IESON - la community anticalvizie - perdiamo i capelli perchè vogliamo perderli...
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

cosa ne pensate di questa teoria un po' pazza ma forse non troppo..??
secondo la fisica quantistica tutto cio' che pensiamo si trasforma in realta' e attraiamo con i nostri pensieri e le nostre emozioni quello che la nostra mente inconscia desidera.
se fosse vero tutto questo,se uno ha paura di perdere i capelli e si focalizza ripetutamente su questo pensiero potrebbe trasformarlo veramente in realta'..

reflex5
Membro Senior

pic 1



687 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 13:00:39 Invia a reflex5 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E' una teoria al quanto abberrante e abominevole, e come dire di poter dimagrire solo con la forza del pensiero!
La fisica e fisica punto, che sia dei quanti o delle stringhe.
Io dico che l'ignoranza e l'incoscienza che fa cadere piu' capelli, da giovani a 17 anni e' difficile capire che se non ti curi succedera'.
Se non si comprende la causa della reazione, l'effetto non puo' essere che negativo.
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 13:12:35 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ti stai contraddicendo perchè quello che hai scritto va a confermare questa teoria.."io dico che l ignoranza e l incoscienza che fa cadere piu' capelli"
appunto è quello che sostiene la legge d attrazione..il nostro inconscio determina la nostra realta'..
Torna all'inizio della Pagina

reflex5
Membro Senior

pic 1



687 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 13:26:21 Invia a reflex5 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma secondo te uno a 17 anni che e' pieno di capelli puo' pensare inconsciamente di perderli tutti? per quale motivo forse vede il padre calvo e vuole esserlo pure lui? Il fatto e' che la genetica lo ha voluto cosi'.
E logico che nessuno a quell'eta' non puo' fare altro che un semplice sciampo e un po' di gel.
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



954 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 13:27:41 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non sapevo che tutto ciò facesse parte della fisica quantistica. Ho sempre pensato potesse essere riassunto con il "pensiero positivo". Quando me ne hanno parlato,ho sempre ascoltato con diffidenza,pensando tra me e me :" allora chi ha una malattia grave ha voluto quella malattia? a quale scopo?". Però se osservo la cosa pensando a situazioni meno importanti,c'è sempre un fondo di verità. Per esempio quando a scuola non volevi essere interrogato e pensavi avrebbero fatto il tuo nome e questo automaticamente succedeva....oppure quando sei in macchina e dopo aver bevuto un bicchiere di birra sei convinto che su centinaia di macchine proprio la tua sarà fermata per un controllo...così dopo pochi metri ti vedi sventolare una paletta....
Torna all'inizio della Pagina

reflex5
Membro Senior

pic 1



687 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 13:41:52 Invia a reflex5 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Raga state sbroccando, sullo parapsicologico.
Alla fine la condizione iniziale e quasi uguale per tutti cioe' si parte con i capelli, a parte qualche raro caso.
Nei casi di aga non agressiva ci si rende conto del problema solo verso i 30-40 anni. Sono rari i casi che riescono a fare la prevenzione in tempo, proprio perche non ci si accorge neppure dell aga.
Voi dite che psicologicamente e piu' complessato uno che a 17 gia' piglia fina, minox e quantaltro. oppure uno che non capisce neppure di avere l'aga e arriva fino ai 30-35.
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 14:08:59 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
come ho scritto inizialmente è una teoria che mi affascina e che prendo con le molle anch io ma al tempo stesso puo' esserci del vero. tante cose mi sembravano fantascientifiche pure a me ma piu' approfondisco quest argomento e piu' mi rendo conto che forse non è cosi',anzi è piu' realistico e spiegabile di quello che si puo' pensare..
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1480 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 14:12:31 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E uno dei thread più idioti che abbia mai letto qui su ieson
Torna all'inizio della Pagina

Daniele90
Membro Attivo

Mastro Lindo



398 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 15:32:12 Invia a Daniele90 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non so te...ma io spero spesso di "guarire" dalla calvizie.
Ergo non voglio perderli,ma proprio per niente.Fatto sta che senza finasteride li perderei comunque.......
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 17:09:46 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ilkraken ha scritto:

E uno dei thread più idioti che abbia mai letto qui su ieson



ecco un altra cosa che dice la legge d attrazione è che la realta' rispecchia il nostro subconscio,cioè per la legge dello specchio quello che uno dice è quello che lui pensa di se a livello profondo e inconscio,in questo caso ilkraken si ritiene uno dei piu' idioti del forum e non posso dargli tutti i torti..
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 17:50:05 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se credi di essere battuto, lo sarai.
Se ritieni di non saper osare, non oserai.
Se vorresti vincere, ma pensi di non riuscirci, è quasi certo che fallirai. Se immagini di perdere, hai già perso, perché nel mondo è vero che il successo inizia dalla volontà dell’individuo, è nella sua mente. Se credi di venir surclassato, lo sarai. Per elevarti devi puntare in alto, devi essere sicuro di te prima di poter vincere un premio. Le battaglie umane non arridono sempre all’uomo più forte o veloce. Prima o poi l’uomo che vince sarà l’uomo che crede di poter vincere...
Torna all'inizio della Pagina

Raviolo
Membro Senior

Grr



621 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 20:50:31 Invia a Raviolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho letto che possiamo scegliere quando nati tra un "ventaglio" di geni appartenenti ai nostri antenati...
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 21:05:13 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ottima risposta jari quella data a questo kraken il quale se avesse studiato un minimo di psicoanalisi forse capirebbe anche i concetti che hai esposto
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1480 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 22:38:57 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se invece mattafix si sarebbe studiato un minimo di fisica quantistica http://it.wikipedia.org/wiki/Meccanica_quantistica saprebbe che la frase esposta da jari "secondo la fisica quantistica tutto cio' che pensiamo si trasforma in realta'" non ha il minimo fondamento scientifico.
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1480 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 22:40:43 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Possiamo fare un sondaggio se vuoi. Quanti in questo forum desiderano che gli cadano i capelli??? Comincio io : io no, eppure mi cadono, sarò mica un'eccezione?????.
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 22:53:29 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Al massimo si fosse studiato kraken..l italiano kraken l italiano
Poi io parlavo di psicoanalisi ma lasciamo perdere già si deficita sui verbi parlare di psicoanalisi la vedo dura
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 22:56:39 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se mattafix si "fosse" studiato...(non si "sarebbe")

Comunque si tratta di una banalizzazione della fisica quantistica, diciamo che ora si pone in questo modo la teoria dell'inconscio, perché pare una novità..., ma è la solita questione della volontà, secondo cui basta volere qualcosa davvero per fare di tutto per ottenerlo...questa teoria è un'altra banalizzazione, stavolta della psicoanalisi, ma i "motivatori" di professione l'hanno fatta propria per non restare disoccupati...

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 23:15:26 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ahaha grande marlin
facevo riferimento alla psicoanalisi di jung che detto in pochissime parole direbbe che in uomo si verificano certi accadimenti (malattie incidenti ecc..) che gli permettono di conoscere meglio se stesso.
cioè mi accade una certa cosa perchè non ho risolto un certo problema personale, ed in questa teoria ci si potrebbe far rientare anche i capelli
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 23:24:55 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mattafix ha scritto:

Al massimo si fosse studiato kraken..l italiano kraken l italiano
Poi io parlavo di psicoanalisi ma lasciamo perdere già si deficita sui verbi parlare di psicoanalisi la vedo dura

Grande mattafix, lo sapevo che c erano anche persone intelligenti in quest forum.
Si é vero come dice anche marlin che ormai questa legge di attrazione é diventata una moda ma son anche convinto che non siano tutte fesserie. Ora la voglio sperimentare e poi vi dirò, ora le mie son solo curiosità e ipotesi un pò buttate là ma certe cose che ho letto ultimamente mi han dato da pensare, ne posto poi qualcuna
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2014 : 23:46:08 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ilkraken ha scritto:

Possiamo fare un sondaggio se vuoi. Quanti in questo forum desiderano che gli cadano i capelli??? Comincio io : io no, eppure mi cadono, sarò mica un'eccezione?????.

L inconscio non distingue cosa é bene o cosa é male,nn e' razionale, a meno che uno riesca a conoscerlo e pilotarlo.forse per qualche motivo a noi consciamente sconosciuto o illogico nel nostro profondo vogliamo così, anche se puo' sembrare assurdo o forse é solo la paura che ce li fa cadere, ooppure tutte e due le cose..Ripeto che le mie son solo supposizioni e forse fantasticherie ma personalmente ritengo interessante anche questa prospettiva, poi se a uno nn interessa può anche avanzare di offendere gratuitamente,dato che nessuno può sapere la verità assoluta. .
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 09:17:34 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L'aga, se vissuta male, porta anche a queste "meditazioni", ma non credo che queste possano portare a una soluzione.

A livello non "quantistico" si può al massimo concedere che c'è una componente emotiva e nervosa nell'aga, ma non è quella principale (purtroppo), quindi se si riesce anche ad agire su questa i risultati non saranno eccezionali (quindi meglio agire sulle componenti "classiche", secondo logica...).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

manuchao
Mentor


Regione: Veneto


1053 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 09:45:34 Invia a manuchao un Messaggio Privato Rispondi Quotando
....si diciamo che è una banalità...ma secondo me qualcosa di fondo c'è...diciamo che non vogliamo farli cadere...ma le nostre paure inconsce i nostri stati d'animo ....i problemi irrisolti tendono a mantenere uno stato d'ansia ''inconscia'' che porta ad alterare anche le sostanze che produciamo...e invece di andare avanti e risolvere questi blocchi tendiamo ad assecondarli come una leggera ''tortura'' che non si sente ai nostri orecchi, ma che il corpo secondo me avverte e dopo anni ...possono anche peggiorare determinati aspetti della nostra fisicità...guardiamo paradossalmente l'alopecia psicogena...è un'alopecia dovuta a stress profondi...ma chi dice che a piccole dosi senza saperlo portiamo il nostro corpo a reagire in un certo modo e a produrre determinate sostanze ngative?!?!?!?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 11:33:21 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Tanto per tornare nella "fisica classica", i capelli con aga producono proteine dovute che individuano percorsi biologici ormonali, ma anche quelle che sono prodotte come risposta allo stress e perfino al contrasto dei raggi UV per la difesa delle mutazioni del DNA.

La mia deduzione è che l'aga si attivi su predisposizione genetica con "inneschi" comuni, come la maturazione sessuale, lo stress, la luce solare (difficile quindi scansarla se si nasce predisposti).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 11:51:29 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Però Marlin come spiegare che a molte persone che non hanno saputo ad esempio amare alla mezza età subiscono un infarto?
Qui secondo la psicoanalisi di jung si vedrebbe la connessione cuore amore infarto
Oppure si potrebbe fare l esempio di altre malattie o di incidenti domestici ecc
l ho detto in termini semplice ma per far capire il concetto
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 12:43:24 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sai non sono dati molto scientifici, sono impressioni. Io ho un suocero che non ho conosciuto che è una delle persone più amate e stimate e che è morto di infarto che aveva quasi la mia età (53 anni...), fumava come un turco però e proprio di recente ho letto che l'età media di chi ha un infarto è di 53 anni per i fumatori e 61 per gli altri.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 13:32:13 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
manuchao ha scritto:

....si diciamo che è una banalità...ma secondo me qualcosa di fondo c'è...diciamo che non vogliamo farli cadere...ma le nostre paure inconsce i nostri stati d'animo ....i problemi irrisolti tendono a mantenere uno stato d'ansia ''inconscia'' che porta ad alterare anche le sostanze che produciamo...e invece di andare avanti e risolvere questi blocchi tendiamo ad assecondarli come una leggera ''tortura'' che non si sente ai nostri orecchi, ma che il corpo secondo me avverte e dopo anni ...possono anche peggiorare determinati aspetti della nostra fisicità...guardiamo paradossalmente l'alopecia psicogena...è un'alopecia dovuta a stress profondi...ma chi dice che a piccole dosi senza saperlo portiamo il nostro corpo a reagire in un certo modo e a produrre determinate sostanze ngative?!?!?!?


bravissimo questa era una delle cose che volevo dire anch io..
ed infatti, secondo il neuroscenziato Bruce Lipton, il cervello invia alle membrane cellulari di tutto il corpo i messaggi tramite i neuropeptidi per controllare il comportamento e l’attività genetica delle cellule. L’inconscio è il nostro microcosmo sincronizzato con i cicli del macrocosmo di cui è parte, ossia del pianeta su cui viviamo e del sistema solare. Dentro di noi vibrano a nostra insaputa tutti i cicli dell’universo.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 14:00:27 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Però posso giurare che a me sarebbe sempre piaciuto volare e le ali non mi sono mai spuntate...

...o funziona solo in negativo questa cosa ? Ossia le ali, se le avessi, potrei solo perderle...

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 14:03:37 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ilkraken ha scritto:

Se invece mattafix si sarebbe studiato un minimo di fisica quantistica http://it.wikipedia.org/wiki/Meccanica_quantistica saprebbe che la frase esposta da jari "secondo la fisica quantistica tutto cio' che pensiamo si trasforma in realta'" non ha il minimo fondamento scientifico.


La fisica quantistica è un insieme di teorie formulate nella prima metà del ventesimo secolo, che descrivono il comportamento della materia a livello microscopico, andando a spiegare quei fenomeni che la fisica classica non riusciva più a comprendere.
La fisica quantistica, infatti, elimina la precedente distinzione tra particelle e onde: un sistema quantistico presenta le caratteristiche tipiche delle onde, ma nel momento in cui viene misurato, o anche solo osservato, assume le caratteristiche di un insieme di particelle (quanti) (dal latino quantum, quantità, da cui il nome della teoria).

Questa proprietà risulta sconvolgente, dato che presuppone che la realtà sia un insieme di possibilità potenzialmente infinite, che solo l’interpretazione può determinare e “concretizzare” in fenomeni percepibili dall’uomo. Questo aspetto viene ripreso in ambienti filosofici e spirituali, ad affermare che tutto ciò che l’uomo percepisce non sarebbe altro che una sua creazione.
Secondo il modello quantistico, inoltre, i processi fisici sono discontinui e hanno luogo in forma di salti quantici che, essendo infinitesimali, danno l'illusione di un mondo in cui i cambiamenti avvengono in modo molto regolare e continuo.

Alcune scoperte della fisica quantistica sono sconcertanti. Se andiamo oltre la loro interpretazione dal punto di vista puramente scientifico/matematico e proviamo a considerarle per le implicazioni che possono avere nell’esperienza di vita quotidiana, chiunque – anche l’individuo più razionale – può trarne una grandiosa possibilità: quella di accorgersi sia di quanto la Realtà sia “elastica” e “malleabile” sia di quanto sia grande il potere che ha su di essa.

Chiunque può allora sviluppare, anche utilizzando la sua razionalità, la sua capacità, molto spirituale, di guidare con la propria volontà le esperienze che vive e vivrà nel suo futuro.

Anche il solo accorgersi di avere un potere può avere effetti potentissimi. E’ un potere che chiunque sia vivo e in grado di pensare possiede e utilizza sempre, in genere maldestramente perché è inconsapevole di averlo. Lo applica ogni volta che crede o che pensa a qualsiasi cosa, bella o brutta.
Se applichiamo le scoperte della fisica quantistica alla vita quotidiana ci troviamo di fronte a nuovi scenari, molto diversi da quelli a cui ci siamo abituati a credere. Ritengo che tutto quello che noi crediamo essere reale, prima che divenga reale viene costruito con la partecipazione, in varia misura, di tutti coloro che parteciperanno a una data esperienza ma anche di tutta la Realtà.

I termini utilizzati in fisica sono interazione e attualizzazione. Il concetto di interazione esprime la situazione in cui due o più elementi della Realtà agiscono, direttamente o indirettamente, uno sull’altro. Un’implicazione pratica di questo aspetto è, per esempio, quella che anche quando una persona crede di avere subìto un’esperienza unicamente a causa di un’altra, entrambi hanno in realtà, consapevolmente o inconsapevolmente partecipato in modo attivo alla creazione di quell’esperienza da ancora prima che venisse vissuta, entrambi ne sono responsabili.

Altre implicazioni sono che quello che ognuno pensa di altre persone le condiziona nel comportamento che avranno nei loro riguardi, che immaginando di vivere una certa esperienza si contribuisce attivamente a produrla, che credendo ai miracoli si contribuisce a renderli possibili e molto altro..


fonte: http://splashurl.com/nmo8yzc
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 14:07:16 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Però posso giurare che a me sarebbe sempre piaciuto volare e le ali non mi sono mai spuntate...

...o funziona solo in negativo questa cosa ? Ossia le ali, se le avessi, potrei solo perderle...

Ciao

MA - r l i n


dovrebbe funzionare soprattutto in positivo dato che i pensieri positivi sono piu' potenti,se hai voglia da un occhiata a quella pagina che ho linkato prima è molto interessante
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 14:21:03 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Onestamente ti dirò che seguo la Semeiotica Biofisica Quantistica del dott. Stagnaro (la seguo nel senso che leggo quello che scrive), ma onestamente non si arriva a "fantasticare" tanto:

http://sergiostagnaro.wordpress.com/

http://www.sisbq.org/

E' un approccio piuttosto malvisto dalla scienza ufficiale, ma c'è comunque un'innegabile competenza di base e delle presunte ricadute molto pratiche.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

foxtròt
Membro Senior



514 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 16:05:29 Invia a foxtròt un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La fisica quantistica è troppo controintuitiva, da diventarci pazzi
Torna all'inizio della Pagina

marius
Membro Attivo



Regione: Lazio


208 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 17:53:24 Invia a marius un Messaggio Privato Rispondi Quotando
jari ha scritto:
Alcune scoperte della fisica quantistica sono sconcertanti. Se andiamo oltre la loro interpretazione dal punto di vista puramente scientifico/matematico e proviamo a considerarle per le implicazioni che possono avere nell’esperienza di vita quotidiana


E' questo l'errore, errore che peraltro non fa la fisica ma altre discipline che con essa non c'entrano niente, quasi a volersi nobilitare.
Non sentivo un cumulo simile di quazzate da quando ho letto su un manuale di sociologia il principio di indeterminazione di Heisenberg applicato all'ermeneutica :P
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 18:54:49 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marius ha scritto:

jari ha scritto:
Alcune scoperte della fisica quantistica sono sconcertanti. Se andiamo oltre la loro interpretazione dal punto di vista puramente scientifico/matematico e proviamo a considerarle per le implicazioni che possono avere nell’esperienza di vita quotidiana


E' questo l'errore, errore che peraltro non fa la fisica ma altre discipline che con essa non c'entrano niente, quasi a volersi nobilitare.
Non sentivo un cumulo simile di quazzate da quando ho letto su un manuale di sociologia il principio di indeterminazione di Heisenberg applicato all'ermeneutica :P


Illuminaci tu allora..cos é la realtà secondo te?
Torna all'inizio della Pagina

marius
Membro Attivo



Regione: Lazio


208 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 19:02:10 Invia a marius un Messaggio Privato Rispondi Quotando
jari ha scritto:



Illuminaci tu allora..cos é la realtà secondo te?



Non sono un filosofo ontologico ne tantomeno un elettricista,
la peggior iattura delle discipline scientifiche è quella di essere stuprate dalle altre "scienze" umane
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 20:04:07 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marius ha scritto:

jari ha scritto:



Illuminaci tu allora..cos é la realtà secondo te?



Non sono un filosofo ontologico ne tantomeno un elettricista,
la peggior iattura delle discipline scientifiche è quella di essere stuprate dalle altre "scienze" umane


La peggior iattura è la presunzione e la rigidità mentale..
Torna all'inizio della Pagina

marius
Membro Attivo



Regione: Lazio


208 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 20:57:47 Invia a marius un Messaggio Privato Rispondi Quotando
jari ha scritto:

marius ha scritto:

jari ha scritto:



Illuminaci tu allora..cos é la realtà secondo te?



Non sono un filosofo ontologico ne tantomeno un elettricista,
la peggior iattura delle discipline scientifiche è quella di essere stuprate dalle altre "scienze" umane


La peggior iattura è la presunzione e la rigidità mentale..


Sembri Davide Vannoni, non dico altro.
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 21:30:42 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marius ha scritto:

jari ha scritto:

marius ha scritto:

jari ha scritto:



Illuminaci tu allora..cos é la realtà secondo te?



Non sono un filosofo ontologico ne tantomeno un elettricista,
la peggior iattura delle discipline scientifiche è quella di essere stuprate dalle altre "scienze" umane


La peggior iattura è la presunzione e la rigidità mentale..


Sembri Davide Vannoni, non dico altro.


Ripeto che secondo la legge d attrazione quello che uno vede negl altri non è altro che lo specchio di sé stessi..non aggiungo altro..
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1480 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 21:33:02 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marius è evidente che questo ha perso la brocca, poi per la sua legge di attrazione va a finire che l'abbiamo persa noi, quindi è inattaccabile, inutile criticarlo.
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 21:51:54 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho fatto questo post un pò per fantasticare e un po' per curiosità della materia,certo che se certi elementi non arrivano a capire questo come si può pretendere che capiscano certi argomenti..?
Torna all'inizio della Pagina

marius
Membro Attivo



Regione: Lazio


208 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 22:29:56 Invia a marius un Messaggio Privato Rispondi Quotando
jari ha scritto:

Ho fatto questo post un pò per fantasticare e un po' per curiosità della materia,certo che se certi elementi non arrivano a capire questo come si può pretendere che capiscano certi argomenti..?


Non c'è nessuna materia, una qualsiasi puntata di star trek ha più fondamento scientifico di questa presunta teoria, poi se volevi solo sognare bastava non tirare in ballo la meccanica quantistica e non chiamare "legge" questo cumulo di lavoretti mentali per degnarlo di credibilità, fesso io a non capire che volevi solo fantasticare, pardon.
Torna all'inizio della Pagina

jari
Mentor


Regione: Piemonte


1156 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2014 : 23:38:10 Invia a jari un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marius ha scritto:

jari ha scritto:

Ho fatto questo post un pò per fantasticare e un po' per curiosità della materia,certo che se certi elementi non arrivano a capire questo come si può pretendere che capiscano certi argomenti..?


Non c'è nessuna materia, una qualsiasi puntata di star trek ha più fondamento scientifico di questa presunta teoria, poi se volevi solo sognare bastava non tirare in ballo la meccanica quantistica e non chiamare "legge" questo cumulo di lavoretti mentali per degnarlo di credibilità, fesso io a non capire che volevi solo fantasticare, pardon.

premetto che riguardo alla fisica e alla scienza son abbastanza incompetente e disinformato.Ho scoperto questi argomenti per caso alcuni mesi fa in rete e ne son rimasto incuriosito e affascinato.Ho voluto approfondire un po' questi temi documentandomi sempre su internet,ma ne so ben poco.Ognuno di noi è libero di pensarla come vuole ci mancherebbe,ma per me non son tutte fesserie queste teorie,certo tante cose vanno prese con le molle ma in tante altre io ci credo.Per il discorso che non siano leggi scientifiche ma solo lavoretti mentali onestamente non lo so,ma ho letto in piu' posti che son state introdotte da scienziati e fisici di un certo livello e che son stati effettuati anche degli studi scientifici,poi non lo so se è vero o no,questo è solo quello che ho letto..

probabilmente ho sbagliato a non mettere un punto interrogativo,il titolo giusto era "perdiamo i capelli perche' vogliamo perderli..?
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata