IESON - la community anticalvizie - Shampoo sensinol
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Dani88
Membro Attivo


Regione: Liguria
Città: Genova


273 Messaggi

Salve a tutti.
Il dermatologo per via di una leggera tricodinia mi ha prescritto capsures e lo shampoo Sensinol.

Qualcuno ha esperienze in merito allo shampoo? LEnisce davvero il cuoio capelluto da prurito e infiammazione?

Nel caso avete suggerimenti su altri shampoo lenitivi.

Vi ringrazio molto per qualsiasi contributo.

Dani88
Membro Attivo


Regione: Liguria
Città: Genova


273 Messaggi

Inserito il - 12 dicembre 2013 : 16:37:17 Invia a Dani88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nessuno ha informazioni riguardo questo shampoo?

Danilo
Torna all'inizio della Pagina

lonely87
Nuovo Membro

David_corruga


Regione: Sicilia


48 Messaggi

Inserito il - 31 dicembre 2013 : 16:30:29 Invia a lonely87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Guarda, io non lo conosco, ma facendo una veloce ricerca ho trovato questa discussione: http://forum.IESONmaster.com/topic/52826-sebopsioriasi-leggera-e-sensinol-shampo-consigli/

l'inci dovrebbe essere questo: Water, Sodium laureth sulfate, Zinc coceth sulfate, ceteareth-60 myristyl glycol, Laureth-9, Coco-glucoside, 1,2-Hexanediol, Caprylyl glycol, Citric acid, Disodium edta, Hydroxypropyl guard hydroxy-proyltrimonium, Chloride, Sodium chloride, Sodim hydroxide

Riguardo alla formulazione, non mi sembra particolarmente delicato, ma neanche particolarmente aggressivo, diciamo che secondo me dipende dalla prova d'uso, come d'altronde accade quasi sempre. Lo Zinc coceth sulfate è tuttavia un tensioattivo dalle proprietà interessanti (a quanto sembra antiforfora e seboregolatori). Ad oggi non ho tuttavia sperimentato un prodotto con tale tensioattivo, ma mi ripropongo di farlo.

Per quanto attiene la tricodinia, il componente principale dello shampoo dovrebbe essere il polidocanolo (laureth-9), un attivo a scopo anestetico. Tuttavia in passato ho trovato degli studi che in realtà dubitano sulla reale efficacia anestetica del polidocanolo: http://ec.europa.eu/health/ph_risk/committees/04_sccp/docs/sccp_o_113.pdf

Un altro shampoo con simili caratteristiche, o quantomeno ideato per quello, dovrebbe essere quello della linea DermoCapillaire dell'eucerin (ad esempio quello con il 5% d'urea), benché non contenga polidocanolo (presente invece nel trattamento della stessa linea).

Comunque sono anch'io molto interessato a trovare una soluzione per la tricodinia, dunque fammi sapere! =)

La speranza è l'ultima a morire, o la penultima, dopo i bulbi piliferi.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata