IESON - la community anticalvizie - Parere su cambio di cura
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

PAM
Nuovo Membro



10 Messaggi

Sono nuova in questo forum, ma purtroppo non sono nuova a confrontarmi con questo problema. Ho 29 anni e mezzo e sono in cura per la aga da 5 anni e mezzo, con un'alternanza di periodi di sconforto e periodi di ottimismo.
Nei primi anni di cura il dermatologo mi ha prescritto il minoxidil. Volevo capire innanzitutto cosa significa assumerlo senza sospensioni, come mi sembra di leggere dappertutto anche in questo forum. La cura che ho fatto prevedeva di fare due cicli all'anno (autunno e primavera) di circa 3 mesi per ciclo di cura, e di non fare nulla negli altri mesi dell'anno. Accompagnavo il minoxidil con l'uso di shampoo specifici e l'assunzione di integratori alimentari. Dovrei aggiungere che per via dell'ovaio policistico e naturalmente anche di una terribile acne ho iniziato l'assunzione di Diane nel lontano 2003 (avevo solo 19 anni ma l'acne era un disastro e il ciclo assolutamente irregolare). L'anno scorso, 2013, ho deciso di cambiare pillola per via delle notizie allarmanti che immagino anche voi abbiate sentito. La mia ginecologa mi ha prescritto una pillola che poi ho scoperto (navigando in internet) che non andava assolutamente per problemi di calvizie!! Quindi, anche dietro consiglio del dermatologo, non volendo tornare a Diane, sono passata a Yasmine che, in teoria, non dovrebbe peggiorare la situazione dei capelli.
Purtroppo mi sembra che la situazione, a partire dallo scorso autunno sia drasticamente peggiorata. Il peggioramento consiste nel fatto che il volume dei capelli, già ridotto negli anni precedenti, mi sembra si sia letteralmente dimezzato. Inoltre, i vuoti adesso si presentano non solo alla sommità del capo (zona riga e zona rosa), ma anche ai lati. La mia testa si è decisamente svuotata. Non saprei dire se questo sia dovuto all'assunzione di una pillola sbagliata la scorsa estate, oppure se è dovuto al fatto che il dermatologo per cambiare approccio alla cura lo scorso autunno non mi ha prescritto nuovamente il minoxidil, ma una lozione che si chiama GFM = Mimicking Growth Factors. Qualcuno di voi l'ha mai usata? Cosa ne pensate? Io sono abbastanza scettica, perché non ho visto risultati e perché ho sempre pensato che l'unica cura per la donna fosse il minoxidil. O forse devo pensare che il peggioramento che registro da un po' di mesi a questa parte sia dovuto semplicemente al decorso della malattia? Lavoro a Milano e sui mezzi pubblici vedo tante di quelle donne che soffrono del problema della calvizie che mi si stringe il cuore.
Il 4 marzo ho la visita di controllo dal dermatologo. Naturalmente gli esporrò tutte le mie perplessità circa il cambio di cura e i pessimi risultati che ho riscontrato. Vorrei però sapere se aspettare fino al 4 marzo è troppo tardi, visto che il fattore tempo sembra così determinante nella cura di questa malattia.
Vorrei anche sentire magari un parere esperto sulle cure che ho fatto.
Ringrazio tutti coloro che vorranno rispondermi.

reflex5
Membro Senior

pic 1



687 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 11:00:37 Invia a reflex5 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Buon fortuna per la cura, non arrenderti, e si persistente . Io ho sentito che le donne possono assumere anche ciproterone, e spironolattone, ai provato queste cure?
Torna all'inizio della Pagina

angie
Membro Junior


Regione: Lombardia


73 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 11:14:08 Invia a angie un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao Pam e benvenuta ,
per quanto riguarda il minoxidil, come potrai leggere su questo forum,
ha come effetto collaterale quello di far perdere i capelli sia all'inizio dell'uso, sia alla sospensione, quindi...
Per quanto riguarda la pillola anticoncezionale, quella che in assoluto va bene per arrestare la caduta dei capelli, è il Diane anche se non li fa ricrescere. Devi fare molta attenzione ad altre pillole perché alcune di esse hanno un potere androgenizzante e, quindi, anziché fermare la caduta dei capelli, la potenziano. Io fossi in te tornerei al Diane. Per quanto riguarda la lozione GFM anch'io sono molto scettica, fossi in te preferirei una lozione a base di idrocortisone butirrato ed estrone da far preparare in farmacia.
Torna all'inizio della Pagina

PAM
Nuovo Membro



10 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 11:17:57 Invia a PAM un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie per la risposta. No, non ho provato queste cure. Il Diane, se non sbaglio, conteneva ciproterone, ma non lo assumo più. Forse però le sostanze che dici si possono prendere anche per via topica? Magari posso provare a chiedere consiglio al dermatologo, facendo i nomi che mi hai indicato tu. Grazie.
Torna all'inizio della Pagina

angie
Membro Junior


Regione: Lombardia


73 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 11:25:54 Invia a angie un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io ho provato ad assumere il ciproterone sotto forma di pastiglie - l'androcur - che viene usato per curare la prostata negli uomini, ma su di me ha avuto un effetto devastante, sia sui capelli che sul fisico. Quello che sopporto è solo la quantità inserita nel Diane, quindi il ciproterone da solo non lo consiglierei.
Torna all'inizio della Pagina

PAM
Nuovo Membro



10 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 11:32:28 Invia a PAM un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie anche a te, Angie. Quindi era sbagliato interrompere il minoxidil? Bisogna letteralmente prenderlo tutti i giorni dell'anno? E per tutta la vita, probabilmente? Non che mi spaventi la cosa, sinceramente sono pronta a tutto per i capelli. Mi spaventa di più tornare a Diane. è vero che è l'unica pillola specifica per il problema ai capelli, c'è scritto anche sul foglietto illustrativo, però purtroppo non ha impedito che mi venisse questo problema anche se già assumevo Diane da almeno 5 anni prima che ho iniziato a curare l'alopecia. Si vede che ero proprio troppo predisposta per questa malattia. Comunque per il momento ho paura, anche se sono fortemente tentata di tornare a Diane. A parte il colesterolo alto, non avevo altri problemi, non mi aveva neanche fatto ingrassare. Tuttavia rimane la più pericolosa, temo.
Per le pillole effetivamente mi sono resa conto che ne esistono di androgenizzanti. Mi chiedo solo come una ginecologa, che viene anche ben pagata, possa dare una pillola piuttosto che un'altra senza tenere conto dell'intero quadro clinico. Io mi sono accorta che la pillola che mi aveva dato era proprio androgenizzante semplicemente facendo ricerche in internet.
Chiederò consiglio al dermatologo anche in merito alla lozione che mi hai indicato tu. Sinceramente non voglio fare un altro ciclo di GFM che mi è sembrato proprio come acqua fresca. Non conosco né l'idrocortisone butirrato né l'estrone, ma si possono associare al minoxidil oppure sono alternativi al minoxidil? Se il dermatologo dovesse insistere col GFM credo che dovrei consultare un altro dottore.
Grazie intanto per la risposta e i suggerimenti.
Torna all'inizio della Pagina

angie
Membro Junior


Regione: Lombardia


73 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 11:51:51 Invia a angie un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma perché hai così paura di prendere il Diane? va bene anche per l'ovaio policistico!!!ti ha causato qualche problema? no e allora...
cosa significa prendere, comunque, una pillola che non ha effetto sui capelli? torna al diane!
Il minoxidil se inizi, devi metterlo per sempre: i capelli ne diventano dipendenti.
Per quanto riguarda l'idrocortisone butirrato, non è altro che il locoidon lozione che puoi acquistare, per pochi euro, in farmacia ed ha la proprietà, applicandolo sul cuoio capelluto, di diminuire la caduta dei capelli anche in caso di un forte effluvio e soprattutto non te li fa cadere in caso di sospensione.
Ti meravigli di dottori che sbagliano la cura ? io ne ho una esperienza da riempire un libro!
Torna all'inizio della Pagina

PAM
Nuovo Membro



10 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 11:54:27 Invia a PAM un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hai ragione anche tu, Angie!
Torna all'inizio della Pagina

reflex5
Membro Senior

pic 1



687 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 12:20:20 Invia a reflex5 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non so, il progesterone, o 17 alfa estradiolo, sono anche molto usati, poi sempre meglio rivolgersi a un dermatologo. Ciao
Torna all'inizio della Pagina

Carolina
Membro Junior


Regione: Lombardia
Città: Brescia


65 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 12:51:40 Invia a Carolina un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La mia ginecologa non vuole più prescrivermi il Diane, che mi ha dato tanti benefici, e me lo ha sostituito col Novadien, che invece di contenere ciproterone contiene dienogest, che ha un effetto antiandrogeno come il ciproterone, ma è tre volte meno potente. Per ora mi trovo bene: non è tornata l'acne nè la seborrea, e la caduta di capelli è normale, anche se nessuna pillola li fa ricrescere.
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3384 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 15:49:01 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il diradamento ai lati potrebbe evidenziare anche un telogen effluvio o cronio o acuto che si accompagna all aga
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

PAM
Nuovo Membro



10 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 16:01:10 Invia a PAM un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Proprio non mi voglio far mancare niente...

mattafix ha scritto:

Il diradamento ai lati potrebbe evidenziare anche un telogen effluvio o cronio o acuto che si accompagna all aga
Torna all'inizio della Pagina

PAM
Nuovo Membro



10 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 16:13:42 Invia a PAM un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma se fosse un telogen effluvio sarebbe reversibile? Oppure è una cosa senza soluzione definitiva come l'aga? La parola "cronico" non ispira fiducia...

PAM ha scritto:

Proprio non mi voglio far mancare niente...

mattafix ha scritto:

Il diradamento ai lati potrebbe evidenziare anche un telogen effluvio o cronio o acuto che si accompagna all aga

Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3384 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 16:19:23 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Intanto dovresti farti vedere da un dottore un po più esperto..già uno che ti prescrive un dermocosmetico e ti dice che il minox va fatto a cicli mi sa che ci capisce poco
La questione effluvio se è acuto sì se è cronico dipende da quanto dura
Ma su Internet le diagnosi non si fanno, se riesci vai dal dottor gigli
Non so in che zona stai cmq se puoi vai da lui
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

PAM
Nuovo Membro



10 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 16:25:26 Invia a PAM un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Effettivamente, per quanto io abbia fiducia nel mio dermatologo, non è uno che si occupa nello specifico di capelli.
Io lavoro a Milano, ma abito in provincia di Varese. Per caso il dottor Giglio riceve anche a Milano o dintorni? O eventualmente qualche altro esperto di capelli come lui?
Grazie per il suggerimento, mi sa che è la cosa migliore da fare.

mattafix ha scritto:

Intanto dovresti farti vedere da un dottore un po più esperto..già uno che ti prescrive un dermocosmetico e ti dice che il minox va fatto a cicli mi sa che ci capisce poco
La questione effluvio se è acuto sì se è cronico dipende da quanto dura
Ma su Internet le diagnosi non si fanno, se riesci vai dal dottor gigli
Non so in che zona stai cmq se puoi vai da lui
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3384 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2014 : 16:55:02 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì a Milano viene ma non spesso
Viene invece più spesso a Torino se riesci puoi andare là
Basta che vai sul suo sito www.paologigli.it nella sezione prenota una visita puoi trovare i numeri e le e mail per informarti sulle date
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata