IESON - la community anticalvizie - Richiesta aiuto
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Monti
Nuovo Membro



14 Messaggi

Salve a tutti
mi chiamo Elena.

Vi seguo da molto tempo, ed ho iniziato anche io a leggere sui prodotti naturali, gli estratti, e le cure alternative. Vi premetto che il mio problema e' l'effluvio.
La caduta c'e' sempre, ormai cronicizzata da anni credo.
Pero' lo stato generale dei capelli e cosi' cosi', ma volge, in alcuni perdiodi (come questo) al vero disastro.

Non solo cadono i capelli a go-go (sotto la doccia anche a ciocchette :-(...tanto che mi prende male ogni volta che apro l'acqua; ma sono spenti, fragili sembrano piu' fini e meno corposi del solito. Insomma il male delle radici si vede anche sui fusti dei superstiti (ammesso e non concesso che riescano a farcela).

Le cause? Nessuno lo sa....ho visto tre dermatologi abbastanza conosciuti negli ultimi due anni e mezzo, nessuno capisce quale sia la causa.
I risultati delle analisi sono super-OK, anche quelle ormonali (nonostante la mia eta', 43 anni).
Cerco di curare la mia alimentazione, mangio bio, e in inverno faccio incetta di cavolo, tanto per dirne una. Non uso (ne mai usato) tinture per capelli, mai. Alcuni fa l'henne rosso naturale, oggi nemmeno quello ed accetto il colore sale-pepe senza troppe preoccupazioni. Sempre che mi restino i capelli in testa !

Le lozioni con idrocortisone e estradiolo, o locoidon, non hanno nessun effetto. Nulla di nulla. Anzi, devo dire che il locoidon io personalmente lo trovavo uno strazio da mettere, puzzolente e appiccicoso.

A volte sento (ho sentito) molta frustrazione nel parlare coi medici, perche' non riuscendo a venirne a capo con una causa, mi sento dire che l'unica alternativa sia minoxidil. Ma ancora io non demordo. Non mi sento di usare quel farmaco.
A volte ho altresi' l'impressione che non ascoltino fino in fondo quello che dico, ma che propongano soluzioni standard, cercando di trovarne una che funzioni, e passando dalle buone (idrocortisone) alle brutte (minoxidil).
Nessuno si offenda, per carita'. Non voglio far polemiche qui, questa e' solo la mia esperienza personale.

Vorrei rivolgermi a voi per avere suggerimenti sul da farsi; magari qualcuno ha una storia simile, o ha letto di una storia simile e puo' aiutarmi a capire la causa del mio problema.

Inoltre, vorrei sapere se potete aiutarmi con dritte su una qualche cura da sperimetare, solo su integratori e lozioni naturali.
Non intendo cedere al minoxidil, e preferire sperimentare qualcosa di piu' dolce.
Grazie a tutti per le dritte!
un saluto
Elena
ps. Per eventuali dettagli contattatemi in privato, non voglio annoiare tutti con le minuzie della mia storia :)

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31260 Messaggi

Inserito il - 12 agosto 2014 : 16:35:05 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io non uso minox, ma non lo ritengo così aggressivo, certo porta a una specie di dipendenza , ma perché funziona abbastanza.

Negli effluvi può dare problemi inizialmente e quindi se l'effluvio non é cronico, può essere un rimedio peggiore del male, ma se l'effluvio é continuo il minox alla fine ha la meglio se lo si applica con costanza.

A livello di naturali puoi pensare a integratori di omega 3, GLA, vitamina E e altre vitamine soprattutto del gruppo B ed oligoelementi.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Monti
Nuovo Membro



14 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2014 : 10:25:56 Invia a Monti un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao Marilin
grazie della risposta sei sempre molto gentile :)
E' appunto la dipendenza dal minox che mi mette in ansia, la (motlo probable) caduta iniziale ed il fatto che (mi pare di aver capito) col minox i capelli che nascono sono in sincrono nelle fasi di crescita-caduta.
Vorrei cercare di salvare il salvabile con mezzi naturali e cercando di farmi bene su piu' fronti, del resto gli integratori sono nutrienti che possono influire in modo benefico su tutto l'organismo :-)

Riguardo i tuoi conisgli, pui anche darmi dritte sulle quantita'?
Al momento ho adocchiato i questi barattolini/blister:
-Benexol, (una compressa al giorno?)
-Vitamina C 1gr (una al giorno la mattina?)
-NAC 600mg, una al giorno?
-Astaxantina, 5mg, una al giorno?
-Olio di pesce, con 530mg di EPA e 160mg di DHA, una la giorno?

Rispetto al GLA ho trovato un barattolino con olio di enotera, 500mg, ma la confezione riporta solo un 9% di GLA (45mg) e 365 mg di LA.

Non vorrei fare un pasticcio e sovraccaricare il fegato, oltre che svuotare il portafogli. Se posso integarre alcuni di questi compoenenti con certe quantita' di alimenti sarebbe piu' pratico ed economico.

Aspetto con ansia i tuoi consigli
Grazie ancora, un saluto
Elena
Torna all'inizio della Pagina

kenso
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: napoli


264 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2014 : 10:30:24 Invia a kenso un Messaggio Privato Rispondi Quotando
scusami hai passato prima una visita dermatologica ?
Torna all'inizio della Pagina

kenso
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: napoli


264 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2014 : 10:31:31 Invia a kenso un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Io non uso minox, ma non lo ritengo così aggressivo, certo porta a una specie di dipendenza , ma perché funziona abbastanza.

Negli effluvi può dare problemi inizialmente e quindi se l'effluvio non é cronico, può essere un rimedio peggiore del male, ma se l'effluvio é continuo il minox alla fine ha la meglio se lo si applica con costanza.

A livello di naturali puoi pensare a integratori di omega 3, GLA, vitamina E e altre vitamine soprattutto del gruppo B ed oligoelementi.

Ciao

MA - r l i n



marlin perchè non gli hai consigliato
il nostro naturale preferito ?
Torna all'inizio della Pagina

Monti
Nuovo Membro



14 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2014 : 11:53:18 Invia a Monti un Messaggio Privato Rispondi Quotando
kenso ha scritto:

scusami hai passato prima una visita dermatologica ?


Ne ho fatte tante tante, con dispendio di soldini (per pagare le visite ma anche i viaggi in treno) da noti dermatologi esperti in capelli.
Come dicevo, le lozioni galeniche che mi hanno prescritto (tutte simili) non hanno funzionato, e non vorrei iniziare il minox per le ragioni che ho spiegato :)
Ergo, sono qui...
saluti
elena
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


17955 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2014 : 12:18:36 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se nessun medico e' riuscito a curarti,la vedo dura trovare le soluzione qui
Nell'effluvio il minox non dovrebbe essere usato,tutto dipende oppunto se e' veramente cronico o meno
Purtroppo se non ci sono carenze,scompensi,nelle analisi,devi capire che anche per un medico e' difficile trovare la pozione magica.
Quindi si usano le cure standard per gli effluvi,vedi tutto quello che hai riportato sopra locoidon ecc ecc
Questo perché appunto sono gli unici sistemi conosciuti per risolvere il problema.


ciauzz
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

romero
Membro Senior



892 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2014 : 13:41:06 Invia a romero un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io controllerei bene la tiroide e nello specifico non solo il TSH che molte volte non dà indicazioni, ma anche T4 e T3. Detto questo, il minox lo si usa anche in effluvio come suggerisce questo studio:

http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/dth.12101/abstract

C'è da considerare che se usi minox, avrai probabilmente una iniziale massiva caduta indotta

Torna all'inizio della Pagina

Monti
Nuovo Membro



14 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2014 : 14:49:45 Invia a Monti un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Salve
rispondo sia a romero sia a proxy.
Grazie ragazzi, ma cosa dirvi?
L'effluvio e' cronico nel senso che i capell cadono sempre, solo che in alucni momenti e' abbastanza accettabile, a volte invece si acutizza.
Lo so che nemmeno per i medici e' facile, ma dal momento che le cure standard hanno fallito, allora vediamo cos'altro posso fare.
La tiroide e' a posto, e' stata una delle prime cose che mi hanno fatto controllare, ma e' tutto nei parametri.
un saluto
elena
Torna all'inizio della Pagina

Monti
Nuovo Membro



14 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2014 : 14:50:48 Invia a Monti un Messaggio Privato Rispondi Quotando



marlin perchè non gli hai consigliato
il nostro naturale preferito ?


Ciao, potresti dirmi a cosa ti riferisci?
Grazie :)
Elena
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31260 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2014 : 17:30:10 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Forse si riferisce al cocco, però se parliamo di effluvio é meglio utilizzare le sostanze antinfiammatorie a partire dagli omega 3.

Che poi sarebbe la famosa "cura femminile" che aveva funzionato su un'utente e che era stata prescritta da un dermatologo, ma prevedeva dosi molto alte di olio di pesce (6g al giorno...) e pure abbastanza sostenute di vit.E (400 ui).

Direi che una cosa del genere va sempre prescritta da uno specialista, peró si possono prendere questi integratori alle dosi consigliate dai produttori in attesa della visita (se proprio non si resiste senza far nulla per i propri capelli...)

Per me i prodotti di riferimento possono essere gli Omegor, con il Twin Efa che contiene pure il Gla, la vit.E 400 ui Long Life e il B complex o simili a base di vit.B.

Non si può dire che i dermatologi abbiano fallito, se il loro principale consiglio, ossia l'uso del minox é stato disatteso. L'effetto sincronizzazione va comunque riducendosi nel lungo periodo di utilizzo, mentre é massimo se lo si utilizza con poca continuitá.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Monti
Nuovo Membro



14 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2014 : 19:04:28 Invia a Monti un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Forse si riferisce al cocco, però se parliamo di effluvio é meglio utilizzare le sostanze antinfiammatorie a partire dagli omega 3.

Che poi sarebbe la famosa "cura femminile" che aveva funzionato su un'utente e che era stata prescritta da un dermatologo, ma prevedeva dosi molto alte di olio di pesce (6g al giorno...) e pure abbastanza sostenute di vit.E (400 ui).

Direi che una cosa del genere va sempre prescritta da uno specialista, peró si possono prendere questi integratori alle dosi consigliate dai produttori in attesa della visita (se proprio non si resiste senza far nulla per i propri capelli...)

Per me i prodotti di riferimento possono essere gli Omegor, con il Twin Efa che contiene pure il Gla, la vit.E 400 ui Long Life e il B complex o simili a base di vit.B.

Non si può dire che i dermatologi abbiano fallito, se il loro principale consiglio, ossia l'uso del minox é stato disatteso. L'effetto sincronizzazione va comunque riducendosi nel lungo periodo di utilizzo, mentre é massimo se lo si utilizza con poca continuitá.

Ciao

MA - r l i n


Ciao Marlin
grazie delle dritte, sei sempre gentilissimo.
Anche della spiegazione sulla funzione antiinfiammatoria degli Omega.
Ho letto un piccolo trafiletto di quell' utente (peccato non ci fosse in coda tutta la discussione). Quella quantita' di olio di pesce un po' mi stupisce piu' che altro per via del mercurio...
Un caro saluto a tutti!
elena
Torna all'inizio della Pagina

Dani88
Membro Attivo


Regione: Liguria
Città: Genova


273 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2014 : 20:06:16 Invia a Dani88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quella quantita' di olio di pesce un po' mi stupisce piu' che altro per via del mercurio

Questo problema lo eviti acquistando l'olio di pesce certificato. In Italia quella più attendibile è la IFOS (per esempio gli Omegor). Altre marche tentano una certificazione differente, ma la maggior parte delle volte sono organi indipendenti che attestano quello che vogliono loro, per intenderci.
Comunque l'integrazione di 6 grammi di olio di pesce è veramente fuori dal mondo, perlomeno per i costi. Se ti va bene, con i prodotti certificati, spenderesti più di 100 euro solo per quello :D

Danilo
Torna all'inizio della Pagina

Monti
Nuovo Membro



14 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2014 : 20:25:58 Invia a Monti un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dani88 ha scritto:

Quella quantita' di olio di pesce un po' mi stupisce piu' che altro per via del mercurio

Questo problema lo eviti acquistando l'olio di pesce certificato. In Italia quella più attendibile è la IFOS (per esempio gli Omegor). Altre marche tentano una certificazione differente, ma la maggior parte delle volte sono organi indipendenti che attestano quello che vogliono loro, per intenderci.
Comunque l'integrazione di 6 grammi di olio di pesce è veramente fuori dal mondo, perlomeno per i costi. Se ti va bene, con i prodotti certificati, spenderesti più di 100 euro solo per quello :D

Danilo


Ciao Danilo
ti ringrazio del consiglio :)

Scusate tutti la mia ignoranza, ma per quanto rigarda DHA ed EPA non esiste un'alternativa vegetale?
Un saluto
elena
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31260 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2014 : 12:41:44 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Molti integrano con lino, sesamo e semi di zucca, diciamo che l'alternativa vegetale non comprende dha ed epa, ma i precursori.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Monti
Nuovo Membro



14 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2014 : 16:51:24 Invia a Monti un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Molti integrano con lino, sesamo e semi di zucca, diciamo che l'alternativa vegetale non comprende dha ed epa, ma i precursori.

Ciao

MA - r l i n


Ciao Marlin
grazie :), sempre gentilissimo anche nel giorno di ferragosto.

Nel giorni passati mi sono data la briga di leggere molti post del forum e poi guardare in internet informazioni su epa dha gla etc. Siete troppo forti, sto imparando moltissimo .

MI pare di aver capito che dha e epa hanno delle proprieta' anti infiammatorie notevoli, ma che i loro corrispettivi naturali non sempre (e non su tutti) permettono di sintetizzare gli stessi principi facilmente. Con la sxxxx che ho, di sicuro io non rientro fra i fortunati che ci potrebbero riuscire, quindi per il momento ripiego sul pesce.

Ho deciso di partire ad integrare omega 3, con vitamina B, e vitamina E, per vedere se posso contenere il mio effluvio.

Ho cominciato da due giorni, con pilloline gr di olio di pesce (la quantita' che ho indicato nei post piu' sopra vale per una pillola, quindi dorebbero essere intorno agli 4gm al giorno), piu' benexol (che ormai mi ero fatta segnara del medico) ed un gr di vitamina C.
Nei prossimi giorni aggiungo anche vitamina E.

Se avete consigli per le marche sono ben accetti.

Al momento non posso ordinare gli Omegor certificati perche' hanno chiuso per ferie, uso gli omega 3 che ho (non li avrei buttati comunque, con quanto costano!). Ringrazio della segnalazione sulla certificazione, mi si e'aperto un mondo di cui non sapevo nulla.

A parte queste integrazioni, non prendo altro (se non cosmetici: una lozione del dr hauschka, 1 o 2 volte la settimana e l'olio, della stessa marca, con impacco 1 volta la settimana o dieci giorni). Quindi posso vedere gli effetti senza interferenze di altre sostanze.

Come shampoo uso quello della logona che dovrebbe contenere anche un po'di caffeina, ma non viene riportato quanta ce ne sia, quindi credo che sia una cosa molto blanda.

Postero' qui le mie impressioni su come procede l'effluvio.
C'e' da dire che il mio periodo di maggiore crisi e'la fine di luglio-agosto, con caduta copiosa fino ad inverno inoltrato. Cosa da considerare dal momento che sto partendo con l'integrazione ora.
Buon ferragosto a tutti!
saluti
elena
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31260 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2014 : 20:43:24 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Con l'olio di pesce vai sul sicuro, ma non é detto affatto che tu sia completamente priva degli enzimi che portano a sintetizzare Epa e Dha, puoi al limite avere carenza degli stessi.

Sostituirei la vit.c con la vit. D3 (se il tuo medico ti prescrive il clcitriolo), che negli effluvi ha molto più senso.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Monti
Nuovo Membro



14 Messaggi

Inserito il - 21 agosto 2014 : 17:48:59 Invia a Monti un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Check point sulla cura.
Sono ancora a 4 gm di olio di pesce, e devo dire che dopo una settimanella il mio stomaco ci si sta abituando (cioe' ora sto pesce non mi risale su ogni 10 minuti come all'inizio).
Ho abbandonato la vitamina C e integro con vitamina D, 2500IE calciferolo (ch aumentero' poco alla volta, mano mano che diminuiscono le ore di luce). Vitamina E 15mg aTE. Non ho trovato pasticche con dosi piu' forti. Benexol una volta la settimana (le dosi di ogni pillola di benexol sono da cavallo mi sto spaventando).
Allascadenza della prima settimana (anzi un po' di piu') devo dire che la situazione e' stazionaria, cioe' continuo a contare i caduti, una defezione in massa.
Devo dire ch emi manca dal punto di vista psicologico una lozioncina; solo l'idea di andare li 'a massaggiare mi fa sentire che sto facendo qualcosa per i capelli.
I miei amici dicono che io sono un tipo da placebo al contrario (cioe', dove l'efffetto placebo funziona in positivo, a me fa l'effetto opposto) quindi se riesco a cavarci qualcosa, allora forse ci dovrebbe essere del buono e del vero dietro questo olio di pesce per gli effluvi senza speranza come il mio (che puzza pero').
elena
ps. a proposito di lozioni ho trovato un articolo sugli effetti dell'aromaterapia sull'alopecia areata, con tanto di dosi descritte....ne sapete nulla?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31260 Messaggi

Inserito il - 21 agosto 2014 : 18:37:47 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per l'effluvio si parlava nell'altro post della nigella e del Reglandin del G.O.L.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata