IESON - la community anticalvizie - protesizzata pentita
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

grazyana
Membro Attivo


Regione: Puglia


138 Messaggi

Salve a tutti, da pochi giorni ho deciso di mettere la protesi, ma con tutta la buona volontà non mi sento a mio agio, rivoglio i miei capelli! quindi ho deciso di ricominciare le cure finchè non ricresceranno i miei sotto la protesi in lace. Pensavo ad iniziare con una lozione topica di melatonina e spironolattone. Qualcuna di voi ha mai provato queste lozioni? con che risultati?

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2657 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2014 : 12:41:32 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Un po' "morta"la sezione femminile eh?Posso chiederti cosa non ti soddisfa della protesi (manutenzione,sgamabilità..)?Ma soprattutto come mai pensavi a quel genere di lozione?In genere sò che in campo femminile si finisce per parlare di ipotrichia estrone carenziale (di conseguenza si usano lozioni con quest'ultimo) oppure ci si butta su ciproterone e beta estradiolo (diane-crinohermal fem),oltre alla finasteride ovviamente.
Torna all'inizio della Pagina

Maria_Laura_08
Membro Attivo


Regione: Molise
Città: Cerro al Volturno


165 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2014 : 19:01:36 Invia a Maria_Laura_08 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao! Anche io ho portato una protesi quasi totale per pochissimo tempo. Dovevo immaginarlo subito che non riuscendo a sopportare le parrucche, che potevo mettere e togliere quando volevo, come avrei potuto sopportare una cosa 'aliena' attaccata sulla mia testa per 2 settimane? Non so cosa dirti sulla terapia. Io non ne ho mai voluta fare una ed ho l'androgenetica ed ora anche dell'areata incognita. Se hai l'androgenetica, prima comincia una terapia adatta meglio è. I follicoli si atrofizzano se non si fa subito qualcosa ed i capelli persi rischi di non vederli proprio più. In parole povere prima cominci una terapia, meglio è. Sono anni che sono iscritta quì fin'ora ricordo solo lozioni a base di minox al 2%, l'uso di ell-cranell(lozione con 17-alfa estradiolo) e pillole anti-concezionali che possono favorire la ricrescita come il diane (preso, mi faceva stare mele) suggerito da kiske.
Sei già stata in visita da qualche dermatologo esperto in tricologia? È stato/a lui/lei a consigliarti quella lozione?
Poiché la religione si è dimostrata straordinariamente criminale nell'unico campo in cui l'autorità morale ed
etica dovrebbe essere considerata universale e assoluta, penso che abbiamo il diritto di trarre almeno tre
conclusioni provvisorie. La prima è che la religione e le chiese sono artefatti umani. La seconda è che l'etica e
la moralità sono del tutto indipendenti dalla fede, e non possono derivarne. La terza è che la religione — a
causa della pretesa a una speciale dispensa divina per le sue pratiche e le sue credenze — è non so amorale,
ma immorale. (Christopher Hitchens - Dio non è grande: Come la religione avvelena ogni cosa p. 51)
Torna all'inizio della Pagina

grazyana
Membro Attivo


Regione: Puglia


138 Messaggi

Inserito il - 16 agosto 2014 : 00:19:03 Invia a grazyana un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In ordine son stata:
Endocrinologo a 14 anni che mi ha prescritto estradiolo e androcur per i primi tempi, poi finasteride per un annetto e poi ancora estradiolo e androcur.
poi altro Endocrinologo che mi ha prescritto eutirox
poi ginecologo per ovaio Policistico e quindi pillola anticoncezionale
altro Endocrinologo che ha confermato l'eutirox
poi tricologo che mi ha prescritto aloxidil e cistidil
poi dermatologa che mi ha prescritto timoglican con dentro minoxidil,17 alfa estradiolo e altra roba.
Tutti debitamente alternati tra di loro, debitamente privati e senza risultati. Di mia spontanea volontà ho anche assunto per mesi degli integratori di vitamine b6 e isoflavoni, paba, e altra roba. Insomma NON SO PIÙ ChE PROVARE. ora mi han parlato di tricogramma per capire se la zona è vascolarizzata o meno....sto per arrivare ad essere un po stanca....
Torna all'inizio della Pagina

Maria_Laura_08
Membro Attivo


Regione: Molise
Città: Cerro al Volturno


165 Messaggi

Inserito il - 16 agosto 2014 : 13:42:02 Invia a Maria_Laura_08 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
grazyana ha scritto:

... ora mi han parlato di tricogramma per capire se la zona è vascolarizzata o meno....sto per arrivare ad essere un po stanca....


Wow, un bel po' di visite e medicinali senza risultati. Secondo me un bel tricogramma potrebbe davvero essere la soluzione migliore. Insomma, almeno con questa metodica saprai cos'hai per davvero. Capire se c'è ancora vascolarizzazione è necessario, solo così potrai escludere l'androgenetica. Comunque, non sapendo com'è la tua perdita di capelli, posso solo parlarti con la mia esperienza (senza aver fatto terapie specifiche, a parte diane per altri problemi, 1 solo mese di 17-alfa estradiolo ed integratori naturali). Con l'androgenetica ci si accorge dell'atrofia/zero vascolarizzazione del follicolo quando toccandosi la testa ci si accorge che c'è la presenza di pelle liscissima priva anche di vellus.
Poiché la religione si è dimostrata straordinariamente criminale nell'unico campo in cui l'autorità morale ed
etica dovrebbe essere considerata universale e assoluta, penso che abbiamo il diritto di trarre almeno tre
conclusioni provvisorie. La prima è che la religione e le chiese sono artefatti umani. La seconda è che l'etica e
la moralità sono del tutto indipendenti dalla fede, e non possono derivarne. La terza è che la religione — a
causa della pretesa a una speciale dispensa divina per le sue pratiche e le sue credenze — è non so amorale,
ma immorale. (Christopher Hitchens - Dio non è grande: Come la religione avvelena ogni cosa p. 51)
Torna all'inizio della Pagina

grazyana
Membro Attivo


Regione: Puglia


138 Messaggi

Inserito il - 23 agosto 2014 : 10:16:05 Invia a grazyana un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Tu hai l'androgenetica? Come risolvi visto che non ti piacciono le parrucche?
Torna all'inizio della Pagina

Maria_Laura_08
Membro Attivo


Regione: Molise
Città: Cerro al Volturno


165 Messaggi

Inserito il - 23 agosto 2014 : 12:06:57 Invia a Maria_Laura_08 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
grazyana ha scritto:

Tu hai l'androgenetica? Come risolvi visto che non ti piacciono le parrucche?

Oltre all'androgenetica ora ho anche l'areata incognita che mi attacca dove l'androgenetica ha fatto pochi danni. Io mi raso, il 90% delle volte indosso i cappellini, più raramente le bandane. Se sono di buon umore esco fuori senza niente soprattutto quando la rasatura è 'fresca'. Di sicuro una parrucca femminile (ne ho 2, che prendono polvere sul porta parrucca) mi aiuterebbe a cambiare/migliorare la mia immagine, però mi danno davvero fastidio. In un certo senso invidio le donzelle che riescono a portare la parrucca anche d'estate. L'ultima volta che l'ho messa per un tot di ore consecutivo è stato il 6 gennaio 2014 perché avevo una cena con degli amici e volevo sembrare più femminile. Appena risalita in macchina l'ho tolta...
Poiché la religione si è dimostrata straordinariamente criminale nell'unico campo in cui l'autorità morale ed
etica dovrebbe essere considerata universale e assoluta, penso che abbiamo il diritto di trarre almeno tre
conclusioni provvisorie. La prima è che la religione e le chiese sono artefatti umani. La seconda è che l'etica e
la moralità sono del tutto indipendenti dalla fede, e non possono derivarne. La terza è che la religione — a
causa della pretesa a una speciale dispensa divina per le sue pratiche e le sue credenze — è non so amorale,
ma immorale. (Christopher Hitchens - Dio non è grande: Come la religione avvelena ogni cosa p. 51)
Torna all'inizio della Pagina

grazyana
Membro Attivo


Regione: Puglia


138 Messaggi

Inserito il - 23 agosto 2014 : 15:09:38 Invia a grazyana un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ti capisco, a me da irritazione sul frontale, gli adesivi si sciolgono col caldo e non mi sento sicura. Per di più son stata costretta quasi dal parrucchiere a portare un taglio corto fino a alle spalle , con una piega riccia che avrebbe mascherato sia la differenza di colore della protesi (poca differenza ma si nota) sia il fatto che il frontale sia di una forma non proprio naturale....e io odio il taglio corto e riccio. Non posso fare la coda, non posso toccarli tanto, nel lavarli i nodi alla base si sciolgono e cadono i capelli, insomma ho deciso di far ricrescere i miei, pochi ma miei e naturali. Magari con delle cure saranno almeno più forti, e spero anche più folti. Ecco perché chiedevo del tricogramma, se non c'è più vascolarizzazione almeno risparmio quei soldini delle cure.
Torna all'inizio della Pagina

Maria_Laura_08
Membro Attivo


Regione: Molise
Città: Cerro al Volturno


165 Messaggi

Inserito il - 24 agosto 2014 : 17:51:10 Invia a Maria_Laura_08 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
grazyana ha scritto:

Ti capisco, a me da irritazione sul frontale, gli adesivi si sciolgono col caldo e non mi sento sicura. Per di più son stata costretta quasi dal parrucchiere a portare un taglio corto fino a alle spalle , con una piega riccia che avrebbe mascherato sia la differenza di colore della protesi (poca differenza ma si nota) sia il fatto che il frontale sia di una forma non proprio naturale....e io odio il taglio corto e riccio. Non posso fare la coda, non posso toccarli tanto, nel lavarli i nodi alla base si sciolgono e cadono i capelli, insomma ho deciso di far ricrescere i miei, pochi ma miei e naturali. Magari con delle cure saranno almeno più forti, e spero anche più folti. Ecco perché chiedevo del tricogramma, se non c'è più vascolarizzazione almeno risparmio quei soldini delle cure.

Io sono stata fortunata perché il colore dei capelli della protesi era identico al mio e si amalgamava con il resto dei capelli (solo laterali e dietro perché sopra era impossibile mantenere il frontale naturale. Rivedendo le foto non sapresti dove iniziano quelli della protesi e dove sono i miei nativi... Non so quanto costa un tricogramma, di sicuro so che è il metodo migliore per sapere se c'è possibilità di ricrescita o meno. Io non ci penso nemmeno a fare questo esame perché ad occhio nudo ed al tatto so che non c'è ricrescita. Non hai nessuna foto che mostri cm'è la situazione?
Poiché la religione si è dimostrata straordinariamente criminale nell'unico campo in cui l'autorità morale ed
etica dovrebbe essere considerata universale e assoluta, penso che abbiamo il diritto di trarre almeno tre
conclusioni provvisorie. La prima è che la religione e le chiese sono artefatti umani. La seconda è che l'etica e
la moralità sono del tutto indipendenti dalla fede, e non possono derivarne. La terza è che la religione — a
causa della pretesa a una speciale dispensa divina per le sue pratiche e le sue credenze — è non so amorale,
ma immorale. (Christopher Hitchens - Dio non è grande: Come la religione avvelena ogni cosa p. 51)
Torna all'inizio della Pagina

grazyana
Membro Attivo


Regione: Puglia


138 Messaggi

Inserito il - 25 agosto 2014 : 11:43:09 Invia a grazyana un Messaggio Privato Rispondi Quotando
http://imgur.com/6QuP4Pz


http://imgur.com/PEw2brT

http://imgur.com/GYuVJCw

Prima della protesi.
dopo protesi

http://imgur.com/ZatAkRA


http://imgur.com/zbS6eCY
zecca
Quest'ultima è la ricrescita che sto tentando di tenere sotto
Torna all'inizio della Pagina

Maria_Laura_08
Membro Attivo


Regione: Molise
Città: Cerro al Volturno


165 Messaggi

Inserito il - 25 agosto 2014 : 13:08:48 Invia a Maria_Laura_08 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
grazyana ha scritto:

http://imgur.com/6QuP4Pz


http://imgur.com/PEw2brT

http://imgur.com/GYuVJCw

Prima della protesi.
dopo protesi

http://imgur.com/ZatAkRA


http://imgur.com/zbS6eCY
zecca
Quest'ultima è la ricrescita che sto tentando di tenere sotto

Situazione praticamente identica alla mia prima che cominciasse anche l'areata. Con la protesi stai bene, certo che se non ti senti a tuo agio (come me) tutti i complimenti del mondo non servirebbero comunque. Da quanto hai il problema? Io ormai da 7 anni e solo ora mi pento di non aver iniziato una terapia ma ormai è tardi a meno che non trovino una cura miracolosa. Al tatto senti che ci sono piccole zone di pelle liscia? Vedi la presenza di vellus (capelli finissimi)?
Poiché la religione si è dimostrata straordinariamente criminale nell'unico campo in cui l'autorità morale ed
etica dovrebbe essere considerata universale e assoluta, penso che abbiamo il diritto di trarre almeno tre
conclusioni provvisorie. La prima è che la religione e le chiese sono artefatti umani. La seconda è che l'etica e
la moralità sono del tutto indipendenti dalla fede, e non possono derivarne. La terza è che la religione — a
causa della pretesa a una speciale dispensa divina per le sue pratiche e le sue credenze — è non so amorale,
ma immorale. (Christopher Hitchens - Dio non è grande: Come la religione avvelena ogni cosa p. 51)
Torna all'inizio della Pagina

grazyana
Membro Attivo


Regione: Puglia


138 Messaggi

Inserito il - 25 agosto 2014 : 13:15:10 Invia a grazyana un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Anche io son circa 7 anni che combatto senza risolvere, mettendo le dita sul cuoio sentinelle piccole zone lisce ma ci sono anche dei piccolissimi capelli che. , a quanto ho capito, non cresceranno perché miniaturizzati. La protesi è bella, ma quando proprio non l'ansia gestire e la devi vivere male tanto vale lasciar stare. Ora lascio il tempo ai capelli brasati di ricrescere un po e poi "pareggio" tutto e si ricomincia. Intanto ho ricominciato a curarmi , chi lo sa magari è la volta buona
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata