IESON - la community anticalvizie - Pili e Postura
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

amiluca90
Novizio


Regione: Emilia Romagna


1 Messaggi

Salve ragazzi sono nuovo e ho subito una domanda per voi!

Ho letto più volte il libro di Pili e l'ho trovato molto interessante. In particolare il concetto della postura. HO quindi una cosa da chiedere:
per quanto riguarda la postura eretta, nel caso si posizioni la testa di lato, bisogna spostarsi anche cn il bacino posizionandosi su una gamba d'appoggio e alternare giusto?
Per quanto riguarda da seduto, si deve poggiare tutta la schiena e le natiche, e far scivolare la testa leggermente indietro o di lato? la testa, se di lato, risulta a penzoloni giusto?
In questo modo il muscolo occipitale e frontale lavora in modo ottimale se non erro.
Ultima domanda: questione rughe: è indicato portare le sopracciglia verso l'interno e poi subito scrollarle in alto senza aggrottare, alternando i movimenti giusto? in questo modo si allenano i frontali. Perfavore ditemi dove sbaglio e se riuscite, rispondete ai miei quesiti! Grazie a tutti!!

Step87
Membro Attivo

ataru


Regione: Campania
Città: Napoli


253 Messaggi

Inserito il - 04 aprile 2014 : 21:51:44 Invia a Step87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io non mi farei troppe seghe mentali...basta che mantieni la testa in linea con la spina dorsale e quando ti siedi poggi bene natiche e schiena sulla sedia senza curvare il capo in avanti o sdraiarti sulla sedia. Piedi a contatto con il suolo. La postura è importante mantenerla corretta durante tutto il giorno non solo durante la ginnastica.
Per le rughe ti consiglio solo di corrugare verso l'alto senza aggrottare, ossia senza far convergere le sopracciglia verso il centro. Meglio se la testa la tieni leggermente reclinata all'indietro o inclinata su una spalla.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata