IESON - la community anticalvizie - Farmaco contro l'artrite per la calvizie
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

luigi1974
Membro Attivo

toppik


379 Messaggi

Posto un articolo trovato in rete e vorrei avere risposte dai più esperti del forum se effettivamente è un qualcosa che può veramente servire alla nostra causa (la calvizia):

http://scratch-radio.com/it/el-descubrimiento-del-ano-medicamento-contra-la-artritis-podria-acabar-con-la-calvicie/

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31318 Messaggi

Inserito il - 09 luglio 2014 : 18:22:29 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

Turop88
Membro Senior

charlie


Regione: Umbria


843 Messaggi

Inserito il - 09 luglio 2014 : 21:38:58 Invia a Turop88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Già postato più di una volta in diverse discussioni.
Comunque lo "studio" riguarda l'alopecia universale che è cosa ben diversa dall'alopecia androgenetica, per cui, purtroppo, non fa al caso nostro.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 09 luglio 2014 : 22:36:31 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ne abbiamo parlato l'altra settimana nella "home" (ogni tanto dateci un occhio...):

http://calvizie.net/documento.asp?args=29.1.1228

La cosa bella di questo caso clinico è che si tratta dell'applicazione pratica delle conclusioni raggiunte dopo 15 anni di ricerca sui geni dell'areata e pubblicati lo scorso anno (quindi la ricaduta è stata rapida, bello potesse avvenire una cosa simile anche per l'aga, ma in parte questo è già avvenuto):

http://www.aadmeetingnews.org/2013-summer-academy-dailies/genetic-studies-lead-to-alopecia-areata-breakthrough/


I geni dell'areata sono collegati con altre patologie: diabete tipo I, artrite reumatoide e celiachia, quindi è interessante vedere che si è curata una forma molto estesa di areata come l'a. universalis con un farmaco che era stato approvato per una di questa patologie.

Per l'aga questo è forse già avvenuto, dal momento che la si cura ricorrendo a un farmaco come fina che era stato approvato inizialmente per l'ipertrofia prostatica benigna.

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2670 Messaggi

Inserito il - 09 luglio 2014 : 23:27:19 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Peccato che i farmaci per l'ipertrofia in quanto a ri-crescita....
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 09 luglio 2014 : 23:53:57 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non hanno la stessa efficacia su tutti, ma anche per l'universale curata, stiamo parlando di un solo caso, il primo, e non sappiamo quindi quanta efficacia avrà a livello statistico.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2670 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2014 : 00:04:29 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il mio medico di famiglia mi è parso ottimista anche per quanto riguarda l'aga (pare che abbia un nipote in usa che sta avendo miglioramenti col suddetto farmaco),l unica mi sa che è provare o attendere qualche mese dato che chissà in quanti si cimenteranno...
Torna all'inizio della Pagina

semmy83
Membro Attivo

bart


Regione: Calabria
Città: Cosenza


359 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2014 : 02:22:25 Invia a semmy83 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
per l'aga non serve, punto, non è stato ancora dimostrato che abbia basi autoimmuni come l'areata.

se proprio volete investire in qualcosa o farvi una cultura su un argomento a mio giudizio ottimo trattate l'LLLT non con i led però
barcollo ma non mollo...
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2014 : 09:57:18 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho letto che l'autore dello studio prevede un utilizzo di questo farmaco incontrollato da parte del pubblico che ovviamente sconsiglia, quello che non ho capito è come possa diventare così diffusa questa pratica perché ho visto che è un farmaco piuttosto costoso.

Ovviamente, ci sono collegamenti con l'aga anche se non strettissimi: per il diabete, anche se di tipo II, con la resistenza all'insulina, poi ricordo bene che in passato era sbucato fuori anche un collegamento con l'artrite reumatoide (e per questo che si puntava alla boswellia e ai suoi acidi), infine la celiachia con il malassorbimento conseguente ha sempre aleggiato su tutti i problemi di capelli.

Poi anche se l'aga non è dichiaratamente autoimmume le recenti ricerche su prostaglandina D2 e dintorni hanno ulteriormente accentuato il ruolo del sistema immunitario in questa condizione.

Quanto ai led, Semmy, non so se dici così per esperienza diretta o per sensazione, io sono al sesto mese di utilizzo di lampada led e trovo gli stessi miglioramenti più che altro estetici (quindi non ricrescita in aree diradate, ma capelli migliori soprattutto dopo le applicazioni) della stragrande maggior parte di chi sta usando il casco laser.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

semmy83
Membro Attivo

bart


Regione: Calabria
Città: Cosenza


359 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2014 : 16:59:32 Invia a semmy83 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si Marlin non parlo di ricrescita, fosse cosi avremmo già risolto, ma di miglioramenti abbastanza netti. Per le aree diradate secondo me l'unica cosa al momento è il trapianto.
barcollo ma non mollo...
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2014 : 17:55:30 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Esatto, per questi risultati i led mi sembrano più che sufficienti.

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

boybergamo76
Mentor

io vampiro


Regione: Lombardia
Città: Bergamo


2703 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2014 : 18:09:32 Invia a boybergamo76 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
kiske202 ha scritto:

Il mio medico di famiglia mi è parso ottimista anche per quanto riguarda l'aga (pare che abbia un nipote in usa che sta avendo miglioramenti col suddetto farmaco),l unica mi sa che è provare o attendere qualche mese dato che chissà in quanti si cimenteranno...


Speriamo che sia vero, perchè è davvero molto strano, ma se desse risultati metterebbe chiarezza sui presunti aspetti autoimmuni dell'aga.
Luca
Torna all'inizio della Pagina

rand5
Membro Junior



64 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2014 : 18:18:45 Invia a rand5 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Pare molto interessante, a parte il costo esorbitante. Dottore potrebbe cortesemente argomentare la Sua risposta?
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31318 Messaggi

Inserito il - 12 luglio 2014 : 18:34:09 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si tratta di un immuomodulatore che in patologue su base autoimune cone l areata pui ' essere di utilita' , non cettamente per l' aga , non vi illudete
Direi che il post termina qui.
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

luigi1974
Membro Attivo

toppik



379 Messaggi

Inserito il - 13 luglio 2014 : 12:05:32 Invia a luigi1974 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dottore purtroppo nella situazione in cui molti di noi stanno ci attacchiamo a queste nuove notizie per avere una minima speranza che esca finalmente una cura che possa dare un contributo concreto alla lotta contro l'AGA perchè le cure attuali al massimo rallentano l'avanzare dell'AGA ma prima o poi li perderemo.
Torna all'inizio della Pagina

Maria_Laura_08
Membro Attivo


Regione: Molise
Città: Cerro al Volturno


165 Messaggi

Inserito il - 13 luglio 2014 : 19:30:21 Invia a Maria_Laura_08 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Andatevi a leggere il bugiardino della casa farmaceutica che produce questo farmaco, è in inglese (fatto e anche stampato il mese scorso). http://labeling.pfizer.com/ShowLabeling.aspx?id=959 Concordo con marlin: 1 persona sola può fare statistica? Tutta la positività del dottore intervistato onestamente non la capisco. Ok, una persona con l'universale e psoriasi associata, ha riavuto indietro capelli e forse anche i peli.. Come può dire che si aspetta gli stessi risultati nei futuri pazienti che verranno ammessi alla sperimentazione? Con l'areata, anche totale od universale, di casi del genere ne esistono anche di persone che hanno smesso le terapie tradizionali (varie testimonianze con foto allegate su un gruppo facebook di alopeciati areati di vario tipo, di cui faccio parte perché ho l'areata incognita + androgenetica da ormai 7 anni). Personalmente auguro al ragazzo che ha riavuto capelli (e forse peli)di non avere nemmeno a lungo termine, nessuno degli effetti collaterali descritti nel bugiardino del farmaco.

Poiché la religione si è dimostrata straordinariamente criminale nell'unico campo in cui l'autorità morale ed
etica dovrebbe essere considerata universale e assoluta, penso che abbiamo il diritto di trarre almeno tre
conclusioni provvisorie. La prima è che la religione e le chiese sono artefatti umani. La seconda è che l'etica e
la moralità sono del tutto indipendenti dalla fede, e non possono derivarne. La terza è che la religione — a
causa della pretesa a una speciale dispensa divina per le sue pratiche e le sue credenze — è non so amorale,
ma immorale. (Christopher Hitchens - Dio non è grande: Come la religione avvelena ogni cosa p. 51)
Torna all'inizio della Pagina

Bobghost
Membro Attivo



128 Messaggi

Inserito il - 09 agosto 2014 : 22:51:29 Invia a Bobghost un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Cavolo, questa era un di quelle tipiche notizie che ti illudono positivamente senza alcun motivo.
Quanto sarebbe stato bello se davvero, prendendo un paio di pilloline ogni tanto...
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 09 agosto 2014 : 23:05:15 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho parlato a un mio amico medico che vive all'estero e che soffre di alopecia universale di questa cura, era interessato, ma è riluttante a provare perché teme i sides del farmaco, in questo caso l'indebolimento del sistema immunitario e quindi un possibile incentivo a sviluppare tumori, non è più un ragazzo come quello che ha effettuato questa cura e quindi questo tipo di preoccupazione è più sentita (anche se secondo me c'è la possibilità di controllare il tutto, non credo che a questo ragazzo abbiano aumentato la dose da 10 a 15 mg al giorno senza aver prima constatato che non ci fossero effetti troppo accentuati sul sistema immunitario che in questo tipo di malattie autoimmuni pare eccessivamente attivo e quindi andrebbe regolato).

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata