IESON - la community anticalvizie - Smettere?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Nait80
Membro Junior

Città: Roma


69 Messaggi

Ciao ragazzi, sicuramente se ne sarà già parlato ma provo a raccontare il mio "caso" perché magari da esperti come voi posso ricevere un consiglio.
Ho cominciato ad assumere finasteride una decina di anni fa. Per i primi anni, credo 3, stupidamente ho assunto il finastid così com'era, cioè 5 mg.
Poi ho continuato con il finastid diviso in 4 (quindi in media qualcosa tipo 1,25 mg).
La situazione dei miei capelli è sempre stata: forte stempiatura frontale, qualcosa anche perso sul vertice ma non eccessivamente.
Direi che la situazione da quando assumo finasteride si è "congelata", forse c'è stato qualche arretramento del frontale ma non posso esserne certo, fatto sta che ho una situazione di calvizie non eccessiva, l'area media-anteriore è intatta e il vertice è solo un po' diradato.
Essendo una cura che assumo da più o meno una decina di anni, comincio a pensare di dover smettere. Gli effetti collaterali che ho avuto in questi anni sono stati sicuramente un calo della libido (da subito), erezioni spontanee rare, ma non me ne sono curato più di tanto perché comunque, "stimolato", ho rapporti sessuali normali e anche costanti senza troppi problemi.
Non mi sono curato nemmeno dei possibili rischi sulla fertilità perché, sarò molto sincero, essendo omosessuale non lo consideravo un problema... Credo di avere un po' di ingrossamento del petto, rispetto a 10 anni fa sono anche un po' su di peso (180x81 kg) quando prima ero molto magro, ma può starci pure il fatto che ho superato i 30 e faccio anche meno attività fisica, dovrei sicuramente intensificare da questo punto di vista!
Un altro possibile effetto collaterale è che ho poca memoria e non mi concentro molto facilmente, però di questo come faccio a dare la colpa a finasteride quando non c'è evidenza scientifica che lo sia? Potrei essere fatto così.
Detto ciò, l'idea che mi girava in testa ultimamente era di smettere di assumere finasteride e poi fare un autotrapianto, perlopiù per il frontale. E' una scelta difficile perché la paura di perdere i capelli c'è sempre (altrimenti non avrei continuato per tutti questi anni), e rischierei di vedere una fase di forte perdita.
Alcune domande ora:
1) so di meritare tutta la vostra riprovazione, ma non ho mai fatto alcun controllo medico particolare in questi anni. Che analisi mi consigliate? oltre a una visita dall'andrologo suppongo.
2) smettendo di assumere finasteride e facendo un autotrapianto, immagino ci sia il rischio che la "fascia" di capelli dietro quella trapiantata (che sarebbe il frontale) poi resti "scoperta" per la caduta dei capelli conseguente allo stop. Qualcuno si è trovato in questa situazione?
3) è il caso invece di continuare, magari a dosaggi inferiori al finastid / 4 (non so, tipo finastid /8 oppure finastid / 4 a giorni alterni) e poi comunque fare l'autotrapianto?
Scusate la lunghezza e grazie per l'attenzione!

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2656 Messaggi

Inserito il - 22 giugno 2014 : 14:57:45 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
5 mg di fina per 3 anni.Gli esami di rito solitamente sono per valutare che l apparato riproduttivo sia ok (spermiogramma) e perché no un controllino alla prostata.Se il petto non ti da fastidio,potresti avere un semplice accumulo adiposo,ma farei comunque un eco per scongiurare una possibile ginecomastia.Se hai intenzione di effettuare autotrapianto le cure di rito sono indispensabili per mantenere la capigliatura indigena e scongiurare lo shock loss.Sicuramente potrai valutare col chirurgo una terapia di mantenimento,spesso viene fatta assumere fina 2 o 3 cps a settimana,ma
dovrà decidere cosa è meglio nel tuo caso il doc.Non smettere di botto la cura,diminuisci gradualmente post visita
Torna all'inizio della Pagina

Nait80
Membro Junior

Città: Roma


69 Messaggi

Inserito il - 22 giugno 2014 : 15:45:45 Invia a Nait80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
kiske202 ha scritto:

5 mg di fina per 3 anni

So di aver fatto una cavolata, è il rischio di usare internet e affrontare una cura da soli con superficialità quando si è giovani, però considera anche che c'è chi assume 5mg per anni e anni (ipertrofia prostatica) quindi ho sbagliato ma non credo sia eccessivamente grave.

kiske202 ha scritto:
Se il petto non ti da fastidio,potresti avere un semplice accumulo adiposo,ma farei comunque un eco per scongiurare una possibile ginecomastia.

Si è probabile, essendo un po' ingrassato anche in altri punti. Però seguirò il tuo consiglio grazie.
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31312 Messaggi

Inserito il - 22 giugno 2014 : 17:39:32 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si faccua calutare obiettivamente da un dermatologo esperto in capellli , e' l' unico consiglio ragionevole
Saliti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

Nait80
Membro Junior

Città: Roma


69 Messaggi

Inserito il - 22 giugno 2014 : 19:24:05 Invia a Nait80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dr.Paolo Gigli ha scritto:

Si faccua calutare obiettivamente da un dermatologo esperto in capellli , e' l' unico consiglio ragionevole
Saliti

Si questo senza dubbio. Devo aggiungere comunque che all'inizio un dermatologo mi visitò e mi prescrisse minoxidil e finasteride entrambi galenici (addirittura minoxidil l'ho presa per un periodo già a 17 anni! sempre su prescrizione), poi ho fatto un po' di testa mia quando sono passato dal galenico al finastid (inizialmente 1, poi 1/4) e due tre anni fa ho sospeso minoxidil (senza grandi cambiamenti da allora). Comunque è tempo di ripassare dal dermatologo ha ragione.
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3244 Messaggi

Inserito il - 22 giugno 2014 : 21:25:01 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Lascia appunto stare l'automedicazione e vai da derma specializzato in capelli, fatti consigliare da lui quali passi fare. Non sospendere fina, e non assumerne più di 1 mg al giorno.
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

sandriñho
Membro Attivo

jim


Regione: Calabria


237 Messaggi

Inserito il - 24 giugno 2014 : 01:26:58 Invia a sandriñho un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nait ma da quando prendi finasteride hai proprio bloccato la situazione o comunque hai migliorato notevolmente e mantenuto i miglioramenti?
Torna all'inizio della Pagina

Nait80
Membro Junior

Città: Roma


69 Messaggi

Inserito il - 24 giugno 2014 : 01:50:28 Invia a Nait80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
sandriñho ha scritto:

Nait ma da quando prendi finasteride hai proprio bloccato la situazione o comunque hai migliorato notevolmente e mantenuto i miglioramenti?

Direi bloccato. Non è facile da dire perché si tratta di un lungo periodo, e non è che mi sono messo a fare foto di anno in anno dettagliate, però direi che sostanzialmente la situazione è sempre la stessa: stempiatura evidente, area media-anteriore a posto e un po' diradato il vertice. E di alopecia sicuramente soffro, se già a 17 anni si notava la stempiatura e mi avevano prescritto una lozione topica (ora non saprei dire con esattezza, ma penso fosse minoxidil) e adesso ne ho 34.
Torna all'inizio della Pagina

sandriñho
Membro Attivo

jim


Regione: Calabria


237 Messaggi

Inserito il - 25 giugno 2014 : 14:00:36 Invia a sandriñho un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nait e inverse per quanto riguarda il minoxidol hai avuto risultati o mantenimento? All interruzione comunque hai notato peggioramenti o se sospesa gradualmente solo usando fina questa regge bene? Scusa le tante domande ma si sa che chi sta dentro un problema vuole trovare risposte ai tanti dubbi e perplessità
Torna all'inizio della Pagina

Nait80
Membro Junior

Città: Roma


69 Messaggi

Inserito il - 25 giugno 2014 : 16:04:51 Invia a Nait80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
sandriñho ha scritto:

Nait e inverse per quanto riguarda il minoxidol hai avuto risultati o mantenimento? All interruzione comunque hai notato peggioramenti o se sospesa gradualmente solo usando fina questa regge bene? Scusa le tante domande ma si sa che chi sta dentro un problema vuole trovare risposte ai tanti dubbi e perplessità

Guarda su minoxidil non ti so dare risposte precise, è stato discontinua l'applicazione. L'ho usata per poco tempo a 17 anni, poi qualche anno dopo credo per un annetto quella galenica, poi più di recente ho usato per un altro paio di anni quella in vendita da un sito... Tutto questo mentre appunto da una decina di anni assumo finasteride. Non ho notato cambiamenti significativi sinceramente, né usandola né smettendo di colpo.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata