IESON - la community anticalvizie - Giuggiole, frutto che ne pensate?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

wade
Membro Attivo



135 Messaggi

Ho trovato le giuggiole bio in erboristeria... Che ne pensate.... Sono una vecchia conoscenza della cultura cinese..,,

Salutoni a tutti

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 28 settembre 2013 : 22:32:39 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì, era uscito anche uno studio sull'utilizzo topico:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20206225

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



962 Messaggi

Inserito il - 29 settembre 2013 : 00:20:28 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mi sembra di averle viste al mercato su un banco cinese.
Wade,hai preso le giuggiole perchè sono buone da mangiare o perchè hai intenzione di provare a fare qualche preparazione?
Marlin pensi che si potrebbe fare una tintura madre con questi frutti? O si potrebbe tentare con dei semplici decotti,per applicazioni topiche intendo. Pensi ci sia qualche potenziale rischio? grazie
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 29 settembre 2013 : 10:53:38 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nessun rischio secondo me, è che sono uno dei tenti principi naturali con "hair growth promoting effect", che, quando si tratta di topi si deve leggere sicuramente come "effetto di promozione della crescita del pelo..."

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



962 Messaggi

Inserito il - 29 settembre 2013 : 11:24:01 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quindi quando ci si trova a voler sperimentare su di sè un particolare preparato,avrebbe senso provare quella determinata lozione/Tm su un braccio per un determinato periodo di tempo per vedere che tipo di risposta danno i peli superficiali? Se per puro caso si verificasse un aumento della peluria o un evidente irrobustimento dei peli,si potrebbe pensare che lo stesso effetto lo potrebbero manifestare i capelli?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 29 settembre 2013 : 22:31:23 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No, nell'uomo è un azzardo perché i peli corporei per esempio col DHT crescono, mentre i capelli che si vorrebbero curare fanno il contrario.

Per questo il topo è un modello pratico, ma utile solo in parte per evidenziare le sostanze che potrebbero essere efficaci per la calvizie umana. Va detto però che sostanze come il minox funzionano sia sul pelo dei topi che sugli uomini, ma proprio perché non dipendono dagli ormoni sessuali.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



962 Messaggi

Inserito il - 29 settembre 2013 : 22:54:38 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Molto interessante. Quindi le lozioni,qualora si abbia la voglia e la preparazione per sperimentare,vanno provate direttamente sul cuoio capelluto,giusto? I risultati dell'applicazione in altre parti del corpo potrebbero fuorvianti,ho capito bene?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 29 settembre 2013 : 22:58:55 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì, non è il modo più conveniente di provarle sull'uomo.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

wade
Membro Attivo



135 Messaggi

Inserito il - 01 ottobre 2013 : 00:28:53 Invia a wade un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Fenderman, sì le sto mangiando!!
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



962 Messaggi

Inserito il - 01 ottobre 2013 : 00:47:54 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Devono essere buone,sul banco cinese dove le ho viste venivano chiamate" datteri rossi"...se solo si potesse sapere qualcosa in più sulla provenienza del cibo cinese si potrebbe acquistare a bassi prezzi un sacco di roba che nelle erboristerie costa tantissimo,tipo le bacche di goji...
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata