IESON - la community anticalvizie - dubbi fortissimi
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

mama89
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


8 Messaggi

Ciao a tutti/e,
Ho 24 anni, 4 anni fa ho preso la pillola anticoncezionale GINODEN per 3 anni, l'ho sospesa l'hanno scorso. Nell'ultimo periodo ho notato assottigliamento generale dei capelli, che sono diventati lisci e più chiari (mentre prima erano fantasticamente mossi, oltre che più doppi e scuri).

A parte questo cambiamento qualitativo che da tempo neanche mi disturbava, nelle ultime settimane ho avuto tricodinia e prurito (mai avuti prima). Ho notato pure UN LEGGERO DIRADAMENTO APPENA SOPRA LA FRONTE, SOLO NEL PUNTO CENTRALE, DOVE COMINCIA LA RIGA. E mi pare pure alle tempie. Anche se lieve, ripeto.

mi sono allarmata e sono corsa all'IDI. Una tricologa mi ha diagnosticato una lieve alopecia androgenetica.

Non soddisfatta sono andata da un altro tricologo, che ha rovesciato la diagnosi, per lui non sarebbe aga ma EFFLUVIO CRONICO (infatti ho valori di ferro e tiroide sballati). Lui ha basato la sua diagnosi sul fatto che a suo dire l'aga non causa perdita appena sopra la fronte, ma principalmente sulla parte superiore e centrale del capo (dove io sto ben messa). Mi ha detto inoltre che in questo caso pur effettuando la terapia si ha solo una ricrescita PARZIALE.

Però ho letto su internet che talvolta l'androgenetica può causare perdita anche sulla fronte.

Non so proprio che fare e a chi credere, continuo imperterrita a fare ricerche su internet alimentando solo la mia incertezza.

Insomma ricapitolando:

1) capelli assottigliati da quando ho cominciato a prendere la pillola. Qualcuna di voi ci è passata? Col passare degli anni sono tornati com'erano prima?

2) la perdita di capelli sulla fronte è imputabile più ad alopecia androgenetica o ad effluvio cronico?

3) Nel caso sia e.cronico, eseguendo correttamente le prescrizioni mediche posso sperare nella ricrescita dei capelli in quel punto, oltre che nell'inspessimento generale di tutta la chioma?

grazie di cuore.

Dani88
Membro Attivo


Regione: Liguria
Città: Genova


273 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2014 : 12:07:15 Invia a Dani88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ti rispondo riguardo l'effluvio cronico.
Per una diagnosi più approfondita dovresti eseguire un wash test e quantificare la caduta.

I valori sballati di ferro e tiroide nella maggior parte dei casi causano proprio questo problema, quindi ti consiglio di rivolgerti ad un medico affidabile per una eventuale integrazione. L'Effluvio cronico, specie se si perpetua da anni può causare assottigliamento.

La tricodinia è uno di questi segnali. Per alleviarla molti utenti utilizzano dosi trisettimanali di Locoidon.

Comunque se davvero si tratta di Effluvio cronico cerca di risolvere prima di tutto quello, perché se non adeguatamente curata porta ad una progressione maggiore dell'AGA, nel caso tu ce l'abbia davvero.

Comunque attieniti alle informazioni di un dermatologo di cui hai fiducia.

Danilo
Torna all'inizio della Pagina

PAM
Nuovo Membro



10 Messaggi

Inserito il - 30 luglio 2014 : 09:45:48 Invia a PAM un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Temo che la pillola Ginoden non sia affatto indicata per problemi di alopecia. Io con quella pillola ho avuto un significativo peggioramento. Le più indicate per questa patologia sono Diane, Yasmin, Belara e secondo alcuni anche Gracial, ma su questa ho letto pareri discordanti.
Per maggiore sicurezza chiedi consiglio sia al dermatologo che alla ginecologa. Io avevo chiesto al dermatologo. Naturalmente ogni caso è a sé, ma io ho abbandonato la Ginoden per sempre perché ho visto davvero la situazione peggiorare.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata