IESON - la community anticalvizie - Integr. x capelli con maggior contenuto di ferro
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Fenderman
Membro Senior



956 Messaggi

Ciao,
nella vostra esperienza,qual'è l'integratore per capelli che ha il maggior contenuto di ferro? Visto che il ferro è un elemento che devo tenere sott'occhio,sarei contento se potessi prendere due piccioni con una fava.

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 26 gennaio 2014 : 22:05:44 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma per gli integratori alimentari c'è comunque un limite e quindi ci sono diversi integratori che hanno questo limite che dovrebbe essere di 21 mg di ferro puro (quindi non composti).

Per una vera cura servono però gli integratori di tipo farmaceutico tipo il ferrograd, il los ferron o il ferrtone e simili.

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



956 Messaggi

Inserito il - 26 gennaio 2014 : 22:27:52 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ah ok,quindi gli integratori possono arrivare fino a 21 mg al di,capito. Cercando un po' sul forum ho letto che l'Hair formula prevede 20 mg di ferro al dì,non male visto che è associato con acido folico e vit. C. Penso prenderò questo perchè qualsiasi integratore farmaceutico mi dà problemi intestinali.
In realtà non ho carenza di ferro(che devo comunque tenere d'occhio),ma di ferritina. Mi hanno parlato dell'equiseto come rimedio adatto a far risalire questa proteina,ti risulta?
Non ho mai ben capito se la spirulina invece è considerata una vera fonte di ferro (ovviamente non eme) come alcuni dicono,tu di che parere sei?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 26 gennaio 2014 : 22:59:28 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
A casa di carenze di ferro ce ne intendiamo, purtroppo, e puntiamo sugli integratori farmaceutici, a livello di alimenti sappiamo che il ferro che si assorbe di più è quello delle carni e quindi la spirulina non la considero una delle opzioni migliori per il ferro.

Che io sappia, per aumentare la ferritina, normalmente occorre aumentare il ferro.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



956 Messaggi

Inserito il - 26 gennaio 2014 : 23:07:49 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ok grazie. Purtroppo nel mio caso nessun medico mi ha mai saputo dire perchè il mio intestino non tollera gli integratori farmaceutici di ferro.approfondirò
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 27 gennaio 2014 : 09:11:24 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E' una questione anche di dosi, io dopo un po' di tempo che assumevo integratori di questo tipo sviluppavo problemi intestinali, ora per esempio metto mezza pastiglia al massimo di Losferron quando mi ricordo (di solito dopo la corsa che produce emolisi)e grossi problemi non ne ho.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



956 Messaggi

Inserito il - 10 febbraio 2016 : 19:56:20 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

E' una questione anche di dosi, io dopo un po' di tempo che assumevo integratori di questo tipo sviluppavo problemi intestinali, ora per esempio metto mezza pastiglia al massimo di Losferron quando mi ricordo (di solito dopo la corsa che produce emolisi)e grossi problemi non ne ho.


Ciao Marlin,
volevo chiederti una cosa a proposito di questi problemi intestinali.

Mi è capitato di utilizzare il Kudzu, lo conosci?
Ne avevo una confezione nella dispensa e ho pensato di utilizzarlo per risolvere alcuni problemi digestivi.
Ho notato che , specie se sottoposto a ebollizione, il kudzu migliora la compattezza delle feci. Così il giorno dopo ho assunto il ferro (30 mg) e non ho avuto nessun problema. Vorrei dunque provare a utilizzare questo rimedio con costanza. Essendo un amido alcalinizzante ( così dicono..) mi chiedevo però se potesse in qualche modo interferire con l'assorbimento del ferro, anche se preso in momenti diversi della giornata. Secondo te?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 10 febbraio 2016 : 22:09:31 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Lo conosco, ma non sapevo potesse essere utile per questo. Sul ferro stiamo puntando decisamente sulla lattoferrina:

http://www.calvizie.net/documento.asp?args=1.1.1312

http://www.calvizie.net/documento.asp?args=1.1.1313

http://www.calvizie.net/documento.asp?args=1.1.1315

...che questi problemi non li da e ottimizza tutto il metabolismo del ferro.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



956 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2016 : 00:05:00 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie mille, davvero molto interessante. In effetti uno dei pochi prodotti contenente ferro che non mi dava grandi problemi era uno Erba Vita dove se non sbaglio c'era proprio lattoferrina.
Subferrina mi sembra una bella idea, lo proverò. C' è del lattosio che io non digerisco molto bene, ma un tentativo lo farò sicuramente.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata