IESON - la community anticalvizie - prostfactor + semi di zucca e latte di cocco?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

brunetto87
Membro Senior


Regione: Campania
Città: Napoli


808 Messaggi

ciao raga e Marlin, volevo integrare alla mia cura che comprende latte di cco + semi di zucca anche il prostfactor,solo che vengo da un'anno che non assumo più finasteride e avrei paura con il sawpalmetto si potrebbero verificare sides simili a fina.... aspetto vostri consigli! p.s in questo periodo stò perdendo un bel pò di capelli durante lo shampoo...

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 23 settembre 2013 : 14:52:55 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Con il prostafactors è un doppione esatto del cocco e dei semi di zucca, se non ti fidi degli alimenti prendi solo il prostafactors.

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

brunetto87
Membro Senior


Regione: Campania
Città: Napoli


808 Messaggi

Inserito il - 23 settembre 2013 : 17:57:40 Invia a brunetto87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io mi fido,ma giusto per una cura più salda...
Torna all'inizio della Pagina

Pierre83
Mentor

pierre83


Regione: Puglia
Città: Molfetta


2471 Messaggi

Inserito il - 23 settembre 2013 : 18:32:10 Invia a Pierre83 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
non serve a nulla come ha detto già marlin, è dimostrato che aumentando le quantità di principi attivi comunque non si hanno risultati migliori, vale anche per i sintetici come finasteride. quindi o il prostafactor o l'olio di cocco con i semi di zucca.
ho più freddo adesso di quando tanti anni fa la neve bianca mi gelò la giacca a vento
Torna all'inizio della Pagina

brunetto87
Membro Senior


Regione: Campania
Città: Napoli


808 Messaggi

Inserito il - 24 settembre 2013 : 07:55:43 Invia a brunetto87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ok se dite che è inutile prendere il saw palmetto quando gia si assumono semi di zucca + latte di cocco, è meglio lasciar stare
Torna all'inizio della Pagina

joshi
Novizio



4 Messaggi

Inserito il - 24 settembre 2013 : 14:21:47 Invia a joshi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ragazzi scusate ma il latte di cocco quale sarebbe? perche io trovo tra i prodotti vari l'olio di cocco ed il burro di cocco....ma il latte quale è????
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



954 Messaggi

Inserito il - 24 settembre 2013 : 14:32:30 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se vai nel reparto del cibo etnico del tuo superm. lo trovi sicuramente,spesso lo hanno della ditta go-tan,ma da auchan hanno ad esempio un prodotto in brick con il loro marchio,insomma non è difficile da reperire.
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



954 Messaggi

Inserito il - 24 settembre 2013 : 14:35:17 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io qui a Roma nei negozi asiatici trovo anche il latte di cocco in lattina(spesso marca Trs ),è meno caro ma forse la conservazione in frigo è più problematica.
Torna all'inizio della Pagina

JoeH
Mentor

Molecola


Regione: Sardegna


1049 Messaggi

Inserito il - 24 settembre 2013 : 14:36:40 Invia a JoeH un Messaggio Privato Rispondi Quotando
brunetto87 ha scritto:

ok se dite che è inutile prendere il saw palmetto quando gia si assumono semi di zucca + latte di cocco, è meglio lasciar stare

Io prendo anche serenoa... nel dubbio che gli attivi oltre agli acidi grassi siano altri...
Use it or lose it.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 24 settembre 2013 : 14:59:23 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Credo che se uno ha questo dubbio sugli attivi della serenoa e prende anche il cocco e i suoi derivati, dovrebbe prendere serenoa a non altissima titolazione...(nel senso che altrimenti si ribecca in gran parte gli acidi grassi del cocco...)

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

JoeH
Mentor

Molecola


Regione: Sardegna


1049 Messaggi

Inserito il - 24 settembre 2013 : 15:00:36 Invia a JoeH un Messaggio Privato Rispondi Quotando
un altro motivo per cui mi ritenta il kmax..
Use it or lose it.
Torna all'inizio della Pagina

brunetto87
Membro Senior


Regione: Campania
Città: Napoli


808 Messaggi

Inserito il - 24 settembre 2013 : 17:59:48 Invia a brunetto87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marlin mi indichi un prodotto simile???
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 24 settembre 2013 : 23:10:15 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Simile a cosa ? Immagino un prodotto con non alta titolazione di serenoa...potresti chiedere in farmacia la serenoa di Erba Vita.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Pierre83
Mentor

pierre83


Regione: Puglia
Città: Molfetta


2471 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2013 : 04:53:46 Invia a Pierre83 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
JoeH ha scritto:

un altro motivo per cui mi ritenta il kmax..


o il tradaprost che uso io..
ho più freddo adesso di quando tanti anni fa la neve bianca mi gelò la giacca a vento
Torna all'inizio della Pagina

brunetto87
Membro Senior


Regione: Campania
Città: Napoli


808 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2013 : 14:07:43 Invia a brunetto87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ok,tredapost o serenoa di erbavita... a queste due si può abbinare anche l'ortica dell erbavita oppure è troppo?
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



954 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2013 : 18:51:55 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Credo che se uno ha questo dubbio sugli attivi della serenoa e prende anche il cocco e i suoi derivati, dovrebbe prendere serenoa a non altissima titolazione...(nel senso che altrimenti si ribecca in gran parte gli acidi grassi del cocco...)


Marlin visto che sto assumendo il latte di cocco e i semi di zucca ogni giorno,dovrei stare attento al fieno greco che assumo molto spesso con l'alimentazione(germogli,mix di spezie,preparazioni ayurvediche..) oppure non centra proprio nulla? grazie
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2013 : 21:12:48 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
O tradaprost o serenoa Erba Vita, non certo entrambi meno che meno abbinare l'ortica E.V...

Devii stare attento al fieno greco ? Non credo, al limite giusto per l'odore che da perché non a tutti (e a tutte) piace...

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

brunetto87
Membro Senior


Regione: Campania
Città: Napoli


808 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2013 : 00:40:38 Invia a brunetto87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mmm....non hoo capito bene la risposta dell erbavita..
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2013 : 09:12:30 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L'Erba Vita non c'entra...ma comunque di solito si prende un solo integratore di questo tipo perché basta e avanza e comunque prendendone diversi non si ottiene di più, si spende solo di più.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



954 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2013 : 17:09:53 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:



Devii stare attento al fieno greco ? Non credo, al limite giusto per l'odore che da perché non a tutti (e a tutte) piace...


Ok,Marlin grazie. Suppongo l'odore corporeo. Non mi hanno mai fatto notare nessun cambiamento,forse prendo quantità normali.
Non per andare fuori topic,ma non ho mai capito come agisce il Fieno Greco. In che modo stimola gli ormoni? Perchè lo prendono sia alcuni body-builders per aumentare di massa (anabolizzante naturale?) che alcune donne per far aumentare il volume del seno(aumenta gli estrogeni?) ?Non sono meccanismi opposti? a livello di dht come si comporta?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2013 : 18:54:32 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si sospetta che lavori in entrambi i sensi come un fitoandorgeno-estrogeno che però non da i problemi del T e quindi non si trasforma certo in DHT o equivalente.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

brunetto87
Membro Senior


Regione: Campania
Città: Napoli


808 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2013 : 19:10:36 Invia a brunetto87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marlin dicevo sul fatto dell 'ortica abbinata al saw palmetto o al combinato semi d zucca + latte di cocco... secondo te è inutile???
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 08:43:07 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Diciamo che può forse dare un contributo, ma questo lo possono dare anche altre cose (tipo vitamine, aminoacidi, oligoelementi), forse quello che può dare l'ortica lo può dare anche una dieta più ricca di vegetali e fibre che è sicuramente meglio anche per il corpo nel suo complesso e non solo per i capelli.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



954 Messaggi

Inserito il - 29 ottobre 2013 : 22:29:44 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Si sospetta che lavori in entrambi i sensi come un fitoandorgeno-estrogeno che però non da i problemi del T e quindi non si trasforma certo in DHT o equivalente.


Sempre a proposito del fieno greco..
Ho sentito che svolge la sua presunta azione contro le astenie sessuali tramite la depurazione del fegato. Mi chiedevo quindi ,se assumendo il fieno greco si ha un involontario miglioramento delle prestazioni,è logico pensare che il fieno greco stia lavorando bene sul fegato? in tal caso sarebbe davvero interessante perchè la controprova non c'è quasi mai. sbaglio?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 29 ottobre 2013 : 23:52:51 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mi sbaglierò ma questa azione depurativa sul fegato del fieno greco non deve essere così consolidata, difficile in questo caso partire da qui per inferire qualcosa d'altro.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata