IESON - la community anticalvizie - finasteride e infertilità
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

salvodin
Nuovo Membro


Regione: Lombardia


18 Messaggi

ma la Finasteride può causare anche infertilità ??
la mia ragazza dice che prima di provare a fare un figlio , dopo anni di fina dovrei darmi una controllata
ma non mi pare di aver letto da nessuna parte l infertilità come controindicazione
o sbaglio ??

la speranza è l'ultima a morire

icedolphin
Membro Attivo



182 Messaggi

Inserito il - 03 novembre 2013 : 08:08:05 Invia a icedolphin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io ho avuto un bel maschietto 1 mese fa, dopo 14 anni di fina.
Torna all'inizio della Pagina

salvodin
Nuovo Membro


Regione: Lombardia


18 Messaggi

Inserito il - 03 novembre 2013 : 13:05:41 Invia a salvodin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Auguriii :) e prima nessun siides ??? 14 anni a 1mg ??
ma prima di provarci hai smesso per qualche mese ??
la speranza è l'ultima a morire
Torna all'inizio della Pagina

icedolphin
Membro Attivo



182 Messaggi

Inserito il - 03 novembre 2013 : 13:46:49 Invia a icedolphin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
I side ci sono stati ma continuando ad assumerla sono spariti, anche se senza fina si vede e sente la differenza.
Nei 14 anni ho preso prima propecia poi la fina pakistana (non mi ricordo il nome) che prendevamo un po´ tutti qui su ieson e poi proscar/4.
Prima di provarci ho smesso per 2 mesi e poi è rimasta incinta ed io ho ripreso a prendere fina.

Grazie tante per gli auguri e speriamo che mio figlio abbia i capelli della mamma, dalla sua parte sono tutti capelloni.
Torna all'inizio della Pagina

bestfriend
Novizio


Regione: Toscana
Città: gh


1 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2013 : 13:06:13 Invia a bestfriend un Messaggio Privato Rispondi Quotando
7 ore, ma cosa c'entra l'emivita? Pur ipotizzando che il farmaco venga spazzato via dopo 2h, nelle restanti 22 l'organismo di certo non riesce a riequilibrare la variazione. E cosi', giorno dopo giorno, il farmaco fa il suo lavoro .. in 2, in 4, in 7 ore.. che importa. Dagli il tempo, che quello ti spertosa.
biker leather jacket [url=http://www.jacketsvision.com]biker leather jacket[/url] microsoft certification courses [url=http://www.pass4sure.com]microsoft certification courses[/url]
Torna all'inizio della Pagina

larry.jr85
Nuovo Membro



44 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2013 : 18:23:26 Invia a larry.jr85 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Parlo per la brutta esperienza fatta con finasteride che mi ha fatto capire che un farmaco nato per curare problemi a livello prostatico (detto in parole povere serve a ""sgonfiare"" delle anomalie prostatiche) e che veniva utilizzato da soggetti per la maggiorparte non più giovanissimi (quindi con poca -se non nulla- necessità di utilizzare la prostata anche per l'attività sessuale), NON può ASSOLUTAMENTE essere somministrato a soggetti molto giovani che invece hanno necessità di utilizzare prostata e muscolatura annessa (soprattutto quella dell'apparato genitale). Assumere un farmaco di questo tipo in giovane età è davvero una grandissima stronzata perchè si rischia seriamente di compromettere il delicato equilibrio sessuale dell'individuo!!!! Questo non è solo un mio pensiero, ma è qualcosa detto dall'andrologo che mi ha visitato dopo che, dopo 7 mesi di continuata assunzione del fina, il mio cosino era ormai un mucchio di carne morta! Questo signore che mi ha visitato non è l'ultimo arrivato; è medico multispecializzato (andrologia, urologia, dermatologia e non so quale altre) con un curriculum che a scorrerlo tutto ci si mette mezz'ora, presidente di varie associazioni andrologiche a livello nazionale, con circa 200 pubblicazioni scientifiche alle spalle e autore di una dozzina di testi di andrologia.
QUELLO CHE MI SENTO DI DIRE AI GIOVANISSIMI CHE VORREBBERO COMINCIARE A PRENDERE FINASTERIDE, E' QUELLO DI PENSARCI MOLTO BENE PRIMA DI COMINCIARE, PERCHE' SE SI COMINCIA AD AVERE SIDES FISICI O FISIOLOGICI, SI FINISCE CON QUELLI PSICOLOGICI, E DA Lì RIPRENDERE IL PIENO CONTROLLO DELLA PROPRIA SESSUALITA' è DAVVERO COMPLICATO!!!

Un dottorando in psicologia clinica
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2013 : 19:08:32 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
la domanda di salvodin era comunque sulla fertilità
alcune precisazioni su quanto affermato da larry (non contestando quanto da esso affermato)

la fina nasce nel 70 si come cura per la prostata ma ancor prima come cura per i capelli
le dosi 1mg e 5mg hanno effetti e funzioni diverse
che l'andrologo abbia un lungo curriculum che vuol dire?

gli studi fatti dai dermatologi indiani la pensano in modo diverso
si affronta il ruolo del dht nelle funzioni sessuali ed ogni altro sides con particolare attenzione alla disfunzione erettile

http://www.jcasonline.com/article.asp?issn=0974-2077;year=2009;volume=2;issue=1;spage=12;epage=16;aulast=Anitha

http://www.idoj.in/article.asp?issn=2229-5178;year=2012;volume=3;issue=1;spage=62;epage=65;aulast=Mysore#ref8
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata