IESON - la community anticalvizie - Zenzero
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

LomaXino
Membro Attivo

kmax

Regione: Puglia


399 Messaggi

Quanto lo pagate al kg?
Dalle mie parti in poco piu' di un anno e' aumentato del 50%.
Inizialmente sui 5e/kg.. adesso 7.50e/kg!

witosten
Mentor


Regione: Puglia


2749 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 12:55:11 Invia a witosten un Messaggio Privato Rispondi Quotando
in polvere o fresco...io?fresco 350gr li pago 2euro e qualcosa
Torna all'inizio della Pagina

salvatore81
Membro Attivo


Regione: Campania


123 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 13:25:34 Invia a salvatore81 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Lo usate per una lozione o per ingerirlo?
Torna all'inizio della Pagina

wenden63
Membro Attivo


Regione: Marche


149 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 16:47:58 Invia a wenden63 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io al biologico (provenienza Cina o Perù') 8,5 euri al chilo.
Ma a proposito ci sarà' da fidarsi del Made in Cina?
Torna all'inizio della Pagina

witosten
Mentor


Regione: Puglia


2749 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 21:19:09 Invia a witosten un Messaggio Privato Rispondi Quotando
appunto!kissa che non li trattino con raggi gamma per non farli germogliare
Torna all'inizio della Pagina

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 24 gennaio 2014 : 11:49:37 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
witosten ha scritto:

in polvere o fresco...io?fresco 350gr li pago 2euro e qualcosa


Fresco, la radice che una volta tagliata e' di colore giallo e quasi caccia acqua.
Torna all'inizio della Pagina

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 24 gennaio 2014 : 11:51:25 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
wenden63 ha scritto:

Io al biologico (provenienza Cina o Perù') 8,5 euri al chilo.
Ma a proposito ci sarà' da fidarsi del Made in Cina?



Mi sembra di capire che malgrado i continui aumenti, il prezzo del mio rivenditore e' sempre competitivo. Purtroppo anche io ne ignoro la provenienza.
Torna all'inizio della Pagina

witosten
Mentor


Regione: Puglia


2749 Messaggi

Inserito il - 24 gennaio 2014 : 13:58:02 Invia a witosten un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si se e' fresco deve quasi trasudare ,ma cio' cmq non e' garanzia di qualita' purtroppo
Torna all'inizio della Pagina

reflex5
Membro Senior

pic 1



687 Messaggi

Inserito il - 24 gennaio 2014 : 14:26:21 Invia a reflex5 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
A che serve lo zenz, pensavo lo si usa solo per accompagnare il sushi?
Torna all'inizio della Pagina

non lo so
Nuovo Membro

jim


Regione: Campania
Città: napoli


29 Messaggi

Inserito il - 27 gennaio 2014 : 12:17:44 Invia a non lo so un Messaggio Privato Rispondi Quotando
tisane , lozioni , e soprattutto tagliare piccoli pezzi e strofinarli laddove cadono i capelli
voglio vivere cosi col sole in fronte...ma non in testa...
Torna all'inizio della Pagina

wade
Membro Attivo



135 Messaggi

Inserito il - 29 gennaio 2014 : 18:54:57 Invia a wade un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io lo uso in polvere... per insaporire zuppe! risultati sui capelli nisba...!
però lo trovo gustoso!;)
Torna all'inizio della Pagina

witosten
Mentor


Regione: Puglia


2749 Messaggi

Inserito il - 29 gennaio 2014 : 22:16:06 Invia a witosten un Messaggio Privato Rispondi Quotando
l'uso topico e' senz'altro piu veloce sui capelli
Torna all'inizio della Pagina

csongrad
Mentor

topor



1468 Messaggi

Inserito il - 02 febbraio 2014 : 12:30:50 Invia a csongrad un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si usa anche nella cucina italiana oltre che giapponese
Torna all'inizio della Pagina

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 02 febbraio 2014 : 14:39:58 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Susannaa ha scritto:

buono a sapersi io lo utilizzo in cucina



...come?
Torna all'inizio della Pagina

salvatore81
Membro Attivo


Regione: Campania


123 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2014 : 17:34:43 Invia a salvatore81 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao, basta strofinarlo in testa o bisogna fare una lozione idralcolica? Grazie, ciao.
Torna all'inizio della Pagina

witosten
Mentor


Regione: Puglia


2749 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2014 : 19:14:28 Invia a witosten un Messaggio Privato Rispondi Quotando
se fresco lo si puo strofinare,l'idroalcolica si puo fare con quello fresco o in polvere
Torna all'inizio della Pagina

salvatore81
Membro Attivo


Regione: Campania


123 Messaggi

Inserito il - 05 febbraio 2014 : 12:35:11 Invia a salvatore81 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie, per fare la lozione che percentuali di alcool, acqua, zenzero dovrei usare e per quanto tempo si mantiene?
Torna all'inizio della Pagina

zeba
Membro Attivo



272 Messaggi

Inserito il - 08 febbraio 2014 : 15:43:31 Invia a zeba un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Lo zenzero per uso alimentare è da usare con cautela in quanto una piccola quantità è molto vantaggiosa, ma al di là di questa piccola quantità, personale per ognuno (in realazione a salute, condizioni apparato digerente e dosha ayurvedico) appaiono velocemente effetti negativi come eruzioni cutanee, bruciori (è un'erba che l'ayurveda identifica bene come PITTA...

sui capelli presumo e temo che possa valere la stessa cautela,
poca potrebbe essere benefica ma se si supera la quantità potrebbe fare più danni che benefici, rapidamente così sorpassati...
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



954 Messaggi

Inserito il - 08 febbraio 2014 : 22:10:18 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
confermo quanto detto da Zeba perchè lo zenzero in idroalcolica l'ho provato e bastava usare un po' più del normale per sentire un calore davvero molto forte...

per quanto riguarda la soluzione idroalcolica,in erboristeria mi avevano detto che andrebbe preparata dai rizomi essiccati(alcol 65 gradi),li puoi trovare in bustine nei negozi indiani o cinesi. Non so quanto possa essere d'aiuto per l'aga però....lo dico solo perchè ho sottomano due lozioni ayurvediche per la caduta di capelli e tra le numerosissime piante non compare lo zenzero...forse è una coincidenza..? anche perchè quando le usavo sembravano raffreddare il cuoio capelluto e non scaldarlo...

Torna all'inizio della Pagina

zeba
Membro Attivo



272 Messaggi

Inserito il - 08 febbraio 2014 : 22:20:37 Invia a zeba un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io posso aggiungere che ho consultato l'anno scorso un medico ayurvedico (a pagamento!) che si trova in India
e mi avvertiva che non bisogna eccitare il calore sul cuoio capelluto
...
attraverso le erbe che in ayurveda hanno questa qualità ovvero le PITTA,
bringaraja=Eclipta Alba si può usare, e non ha caratteristiche pitta...
ma persino la curcuma, che è nota per aiutare l'intestino, un pò meno rispetto al calore dello zenzero,
che tipicamente serve per depurare e contribuire all'Agni (fuoco) digestivo, non era da usare
si parlava anche di Pippali (Piper Longum, che non è il Nigrum...) che avevo (comprato da orlandosidee), e mi diceva che anche questo è da escludere
in realtà lo avevo usato abbondantemente, per via alimentare, ed è più leggero del pepe nero (Piper Nigrum), quasi un pò dolce... e mi erano caduti molti capelli...
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



954 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2014 : 04:25:13 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Molto interessante...per "consultare "intendi che sei stato in India e il medico ti ha visitato?
Io mangio ogni giorno,in piccole quantità, sia curcuma che zenzero,mi furono consigliati dalla dottoressa indiana che mi visitò,avevo proprio intenzione di aggiungere anche il pepe lungo per migliorare l'assorbimento della curcumina...a questo punto farò qualche ricerca...
Se non sbaglio in ayurveda sono le persone Pitta ad andare incontro alla caduta dei capelli giusto? A me mi identificarono come Vata-Kapha...forse per questo mi consigliarono curcuma e zenzero...ma allora se non sono Pitta perchè perdo i capelli?
Forse l'ayurveda è una scienza troppo complessa e con parametri troppo doversi dai nostri per poterci ragionare su..
Torna all'inizio della Pagina

zen
Membro Junior



82 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2014 : 06:00:39 Invia a zen un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La lozione same urto è una delle migliori cose che ho provato, oltre allo zenzero contiene auxina tricogena.
Forse le migliori fiale in assoluto che ho provato sono le fiale kevis bf.
Con lo Zenzero potete farvi un oleolito usando olio di riso e olio extra vergine di oliva.Io sto usando quello al peperoncino come base, al quale potete aggiungere
olio essenziale di rosmarino,Timo,Salvia sclarea ecc o usarlo da solo.
Secondo me il top sarebbe provare l'oleolito o un idroalcolica a base di peperoncino e luppolo che è un potente fitoestrogeno.
Io assieme all'oleolito al peperoncino sto usando delle fiale al luppolo che sembrano dare dei buoni risultati anche in un adrogenetica non giovanile.
Qui ho trovato un interessante testimonianza di una persona che ha utilizzato il luppolo http://transtravfashion.blogspot.it/2012/03/fitoestrogeni.html
Torna all'inizio della Pagina

zeba
Membro Attivo



272 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2014 : 09:21:21 Invia a zeba un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Fenderman il medico ayurvedico, di qui: http://easyayurveda.com/ dr. Hebbar Janardhana,
purtroppo era solo online, mi ha dato dei consigli generali,
dopo aver compilato un suo questionario on line per individuare il proprio dosha,
io l'ho consultato per il diabete tipo 1 e sono, quindi, Kapha (il diabete è il peggioramento del dosha Kapha...),

riguardo alle erbe dannose per i capelli io sono partito con la questione che le tossine e l'acidità e ph acido corporeo
va a neutralizzarsi sul cuoio capelluto
l'ayurveda questo lo dice in un altro modo, che adesso non ricordo...
i Pitta hanno molto fuoco che riescono a gestire, alla fine se diventano calvi, come dici,
sarà perchè il tutto si sbilancia
ma non mi pare che i calvi possano essere solo i Pitta, però...

dimenticavo un'altra pianta tipicamente indiana che per i capelli fa MIRACOLI ed è l'AMLA-il frutto, chiamata anche Uva spina indiana
che cura tutti e tre i dosha...
http://www.kefir.it/scheda-prodotto.asp?cod=68
me ne sono spalmato a volontà, da polvere, comprata nel 2009 da herbaffair, fatta a pastella, sulla testa, però non ho avuto esiti positivi
a volte penso che la quantità giusta sia fondamentale
in quanto magari, essendo io diabetico 1, ho molto ph acido in giro (tipico delle malattie croniche)
e così l'AMLA può avere attirato come una spugna l'acidità sul cuoio capelluto e i risultati sono stati il contrario dell'aspettativa
lecita e ragionata, salvo, ripeto, le quantità e il tempo da tenere sul cuoio capelluto
l'AYURVEDA comunque lo dice molto bene:
l'eccesso anche della migliore sostanza è dannoso...!

e QUINDI è molto, molto, molto difficile individuare i TEMPI GIUSTI di applicazione-uso di una sostanza...
quando a volte come in casi come il diradamento uno si mette a "strafare"...
purtroppo lo si sa solo dagli effetti se una qualche sostanza funziona,
... e ci sarebbe COSI' ESPERTO DA MODULARE RISPETTO AL TEMPO LE SOSTANZE CHE DEVONO CURARE, è difficile da incontrare...
OHIBO'.... :'(

nota: interessante il Pippali=Piper Longum per la presenza di BIOPERINA, proprio il motivo per cui lo assumevo,
per favorire la metabolizzazione dei vari principi attivi che assumo (vitamine, minerali),
molte volte la BIOPERINA è associata con il Cq10... sostanza preziosa, e quindi -costosa-

EDIT ore 10.08
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31267 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2014 : 21:35:41 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io ho usato praticamente tutte le erbe che avete detto, guadagni in capelli non ne ho avuti, ma nemmeno perdita, diciamo il solito mantenimento.

Ho segnalato sotto, ma lo rifaccio qui cosa potrebbe essere utile dell'ayurvda, ossia cose come queste:

http://www.saicosatispalmi.com/product.php?id_product=1654

http://www.ecco-verde.it/khadi/shampoo-cyperus-rotundus

...non tanto per l'Emblica, che conosciamo bene, ma per il cyperus rotundus che è un antiandrogeno naturale piuttosto attivo.

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2014 : 21:38:37 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
zeba ha scritto:
appaiono velocemente effetti negativi come eruzioni cutanee, bruciori (è un'erba che l'ayurveda identifica bene come PITTA...


Da oltre due anni, tutti i giorni ne mangio una quantita' di grandezza pari ad una patata. Si, ha un sapore forte, se lo mangio velocemente brucia come fosse peperoncino.. ma niente che possa ritenersi "effetto negativo", nessuna eruzione, nessun bruciore di stomaco o altro.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31267 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2014 : 21:50:29 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Bioperina è un marchio registrato, l'attivo sarebbe la piperina che si trova anche, se non sopratutto, nel comune pepe nero ed è la sostanza che "pizzica".

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

wenden63
Membro Attivo


Regione: Marche


149 Messaggi

Inserito il - 10 febbraio 2014 : 10:05:14 Invia a wenden63 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Anche io negli ultimi 2 autunni-inverni ho fatto uso quotidiano di una dose non trascurabile di zenzero fresco, ma non certo come una patata, forse quanto una noce piccola.
Nessun side apparente (almeno tra quelli citati) riscontrato, della presunta azione sui "miei" capelli già detto, comunque di quanto dite tutto molto interessante....
Torna all'inizio della Pagina

zeba
Membro Attivo



272 Messaggi

Inserito il - 10 febbraio 2014 : 12:28:06 Invia a zeba un Messaggio Privato Rispondi Quotando
x Marlin:
io di erbe e composizioni ayurvediche, inclusi gli oli, anche di Bringharaja (Eclipta Alba) comprata da pukkaherbs.com OTTIMO(inglese)) ne ho fatto uso ed abuso...
ho comprato all'inizio anche da siti poi rivelatisi inaffidabili come qualità... tipo oli ossidati con dentro le erbe...
di capelli è difficile vederne nuovi, e questa sembra la regola ohibò...
riguado alla Bioperina, bè sì, l'ho confusa con il principio attivo la piperina

x Lomaxino
se dici che hai usato quantità di zenzero come una patata (grande o piccola? ) e non hai avuto problemi per me può essere;
sarà che tu riesci a metabolizzare lo zenzero meglio,

ma sai il tuo dosha?

per me, che sono Kapha, una piccola quantità, tipo mezza noce è già troppa!
così come wenden...
penso che gli effetti si vedono appena si supera la dose, la quale ognuno ne ha, ripeto, un limite in base a:
stato di salute,
dosha ayurvedico,
e anche PERIODO DELL'ANNO!
e cos'altro ancora potrà individuare l'ayurveda,
di sicuro posso aggiungere che c'entra anche come l'alimento è stato coltivato!!! se con roba chimica, in che tipo di terreno e stagione o serra!

un alimento PITTA (tipicamente dell'elemento FUOCO) preso in stagioni calde ha un dosaggio limite diverso se preso in stagioni fredde!
e questo ANCHE IN RELAZIONE AL PROPRIO DOSHA, SE PIU' VICINO AD ACQUA (COME IL KAPHA) O FUOCO (PITTA)!
per cui anora più semplicemnte l'ayurveda dice che, nella stessa persona, lo STESSO ALIMENTO in periodi diversi ha EFFETTI DIVERSI!
questo è uno tra gli assunti basilari dell'AYURVEDA...!

EDIT ore 12.32
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31267 Messaggi

Inserito il - 10 febbraio 2014 : 13:52:49 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io di erbe ayurvediche ne ho fatto più che altro uso topico... però la curcuma l'ho usata anche sistemicamente per periodi parecchio prolungati e cose negative non ne ho viste, quindi credo che l'allarme sia eccessivo.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

zeba
Membro Attivo



272 Messaggi

Inserito il - 10 febbraio 2014 : 15:17:47 Invia a zeba un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io avevo chiesto al dr. se potevo mettere la curcuma sul cuio capelluto e lui mi disse che
i benefici a livello alimentare sono innumerevoli ma sul cuoio capelluto non va bene...
a parte che la testa diventa gialla e ce ne vuole per togliere il colore...
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31267 Messaggi

Inserito il - 10 febbraio 2014 : 16:16:52 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Infatti ti ho detto che l'ho usata sistemicamente, non topicamente, sopratutto per questo tipo di problema, anche se esiste una derivato che è incolore e che si può usare anche topicamente.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

zeba
Membro Attivo



272 Messaggi

Inserito il - 10 febbraio 2014 : 17:42:20 Invia a zeba un Messaggio Privato Rispondi Quotando
oops... ero convinto di avere letto "sistemicamente"... che significherebbe per uso, anche, esterno...
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31267 Messaggi

Inserito il - 10 febbraio 2014 : 18:16:37 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sistemicamente si contrappone a topicamente.. Sistemicamente significa prendere una sostanza per os, topicamente, invece, utilizzarla sulla parte interessata esternamente. Forse tu intendevi "sistemATicamente" che significa "con costanza"...

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata