IESON - la community anticalvizie - Rischi di epatite e pancreatite con serenoa
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Paolo321
Membro Junior



58 Messaggi


http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/servizi-fitovigilanza/articoli/1101-01.asp

http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/servizi-fitovigilanza/articoli/1101-01.asp

Mi auguro che siano casi molto rari.

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2014 : 18:44:29 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non così rari...tutti gli utenti che non postano più...(R.I.P.)

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Paolo321
Membro Junior



58 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2014 : 09:51:16 Invia a Paolo321 un Messaggio Privato Rispondi Quotando

Incrementa anche la possibilità di emorragie:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11489067

Mamma mia, se penso che l'effetto più pericoloso di finasteride è al massimo la ginecomastia, mi vien voglia di passare a fina...
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2014 : 11:05:32 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si nessuno lo dice, ma serenoa ha fatto una strage...

Scusa Paolo, ma hai mai sentito parlare di ipocondria ?

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Paolo321
Membro Junior



58 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2014 : 12:10:41 Invia a Paolo321 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marlin questi sono articoli medici, rapporti di casi realmente avvenuti.
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2014 : 12:25:39 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E quindi Paolino? ottimo informare ma non generalizzare come tuo solito
Qualsiasi cosa c è in questo modo anche se assunta una volta può portare problemi dalla più comune fetta di pane al più pericoloso farmaco, non per questo bisogna togliere il pane dal commercio, non ti pare?
Come ha detto marlin occhio all ipocondria...
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

Paolo321
Membro Junior



58 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2014 : 14:35:43 Invia a Paolo321 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Confrontavo con la finasteride, per la quale appunto al massimo si arriva alla ginecomastia. Che per certi versi quindi la serenoa possa essere più pericolosa di fina ?
Strano poi che nel bugiardino del permixon non siano riportati eventuali sides del genere. Forse perchè essendo un'erba, la sperimentazione è più blanda e non segue lo stesso iter dei farmaci ?
Possono aver ragione quelli che dicono che è più sicura finasteride in quanto farmaco, per questo motivo, cioè perchè è stata fatta una sperimentazione più seria dei sides ?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2014 : 17:13:42 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La letteratura scientifica è piena di casi del genere con varie sostanze (tipico il the verde, eppure lo beve mezza umanità tranquillamente), per i farmaci si arriva però a dei decessi dichiarati anche nei bugiardini (pensa al Voltaren...che tutti hanno in casa).

Se uno vuole spaventarsi e bloccarsi lo può fare con qualsiasi cosa a partire dal monossido di diidrogeno:

http://it.wikipedia.org/wiki/Beffa_del_monossido_di_diidrogeno

Comunque chi ha queste paure dovrebbe giocare al superenalotto...se non altro perché se intende in questo modo le casistiche dovrebbe essere sicuro di vincere

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Pierre83
Mentor

pierre83


Regione: Puglia
Città: Molfetta


2471 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2014 : 19:26:18 Invia a Pierre83 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si ma avete mai letto un bugiardino di un antibiotico, del paracetamolo, dei FANS, e di qualsiasi altro medicinale.... e allora di che stiamo parlando... tutto è potenzialmente pericoloso... pura lo schifo che mangiamo e respiriamo...
ho più freddo adesso di quando tanti anni fa la neve bianca mi gelò la giacca a vento
Torna all'inizio della Pagina

BillyFarang
Mentor

Billy


Regione: Sardegna
Città: cagliari


1073 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2014 : 23:07:45 Invia a BillyFarang un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io ho appena ordinato dal buon Johnny la serenoa, faccio testamento?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 09 aprile 2014 : 08:50:41 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Prenota la fossa comune di quelli che l'hanno usata...

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Paolo321
Membro Junior



58 Messaggi

Inserito il - 09 aprile 2014 : 14:22:34 Invia a Paolo321 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Billy dipende, se non ti capita di subire tagli che diano luogo a emorragie (con la serenoa inarrestabili), non hai problemi
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 09 aprile 2014 : 15:04:15 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando


Casi ? E' un unico caso postato due volte...di un paziente con sindrome di Gilbert, ossia con fegato predisposto a questo tipo di problemi...

Quanto all'emorragia è una cosa che potrebbe riguardare tutte le sostanze che fluidificano il sangue, a partire dagli yogurt contro il colesterolo e il caso non è molto approfondito in questo abstract (che risulta quindi piuttosto sospetto, viste anche le affrettate conclusioni per impedire la libera vendita di integratori...)

La cosa strana è che gli acidi della serenoa, che sono saturi, facciano questo effetto, di solito infatti si grida all'allarme per l'effetto opposto...

Ciao

MA - r l i n




NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Paolo321
Membro Junior



58 Messaggi

Inserito il - 09 aprile 2014 : 15:52:32 Invia a Paolo321 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
C'è il riferimento agli articoli, non sembrano gli stessi casi:


Jibrin I, et al. Saw palmetto-induced pancreatitis. South Med J 2006; 99: 611–12

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16800417

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20531057


Hamid S, et al. Protracted cholestatic hepatitis after the use of prostata. Ann Intern Med 1997; 127: 169-70.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9230022


Comunque il bugiardino del Permixon non parla di questi effetti, riporta al massimo solo un po' di nausea.
Poi, come hai detto tu, per le sue proprietà anche da antinfiammatorio che fluidifica il sangue (vedi l'aspirina), incrementa la durata di eventuali emorragie.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 09 aprile 2014 : 16:45:20 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io avrei detto che è antinfiammatorio il saw palmetto ? Non mi pare...ho detto il contrario, che ci sono acidi grassi saturi che fanno l'effetto opposto e per questo alcuni temono conseguenze di coagulazione e non di emorragia.

Se leggi bene i casi peraltro vedi che non c'è evidenza che si tratti proprio del saw palmetto, anche perché sono su soggetti con problemi. In un caso poi il tizio aveva preso serenoa per 4 anni e non si capisce se al momento del problema la stesse usando...

Comunque se vuoi spaventarti libero di farlo, come detto, poi dovresti giocare al superenalotto convinto di vincere al primo colpo...

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Paolo321
Membro Junior



58 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2014 : 09:54:08 Invia a Paolo321 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non l'hai detto tu, lo leggo in giro che è anche antinfiammatorio, e c'è anche sul bugiardino del Permixon: "Ulteriori ricerche di farmacologia hanno evidenziato effetti anti-infiammatori del Permixon mediati dall'inibizione della fosfolipasi A2, responsabile attraverso la trasformazione dei fosfolipidi in acido arachidonico, della prima tappa della produzione delle prostaglandine, sostanze mediatrici dei fenomeni infiammatori."

In particolare poi per quanto dicevamo sulla fluidificazione del sangue, il bugiardino prosegue con: "In particolare, interferendo con la componente flogistica vascolare (permeabilità capillare e aggregazione piastrinica) ..."

Non voglio vincere il superenalotto, la serenoa non è acqua fresca, per questo credo che sia efficace sui capelli ), e che anche eventuali effetti collaterali non vadano minimizzati. Comunque mi conforta che il bugiardino del Permixon non riporti sides rilevanti, come ad esempio quello di Propecia. Quest'ultimo riporta purtroppo anche l'eventuale famigerata sindrome postfinasteride: "Inoltre, durante l’uso post-marketing sono stati riportati: persistenza della disfunzione erettile dopo l’interruzione del trattamento con PROPECIA;"
Torna all'inizio della Pagina

Mr. Kovacs
Membro Attivo


Regione: Calabria
Città: Cosenza


182 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2014 : 10:38:21 Invia a Mr. Kovacs un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io ho la sindrome di gilbert o.O...mi curo però con 1/4 di fina,minoxidil e semi di zucca...che faccio, prendo il badile e inizio a scavare?
Mr. Kovacs
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2014 : 11:10:32 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hai la sindeorme di Gilbert ? Quindi controllerai il fegato spesso e quindi saprai bene cosa ti fanno queste cose che prendi.

La serenoa non è acqua fresca, ma nell'acqua fresca si può annegare, eppure molti la bevono come se niente fosse...

Tratti serenoa come se fosse un farmaco, una molecola unica, questo è un grosso errore: Permixon non deve dichiarare i casi presunti verificatisi con utilizzi di una serenoa che non è la loro e chissà di che tipo era. Diverso se si fosse trattato di una molecola unica, di un farmaco e i casi fossero stati un po' meglio accertati (qui mi pare che siamo davanti a report un po' bislacchi e imprecisi, doverose segnalazioni, ma con sospetti più che certezze appurate).

Ciao

MA - r l i n


NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Mr. Kovacs
Membro Attivo


Regione: Calabria
Città: Cosenza


182 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2014 : 11:25:51 Invia a Mr. Kovacs un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Certo...assumo questi "veleni" da un paio D anni ed è sempre tutto sotto controllo;) . Perdona l off topic marlin, ma volevo cogliere l occasione per ringraziarti sulle dritte datemi circa l olio di cocco. Lo utilizzo come sostituto dell olio D oliva in cucina e come maschera per i capelli: in 3 settimane questi appaiono rinati;) thanks a lot!
Mr. Kovacs
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2014 : 14:24:46 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì me lo avevi scritto già, scusa se non rispondo ai ringraziamenti, ma se lo facessi la cosa diventerebbe leziosa e un poco autocelebrativa, cosa che mi imbarazza un poco.

Posso dirti però di non esagerate con l'olio di cocco (non so quanto olio di oliva utilizzeresti altrimenti) perché non è sano come quello di oliva, di certo ad alte dosi può fare alzare il colesterolo o comunque non agevolare l'apparato cardiocircolatorio.

Nulla da dire invece sull'uso topico, che però io non ho mai "spinto", perché può essere utile per nutrirli e proteggerli, ma non credo per recuperarli se si ha aga.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Mr. Kovacs
Membro Attivo


Regione: Calabria
Città: Cosenza


182 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2014 : 14:37:01 Invia a Mr. Kovacs un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io non mangio fritture se è questo che intendi;) ne uso l equivalente di un cucchiaino da caffè per condire insalate e quant altro. Per tutto il resto la mia aga è proprio agli albori(non è visibile). Il problema è che utilizzando minoxidil da ormai 2 anni i capelli apparivano secchi e sfibrati...il cocco gli ha semplicemente dato una "botta di vita": ora sembrano più idratati e morbido al tatto. Sembrano più sani. E per questo grazie:)
Mr. Kovacs
Torna all'inizio della Pagina

Paolo321
Membro Junior



58 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2014 : 14:45:13 Invia a Paolo321 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marlin, nell'ultima mia risposta mi riferisco esclusivamente al permixon per quanto riporta il suo bugiardino sulle caratteristiche antinfiammatorie.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2014 : 15:20:37 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Probabilmente hanno dato questa proprietà alla componente sterolica e quindi al Pemixon che è arricchito di questa componente tanto da chiamarsi "estratto lipidico-sterolico". Non è quindi una proprietà tanto di serenoa, ma proprio di questo prodotto, che da sempre si vanta di non essere un estratto di serenoa analogo a tutti gli altri.

Tieni presente che gli steroli vegetali sono proprio quelli che vanno in grandi quantità (anche 1g...) ad arricchire gli yogurt anticolesterolo che si vendono dappertutto.

Qui hanno voluto magnificare un'azione "aggiuntiva" che però non è quella tipica dei grassi saturi di serenoa.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Paolo321
Membro Junior



58 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2014 : 16:08:06 Invia a Paolo321 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marlin le proprietà antinfiammatorie di serenoa sono riportate da molti articoli !
Te ne riporto alcuni.

The anti-inflammatory and anti-oedematous effects of Serenoa repens have also been demonstrated, the extract being an in vitro dual inhibitor of the cyclooxygenase and 5-lipoxygenase pathways [Breu et al. 1992; Tarayre et al. 1983].

Breu W., Hagenlocher M., Redl K., Tittel G., Stadler F., Wagner H. (1992) Anti-inflammatory activity of sabal fruit extracts prepared with supercritical carbon dioxide. In vitro antagonists of cyclooxygenase and 5-lipoxygenase metabolism. Arzneimittelforschung 42: 547–551.

Da dati di letteratura, gli estratti di Serenoa repens mostrano un profilo antinfiammatorio a livello prostatico (Vela Navarrete R et al., Eur Urol 2003;44:549-55; Paubert-Braquet M t al., Leukot Essent Fatty Acids 1997;57:299-304)

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23683667

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3175703/
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2014 : 16:55:52 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì, anzi alcuni dicevano che era solo quello l'effetto di serenoa sulla prostata (ossia sulla 5 lipossigenasi), gli steroli in serenoa ci sono, nel Permixon sono però appositamente concentrati.

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata