IESON - la community anticalvizie - uno studio che aspettavo
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

JulienSorel
Mentor

wilde


8468 Messaggi

http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/cup.12286/abstract;jsessionid=AF5DB8F0183736FDF471D39E712967B2.f03t03
qualcuno può scaricarlo, io non posseggo ahimè le credenziali per wiley.

Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 22 gennaio 2014 : 19:57:38 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando

http://www.medicaljournals.se/acta/content/?doi=10.2340/00015555-1613&html=1
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

manuchao
Mentor


Regione: Veneto


1053 Messaggi

Inserito il - 22 gennaio 2014 : 21:15:56 Invia a manuchao un Messaggio Privato Rispondi Quotando
...quindi facendo un sunto?!?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 22 gennaio 2014 : 21:35:50 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Lo stavo per mettere nella home tradotto, così anche gli italiani capiscono

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 22 gennaio 2014 : 22:17:37 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
questo studio metterebbe alla ribalta il sodio cromoglicato e in genere le cure mirate alla stabilizzazione dei mastociti. in pratica vi è una correlazione punto a punto tra livello di mastociti nello scalpo e degli enzimi presenti nel citoplasma di questi ultimi (come la sintasi per le prostaglandine) e il pattern regionale della calvizie (> mastociti --> >sintasi --> >diradamento). Tutto ciò unito allo studio pilota di Garza e Cotsarelis suggerirebbeil contributo alla calvizie di una meccanismo che chiama in causa le reazioni da ipersensibilità anche se ciò potrebbe non essere categorizzabile nelle reazioni di ipersensibilità finora catalogate (http://it.wikipedia.org/wiki/Reazioni_di_ipersensibilità).
Cmq non mi risulta che chi ha fatto uso di farmaci anti-allergici stabilizzatori dei mastociti per os sia rimasto indenne dalla calvizie, almeno non mi pare. testimonianze in tal senso?
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Tritone
Membro Attivo

Piccione



180 Messaggi

Inserito il - 22 gennaio 2014 : 22:51:00 Invia a Tritone un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Uso sodio cromoglicato (in versione Lomudal) da Agosto 2013. Nessun eclatante risultato da segnalare, anzi credo che a breve lo abbandonerò.
Vado al massimo Vado a gonfie vele
Torna all'inizio della Pagina

manuchao
Mentor


Regione: Veneto


1053 Messaggi

Inserito il - 22 gennaio 2014 : 22:53:09 Invia a manuchao un Messaggio Privato Rispondi Quotando
...quindi da qui anke l'azione del locoidon e corticosteroidi...sbaglio?!? Da questo studio torniamo al fatto che dovremo trovare dei farmaci per bloccare questo processo...
Questa potrebbe essere anke la partenza del telogen effluvium e per memoria dei mastociti anke effluvium cronico....
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 22 gennaio 2014 : 23:01:07 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ecco fatto:

http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=60824

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

nonlosoaaa
Membro Senior

pollo



696 Messaggi

Inserito il - 22 gennaio 2014 : 23:20:33 Invia a nonlosoaaa un Messaggio Privato Rispondi Quotando
vabbè del fatto che è una ipersensibilità me ne sono convinto da un pezzo
però il fatto che sia i non agati che gli agati hanno la stessa differenza non so se sia buono, si ritorna al punto di partenza, la reazione scatenata dal dht, ovvero i livelli di espressione sono gli stessi (a parità di area nei capelloni e negli agati) ma solo questi ultimi la sviluppano, perchè? perchè sono sensibili al dht
con questo studio forse si capisce perchè è proprio quella l'area colpita, ma come si è visto gli antipgd2, purtroppo, non sono così efficaci
Torna all'inizio della Pagina

manuchao
Mentor


Regione: Veneto


1053 Messaggi

Inserito il - 22 gennaio 2014 : 23:28:20 Invia a manuchao un Messaggio Privato Rispondi Quotando
...chi ha malattie autoimmuni soffre molto piu spesso di AA sbaglio?!? ...nei casi piu o meno normali forse il dht crea ipersensibilizzazione ...infiammazione quindi una risposta allergica, autoimmune piu o meno pesante con successiva perdita di capelli. Diciamo che il corpo vede come estraneo il capello e lo colpisce...scusate il modo non corretto di esprimermi ma credo il concetto sia piu o meno questo
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 11:33:21 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando

>>...chi ha malattie autoimmuni soffre molto piu spesso di AA sbaglio?!?

esatto, qui sembra che alcuni meccanismi siano tuttavia condivisi. Più che malattia autoimmune franca si potrebbe dire che si tratti di una patologia infiammatoria cronica.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 11:35:15 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
>> Uso sodio cromoglicato (in versione Lomudal) da Agosto 2013.

Lo usi tipico o per bocca o come spray nasale ?
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Tritone
Membro Attivo

Piccione



180 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 11:49:40 Invia a Tritone un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Topico, esclusivamente sul frontale.
Vado al massimo Vado a gonfie vele
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 12:13:57 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se tutti hanno questi gradienti di espressione della L-PGDS, ci deve essere qualcosa che differenzia l'esito in calvizie da quello normale. Ora la L-PGDS (prima si chiamava proteina "beta-trace"), non serve solo a portare da PGH2 a PGD2, ma ha altre funzioni, di cui le principali riguardano il trasporto di bilirubina, retinoidi, ormomi tiroidei e acidi grassi essenziali che servono per attivare la moltiplicazione e differenziazione cellulare. Può essere che nello scalpo con calvizie il primo percorso finisca per prevalere a discapito degli altri percorsi.

Si veda in proposito:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12020781

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

witosten
Mentor


Regione: Puglia


2749 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 13:03:14 Invia a witosten un Messaggio Privato Rispondi Quotando
probabilmente marlin...
e poi si consideri sempre il fatto che in un agato certi meccanismi son ormai consolidati anche perche' un eventuale processo cronico ha alterato anatomicamente e biochimicamente un tessuto determinandone una 'settazione' diversa in termini di sostanze immunitarie rispetto al tessuto sano,come dice su julien processo infiammatorio cronico appunto quindi ai fattori di primaria importanza prodotti dai mastociti van assecondati quelli prodotti da altre cellule seppur non direttamente immunitarie vedi fibroblasti che nel lungo termine concorrono a formare un ambiente fisiologicamente diverso rispetto al non agato
Torna all'inizio della Pagina

witosten
Mentor


Regione: Puglia


2749 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 13:05:11 Invia a witosten un Messaggio Privato Rispondi Quotando
e torniamo alla fine al solito discorso...fosse facile trovare qualcosa che pur non invertendo il processso di invecchiamento tissutale almeno aiuti a renderlo un po meno fibroso e non parlo di aminexil
Torna all'inizio della Pagina

witosten
Mentor


Regione: Puglia


2749 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 13:14:45 Invia a witosten un Messaggio Privato Rispondi Quotando
forse interessanti a tal proposito sarebbero le aliamidi usate per ora in veterinaria come inibitori della degranulazione mastocitaria e che al contempo han un effetto inibitorio seppur indiretto sulle cox...occorrerebbe cercare farmaci che seppur specifici per un percorso agiscan anche su un altro,fosse solo anche parzialmente,ma cio' e' sempre difficle
Torna all'inizio della Pagina

Perduto
Membro Senior



999 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 13:15:10 Invia a Perduto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Tritone ha scritto:

Uso sodio cromoglicato (in versione Lomudal) da Agosto 2013. Nessun eclatante risultato da segnalare, anzi credo che a breve lo abbandonerò.


anche io lo uso, da novembre, e come ho sempre detto ho avuto piccola ricrescita di vellus; c'è da dire però che il Lomudal è nato per altri scopi e sopratutto la percentuale di sodio cromoglicato (4%) non credo sia sufficiente, o almeno non lo è se si usa solo lomudal.
Tu Tritone usi anche minox? perchè su bellicapelli un utene che usa Nasalcrom e minox dice che gli stanno crescendo tantissimi capelli pigmentati, e il minox è anni che lo usa....
Torna all'inizio della Pagina

Tritone
Membro Attivo

Piccione



180 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 13:43:35 Invia a Tritone un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Perduto ha scritto:

Tritone ha scritto:

Uso sodio cromoglicato (in versione Lomudal) da Agosto 2013. Nessun eclatante risultato da segnalare, anzi credo che a breve lo abbandonerò.


anche io lo uso, da novembre, e come ho sempre detto ho avuto piccola ricrescita di vellus; c'è da dire però che il Lomudal è nato per altri scopi e sopratutto la percentuale di sodio cromoglicato (4%) non credo sia sufficiente, o almeno non lo è se si usa solo lomudal.
Tu Tritone usi anche minox? perchè su bellicapelli un utene che usa Nasalcrom e minox dice che gli stanno crescendo tantissimi capelli pigmentati, e il minox è anni che lo usa....

Idem anche per me, crescita vellus ma purtroppo tali son rimasti.
Faccio uso di Minox da tempo e ora per l'esattezza alterno Perfect a Corvinex.
Tra l'altro negli ultimi tempi ho aggiunto anche il Diclofenac al 3%
Non c'è storia.
Volevo testare prossimamente l RU,
ma francamente leggendo qua e là, me pare una mezza sola.
Credo che a breve ritornerò al buon vecchio spironolattone.
Vado al massimo Vado a gonfie vele
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 14:12:42 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
witosten ha scritto:

probabilmente marlin...
e poi si consideri sempre il fatto che in un agato certi meccanismi son ormai consolidati anche perche' un eventuale processo cronico ha alterato anatomicamente e biochimicamente un tessuto determinandone una 'settazione' diversa in termini di sostanze immunitarie rispetto al tessuto sano,come dice su julien processo infiammatorio cronico appunto quindi ai fattori di primaria importanza prodotti dai mastociti van assecondati quelli prodotti da altre cellule seppur non direttamente immunitarie vedi fibroblasti che nel lungo termine concorrono a formare un ambiente fisiologicamente diverso rispetto al non agato


Mi piacerebbe essere più "concreto" in merito a queste osservazioni di cui sopra. Sugli enzimi che portano alle PG non si sa moltissimo, ma si può intravedere la "questione aga" con quello che si sa:

http://en.wikipedia.org/wiki/File:Eicosanoid_synthesis.svg

nello schema sopra si vede bene il "bivio" a partire dalla PGH2, ossia PGD2 con la L-PGDS, oppure PGE2 con la Prostaglandina E sintasi. Pare il "bivio dell'aga" considerando che nello scalpo con aga si trova aumentata la PGD2 e diminuita la PGE2.

Questo perché verrebbe da stoppare la "fonte" della PGD2 che è la PGH2, ma così facendo ci si priverebbe anche della PGE2.

Quindi sarebbe da vedere cosa distolga la L-PGDS dal produrre PGD2 (magari gli stessi retinoidi e gli ormoni tiroidei) e cosa favorisce la PGES e la PGE2 (magari cose tipo il sucralfato...).

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 15:11:22 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
>>magari gli stessi retinoidi

i retinoidi, meglio di no.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 15:27:35 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho usato la tretinoina per un bel po', senza danni (e senza lode), ma tra le cose che sembrano far qualcosa c'è sempre la vit.A o qualche derivato o composto (ad es il retinil palmitato, come nella mitica lozione del CTT, Centro Tricologico Trentino...).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3049 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 15:45:29 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma sta lozione è dunque così mitica anche nei risultati?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 15:51:23 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Beh, ha estradiolo...però anche T4 (ormone tiroideo), questo derivato della vit.A, fina e ciproterone...

C'è almeno un utente qui che ha risolto con questa da anni (anche se poi si è fatto una piccola operazione per la ginecomastia...).

Comunque si veda pure:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=akr1c3+hair

"...mPGES-2 and AKR1C3 expression levels being higher in women."

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3049 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 17:14:32 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dici almeno uno, conosci qualcun altro oltre claudioclaudio?
Torna all'inizio della Pagina

manuchao
Mentor


Regione: Veneto


1053 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 23:06:30 Invia a manuchao un Messaggio Privato Rispondi Quotando
http://www.antonellatosti.it/capelli/trattamento-della-calvizie-quale-futuro.html
Qua c'è qlcs che riguarda quello che dicevamo
Per quanto riguarda il bimatoprost è un farmaco antiglaucoma, ma esistono anke dei farmaci miotici che stimolano i muscoli e abbassano la pressione.. qlcn ne sa qlcs riguardo ai capelli?? Scusate il mezzo off topic
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 23:21:44 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Conosco anche chi si è mosso da molto lontano per andare a farsi prescrivere quella lozione, ma ovviamente non faccio nomi e neppure nick

Ma la questione è un'altra: i retinoidi perché sarebbero sconsigliabili ?

Quanto a quello che dice la Tosti si tratta dello studio di Garza e Cotsarelis di cui si parla da due anni e sul quale si sono fatte varie sperimentazioni.

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

witosten
Mentor


Regione: Puglia


2749 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 23:45:46 Invia a witosten un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io ho usato la tretinoina per otto mesi in passato...capelli assottigliati!ripresa graduale in termini di spessore al punto pretretinoina dopo circa tre mesi,ma mi ha lasciato delle chiazze vuote...
Torna all'inizio della Pagina

manuchao
Mentor


Regione: Veneto


1053 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2014 : 23:59:08 Invia a manuchao un Messaggio Privato Rispondi Quotando
...si Marlin ma sembra più vicino di quanto si possa pensare o sbaglio da quello che si legge dall'articolo...
Torna all'inizio della Pagina

nonlosoaaa
Membro Senior

pollo



696 Messaggi

Inserito il - 24 gennaio 2014 : 09:18:03 Invia a nonlosoaaa un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Manu non mi sembra che l'esimia d.ssa tosti dica cose diverse da quello che personalmente ho visto scritto su questo pubblico forum da quantomeno qualche mese a questa parte

non voglio dire che abbia ricavato da qui le informazioni per l'intervista, ma che non aggiunge nulla di più a quelli che già era stato detto, e il resto te lo sei sognato
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 24 gennaio 2014 : 09:20:42 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Può essere che la Tosti, lavorando anche in USA, sappia qualcosa di più sugli sviluppi e abbia comunque deciso di dare credito a questa cosa delle prostaglandine prima di dover "rincorrere" la novità. Ma come informazione per noi lì non c'è nulla di nuovo.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

manuchao
Mentor


Regione: Veneto


1053 Messaggi

Inserito il - 24 gennaio 2014 : 11:07:39 Invia a manuchao un Messaggio Privato Rispondi Quotando
....no è vero! Sembra assolutamente quello che scriviamo noi....però forse sarà il tono dell'articolo, ma è ottimista...poi per il resto in alto sono riportati trial seri sulla sperimentazione del Bimatoprost
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1480 Messaggi

Inserito il - 24 gennaio 2014 : 18:03:28 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Innanzi tutto faccio notare come l articolo della tosti parli ancora di Aderans (quindi poco aggiornato). Inoltre vorrei riassumere lo stato delle conoscenze dopo questo studio. Quindi ora sappiamo che:
la pgd2 è espressa maggiormente nelle aree che formano il tipico pattern della calvizie (corona front tempie). Però è espressa in questo modo anche negli scalpi sani che non sviluppano calvizie. Quindi cosa serve per sviluppare calvizie? Sensibilità agli androgeni + pgD2 nella stessa area. Questo spiega perché le donne normalmente nn sviluppano calvizie (bassi androgeni), se la sviluppano hanno un pattern diverso da quello maschile (espressione della pgd2 secondo un pattern diverso da quello maschile), perché i capelli sopra le orecchie non cadono (pgd2 poco espressa), e perché alcuni uomini non sviluppano calvizie (bassa sensibilità agli androgeni).
Condividete???
Torna all'inizio della Pagina

witosten
Mentor


Regione: Puglia


2749 Messaggi

Inserito il - 24 gennaio 2014 : 19:29:59 Invia a witosten un Messaggio Privato Rispondi Quotando
molto probabilmente la sintasi della prostaglandina e' espressa in ogni caso ma gli androgeni o la attivano oppure facilitano il legame della pgd2 al suo recettore
Torna all'inizio della Pagina

witosten
Mentor


Regione: Puglia


2749 Messaggi

Inserito il - 24 gennaio 2014 : 19:30:58 Invia a witosten un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ecco forse l'importanza dell 'inibizione del crth2
Torna all'inizio della Pagina

manuchao
Mentor


Regione: Veneto


1053 Messaggi

Inserito il - 24 gennaio 2014 : 21:51:16 Invia a manuchao un Messaggio Privato Rispondi Quotando
...no credo che si crei una sorta di infiammazionr e piu che sensibilita del follicolo credo sia sensibilita della cute e una risposta immunitaria maggiore a queste sostanze...dht e prostaglandine...lo scalpo superiore si affina e diventa una cosa cronica e il tornare indietro è quasi impossibile
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 24 gennaio 2014 : 22:35:12 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ilkraken ha scritto:

Innanzi tutto faccio notare come l articolo della tosti parli ancora di Aderans (quindi poco aggiornato). Inoltre vorrei riassumere lo stato delle conoscenze dopo questo studio. Quindi ora sappiamo che:
la pgd2 è espressa maggiormente nelle aree che formano il tipico pattern della calvizie (corona front tempie). Però è espressa in questo modo anche negli scalpi sani che non sviluppano calvizie. Quindi cosa serve per sviluppare calvizie? Sensibilità agli androgeni + pgD2 nella stessa area. Questo spiega perché le donne normalmente nn sviluppano calvizie (bassi androgeni), se la sviluppano hanno un pattern diverso da quello maschile (espressione della pgd2 secondo un pattern diverso da quello maschile), perché i capelli sopra le orecchie non cadono (pgd2 poco espressa), e perché alcuni uomini non sviluppano calvizie (bassa sensibilità agli androgeni).
Condividete???


Lo studio di cui si parla in altra discussione e che è stato postato e tradotto nella home, parla di L-PGDS ossia prostaglandina D sintasi (come ha scritto Wito...) che è un enzima che nonostante il nome non fa solo questo, ma trasporta anche retinoidi, ormoni tiroidei, acidi grassi essenziali e bilirubina, quindi può essere deviato dal percorso che lo porta a produrre PGD2. Probabile che gli androgeni e in particolare il DHT finiscano in qualche modo per favorire il percorso che porta alla produzione di PGD2 a scapito degli altri percorsi.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1480 Messaggi

Inserito il - 24 gennaio 2014 : 23:08:51 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie Marlin ora mi è più chiaro
Torna all'inizio della Pagina

witosten
Mentor


Regione: Puglia


2749 Messaggi

Inserito il - 25 gennaio 2014 : 00:11:00 Invia a witosten un Messaggio Privato Rispondi Quotando
il dht potrebbe favorire il percorso che porta alla pgd2 o direttamente oppure attraverso qualche fattore coenzimatico,ma ormai secondo me abbiam fatto gia un grosso passo aventi da quando sappiamo certe cose sulla pgd2
Torna all'inizio della Pagina

manuchao
Mentor


Regione: Veneto


1053 Messaggi

Inserito il - 27 gennaio 2014 : 17:10:32 Invia a manuchao un Messaggio Privato Rispondi Quotando
...domanda sempre da ignorante premetto! E se le prostaglandine che sono in eccesso nel cuoio capelluto di un calvo...siano solo l'effetto dell'androgenetica insieme all'affinamento dei capelli e non la causa?!??!?! E che la causa sia un'altra!?!?

Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31262 Messaggi

Inserito il - 27 gennaio 2014 : 17:22:30 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Le "cause" sono più di una, ma alcune sono preponderanti, altre sono giusto delle concause.

Poi ricordiamo sempre che le prostaglandine (D2) non sono in "eccesso nel cuoio capelluto di un calvo", ma sono risultate più presenti nelle "aree con calvizie" della stessa persona.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata