IESON - la community anticalvizie - Risultati e metodi oltre oceano by Abetz85
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

Abetz85
Novizio

Città: Bagnacavallo


3 Messaggi

Salve a tutti ho 27 anni, Soffro di AGA non aggressiva, solo nella zona frontale, da quando avevo 18 anni ed è da allora che cerco costantemente soluzioni a riguardo.
E' poco tempo che sono iscritto a questo forum ma molto tempo che seguo un forum americano.
A mio avviso visitando entrambi i forum e raccogliendo le esperienze dei visitatori ci si può fare un'idea ben chiara di ciò che può dare realmente una svolta in questa lotta a lungo termine. Di seguito vi elencherò il risultato della mia personale sintesi durata almeno 5 anni.

Dall'america:

Metodo Ferox:
Questo metodo consiste nell'utilizzo di una spazzola in setole di cinghiale per letteralmente grattare la superficie affetta dalla calvizia questo consente di avere un effetto peeling intenso e un arrossamento della zona (apporto di sangue) dovuto all'irritazione iniziale. Il massaggio può essere effettuato con o senza oli sulla cute.
In seguito si fa in modo di far arrivare più sangue possibile allo scalpo utilizzando ad esempio una tavola ad inversione oppure collo fuori dal bordo del letto.

Metodo Maliniak: Metodo acquistabile su internet di cui vi riporto i concetti base avendolo acquistato personalmente.
Si effettua un massaggio circolare con le dita ben salde lateralmente allo scalpo ad altezza orecchie, scopo il rilassamento dei muscoli. stesso processo nella zona frontale e occipitale. In seguito bisogna utilizzare uno strumento che potete trovare su internet, Violet ray, è in pratica un elettrostimolatore in cui non si ha bisogno dei due classici elettrodi + e - . L'effetto è molto superficiale ed ha la capacità (si teorizza) di stimolare i muscoli piliferi (quelli della pelle d'oca). L'autore del metodo dice che non basta un violet ray qualsiasi... e purtroppo anche chi ha avuto successo con questo metodo è dello stesso parere, un buon violet ray costa verso i 300$ (al momento io ne ho acquistato uno di prezzo inferiore ma non troppo e l'effetto stimolante sui muscoli lo ha eccome!!)

Metodo P. Power: Si tratta di un metodo in cui, a cute asciutta, si utilizza un asciugamano, anche ruvido, posto sulla testa per il lungo.
Si tiene un lembo con una mano dietro la testa e un lembo con l'altra mano davanti alla testa e si procede ad uno strofinamento avanti/indietro. Questo causa un movimento della galea che fa affluire sangue e al tempo stesso un abrasione con effetto peeling della superficie glabra. Ad ogni modo con questo metodo non si hanno avuti report degni di nota come per gli altri.

Metodo Slowmoe: colui che ha ottenuto i successi migliori ha effettua i seguenti trattamenti.
1- massaggio col metodo FEROX descritto sopra
2- utilizzo del violet ray di Maliniak
3- utilizzo della banda elastica (esatto come quella di Serri Pili)
4- stretching dei muscoli del capo spremendo verso l'alto il cuoio
5- utilizzo di emu oil (a mio avviso anche nigella, cocco, jojoba + eventuali oli essenziali possono andare bene)

Di seguito posto il link (spero si possa fare) dove vengono mostrate le foto dopo 1.5 anni di trattamento oltre che i commenti di altri iscritti al forum. Ovviamente nel forum sono presenti altre info più o meno attendibili come ovunque.

http://immortalhair.forumandco.com/t9138-15-year-pics-buzzed-hair-vs-buzzed-hair

Credo fermamente che unendo queste informazioni a quelle presenti in questo sito (vedi postura, alimentazione cocco+zucca, ed esercizi per lo scalpo) si possano ottenere risultati anche migliori.

Utilizzo da ormai 1 anno estratto di Curcuma (potente antinfiammatorio naturale), omega 3 certificati IFOS, vitamina E ed ho aggiunto recentemente Boswellia serrata (altro potente antinfiammatorio), estratto di aglio e un multivitaminico apposito per capelli ricco in vitamine del gruppo B. Avrebbero dovuto migliorare la mia situazione (almeno alleviare il prurito) ma così non sta accadendo.

Cosa che invece avviene da quando uso una spazzola per, letteralmente, grattare la mia cute una volta al giorno fino a raggiungere una sensazione di intenso "formicolio" sia sulla cute glabra che sulle zone con capelli. Ovviamente cadono una moltitudine di capelli durante questa procedura ma non me ne preoccupo perché ovviamente quelli erano capelli destinati comunque a cadere come poi gli stessi americani riportano nelle loro esperienze personali. Anzi il fatto che questi capelli non cadano e restino bloccati sotto la cute è dannoso per i capelli futuri che dovrebbero nascere. Noterete che spesso i capelli che cadono hanno un ammasso giallo nella zona della radice. Quello è sebo solidificato, non il massimo della salute per i vostri capelli futuri che dovrebbero oltrepassarlo.


Spero di esservi stato di aiuto
Abetz85

Buona ricrescita a tutti!!

Davids234
Membro Senior


Regione: Lombardia
Città: Milano


587 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2013 : 17:44:29 Invia a Davids234 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao Abetz,

grazie della testimonianza! Sinceramente non avendo molto tempo non mi sono soffermato sui commenti,sinceramente non ho capito bene qual'è il prima e il dopo! Comunque situazione migliore nelle immagini di destra,seppur la situazione è compromessa.

Grazie Saluti!
La sconfitta non esiste nel cuore di chi lotta
Torna all'inizio della Pagina

kakaroth86
Mentor


Regione: Veneto


2956 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2013 : 14:55:27 Invia a kakaroth86 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
in effetti era da tempo che avevo in mente di comprarmi una spazzola in setole di cinghiale...
+--- Terapia Attuale ---+

* Finasteride (0,5 mg al giorno dal 15/01/2015)
* Minoxidil 5% + Antiandrogeni topici (7 gg la settimana dal 20/04/11)


Torna all'inizio della Pagina

Abetz85
Novizio

Città: Bagnacavallo


3 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2013 : 16:22:34 Invia a Abetz85 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Le setole di cinghiale dicono che sono più abrasive e quindi hanno un effetto peeling più aggressivo, comunque Slowmoe che ha avuto i risultati migliori utilizza delle spazzole economiche da 3€ a setole dure e una da 1,5€ a setole morbide per la zona frontale. E a quel prezzo sicuramente saranno in plastica!
Buona ricrescita a tutti!!
Torna all'inizio della Pagina

Josh95
Membro Attivo



129 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2013 : 21:41:32 Invia a Josh95 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Tu hai avuto miglioramenti? Puoi dirci qualcosa sulla tua situazione?
Comunque grazie in anticipo per il post, alcuni metodi li conoscevo ma quella dello stimolatore mi è nuova.
Torna all'inizio della Pagina

Abetz85
Novizio

Città: Bagnacavallo


3 Messaggi

Inserito il - 30 settembre 2013 : 09:24:05 Invia a Abetz85 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Purtroppo è da poco tempo(un mese circa) che ho iniziato con questo tipo di stimolazioni quindi non posso dire se vedo i benefici ottici.
Sicuramente lo scalpo mi prude molto di meno da quando uso la spazzola. fortunatamente non ho un'AGA aggressiva e la mia stempiatura avanza lentamente. Comunque ho delle foto a buona risoluzione scattate col mio cellulare. Quindi a distanza di tempo potrò evidenziare l'eventuale ricrescita.
Buona ricrescita a tutti!!
Torna all'inizio della Pagina

saintnear
Membro Senior

Jim


Regione: Campania
Città: caserta


649 Messaggi

Inserito il - 27 ottobre 2013 : 01:52:36 Invia a saintnear un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Abetz, facci sapere
Torna all'inizio della Pagina

stevenash
Membro Junior


Regione: Piemonte


61 Messaggi

Inserito il - 27 ottobre 2013 : 13:36:16 Invia a stevenash un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao, potresti spiegare meglio questo punto:
- stretching dei muscoli del capo spremendo verso l'alto il cuoio
che tipo di esercizio sarebbe?
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



956 Messaggi

Inserito il - 01 aprile 2014 : 00:40:58 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Abetz85 ha scritto:

Purtroppo è da poco tempo(un mese circa) che ho iniziato con questo tipo di stimolazioni quindi non posso dire se vedo i benefici ottici.
Sicuramente lo scalpo mi prude molto di meno da quando uso la spazzola. fortunatamente non ho un'AGA aggressiva e la mia stempiatura avanza lentamente. Comunque ho delle foto a buona risoluzione scattate col mio cellulare. Quindi a distanza di tempo potrò evidenziare l'eventuale ricrescita.



Ciao Abetz,come sta andando con l'utilizzo della spazzola?
Torna all'inizio della Pagina

Step87
Membro Attivo

ataru


Regione: Campania
Città: Napoli


253 Messaggi

Inserito il - 04 aprile 2014 : 21:58:44 Invia a Step87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io personalmente non sono d'accordo con questi metodi così invasivi. Come potrebbero stimolare nuova ricrescita e curare l'aga danneggiando il cuoio capelluto?
Credo che per aumentare l'afflusso di sangue nella galea ci siano tecniche migliori come la GF, massaggi passivi, panca ad inversione.
Torna all'inizio della Pagina

saintnear
Membro Senior

Jim


Regione: Campania
Città: caserta


649 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2015 : 13:21:37 Invia a saintnear un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Qualcuno ha avuto risultati con questi metodi o almeno li ha provati?
Torna all'inizio della Pagina

melagialla
Membro Attivo



159 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2015 : 13:43:07 Invia a melagialla un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quanto tempo al giorno andrebbe usata la fascia elastica?
Torna all'inizio della Pagina

saintnear
Membro Senior

Jim


Regione: Campania
Città: caserta


649 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2015 : 16:14:03 Invia a saintnear un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Di notte, anche se questa conv non c'entra con la fascia...
Torna all'inizio della Pagina

Joel94
Membro Attivo

reflex5


Regione: Puglia


290 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2015 : 02:02:48 Invia a Joel94 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io ho la spazzola con le setole di cinghiale, ma non la uso in quel modo, cioè grattare la cute... Oltre a fare male potrebbe graffiare la cute...

Sarebbe più adatto questo pettine

http://img.best-3g.com/w22/x9/p100/hc011_2.jpg

Oppure il pettine per il massaggio Gua Sha, io ho questo qui


http://ginnasticafacciale.it/wp-content/uploads/2013/12/Gua-Sha-Scalpo.jpg


E nonostante ho speso un bel po non lo uso neanche... Mi dimentico sempre di usarlo prima di lavare i capelli.

Ecco come si usa il pettine per il massaggio Gua Sha, andate al minuto 4:28


https://www.youtube.com/watch?v=n3afrTLfOpM


Torna all'inizio della Pagina

sxxxxto
Membro Attivo



452 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2015 : 21:19:19 Invia a sxxxxto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mmm credo si stia facendo un po' di confusione

L'uso della spazzola non e' finalizzato a "grattare" o "scorticare" la cute, tuttaltro
Se sentite grattare, vi da' fastidio, o addirittura male, non e' semplicmente la spazzola per voi..o meglio non ancora.L'uso non sono non fa' bene, ma fa anche male.

Io ho esperienze molto positive con le spazzolate , anche a livello estetico del capello, ma ci sono delle cose importanti da capire.

E' indifferente se le setole sono di cinghiale o sintetiche,o di qualsiasi altro materiale.E' indifferente anche per quale finalita' vengano vendute
La cosa importante e che sia morbida, il piu' morbida possibile all'inizio, con il tempo spazzole che vi sembra siano grattugie comincerete ad usarle senza accorgervi.

Come dicevo sopra, la finalita' non e' "grattare" ma aumentare l'fflusso di sangue..e questo avviene senza ombra di dubbio.Si nota particolarmente all'inizio, quando spazzolare per pochi minuti puo' anche far diventare tutto lo scalpo rosso.Ecco perche' e' importante usare una spazzola morbida all'inizio.La meno indicata e' proprio quella di cinghiale.Io ad esempio per i primi mesi ho usato una vecchia spazzola per la schiena da doccia a cui ho tagliato il gambo.Pur essendo molto morbida, all'inizio non potevo spazzola piu' di qualche minuto al giorno perche' mi diventava rossa la cute.Dopo 15 giorni potevo stavo a spazzolarmi anche per ore, senza problemi.Non solo non era fastidioso, ma era piacevole.Tutte le altre spazzole invece non riuscivo a usarle, mi facevano male, sembravano grattugie.

Solo dopo 3, 4 mesi ho scoperto che le spazzole che prima sentivo come grattugue ora le sentivo morbide, piacevoli da usare.Credo che le spazzolate smuovano proprio anche la cute, oltre a portare maggior afflusso sanguigno .

Per chi vuole provare le spazzolate io consiglio di guardarsi in giro, e aquistare un po' di spazzole il piu' morbide possibile e poi testare di persona quanto ho detto.Non serve siano care o di marca, possono costare anche pochi centesimi.Quelle di cinghiale sono da evitare, anche perche' la piu' morbida di cinghiale e' cmq troppo dura,vi sembrera' di passarvi un cacciavite in testa all'inizio.

Se seguite questi passi,vi ritroverete a usare spazzole dopo qualche mese che prima mai avreste pensato di usare.

Torna all'inizio della Pagina

Ste96
Nuovo Membro


Regione: Liguria
Città: Genova


32 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2015 : 11:31:13 Invia a Ste96 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
sxxxxto ha scritto:

mmm credo si stia facendo un po' di confusione

L'uso della spazzola non e' finalizzato a "grattare" o "scorticare" la cute, tuttaltro
Se sentite grattare, vi da' fastidio, o addirittura male, non e' semplicmente la spazzola per voi..o meglio non ancora.L'uso non sono non fa' bene, ma fa anche male.

Io ho esperienze molto positive con le spazzolate , anche a livello estetico del capello, ma ci sono delle cose importanti da capire.

E' indifferente se le setole sono di cinghiale o sintetiche,o di qualsiasi altro materiale.E' indifferente anche per quale finalita' vengano vendute
La cosa importante e che sia morbida, il piu' morbida possibile all'inizio, con il tempo spazzole che vi sembra siano grattugie comincerete ad usarle senza accorgervi.

Come dicevo sopra, la finalita' non e' "grattare" ma aumentare l'fflusso di sangue..e questo avviene senza ombra di dubbio.Si nota particolarmente all'inizio, quando spazzolare per pochi minuti puo' anche far diventare tutto lo scalpo rosso.Ecco perche' e' importante usare una spazzola morbida all'inizio.La meno indicata e' proprio quella di cinghiale.Io ad esempio per i primi mesi ho usato una vecchia spazzola per la schiena da doccia a cui ho tagliato il gambo.Pur essendo molto morbida, all'inizio non potevo spazzola piu' di qualche minuto al giorno perche' mi diventava rossa la cute.Dopo 15 giorni potevo stavo a spazzolarmi anche per ore, senza problemi.Non solo non era fastidioso, ma era piacevole.Tutte le altre spazzole invece non riuscivo a usarle, mi facevano male, sembravano grattugie.

Solo dopo 3, 4 mesi ho scoperto che le spazzole che prima sentivo come grattugue ora le sentivo morbide, piacevoli da usare.Credo che le spazzolate smuovano proprio anche la cute, oltre a portare maggior afflusso sanguigno .

Per chi vuole provare le spazzolate io consiglio di guardarsi in giro, e aquistare un po' di spazzole il piu' morbide possibile e poi testare di persona quanto ho detto.Non serve siano care o di marca, possono costare anche pochi centesimi.Quelle di cinghiale sono da evitare, anche perche' la piu' morbida di cinghiale e' cmq troppo dura,vi sembrera' di passarvi un cacciavite in testa all'inizio.

Se seguite questi passi,vi ritroverete a usare spazzole dopo qualche mese che prima mai avreste pensato di usare.




stai seguendo questa pratica? se si, hai notato miglioramenti?
Torna all'inizio della Pagina

sxxxxto
Membro Attivo



452 Messaggi

Inserito il - 20 aprile 2015 : 00:35:17 Invia a sxxxxto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
@Ste96 ho cominciato per caso,poi me ne sono appassionato e mi ritrovo varie spazzole, tra cui una anche per gatti e una spazzola di cocco per pulire le verdureOltre ovvimente a qualche spazzola di cinghiale.

Ho avuto risultati a dir poco incredibili da un punto di vista estetico.Mai avuto i capelli cosi' belli.Forse e' per questo che me ne sono appassionato.Sono andato avanti per circa 3 mesi,ma poi leggendo varie cose ho inserito anche il massaggio passivo e non potevo dedicare piu' tanto tempo come prima alle spazzolate.

In genere seguivo/seguo questa pratica

10 minuti di spazzolate e 15+15+15 minuti di massaggio passivo

Questa sarebbe la mia pratica ideale, in cui quando la seguo senza fermarmi effettivamente i capelli crescono nelle zone calve, i buchi si chiudono e anche i capelli hanno un aspetto piu' sano.
Il problema e che ci vuole tempo,e 45 minuti dedicati a queste all'inizio sembrano pochi ma piu' passa il tempo piu' diventa pesante.

Se si parla di vedere nuovi capellini e capelli in crescita 3 mesi sono piu' che sufficienti, ma se si parla di infoltimenti seri ci vuole da 1 a 3 anni.
Non ho invece esperienze di ricrescita con solo spazzolate, perche come ho gia' detto dopo 3 mesi ho inserito il massaggio passivo .Qualcosina c'era, ma parlare di ricrescita sarebbe blasfemo.Ricrescita e infoltimento c'e l'ho avuto con spazzolate e massaggio passivo , senza sgarri

Ma come ho detto non e' facile seguire queste cose..lo e' all'inizio..ma con il tempo..
Torna all'inizio della Pagina

sxxxxto
Membro Attivo



452 Messaggi

Inserito il - 20 aprile 2015 : 00:52:36 Invia a sxxxxto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Diciamo che se non avessi nulla da fare, non mi facessero male le braccia , e facessi tutti i giorni 5 sedute da 15 minuti di massaggio passivo e 2 sedute di spazzolate da 10 minuti non avrei dubbi..i capelli crescono eccome, che poi i capelli crescano e si infoltiscono completamente con il tempo come quando avevo 13 anni, non ho modo di saperlo.

Cmq nella pratica anche 1 seduta di spazzolamento e 3 di massaggio passivo,almeno per mia esperienza puo' bastare, il problema e che ci si stanca e si molla,o si fanno meno sedute
Torna all'inizio della Pagina

Ste96
Nuovo Membro


Regione: Liguria
Città: Genova


32 Messaggi

Inserito il - 20 aprile 2015 : 20:01:41 Invia a Ste96 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
sxxxxto ha scritto:

@Ste96 ho cominciato per caso,poi me ne sono appassionato e mi ritrovo varie spazzole, tra cui una anche per gatti e una spazzola di cocco per pulire le verdureOltre ovvimente a qualche spazzola di cinghiale.

Ho avuto risultati a dir poco incredibili da un punto di vista estetico.Mai avuto i capelli cosi' belli.Forse e' per questo che me ne sono appassionato.Sono andato avanti per circa 3 mesi,ma poi leggendo varie cose ho inserito anche il massaggio passivo e non potevo dedicare piu' tanto tempo come prima alle spazzolate.

In genere seguivo/seguo questa pratica

10 minuti di spazzolate e 15+15+15 minuti di massaggio passivo

Questa sarebbe la mia pratica ideale, in cui quando la seguo senza fermarmi effettivamente i capelli crescono nelle zone calve, i buchi si chiudono e anche i capelli hanno un aspetto piu' sano.
Il problema e che ci vuole tempo,e 45 minuti dedicati a queste all'inizio sembrano pochi ma piu' passa il tempo piu' diventa pesante.

Se si parla di vedere nuovi capellini e capelli in crescita 3 mesi sono piu' che sufficienti, ma se si parla di infoltimenti seri ci vuole da 1 a 3 anni.
Non ho invece esperienze di ricrescita con solo spazzolate, perche come ho gia' detto dopo 3 mesi ho inserito il massaggio passivo .Qualcosina c'era, ma parlare di ricrescita sarebbe blasfemo.Ricrescita e infoltimento c'e l'ho avuto con spazzolate e massaggio passivo , senza sgarri

Ma come ho detto non e' facile seguire queste cose..lo e' all'inizio..ma con il tempo..


Bella
Fra un paio di mesi passerò alle medicine, ma ho sempre pensato che i metodi naturali siano i migliori, purtroppo dedizione e costanza sono ostacolati spesso da stress/impegni/e cagate varie..
Torna all'inizio della Pagina

saintnear
Membro Senior

Jim


Regione: Campania
Città: caserta


649 Messaggi

Inserito il - 20 aprile 2015 : 20:11:52 Invia a saintnear un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se lo dice sxxxxto che è molto critico, forse c'è speranza
Torna all'inizio della Pagina

saintnear
Membro Senior

Jim


Regione: Campania
Città: caserta


649 Messaggi

Inserito il - 20 aprile 2015 : 20:14:09 Invia a saintnear un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se lo dice sxxxxto che è molto critico, forse c'è speranza
Torna all'inizio della Pagina

sxxxxto
Membro Attivo



452 Messaggi

Inserito il - 21 aprile 2015 : 01:21:28 Invia a sxxxxto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il massaggio passivo e' stato insabbiato da tempo,considerato una cosa inutile, superata.Al suo posto c'e la gf con tutte le sue svariate tecniche.

A ben guardare, sia la gf che il massaggio passivo fanno la stessa cosa, (aldila' delle teorie tutte da dimostrare del rafforzamento dei muscoli dello scalpo), ossia portano piu' sangue allo scalpo.Ma se da una parte questo avviene sempre con il massaggio passivo, senza possibilita' di errore, proprio perche' e' un movimento che si esercita con le mani..lo stesso non si puo' dire per la gf.Con la GF si puo' stare li' a muovere lo scalpo per ore senza che avvenga.Dipende molto da come si esegue il movimento.

@saintnear, non sono critico, sono realista
Sono anni che vedo gente che dice di aver risolto il problema capelli con la gf, e puntualmente li vedo andare giu' tutti come birilli.
Mi ricorda la scena del film "La guerra dei mondi" in cui la bambina si avvicina al fiume e vede passare i cadaveri

Torna all'inizio della Pagina

Davids234
Membro Senior


Regione: Lombardia
Città: Milano


587 Messaggi

Inserito il - 21 aprile 2015 : 17:49:19 Invia a Davids234 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
A me l'unica cosa che blocca dall'effettuare il massaggio passivo è psicologica....andare a massaggiarmi le parti " malate" con le mani non mi piace,mi autoconvincerei (magari erroneamente) di farmi del male....
Cmq si,un commento del genere da Sxxxxto porta buon umore :D :D
La sconfitta non esiste nel cuore di chi lotta
Torna all'inizio della Pagina

sxxxxto
Membro Attivo



452 Messaggi

Inserito il - 21 aprile 2015 : 21:53:48 Invia a sxxxxto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
@Davids234 in effetti e' cosi'
Io ho sofferto per anni di "dolore" alla testa, come se tirasse e massaggiare la testa portava ancora piu' dolore perche' la cute era "rigida" e massaggiarla mi portaqva escoriazioni

Il massaggio passivo nel mio caso e' arrivato dopo 3 mesi che praticavo le spazzolate, che si sono portate via le irrigidita' della cute del cranio.Come non lo so,ma non ho mai piu' sofferto di sto problema
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 21 aprile 2015 : 22:59:11 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Consigli dunque di utilizzare spazzole morbide. Ma poi come esegui il massaggio con la spazzola? Fai movimenti lunghi e lenti o brevi e veloci? Premi molto sulla cute? Fai movimenti in avanti e indietro e poi da un lato all'altro?
Torna all'inizio della Pagina

sxxxxto
Membro Attivo



452 Messaggi

Inserito il - 22 aprile 2015 : 00:34:31 Invia a sxxxxto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
@mibe io a chi vuole provare lo spazzolamento consiglio di comprare qualche spazzola da pochi euro il piu' morbida possibile, di qualsiasi materiale, evitando quelle con setole di cinghiale .Io ad esempio ho cominciato con una vecchia spazzola da doccia, morbida, ma che a me sembrava cmq durissima."Pettinarsi", ma al primo segno di disagno smettere.I primi giorni "pettinarsi" anche solo qualche minuto al giorno puo' far affluire molto sangue con la testa che diventa tutta rossa, e puo' rimanere rossa anche per 24 ore.Lo si nota particolarmente se si hanno i capelli molto corti, rasati.

In questi casi non si fa' nulla, se "pettinarsi" crea un senso di disagio o dolore si sta fermi 24 ore o tutto il tempo che serve.All'inizio pochi minuti di spazzolamento possono essere gia' troppi,ma entro poco tempo ci si ritrova a potersi "pettinare" anche 24 ore al giorno volendo, senza problemi.La cosa importante e' che non arrechi fastidio, deve essere un attivita' piacevole.

Quando la spazzola che all'inizio si sentiva troppo dura si comincia a sentirla troppo morbida, si puo' provare a usare una spazzola con setole piu' dure o quelle con setole di cinghiale.Io sono arrivato a quelle di cinghiale dopo quasi 4 mesi,prima per me erano un rastrello.

Cmq e' indifferente se le setole sono sintetiche , di cinghiale o altro materiale, la cosa importante e che ci si trovi a proprio agio e che non arrechi fastidio.Ho usato spesso il termine "pettinarsi", perche' di questo si tratta,pettinarsi su tutta la circonferenza della testa come per sistemarsi i capelli.I movimenti sono quelli di uno che si pettina, ne + ne -, quindi i movimenti possono essere lenti come veloci, avanti come indietro..e' indifferente la cosa

Da notare poi che le tanto rinomate spazzole di cinghiale non e' che vengano prodotte per noi con problemi di capelli, in modo da grattuggiarci la testa.Vengono comprate da chi i capelli li ha per pettinarsi , e dubito che loro le sentano dure o sentano grattare la testa, altrimenti non ne venderebbero nessuna.
Anche per me e' diventato normalissimo pettinarmi con queste spazzole
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 22 aprile 2015 : 08:12:59 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie. In realtà io sono un "veterano" sia della gf che delle spazzolate (le ho provate anche con l'olio di tonno come si consigliava di fare) che dei massaggi passivi. Le spazzolate le ho fatte in passato per un certo periodo. Anche la gf e i massaggi continuo a praticarli, però non con costanza. Ed è proprio questa la chiave di tutto (al di là del soggettivo risultato che qualsiasi tecnica/cura può avere sui diversi soggetti che la provano), la costanza.
Torna all'inizio della Pagina

Davids234
Membro Senior


Regione: Lombardia
Città: Milano


587 Messaggi

Inserito il - 22 aprile 2015 : 09:25:40 Invia a Davids234 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io la mobilità dello scalpo la ho,diciamo che con periodi dove l'intensità è diminuita son sotto con la gf da ottobre 2012,quindi almeno quel risultato l'ho avuto XD....
Ieri ho provato ad iniziare col massaggio passivo,con molta calma diciamo..

( grazie alle lozioni in primis e alla gf in secundis è dal 2012 che mantengo con periodi di alti e bassi).

Grazie comunque della preziosissima testimonianza,più che per aspirare alla ricrescita miracolosa che tutti sogneremmo,già eliminare quei " disturbi" allo scalpo che noi agati abbiamo è tanta roba,se poi si riesce avere pure un risultato estetico è sicuramente meglio!!!!
La sconfitta non esiste nel cuore di chi lotta
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 23 aprile 2015 : 23:29:06 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma tra i "vecchi" praticanti della gf quanti avranno effettuato in modo costante anche le spazzolate ogni giorno per un periodo lungo? Dubito c'è ne siano stati molti (e chissà se con qualche risultato).
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 07 maggio 2015 : 14:01:19 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
sxxxxto ha scritto:

@mibe io a chi vuole provare lo spazzolamento consiglio di comprare qualche spazzola da pochi euro il piu' morbida possibile, di qualsiasi materiale, evitando quelle con setole di cinghiale .Io ad esempio ho cominciato con una vecchia spazzola da doccia, morbida, ma che a me sembrava cmq durissima."Pettinarsi", ma al primo segno di disagno smettere.I primi giorni "pettinarsi" anche solo qualche minuto al giorno puo' far affluire molto sangue con la testa che diventa tutta rossa, e puo' rimanere rossa anche per 24 ore.Lo si nota particolarmente se si hanno i capelli molto corti, rasati.

In questi casi non si fa' nulla, se "pettinarsi" crea un senso di disagio o dolore si sta fermi 24 ore o tutto il tempo che serve.All'inizio pochi minuti di spazzolamento possono essere gia' troppi,ma entro poco tempo ci si ritrova a potersi "pettinare" anche 24 ore al giorno volendo, senza problemi.La cosa importante e' che non arrechi fastidio, deve essere un attivita' piacevole.

Quando la spazzola che all'inizio si sentiva troppo dura si comincia a sentirla troppo morbida, si puo' provare a usare una spazzola con setole piu' dure o quelle con setole di cinghiale.Io sono arrivato a quelle di cinghiale dopo quasi 4 mesi,prima per me erano un rastrello.

Cmq e' indifferente se le setole sono sintetiche , di cinghiale o altro materiale, la cosa importante e che ci si trovi a proprio agio e che non arrechi fastidio.Ho usato spesso il termine "pettinarsi", perche' di questo si tratta,pettinarsi su tutta la circonferenza della testa come per sistemarsi i capelli.I movimenti sono quelli di uno che si pettina, ne + ne -, quindi i movimenti possono essere lenti come veloci, avanti come indietro..e' indifferente la cosa

Da notare poi che le tanto rinomate spazzole di cinghiale non e' che vengano prodotte per noi con problemi di capelli, in modo da grattuggiarci la testa.Vengono comprate da chi i capelli li ha per pettinarsi , e dubito che loro le sentano dure o sentano grattare la testa, altrimenti non ne venderebbero nessuna.
Anche per me e' diventato normalissimo pettinarmi con queste spazzole

Dopo quanto tempo dall'inizio delle spazzolate hai cominciato a vedere risultati tangibili e ricrescita di capelli? Attualmente effettui le spazzolate con molto vigore oppure con poca pressione?
Torna all'inizio della Pagina

sxxxxto
Membro Attivo



452 Messaggi

Inserito il - 07 maggio 2015 : 21:08:51 Invia a sxxxxto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mibe, io con le spazzolate non ho mai visto crerscere manco un pelo.La ricrescita lo vista svilupparsi solo quando ho inserito il massaggio passivo.Quindi spazzolate + massaggio passivo.Anche perche' come ho gia' detto dopo 3,4 mesi ho inserito il massaggio passivo, quindi non saprei dire se le solo spazzolate possano far crescere qualcosa.
Mi limito a "pettinarmi" su tutta la testa, come quelli che non hanno problemi di capelli.

Spazzolate + massaggio passivo, ho sempre visto abbastanza in fretta ricrescita, diciamo 3 mesi.Che poi cu siano risultati i primi temopi e poi si attenua non saprei, visto che per un motivo o un altro tendo a mollare o a essere discontinuo.

Cmq parliamoci chiaro..io sono entrato la prima volta su ieson quando avevo 30 anni, ora ne ho 44.Cosa e' cambiato in questi 14 anni, dopo tutte ste menate tra ginnastica facciale, sregamento di unghie, sfregamento di b...., 5 tibetani,..insomma un po le cose che hanno provato e provano tutti?Non e' cambiato assolutamente NULLA!

Prima avevo problemi di capelli,ora ho problemi di capelli.Che poi io abbia 50 capelli in + o in - e' impossibile dirlo, dalle foto sono uguale.A volte mi sembra di essere perfino un pelo meglio

In questi 14 anni solo una volta ho visto chiudersi quasi completamente i buchi, quando facevo gf 10 ore al giorno,usavo il viscaplus, e le rimenenti ore facevo massaggi passivi alla testa perche' era dolorante.

Per il resto un saliscendi comntinuo,piccoli miglioramenti che svaniscono nel momento che si smette di fare quella determinata cosa.Lo spazzolamento mi piace perche' spazzola via il problema della cute rigida(anche se non so' perche') oltre a un altra serie di cose positive, ma sopratutto i sui benefici non sono transitori.

Lo ridico..il discorso della spazzola che gratta e' solo un problema "Nostro", ossia di chi ha problemi di capelli.Se date una spazzola di cinghiale (che a voi sembra un rastrello) a uno che non ha problemi di capelli vi ridera' in faccia, perche' lui non sentira' grattare un bel niente

Io nemmeno non sento piu' grattare un bel niente,ma bsigna arrivarci come dicevo sopra gradualmente con spazzole il piu' morbide possibile e via via passare a quelle piu' dure quando sara' possibile

Torna all'inizio della Pagina

Osvadance
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: Milano


44 Messaggi

Inserito il - 07 maggio 2015 : 21:40:12 Invia a Osvadance un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Scusa sxxxxto come la fai la ginnastica passiva?
Con quale esercizio ti sembra di essere migliorato?
Torna all'inizio della Pagina

sxxxxto
Membro Attivo



452 Messaggi

Inserito il - 07 maggio 2015 : 21:49:46 Invia a sxxxxto un Messaggio Privato Rispondi Quotando


Da notare una cosa poi
Fino a circa un anno fa', avevo i capelli e la barba che crescevano al contrario.Ossia dalla radice erano del mio colore naturale, e la parte terminale erano bianchi.Poi sono successe cose che mi hanno fatto cambiare stile di vita, e ora crescono come tutti i comuni mortali.Quelli bianchi crescono dalla base bianchi.

Quesrta sarebbe gia' una cosa che la scienza non saprebbe spiegare.Ma d'altronde cosa sa' spiegare la scienza, bah..
Che poi questo sia il risultato di anni di 5 tibetani, di anni di alimentazione priva di cibo spazzatura..o di entrambe le cose..non si sa


Realisticamente parlando credo che chi ha problemi di capelli e si sbatte di continuo per farli crescere..si ritrovera' fra molti anni nella mia situazione.Ossia si rendera' conto che non e' cambiato assolutamente nulla.Anche perche' non si puo' passare la giornata e la vita a occuparsi dei capelli,prima o poi si crolla.

Quindi la cosa migliore sarebbe trovare qualcosa che dia benefici, ma non richieda troppo dispendio di ernegie e tempo e...godersi la vita

La cosa migliore sarebbe proprio sbattersene dei capelli.Pero' ce anche da dire che non e' una questione di eta'.La verita' e che per molta gente anche di 70 anni e' un vero e proprio trauma perdere i capelli e forse e' giusto cosi'.D'altronde si puo avere una malattia grave, sapere di poter morire domani,ma non si rinuncia a darsi una controllata allo specchio per vedere se siamo in ordine.Insomma..siamo anche fatti di fatti di una parte estetica, ci piace vederci a posto.
Torna all'inizio della Pagina

sxxxxto
Membro Attivo



452 Messaggi

Inserito il - 07 maggio 2015 : 22:06:15 Invia a sxxxxto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
@Osvadance,ginnastica passiva significa solo massaggiare la cute del cranio d'appertutto con le mani, con sessioni non inferiori hai 10 minuti.Nel mio caso 15

Cmq scusate, ma non credo rispondero' piu' a questa discussione.Quando sento parlare di "tecnica", "modo corretto" ecc ecc mi viene il latte alle ginocchia.Mi sono limitato a dire la mia esperienza con le spazzolate e il massaggio passivo, tutto qui.Chi vuole sperimentarlo deve appunto sperimentarlo sulla propria pelle e sopratutto adattarlo alle proprie esigenze.

ciao
Torna all'inizio della Pagina

Davids234
Membro Senior


Regione: Lombardia
Città: Milano


587 Messaggi

Inserito il - 08 maggio 2015 : 08:29:25 Invia a Davids234 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dai Sxxxxto non sparire....la tua è stata una gran bella testimonianza che credo abbia dato coraggio a molti.
E cmq 14 anni anche solo di mantenimento sono davvero tanta roba,ci metterei la firma.
La sconfitta non esiste nel cuore di chi lotta
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 08 maggio 2015 : 09:36:14 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Condivido praticamente tutto quello che hai detto e anch'io posso dire di me stesso quello che tu hai detto riguardo a te.
Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Osvadance
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: Milano


44 Messaggi

Inserito il - 08 maggio 2015 : 11:23:35 Invia a Osvadance un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sxxxxto su con il morale dai : ),siamo tutti sulla stessa barca.... Nervosi perché ci sbattiamo per tenerci in testa qualcosa ,mentre altri i capelli li hanno senza preoccuparsi di niente
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 08 maggio 2015 : 22:22:16 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io comunque ho ricominciato, senza esagerare, a spazzolare + massaggi passivi + gf.
Torna all'inizio della Pagina

Davids234
Membro Senior


Regione: Lombardia
Città: Milano


587 Messaggi

Inserito il - 10 maggio 2015 : 13:23:42 Invia a Davids234 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mibe dopo la testimonianza interessante ho riniziato anche io a massaggiare, per ora sollevo solo tanto di quel sebo che la metà basta.
Teniamoci aggiornati
La sconfitta non esiste nel cuore di chi lotta
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 10 maggio 2015 : 19:26:12 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok, ciao.
Torna all'inizio della Pagina

zev
Membro Senior

reflex5


Regione: Lombardia
Città: Lodi


526 Messaggi

Inserito il - 11 maggio 2015 : 23:34:27 Invia a zev un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E' da un po' che non scrivo, è da tanto che non prendo farmaci, pratico GF ogni giorno, risultato aver ridotto la caduta, ma continua imperterrita, ho iniziato da una settimana il massaggio passivo, non so se ha senso la spazzola, però ne usero una a setole morbide, non si molla nulla.
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata