IESON - la community anticalvizie - analisi del sangue
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

n/a
deleted

William Hurt


245 Messaggi

Ho ritirato le analisi del sangue e con grosso stupore mi ritrovo un livello di vitd3 di 95nmoli in un range ideale di 75-250. preciso che esattamente un anno fa avevo 96, ed avevo 96 dopo aver integrato 400.00ui di vitD3. adesso in un anno sono passato da 96 a 95 pur avendo integrato qualcosa come 1.200.000ui di vitd3, più tutto il sole che ho preso in questa estate. Come è possibile che i valori siano così bassi nonostante una integrazione così massiccia?

ferro 80, un anno fa era 110.
ferritina 150


JulienSorel
Mentor

wilde



8469 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 10:38:42 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
forse deficit dell'idrossilasi renale? quanto avevi di creatinina?
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 10:48:03 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma che tipo di vitamina D3 hai preso ? Il calcitriolo ? Non credo, perché per arrivare alla forma attiva, come ha detto Julien, serve non avere deficit enzimatici.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

pccion
Mentor



1238 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 11:23:35 Invia a pccion un Messaggio Privato Rispondi Quotando
"deficit idrosilassi renale" che io sappia non basta verificare la creatinina, ma anche la funzione del paratormone...

ykk comunque sono valori normalissimi, fossi in te piuttosto mi preoccuperei di capire che tipo di alimentazione sia cambiata, o che tipo di integratore hai assunto per la D3 che non ha prodotto gli effetti sperati
Torna all'inizio della Pagina

crack
Mentor

avodart



2044 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 11:42:01 Invia a crack un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Che questa integrazione sia tutto fuorche' massiccia?
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8469 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 11:54:09 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
>>"deficit idrosilassi renale" che io sappia non basta verificare la creatinina, ma anche la funzione del paratormone...

Il test di ruoutine da fare in prima battuta è la creatininemia. Eventualmente calcemia/fosfatemia e paratormone ma occorre una motivazione (o meglio un sospetto clinico). cmq sì, clinicamente i tuoi valori dopotutto non sono di carenza. Forse hai una idrossilasi meno attiva che nella norma su base ereditaria (viceversa se il rene è sofferente, dato che incide sulla clereance della creatininemia, può esservi un deficit dell'idrossilazione secondario al danno renale).
A me cmq 1 milione e duecentomila UI pare una dose massiccia (è il doppio di quello che è raccomandato sul DBase). Sei sicuro che non confondi i nanogrammi con le nanomoli? nel caso della vitamina D 1ng/dL = 2,5 nmol/dL.
Inoltre non è da escludere un errore di laboratorio.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

crack
Mentor

avodart



2044 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 12:12:11 Invia a crack un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Tempo addietro ho postato uno studio in cui si affermava la sicurezza di una integrazione di D3 fino a 20.000 ui giornaliere.
L'RDA e' palesemente inadeguata...
Torna all'inizio della Pagina

crack
Mentor

avodart



2044 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 12:13:44 Invia a crack un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il ragazzo ha assunto meno di 5000 ui al giorno, ammazza che integrazione massiccia...
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 12:22:18 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il problema è che ha sempre quel valore a tutti gli esami, sia prima che dopo l'integrazione (al di là di come la si voglia definire, per me 5000 UI al giorno sono tanti...).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

crack
Mentor

avodart



2044 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 13:19:59 Invia a crack un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Giusto per essere concreti: se non ci sono altri valori anomali, che si fa?
Io aumenterei il dosaggio e magari asusmerei anche beta carotene a dosaggi decenti.
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

William Hurt



245 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 13:24:14 Invia a n/a un Messaggio Privato Rispondi Quotando
no sono nmoli/L sicurissimo ho appena verificaoto nuovamente.
La creatina è sempre stata un po alta, ma questo da quando faccio le analisi va da 1 a 1,3 una volta ache 1.4 su di un range fra 0,65-1.3 il dottore una volta mi fece fare esami più approfonditi per le urine (classico esame urine e urinocoltura se non erro e non emerse niente di patologico).

sono 3.500ui al giorno in un anno, non sono pochi secondo me si doveva alzare, possobile che avendo scorte alte in primavera poi in estate il mio organismo abbia deciso di non sintetizzarre molta vitd perchè ne aveva in accumulo suff? altrimenti non si spiega
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

William Hurt



245 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 13:26:20 Invia a n/a un Messaggio Privato Rispondi Quotando
crack ha scritto:

Giusto per essere concreti: se non ci sono altri valori anomali, che si fa?
Io aumenterei il dosaggio e magari asusmerei anche beta carotene a dosaggi decenti.


prendo l' adam nowfood come multi, 10.000ui di vitA 75% da betacarotene. in estate ho fatto un ciclo di 2 mesi a 25.000ui ed un mese a 50.000ui di betacarotene per il sole.

Torna all'inizio della Pagina

pccion
Mentor



1238 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 13:51:27 Invia a pccion un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Scusate l'off Topic ma quali sono se li sapete i vostri valori della creatinina? Xke ho ritirato analisi ad agosto e mi sembrano abbastanza alti, anche se sono stabili da anni (tra 1, 1 e 1, 2)
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

William Hurt



245 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 14:19:56 Invia a n/a un Messaggio Privato Rispondi Quotando
dimenticavo di dire che non mangio quasi mai latticini perchè mi fanno fare tanta...
al massimo parmigiano, non so se questo può influire. fra poco passo dal dottore e sentiamo che dice.
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8469 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 18:45:29 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
>>Tempo addietro ho postato uno studio in cui si affermava la sicurezza di una integrazione di D3 fino a 20.000 ui giornaliere.

Holick, una autorità in materia, fissa come tetto massimo 10,000 UI in cui non vi è tossicità in 5 mesi (ma non dice se >5 mesi il rischi è maggiore) e praticamente tutti i medici consigliano molto ma molto meno. La vulgata propone in genere una integrazione di routine di massimo 1000 UI/die - quale prendo io ad esempio nel semestre inverno/autunno - anche perché è meglio esporsi 15 minuti al giorno (non è una gran fatica clima permettendo) che supplementare massicciamente.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

crack
Mentor

avodart



2044 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2013 : 21:08:35 Invia a crack un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Erano 10.000 ui, chiedo scusa.


Risk assessment for vitamin D
John N Hathcock, Andrew Shao, Reinhold Vieth and Robert Heaney
1 From the Council for Responsible Nutrition, Washington, DC (JNH and AS); Mount Sinai Hospital, Toronto, Canada (RV); and Creighton University, Omaha, Nebraska (RH)


The objective of this review was to apply the risk assessment methodology used by the Food and Nutrition Board (FNB) to derive a revised safe Tolerable Upper Intake Level (UL) for vitamin D. New data continue to emerge regarding the health benefits of vitamin D beyond its role in bone. The intakes associated with those benefits suggest a need for levels of supplementation, food fortification, or both that are higher than current levels. A prevailing concern exists, however, regarding the potential for toxicity related to excessive vitamin D intakes. The UL established by the FNB for vitamin D (50 µg, or 2000 IU) is not based on current evidence and is viewed by many as being too restrictive, thus curtailing research, commercial development, and optimization of nutritional policy. Human clinical trial data published subsequent to the establishment of the FNB vitamin D UL published in 1997 support a significantly higher UL. We present a risk assessment based on relevant, well-designed human clinical trials of vitamin D. Collectively, the absence of toxicity in trials conducted in healthy adults that used vitamin D dose #8805;250 µg/d (10 000 IU vitamin D3) supports the confident selection of this value as the UL.
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

William Hurt



245 Messaggi

Inserito il - 28 settembre 2013 : 12:15:13 Invia a n/a un Messaggio Privato Rispondi Quotando
per i capelli può favorire la cadua? mi si è alzato il testo rispetto ad un annetto fa dai 21 ai 22,5 su una scuala 8-28
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 28 settembre 2013 : 22:10:08 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Un rialzo non significativo, non cambia nulla, se facevi l'esame del sangue un'ora prima o un'ora dopo poteva essere più basso o più alto...

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

William Hurt



245 Messaggi

Inserito il - 29 settembre 2013 : 01:32:46 Invia a n/a un Messaggio Privato Rispondi Quotando
inizierò a prendere 35.000ui a settimana, ho letto che se assunto con il magnesio ne aumenta la biodisponibilità quindi passerò dai 35k in un unica dose a 5.000ui giornalieri.
Torna all'inizio della Pagina

pccion
Mentor



1238 Messaggi

Inserito il - 29 settembre 2013 : 12:30:49 Invia a pccion un Messaggio Privato Rispondi Quotando
bevi molto però. ..il rischio calcolosi è sempre in agguato
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata