pagina

papels4
Membro Attivo



189 Messaggi

Inserito il - 28 agosto 2013 : 21:15:05 Invia a papels4 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
straquoto evolux!
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata