IESON - la community anticalvizie - depressione e voglia di cambiare vita
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

C_0_
Membro Senior



785 Messaggi

Cercherò di raccontarvi la mia vita, chiunque voglia leggere e darmi un consiglio è ben accetto. Ho quasi 27 anni, la mia vita fin dalla nascita non è stata facile, mio padre è morto poco dopo che sono nato e sono cresciuto praticamente da solo visto che mia madre non c'era mai perchè doveva lavorare per tirare avanti la famiglia. Tutto questo mi ha dato fin da piccolo un carattere molto introverso e timido che non ha fatto altro che crearmi nuovi problemi, a scuola ero puntualmente deriso da tutti per il mio carattere, inoltre non ho e non ho mai avuto un bell'aspetto fisico e quindi le ragazzine mi hanno sempre schifato e preso in giro, in pratica sono cresciuto quasi sempre da solo ma fino a un certo punto della mia vita la cosa non mi pesava, pensavo "meglio soli che con gente che mi prende in giro". Finite le superiori ho trovato subito lavoro, in un piccolo ufficio dove però i miei colleghi sono tutti sposati e con cui quindi non posso socializzare più di tanto. Fino a 25 anni non ho mai avuto una ragazza, poi colto dalla disperazione mi sono rivolto ad una prostituta, ma l'esperienza è stata davvero brutta anche perchè sinceramente io vorrei una ragazza che mi vuole bene, non è il sesso la mia fissazione, quindi penso che non mi capiterà mai più una cosa del genere. Le uniche ragazze che ho conosciuto sono state su badoo, ma comunque anche li per me è quasi impossibile perchè ripeto non sono un bel ragazzo, inoltre sono state tutte straniere (non so se è un caso) e comunque sono state esperienze non positive, una in particolare: l'estate del 2012 ho conosciuto una ragazza stupenda con cui sono uscito qualche volta (ma solo baci) poi è sparita nel nulla e ho scoperto che era sposata e con figli e che viene da queste parti l'estate in vacanza e poi torna dal marito, l'estate dopo (cioè questa) è tornata e mi diceva che voleva passare l'estate con me sul serio, io forse non dovevo accettare ma colto dalla solitudine ho accettato, lei diceva anche di amarmi abbiamo fatto l'amore tante volte (per me è stata la prima volta a parte quella con la prostituta) ma poi quando è ripartita ho scoperto che lei era uscita anche con altri mentre diceva di amare me io ci sono stato male e l'ho insultata di brutto in chat e ora non ci parliamo più. So che lei non poteva risolvere i miei problemi ma per me è stata qualcosa che almeno per un paio di mesi mi ha fatto sentire come una persona normale, con una ragazza al suo fianco eccetera. Ne ho conosciute altre due in quel sito (sempre straniere) ma dopo qualche appuntamento e qualche bacio è finita li perchè dicevano che non le piacevo abbastanza. Comunque non so come cambiare vita, amici non ne ho e non so come conoscerne, diciamo anche che abito in un paese di mille abitanti circondato da paesi del genere e non ho nemmeno tempo di fare cose alternative visto che lavoro a tempo pieno e torno a casa sempre tardi la sera, volevo fare qualcosa nel fine settimana ma non ho idea, ho cercato associazioni di volontariato ma per il fine settimana non c'è nulla. A volte penso che si lavora per uno scopo ma io non ho uno scopo, di questo passo finirò solo e non costruirò mai nulla e allora a che mi serve lavorare, vorrei lasciare tutto e addio ma poi la mia famiglia mi dice "ma sei pazzo? Lasciare un lavoro fisso di questi tempi è da matti". Insomma vi chiedo se per voi è possibile darmi qualche consiglio.

andy85
Membro Attivo

ludwigM_5_alto



181 Messaggi

Inserito il - 13 novembre 2013 : 11:14:28 Invia a andy85 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ti capisco benissimo! benveuto nel club!

l unico onsiglio che posso darti (ma sono l ultima persona buona x darti consigli) è vai in palestra... nonostante il lavoro vedrai che prima o poi prendi il ritmo e sara il tuo fisico stesso e chiederti di allenarlo. fatti seguire da un istruttore serio e vedrai che dopo un po di sacrifici i risultati arriveranno (i muscoli pure) e ne guadagneraii n autostima..e magari attirerai di piu le ragazze....

oppure trovati un hobby... per il weekend... ci sarà una cosa che ti piace fare...(fai da te , artigianato ecc)
in bocca al lupo

PS ma a capelli come stai messo?
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3074 Messaggi

Inserito il - 13 novembre 2013 : 12:49:42 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Be l'italia è proprio deprimente come fauna femminile, all'estero magari non trovi l'amore ma trombi, qua nessuna delle due
Torna all'inizio della Pagina

C_0_
Membro Senior



785 Messaggi

Inserito il - 13 novembre 2013 : 18:21:42 Invia a C_0_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando
a capelli sto decentemente ma si vede che sono diradato se uno guarda quindi anche quello non mi aiuta
Torna all'inizio della Pagina

Claudio Claudio
Membro Attivo


Regione: Trentino


100 Messaggi

Inserito il - 13 novembre 2013 : 18:57:16 Invia a Claudio Claudio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io posto molto poco ma quando ho letto il tuo messaggio, sono entrato imemdiatamente in sintonia con te. Anch'io ho avuto un'adolescenza difficile. Molto timido, molto magro, con il naso lungo e storto e con scarsissima personalità ed autostima causa la personalità molto forte del fratello che non ha permesso di sviluppare la mia. Conclusione: ragazze vicino a zero. Ma ho reagito. Ho cominciato ad analizzarmi ed ho cominciato a studiare la psicologia umana. Ed ho risolto il problema attaccandolo da più lati. Naso lungo e storto? Ho fatto la plastica (mi ricordo di aver speso L. 10.000.000 al tempo). Troppo magro? Mi sono iscritto in palestra. Nessun successo con le donne? Ho studiato come conquistare le persone indipendentemente dal sesso semplicemente lavorando sulla personalità. Pensa che addirittura scrivevo le battute migliori che sentivo qua e la e le ripetevo alle ragazze rendendomi pure estremamente simpatico. Adesso ho 50 anni (tra 20 gg.) e sono in perfetta forma. Paradossalmente ho molto più successo con le persone adesso che quando di anni ne avevo 20. Quindi il mio consiglio è: affronta i tuoi problemi. Scomponili in più parti e trova una soluzione ad ogni singolo problema. Vedrai che anche tu troverai la soluzione.
Torna all'inizio della Pagina

C_0_
Membro Senior



785 Messaggi

Inserito il - 13 novembre 2013 : 20:27:01 Invia a C_0_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando
forse anche tu hai ragione, ma a me non va ne di fare la plastica ne di andare in palestra visto che la palestra la odio e spendere soldi per qualcosa che odio... mia madre dice: ma se devi andare in palestra allora fammi le faccende di casa almeno ti rendi utile. Mah forse non ho voglia di cambiare e vorrei una ragazza senza sforzi, che ne so.
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3244 Messaggi

Inserito il - 14 novembre 2013 : 08:16:08 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
So che magari può essere forte come cosa, ma fossi in te lascerei la famiglia e probabilmente anche l'Italia. Ti stacchi da tutto ciò che è stato e che probabilmente non si aggiusterà, per ripartire finchè hai ancora un'etá che te lo permette (salute e forze).
A volte servono cambiamenti radicali.
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

C_0_
Membro Senior



785 Messaggi

Inserito il - 14 novembre 2013 : 09:01:17 Invia a C_0_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando
tu james forse hai ragione, anche se mi sembra abbastanza triste che per trovare una ragazza che mi vuole debba lasciare l'italia
Torna all'inizio della Pagina

mralex
Membro Senior



693 Messaggi

Inserito il - 14 novembre 2013 : 10:32:00 Invia a mralex un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Prova a fare sport...fa bene alla salute e alla mente e vedrai che poi anche l'autostima crescerà.La pigrizia non porta da nessuna parte.Se vuoi ottenere qualcosa devo per forza fare sacrifici,non ti aspettare che ti vengano a bussare alla porta se non hai intenzione di cambiare atteggiamento e stile din vita
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3074 Messaggi

Inserito il - 14 novembre 2013 : 11:05:27 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Certo che a pensarci ma xkè dobbiamo essere un paese sempre più assurdo degli altri?
Torna all'inizio della Pagina

larry.jr85
Nuovo Membro



44 Messaggi

Inserito il - 14 novembre 2013 : 11:14:41 Invia a larry.jr85 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
storia vista, rivista, sentita e risentita mille e mille volte...
allora: la vita è tua e non di tua madre nè della tua famiglia. da ciò che scrivi si evince perfettamente che hai paura di far del male a quello che è rimasto della tua famiglia, ma così facendo (tenendoti in un qualche modo legato psicologicamente alla tua terra d'origine) stanno facendo solo del male a te stesso senza ovviamente rendersene conto.
devi essere tu a renderti conto che il tuo problema (purtroppo te lo devo dire) sono proprio loro in questo senso!

SVINCOLATI, CAMBIA CITTA', REGIONE E, SE HAI LE PALLE, NAZIONE (SAREBBE IL TOP!!!!!). TI FARA' CRESCERE E MATURARE!! QUESTA CHE STAI VIVENDO E' SOLO UNA CRISI DI CRESCITA...

DI FRONTE A TE HAI DUE PORTE: UNA CHE TI FA RIMANERE DOVE SEI, SENZA CAMBIARE NULLA, TOCCANDO ANCORA PIU' IL FONDO, E L'ALTRA CHE RICHIEDE PIU' IMPEGNO, MOLTO CORAGGIO E TANTA VOGLIA DI VIVERE, MA CHE FARA' DI TE UNA PERSONA MATURA!!

LA SCELTA E' SOLO TUA! E SE ANCORA NON SEI ARRIVATO A SCEGLIERE, ALLORA ANCORA NON E' IL MOMENTO GIUSTO
(PER DIRTELA FRANCAMENTE, NON TI SEI ANCORA ROTTO ABBASTANZA LA TESTA PER SCEGLIERE BENE).

lascia stare tua mamma che ti dice cosa secondo lei è giusto o sbagliato... con tutto il rispetto parlando, e vedendo obiettivamente la cosa, una persona che ti continua a scoraggiare a lasciare il nido familiare cosa ne può sapere di cosa c'è davvero fuori da quel paesino e di cosa significa emanciparsi al giorno d'oggi?!?!

ora che puoi, OSA!!!
OSA IN TUTTO E PER TUTTO!!! BUTTATI A FARE QUALSIASI COSA...

lo so che ora vedi tutto nero (o al massimo grigio) ma una volta che cominci a fare e vedere i primi risultati vedrai che la voglia di cambiare e vivere di nuovo verrà da sola...

per l'aspetto fisico non ci pensare più di tanto: alla donna piace l'uomo che ha fascino, e quello non si trova mica nella bellezza o nell'aspetto fisico! quello si trova nella sicurezza, nella prontezza a cogliere l'occasione e a mostrare sicurezza in qualsiasi situazione della vita!!
come già detto da altri, potresti cominciare a fare sport... in questo momento è ciò che ti serve almeno per risollevarti temporaneamente l'autostima!!!


altro consiglio?!? potresti andare da uno psicologo! ti servirà a capire come gestire questa crisi di crescita e ti aiuterà a prendere la decisione giusta... non vedere lo psicologo come uno "strizzacervelli", ma come qualcuno che può darti delle dritte su come sviluppare al meglio il tuo benessere e darti una mano a capire cosa, come e dove cambiare o cominciare il cambiamento...

ci sarebbe tanto da dire, ma questo non è il luogo giusto...
spero di esserti stato d'aiuto e di averti dato lo spunto a non buttarti a terra... un momento di "depressione" ci vuole anche, in una situazione di questo tipo, ma non deve durare troppo altrimenti poi è difficile uscirne. ;))

in bocca al lupo per tutto.

un dottorando in psicologia.
Torna all'inizio della Pagina

pccion
Mentor



1238 Messaggi

Inserito il - 14 novembre 2013 : 12:10:00 Invia a pccion un Messaggio Privato Rispondi Quotando
artiglio5825 ha scritto:

Be l'italia è proprio deprimente come fauna femminile, all'estero magari non trovi l'amore ma trombi, qua nessuna delle due


ah si?non si tromba qui in italia?
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3074 Messaggi

Inserito il - 14 novembre 2013 : 12:15:44 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Meno che altrove
Torna all'inizio della Pagina

account_01
Membro Senior

chuck norris guru



945 Messaggi

Inserito il - 14 novembre 2013 : 12:26:52 Invia a account_01 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
vai via dall'italia
Torna all'inizio della Pagina

C_0_
Membro Senior



785 Messaggi

Inserito il - 14 novembre 2013 : 12:45:26 Invia a C_0_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando
il discorso è che purtroppo sono anche innamorato di quella ragazza, o forse non è amore, forse mi sono semplicemente legato perchè è stata l'unica con cui ho avuto un rapporto che mi dava una parvenza di fidanzamento, io ci litigavo sempre e ci dicevamo cose orrende perchè so che tipo di persona è però fatto sta che mi manca, inoltre nell'ultima litigata le ho detto che è una persona orribile e che se educa così le figlie diventeranno più putt.. di lei, lei l'ha presa come un insulto verso le figlie e mi ha bloccato tutti gli account e non mi vuole rivolgere parola quindi anche volendo non ci posso più parlare, ma comunque mi manca, anche se a volte penso che non è lei che mi manca, mi manca un rapporto con una ragazza... tutto qua.
Torna all'inizio della Pagina

mralex
Membro Senior



693 Messaggi

Inserito il - 14 novembre 2013 : 13:07:36 Invia a mralex un Messaggio Privato Rispondi Quotando
da quello che scrivi mi sembri una persona che non ha tutta sta voglia di cambiare.Sta tutto qui il discorso.Ti piangi addosso,ma non fai fatti.Ci vuole forza di volontà e sacrificio
Torna all'inizio della Pagina

mralex
Membro Senior



693 Messaggi

Inserito il - 14 novembre 2013 : 13:10:41 Invia a mralex un Messaggio Privato Rispondi Quotando
non ti sto dicendo di lasciare il lavoro naturalmente,di questi tempi sarebbe da pazzi.naturalmente se non è un lavoro che ti permette una certa stabilità per il futuro allora potresti anche farlo.
Non farti dominare dalle situazioni,ma sei tu a dover saperle gestire.

Per quanto riguarda le ragazze mi auguro che tu non abbia grosse pretese sin da subito...non credo che punti ad una modella.
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3244 Messaggi

Inserito il - 14 novembre 2013 : 14:05:32 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
C_0_ ha scritto:

tu james forse hai ragione, anche se mi sembra abbastanza triste che per trovare una ragazza che mi vuole debba lasciare l'italia

Quoto larry, e ribadisco che se hai qualche soldo da parte e dentro di te te lo senti, allora via da famiglia e paese, e non perchè devi andare all'estero per trovare una donna, ma perchè forse l'Italia, per quello che sta diventando, non è più il paese dove trovare entusiasmi, o comunque non per tutti. Una volta che ritrovi l'entusiasmo, il resto verrà da sè. Certo non è un percorso nè una scelta facile, lo devi maturare col tempo dentro di te, ma lo prenderei in considerazione. Cerca di capire che paese può piacerti, in base a come sei d a cosa cerchi, e vacci a fare una bella vacanza lunga. Torni a casa con le idee più chiare sul futuro…
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

C_0_
Membro Senior



785 Messaggi

Inserito il - 14 novembre 2013 : 14:59:36 Invia a C_0_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando
no non punto a una modella, anche se quella aveva il fisico e il viso da modella, nonostante i figli fatti
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



957 Messaggi

Inserito il - 15 novembre 2013 : 01:45:01 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao,
se posso dire la mia,hai già fatto un grande passo avanti nello scrivere la tua storia. Raccontando la tua vita infatti ti sei messo a guardare la realtà esternamente alla tua vicenda e hai corso il rischio che qualcuno ti potesse prendere in giro,quindi hai dimostrato di non avere paura di affrontare il confronto con gli altri. Hai già dato un piccolo cambiamento al tuo passato di chiusura emotiva.
Le delusioni sentimentali fanno parte di tutti noi,magari in questo momento vedi tutto nero perchè sei condizionato da queste esperienze,però quando si tirano le somme,a mio avviso,è bene separare le cose che fanno parte di noi. Lavoro,famiglia,donne,amici,prospettive..ogni aspetto va valutato singolarmente,cercando di trovare sia gli elementi negativi che positivi.
Comincia a considerare il tuo lavoro come ciò che ti permetterà di realizzare il tuo cambiamento. Un cambiamento che devi costruire però a piccoli passi. Quando si è fragili è bene non rischiare di peggiorare la situazione,perchè per "risalire" ci sarebbe bisogno di tanta forza emotiva.
Io ripartirei con ciò che ti appassionerebbe fare e vedere nel tuo nuovo paese. C'è una città dove hai sempre sognato di andare a vivere,dove ti immagini sorridente ,contento di svegliarti la mattina per andare a lavorare? C'è un sogno,un mestiere che avresti sempre voluto fare ma gli altri ti hanno sempre scoraggiato nell'inseguirlo? E' ora di seguire proprio cosa ti fa emozionare,cosa non ti farebbe dormire dalla gioia.
Se c'è questo paese dove ti piacerebbe andare( che non deve necessariamente essere dall'altra parte del mondo,può essere anche una grande città italiana..),vallo a visitare durante le tue prossime vacanze. Cammina per quelle strade,parla con le persone,immaginati lì dopo qualche anno,studia le sensazioni che il nuovo posto ti provoca.
Dopo una piccola vacanza,se hai capito che quel posto può fare per te,puoi pensare di chiedere un periodo di aspettativa e dopo di questo puoi pensare a trasferirti in maniera definitiva. Sarebbe un percorso che farebbe sentire anche te più sicuro nelle tue decisioni e ti farebbe pesare meno il parere della tua famiglia. E tutto questo non richiede chissà quanti anni..devi però trovare il posto giusto. Cambiare tanto per farlo non ha molto senso. Costruire il tuo cambiamento sapendo di atterrare sempre sul terreno sicuro può averlo.
Secondo me, chi affronta un cambiamento in un momento di fragilità emotiva è sempre bene che vada in un paese dove si sa decentemente esprimere in quella lingua,proprio per evitare di accentuare l'atteggiamento di chiusura personale. E' vero che le lingue si imparano sul posto,ma se non si arriva nel nuovo paese con un livello sufficiente di conoscenza della lingua,difficilmente si trova lavoro e si torna a casa più scarichi di prima.
Il consiglio di fare port lo condivido pienamente,ha un effetto incredibile sull'umore ed è matematico che migliorando il proprio fisico le donne sono più attratte da noi,anche se non abbiamo dei lineamenti eccezionali.





Torna all'inizio della Pagina

C_0_
Membro Senior



785 Messaggi

Inserito il - 15 novembre 2013 : 09:45:23 Invia a C_0_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando
per quanto riguarda il trasferirsi io non conosco nessuna lingua straniera, giusto in inglese so dire ciao come stai e poco altro. Poi in in realtà io non ho passioni o voglia di visitare posti, l'unica cosa che mi renderebbe felice è avere una persona al mio fianco.
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3074 Messaggi

Inserito il - 15 novembre 2013 : 10:06:03 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Viaggiare è una gran bella cosa invece, a Me dispiace non poterlo fare di più e pensare di passare la vita sempre nel solito buco di culo quando è pieno di bei luoghi da visitare.
Torna all'inizio della Pagina

C_0_
Membro Senior



785 Messaggi

Inserito il - 15 novembre 2013 : 10:27:56 Invia a C_0_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando
già ma viaggiare da solo non è facile e lo trovo anche deprimente.
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3074 Messaggi

Inserito il - 15 novembre 2013 : 10:48:53 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io ho viaggiato anche da solo e mi piace perché mi da un senso di libertà che qui non ho
Torna all'inizio della Pagina

superman84
Mentor

superman84


Regione: Lazio


1309 Messaggi

Inserito il - 15 novembre 2013 : 20:08:46 Invia a superman84 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Messaggio di C_0_

Cercherò di raccontarvi la mia vita, chiunque voglia leggere e darmi un consiglio è ben accetto. Ho quasi 27 anni, la mia vita fin dalla nascita non è stata facile, mio padre è morto poco dopo che sono nato e sono cresciuto praticamente da solo visto che mia madre non c'era mai perchè doveva lavorare per tirare avanti la famiglia. Tutto questo mi ha dato fin da piccolo un carattere molto introverso e timido che non ha fatto altro che crearmi nuovi problemi, a scuola ero puntualmente deriso da tutti per il mio carattere, inoltre non ho e non ho mai avuto un bell'aspetto fisico e quindi le ragazzine mi hanno sempre schifato e preso in giro, in pratica sono cresciuto quasi sempre da solo ma fino a un certo punto della mia vita la cosa non mi pesava, pensavo "meglio soli che con gente che mi prende in giro". Finite le superiori ho trovato subito lavoro, in un piccolo ufficio dove però i miei colleghi sono tutti sposati e con cui quindi non posso socializzare più di tanto. Fino a 25 anni non ho mai avuto una ragazza, poi colto dalla disperazione mi sono rivolto ad una prostituta, ma l'esperienza è stata davvero brutta anche perchè sinceramente io vorrei una ragazza che mi vuole bene, non è il sesso la mia fissazione, quindi penso che non mi capiterà mai più una cosa del genere. Le uniche ragazze che ho conosciuto sono state su badoo, ma comunque anche li per me è quasi impossibile perchè ripeto non sono un bel ragazzo, inoltre sono state tutte straniere (non so se è un caso) e comunque sono state esperienze non positive, una in particolare: l'estate del 2012 ho conosciuto una ragazza stupenda con cui sono uscito qualche volta (ma solo baci) poi è sparita nel nulla e ho scoperto che era sposata e con figli e che viene da queste parti l'estate in vacanza e poi torna dal marito, l'estate dopo (cioè questa) è tornata e mi diceva che voleva passare l'estate con me sul serio, io forse non dovevo accettare ma colto dalla solitudine ho accettato, lei diceva anche di amarmi abbiamo fatto l'amore tante volte (per me è stata la prima volta a parte quella con la prostituta) ma poi quando è ripartita ho scoperto che lei era uscita anche con altri mentre diceva di amare me io ci sono stato male e l'ho insultata di brutto in chat e ora non ci parliamo più. So che lei non poteva risolvere i miei problemi ma per me è stata qualcosa che almeno per un paio di mesi mi ha fatto sentire come una persona normale, con una ragazza al suo fianco eccetera. Ne ho conosciute altre due in quel sito (sempre straniere) ma dopo qualche appuntamento e qualche bacio è finita li perchè dicevano che non le piacevo abbastanza. Comunque non so come cambiare vita, amici non ne ho e non so come conoscerne, diciamo anche che abito in un paese di mille abitanti circondato da paesi del genere e non ho nemmeno tempo di fare cose alternative visto che lavoro a tempo pieno e torno a casa sempre tardi la sera, volevo fare qualcosa nel fine settimana ma non ho idea, ho cercato associazioni di volontariato ma per il fine settimana non c'è nulla. A volte penso che si lavora per uno scopo ma io non ho uno scopo, di questo passo finirò solo e non costruirò mai nulla e allora a che mi serve lavorare, vorrei lasciare tutto e addio ma poi la mia famiglia mi dice "ma sei pazzo? Lasciare un lavoro fisso di questi tempi è da matti". Insomma vi chiedo se per voi è possibile darmi qualche consiglio.


hai tutte le carte in regola per migliorare la tua vita, personalmente non credo he hai bisogno di andare a cercare l'anima gemella o la serenità altrove.
condivido il consiglio di fare sport o quantomeno un'attività fisica (anche una passeggiata rapida di circa un'ora tre volte a settimana può bastare, molti studi hanno messo alla luce come ciò, oltre che alla salute in generale, aiuti anche con la depressione).
aggiungo il consiglio di leggere qualche libro che ti piace, ciò può aiutarti anche nella socialità: non sembra ma se leggi molto parli di più (provare per credere).
l'ultimo consiglio che ti dò è quello di lasciar stare badoo, facebook o cose simili per sfruttare quel tempo in attività più salutari. capisco che le chat possono aiutarti con la timidezza ma come fai ad accettare la tua timidezza se non permetti di metterti in gioco?
e bada bene ho detto ACCETTARE non CAMBIARE perchè caro mio a volte la paura del prossinmo nasce proprio dal fatto che non ci si accetta per quel che si è.
ecco, il lavoro che devi fare è questo: ACCETTATI COME SEI.
questo ti permetterà di affrontare quei momenti in cui le persone non convengono con te o hanno da ridire su qualcosa che fai o dici, quetso ti permetterà di non soffrire per il fatto che pensi di esserti messo in ridicolo durante la tua interazione con una donna, e cosa fondamentale questop ti permetterà di essere TE STESSO.
se chiedi consiglio ad una donna su cosa devi fare per essere più attraente con l'altro sesso al 90% ti risponderà proprio in questo modo: essi te stesso!
beh! io sono d'accordo, per me è il santo graal: l'unica cosa che può far si che tu attragga la donna che fà per te è di essere completamente chi sei... (questo vuol dire ovviamente che allontanerai automaticamente le donne e le persone che non fanno per te), naturale, genuino, onesto e soprattutto congruente con quello che internamente sei.
sei timido? fai il timido ma abbi almeno la forza di avvicinare la ragazza che ti attrae per scambiarci due chiacchere ed invitarla a rivedervi se c'è alchimia non rifiuterà.
S
Torna all'inizio della Pagina

C_0_
Membro Senior



785 Messaggi

Inserito il - 15 novembre 2013 : 20:45:45 Invia a C_0_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando
grazie di tutto superman, quello che vorrei sapere è come faccio ad avvicinare una donna se quella donna è sempre in gruppo e io da solo?
Torna all'inizio della Pagina

1981
Mentor



1167 Messaggi

Inserito il - 15 novembre 2013 : 23:49:38 Invia a 1981 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Belle parole Superman..accertarsi ed essere profondamente se stessi, senza farsi contagiare..Le fondamenta per avvicinare la nostra vita verso la felicità...
Torna all'inizio della Pagina

superman84
Mentor

superman84


Regione: Lazio


1309 Messaggi

Inserito il - 16 novembre 2013 : 14:22:54 Invia a superman84 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
C_0_ ha scritto:

grazie di tutto superman, quello che vorrei sapere è come faccio ad avvicinare una donna se quella donna è sempre in gruppo e io da solo?


intanto potresti scegliere dei posti da frequentare dove ti senti a tuo agio secondo quello che ti piace fare, poi è possibile che non hai modo di scambiare due chiacchiere con quella ragazza in un momento che è da sola o lontana dal gruppo?
credimi se fai ciò in modo naturale come se fosse la cosa più normale del mondo hai buone chance, le dici quello che ti viene in mente senza pensare alla cosa da dire o a come ti devi comportare perchè in questo modo ti annulli e mostri incongruenza (una delle cose che fà scappare le donne), che poi in fondo per poterti piacere una ragazza la devi prima conoscere, e lo stesso vale per lei, all'inizio si tratta solo di un'infatuazione.
S
Torna all'inizio della Pagina

C_0_
Membro Senior



785 Messaggi

Inserito il - 17 novembre 2013 : 21:21:51 Invia a C_0_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mi sa che sono speranze allora, ieri sono andato al centro commerciale, ho visto qualche ragazza carina che girava da sola ma non ho avuto il coraggio di parlare, con qualcuna ho fatto anche bene perché dopo due minuti è arrivato il fidanzato di turno ma comunque mi blocco e non riesco mai ad avvicinarmi.
Torna all'inizio della Pagina

Lightspeed
Membro Attivo

occhio



219 Messaggi

Inserito il - 18 novembre 2013 : 09:14:40 Invia a Lightspeed un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Proprio ieri qui in paese c'era un mercatino, ci sono andato con la mia compagna ed ho visto un bel po' di gente della mia età, o un po' più grande, mi sono fatto dei pensieri che collimano bene con la tua storia. A parte uno al quale invidio una chioma densissima e tutta pigmentata, ho visto qualche mio coetaneo piuttosto imbolsito, canuto e con pochi capelli in testa. Anche la moda attuale di portare la barba non gli aiutava, visti i peli bianchi e radi...
Non ti dico delle loro mogli... e dire che qualcuno di questi coetanei, da giovani, erano anche ambiti dalle ragazze!

In poche parole: solo un blocco psicologico ti impedisce una relazione sociale o con una ragazza, la bellezza è relativa (come hai giustamente scritto non cerchi la modella). Dipende da te, con prima ti sblocchi e prima risolverai la tua situazione. Certo, non è semplice, è chiaro, ma devi sapere che la tua situazione dipende da te, e solo tu puoi realmente sbloccarla. C'è chi ci riesce prima e chi ci riesce dopo, ma a venticinque anni sei perfettamente in tempo. Però ricordati che il tempo passa alla svelta!
Torna all'inizio della Pagina

superman84
Mentor

superman84


Regione: Lazio


1309 Messaggi

Inserito il - 18 novembre 2013 : 15:30:10 Invia a superman84 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
C_0_ ha scritto:

mi sa che sono speranze allora, ieri sono andato al centro commerciale, ho visto qualche ragazza carina che girava da sola ma non ho avuto il coraggio di parlare, con qualcuna ho fatto anche bene perché dopo due minuti è arrivato il fidanzato di turno ma comunque mi blocco e non riesco mai ad avvicinarmi.


è normale, non sei abituato alla socialità e la paura ti blocca, succede anche a me la stessa cosa.
quando è così devi affrontare la cosa a tappe: desensibilizzarti dalla paura a poco a poco.
tieni anche conto che è difficile per tutti andare a parlare con una persona che non si conosce, è una difesa del nostro corpo, il problema è quando questo si trasforma in una paura esagerata, una specie di fobia.
inizia ad andare per esempio a fare colazione al bar e a scambiare quattro chiacchiere col barista e con le persone che sono lì a consumare TUTTI I GIORNI.
anche scambiare quattro chiacchiere alla fermata dell'autobus o da qualunque altra parte con chiunque, comprese le persone anziane và bene. vedrai che piano piano ti viene naturale anche andare a parlare con una ragazza sconosciuta che ti attrae.
ci vuole tempo e soprattutto costanza è un pò come la palestra, devi prima allenarti per mettere su il fisico e poi continuare per mantenerlo, il tuo scopo è allenare il muscolo della socialità e mantenerti in forma. :)
S
Torna all'inizio della Pagina

Tisch
Mentor

Us And Them live


Regione: Sicilia


1297 Messaggi

Inserito il - 21 novembre 2013 : 12:23:55 Invia a Tisch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho letto i consigli che ti sono stati dati e li sottoscrivo tutti: non lasciarti influenzare dalla tua famiglia (se vuoi andare in palestra fallo e basta! Le faccende di casa sono un'altra cosa!!), migliora il tuo aspetto che oggi, in una società basata tutta sull'esteriorità, conta tantissimo per avere successo con l'altro sesso e, in aggiunta a quanto ti è stato detto, non restare così legato a questa straniera con cui hai avuto questa storia estiva.

L'hai conosciuta su badoo, e chi frequenta questi siti cerca solo sesso, inutile stare lì a girarci intorno.
Il fatto che si vedesse pure con altri ragazzi mentre frequentava te, la dice lunga sulle sue intenzioni!! Il fatto che fosse iscritta su badoo non fa altro che confermare questa tesi!
Sarà la classica donna che da giovane è rimasta fregata (incinta) e ora che è cresciuta cerca di riprendersi gli anni migliori della sua vita, trascorsi tra biberon e pannolini, facendo ciò che fanno le ragazze di 18 anni: uscendo, divertendosi, e saltando di letto in letto.

Non deprimerti per lei e pensa a te stesso. Pensa a come migliorarti, a come cambiare vita, non pensare agli altri.
Concentra la tua attenzione su di te, cambia città, magari anche nazione visto che l'età te lo permette, e staccati dalla tua famiglia. A 40 anni, con moglie e figli al seguito, fare certe scelte è difficile!
Lo sport è importante, non so come sei combinato attualmente, ma con 6 mesi di palestra fatta seriamente, abbinata ad una alimentazione mirata, inizi a vedere già i primi risultati, e dopo 1 anno ti guarderai allo specchio e neanche ti riconoscerai.
Cura anche l'abbigliamento e creati anche un hobby...e per "hobby" non intendo certo i videogames o chattare su badoo!! Parlo della fotografia, uno strumento musicale, correre con le auto o le moto, insomma... qualcosa che ti renda degno di ammirazione agli occhi degli altri. Qualcosa che ti renda una persona a 360°, qualcosa che faccia emergere un lato talentuoso o addirittura artistico (fotografia, musica) in te.
Ci vuole solo un pò di pazienza e di costanza, e i risultati saranno visibili!

"Non curate le farfalle. Prendetevi cura del giardino, e le farfalle verranno a voi"
Torna all'inizio della Pagina

Tisch
Mentor

Us And Them live


Regione: Sicilia


1297 Messaggi

Inserito il - 21 novembre 2013 : 12:32:04 Invia a Tisch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
C_0_ ha scritto:

mi sa che sono speranze allora, ieri sono andato al centro commerciale, ho visto qualche ragazza carina che girava da sola ma non ho avuto il coraggio di parlare, con qualcuna ho fatto anche bene perché dopo due minuti è arrivato il fidanzato di turno ma comunque mi blocco e non riesco mai ad avvicinarmi.


Devi procedere per tappe. Non puoi pensare di diventare all'improvviso un latin lover che incontra una ragazza che passeggia per strada, la ferma, le chiede il numero, la sera ci esce, la bacia e la fa innamorare. Che le vorresti dire? Ti ho vista per strada, sono rimasto folgorato dalla tua bellezza, vuoi uscire con me??
Senza contare che anche per i più belli, sicuri e sfacciati, avvicinare una ragazza che passeggia è difficilissimo. E' in assoluto l'approccio più rischioso, quello che garantisce la più bassa percentuale di riuscita.

Se proprio vuoi tentare un approccio, devi tentarlo in un luogo di ritrovo (bar, pizzeria, locale), oppure a una fermata di un autobus, o in coda in un ufficio. Lì è molto più facile trovare degli argomenti di discussione ed è più facile anche che ti vengano concessi dei minuti per parlare e presentarti. Siete tutti fermi, quindi la tua "lei" non può fuggire.

E poi, vale quanto ho scritto prima. Man mano che diventerai più sicuro di te, gli approcci verranno spontanei, senza bisogno di cercarli, e andranno anche bene, meglio di quanto immaginassi....ripeto: cura il giardino...
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 21 novembre 2013 : 23:49:08 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
sagge parole tisch,ma secondo te gli stimoli giusti per questa strada dove si possono trovare?purtroppo quando esco, mi vien voglia di prendere a schiaffi la maggior parte della gente per come se la tirano..
Torna all'inizio della Pagina

superman84
Mentor

superman84


Regione: Lazio


1309 Messaggi

Inserito il - 22 novembre 2013 : 14:14:51 Invia a superman84 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
non è che se la tirano, se li prendi uno a uno ti rendi conto che hanno le nostre stesse paure e i nostri stessi pensieri... li mascherano in questo modo, soprattutto le donne che lo fanno per difesa: fossero tutte socievoli sai con quanti rompiscatole avrebbero a che fare dalla mattina fino alla sera, bisogna capirle.
S
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 22 novembre 2013 : 18:58:30 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
questo è vero,quando ci parli poi da solo le cose cambiano ma insieme lasciam perdere..ma io cmq intendevo che mi stanno sulle scatole nn solo le donne che se la tirnao,la gente in generale che lo fa ,e ci son anche tanti uomini che si credono di essere chissa chi..
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 22 novembre 2013 : 19:01:35 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
purtroppo è un difetto italiano di essere troppo montati,un po' tutti..s è persa l umilta' dei ns bis nonni,forse è la troppa televisone ,bah..
Torna all'inizio della Pagina

C_0_
Membro Senior



785 Messaggi

Inserito il - 22 novembre 2013 : 20:38:48 Invia a C_0_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io in questi giorni c'ho pensato e mi sono rassegnato, non mi frega niente, se trovo una ragazza a cui vado bene come sono fatto allora sarò la persona più felice del mondo altrimenti amen, resto da solo e vaf*******. Io in palestra non ci vado, mi fa schifo e quando torno la sera da lavoro sono stanco e l'unica cosa che ho voglia di fare è stare in relax o se avessi una ragazza uscire con lei (ma non ce l'ho), quindi spendere minimo 40 euro al mese per una cosa che odio non lo farò mai, tra l'altro il mio problema non è nel fisico, sono magro ma sono carino fisicamente, il problema è la faccia: capelli non folti, naso storto e lungo e bla bla quindi diventare fisicato ma con la solita faccia non servirebbe a un bel niente secondo me, anzi, forse farei ancora più schifo, quindi resto così e via, male che vada se a una certa età mi sentirò solo mi prenderò un badante extracomunitaria e bonanotte. P.S. non è affatto vero che su badoo sono solo interessate al sesso, molte persone che conosco hanno trovato ragazza su badoo e stanno insieme da anni.
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3074 Messaggi

Inserito il - 23 novembre 2013 : 09:32:45 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
superman84 ha scritto:

non è che se la tirano, se li prendi uno a uno ti rendi conto che hanno le nostre stesse paure e i nostri stessi pensieri... li mascherano in questo modo, soprattutto le donne che lo fanno per difesa: fossero tutte socievoli sai con quanti rompiscatole avrebbero a che fare dalla mattina fino alla sera, bisogna capirle.


Sono mi****ate. Fuori dall'italia può capitare che anche una carina ti venga dietro, qua pare che pure i cessi ce l'hanno d'oro
Torna all'inizio della Pagina

superman84
Mentor

superman84


Regione: Lazio


1309 Messaggi

Inserito il - 23 novembre 2013 : 14:53:47 Invia a superman84 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si è vero che l'Italia è una delle nazioni dove più di tutte è difficile rimorchiare ma è vero anche che gli italiani sono i più bravi a farlo, diamo a Cesare quel ch'è di Cesare :)
S
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3074 Messaggi

Inserito il - 23 novembre 2013 : 17:59:02 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Figurati se lo facevamo male
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata