IESON - la community anticalvizie - Mi presento ed espongo il mio problema
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

GrouchoMarx
Novizio


Regione: Puglia
Città: Brindisi


2 Messaggi

Salve a tutti, mi presento e devo dire che da quando sono incappato nel circolo vizioso del cercare risultati sulle mie "patologie" su internet, sono più e più volte arrivato a osservare questa comunità come visitatore esterno. Vi racconto il mio problema;
Ho quasi diciotto anni e da quando ne avevo quindici ho inziato a soffrire di una depressione più o meno "leggera" e ansia, accompagnata da ipocondria generata da un'acuta nevrosi, paranoia, acuto cinismo, psicastenia causati da svariati problemi che non sono oggetto di forum. Venendo al punto, perché ho citato questi miei problemi? Perché è da quando hanno iniziato a farsi più forti (proprio all'età di quindici anni) che ho iniziato anche a perdere molti capelli. All'inizio mi rivolsi al mio medico di base che mi disse che era solo un po' di dermatite seborroica, consigliandomi di tagliare i capelli e dicendomi che il sole estivo mi avrebbe giovato. Così non fu, perchè l'anno seguente (2013), proprio durante il periodo estivo iniziai a perdere tantissimi capelli, un numero elevatissimo (i superlativi assoluti sono d'obbligo, perchè ne perdevo davvero molti)e inziò anche un allargamento della stempiatura continuando ad aggravare ancor di più anche la mia già precaria situazione psicologica, oltretutto quando finivo di lavarmi i capelli rimanevano sporchi e pieni di forfora . Alla fine decisi di rivolgermi ad un dermatologo (durante gli ultimi giorni di agosto del 2013) che dopo la visita mi diagnosticò una dermatite seborroica severa\sebo-psoriasi che mi fece curare ( e tuttora curo) con gli shampoo Kertyol, Dermana Piesse e le compresse Isoriac, queste ultime servivano anche per curare un'acuta forma di acne che mi aveva colpito (il dermatologo mi disse anche che l'Isoriac bloccando il testosterone avrebbe migliorato la situazione dei miei capelli). Durante il mio primo incontro con il dermatologo gli chiesi (pensando di soffrire di calvizie) se stavo iniziando a perdere i capelli; egli mi rispose che probabilmente avrei perso un po' di capelli e niente più. Il 29 di gennaio ho fissato un'altro appuntamento con il mio dermatologo, sempre riguardo ai capelli. Il dermatologo mi visitò e vide che non avevo più nè desquamazione nè forfora in testa e che ero guarito, così cambiò la diagnosi e disse che la mia non era una sebo-psoriasi ma una forma di dermatite seborroica grave; facendomi comunque continuare gli shampoo. Ma, il problema della caduta era rimasto (anche se molto, ma molto meno pesante, a casa mi persino dicevano e dicono tuttora che forse sono un po' fissato nonostante siano anche loro diventati più consapevoli del mio problema), così ne parlai nuovamente al dermatologo che mi fece il Pull Test (negativo) e mi prescrisse il Minoximen 5% e scrisse sulla ricetta bianca che poi mi consegnò:"Lieve recesso fronto-temporale". Nonostante tutto mi disse che quel lieve recesso sulle tempie poteva essere una fisiologica un po' accentuata dalla perdita avuta con la dermatite ed estremizzata dal mio carattere ansioso, che ci saremmo rivisti dopo il mio diciottesimo compleanno altre valutazioni e che se sarebbe stato il caso avremmo iniziato con la Finasteride o con delle iniezioni di PRP. Invece a febbraio ho rivisto nuovamente il dermatologo perchè avevo iniziato di nuovo con la caduta dei capelli feroce, ma mi rassicurò dicendo che era un effetto di caduta condizionata dal Minoximen, rimanendo così impegnati per dopo il mio diciottesimo. Adesso, io non so cosa fare, sono disperato, ho paura di perdere i capelli, e ogni giorno sto a toccarmeli, a pensarci su, temo anche a pettinarli, il solo pensiero dei miei capelli mi fa stare male. Mi chiedo come sia possibile che mandiamo uomini nello spazio ma non riusciamo a far ricrescere quattro peli in testa alla gente! Chiedo consiglio a voi.
PS:
-Sono sempre stato piuttosto stempiato, fin dalla nascita ho avuto la fronte piuttosto alta ed un attacatura a V;
-Durante il mio periodo prepuberale ho sofferto di capelli grassi e forfora che con il mio problema psicologico sono venuti ad aggravarsi, il mio psicologo mi ha detto anche che il forte stress causa caduta e dermatite, specialmente alla mia età.
-Mio padre è calvo ma non ha mai avuto i miei stessi problemi.
Grazie per l'ascolto. Allego qualche immagine dei miei capelli appena lavati e "phonati un po' male e troppo all'insù.

GrouchoMarx
Novizio


Regione: Puglia
Città: Brindisi


2 Messaggi

Inserito il - 01 giugno 2014 : 15:04:30 Invia a GrouchoMarx un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non mi fa mettere le immagini mi dice: Server Error 500
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata