IESON - la community anticalvizie - Zinco impedisce l'assorbimento di ferro?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Andreact95
Mentor

jhgjg
Città: Catania


1668 Messaggi

Questa non la sapevo.
Me l'ha detto un mio amico che studia medicina..
Io ho da sempre avuto problemi col ferro, e sinceramente questa notizia mi ha lasciato un po' perplesso.
Allora perchè nei multivitaminici è presente sia lo zinco che il ferro? se tanto l'assorbimento di quest'ultimo viene ostacolato dallo zinco?


Topico:
- Minoxidil 5% (spectral DNC)
- RU58841 1ml
- Castor oil + Aloe vera 99%
- Dermaroller
- Voltaren 3 volte al giorno, solo sulle tempie
- Locoidon 1-2 volte a settimana / Betametasone ogni 10-15 giorni, solo se la cute è arrossata

Sistemico:
- Longlife Prostafactor (saw palmetto)
- Now EGCg (Thè verde)
- 3gr Omega 3
- 2g di MSM
- 1-2g vitamina C
- Curcumina + Bioperine

Tisane e infusi: Lampone & echinacea, ortica, frutti di bosco, mirtillo, menta.

Shampoo:
x2 Triconac, x3 Restivoil, x2 Nizoral

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2014 : 14:27:19 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Qui lo si è sempre detto, sono parzialmente e reciprocamente "conflittuali", ma proprio per questo vanno integrati assieme (o pensi che senza integrare tu non abbia già zinco e ferro ?).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Andreact95
Mentor

jhgjg

Città: Catania


1668 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2014 : 14:51:56 Invia a Andreact95 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non capisco.
"proprio per questo vanno integrati assieme".. ma se lo zinco impedisce l'assorbimento del ferro solo il primo viene assorbito, no?
Dunque non sarebbe meglio prendere lo zinco e il ferro in due momenti diversi della giornata? ad esempio uno al mattino e l'altro la sera, piuttosto che insieme?
illuminami! :)
Topico:
- Minoxidil 5% (spectral DNC)
- RU58841 1ml
- Castor oil + Aloe vera 99%
- Dermaroller
- Voltaren 3 volte al giorno, solo sulle tempie
- Locoidon 1-2 volte a settimana / Betametasone ogni 10-15 giorni, solo se la cute è arrossata

Sistemico:
- Longlife Prostafactor (saw palmetto)
- Now EGCg (Thè verde)
- 3gr Omega 3
- 2g di MSM
- 1-2g vitamina C
- Curcumina + Bioperine

Tisane e infusi: Lampone & echinacea, ortica, frutti di bosco, mirtillo, menta.

Shampoo:
x2 Triconac, x3 Restivoil, x2 Nizoral
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2014 : 17:11:55 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Esistono degli equilibri dai vari elementi che andrebbero rispettati, l'antagonista diretto dello zinco è il rame che è però sinergico al ferro, ad esempio se tu assumi troppo zinco facilmente diventi carente di rame, per evitare questo si integrano assieme (se ne devi integrare uno) per prevenire un'eventuale carenza dell'altro. Non incide il tempo di assunzione, non fanno "a botte" mentre li ingerisci, il problema può verificarsi dopo a livello metabolico, quindi se tu non integrassi anche con elementi antagonisti potresti diventare carente di un elemento proprio perché integrando assumi dosi maggiori del suo antagonista più o meno diretto (non esiste nessuna sostanza "killer" se non ci sono eccessi, ossia niente annulla del tutto e subito i propri antagonisti).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Andreact95
Mentor

jhgjg

Città: Catania


1668 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2014 : 17:32:32 Invia a Andreact95 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Capito..
Mi chiedo però come una persona che non sa tutte queste cose possa seguire un'alimentazione corretta senza correre il rischio di carenze..
Topico:
- Minoxidil 5% (spectral DNC)
- RU58841 1ml
- Castor oil + Aloe vera 99%
- Dermaroller
- Voltaren 3 volte al giorno, solo sulle tempie
- Locoidon 1-2 volte a settimana / Betametasone ogni 10-15 giorni, solo se la cute è arrossata

Sistemico:
- Longlife Prostafactor (saw palmetto)
- Now EGCg (Thè verde)
- 3gr Omega 3
- 2g di MSM
- 1-2g vitamina C
- Curcumina + Bioperine

Tisane e infusi: Lampone & echinacea, ortica, frutti di bosco, mirtillo, menta.

Shampoo:
x2 Triconac, x3 Restivoil, x2 Nizoral
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2014 : 18:25:54 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nell'alimentazione variata ci sono tutti questi elementi, in particolare zinco, ferro e rame si trovano nelle carni, ancora più in particolare nelle "frattaglie" di cui la più "nobile", se vogliamo, è il fegato. Diciamo che quando non si sapeva molto di tutto questo e si mangiava senza problemi questo e quello difficilmente si sviluppava carenza, anche se molti avevano poco cibo e poco variato e quindi erano carenti di diverse sostanze, ma per una situazione che non dipendeva dalla loro volontà.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



959 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2014 : 22:16:38 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin nell'ambito del ferro ho trovato questo studio che mette a confronto l'integrazione marziale di questo elemento e l'integrazione di lattoferrina:
http://www.mnlpublimed.com/public/0817A04.pdf
E' un po' lungo ma alla pagina 789 del documento c'è una tabella riepilogativa dove si evidenzia una maggiore concentrazione dell’emoglobina e del ferro nei pazienti che hanno integrato con lattoferrina.
Cosa ne pensi? E' uno studio specifico sulle donne in gravidanza o avrebbe un razionale anche per noi uomini?
Gli effetti gastrointestinali dovrebbero essere scongiurati ed in ambito capelli pensavo potesse essere utile per evitare il potenziale effetto ossidante del ferro..
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2014 : 23:37:28 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per me è un bene che il ferro sia ossidante...è un po' come l'esercizio fisico. Purtroppo c'è la tendenza a demonizzare i "metalli pesanti", ci sono le intossicazioni, ma qui si tratta di elementi essenziali per la salute e il benessere, vale a dire una situazione di equilibrio e quindi non di emergenza.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

andrea tucci
Mentor


Regione: Calabria
Città: cosenza


3928 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2014 : 10:12:04 Invia a andrea tucci un Messaggio Privato Rispondi Quotando
visto che assumo due integratori di zinco ieri ho dovuto acquistare ferrograd,ho notato una massiccia caduta di capelli,mi alzavo stanco,spossato.Credo che sia dovuto ad un eccesso di zinco e una minore assorbimento del ferro.Dunque per il futuro mai assumere integratori contenenti solo zinco o tuttavia a dosaggi molto bassi.
zagor
Torna all'inizio della Pagina

LomaXino
Membro Attivo

kmax


Regione: Puglia


399 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2014 : 12:30:10 Invia a LomaXino un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Addirittura, risposte sintomatiche cosi' immediate? Assumi integratori il giorno prima, e la mattina seguente senti gia' gli effetti? (pardon, ho letto male il tuo messaggio)

Comunque anche io ho una scorta di ferrograd dalla quale attingo periodicamente, pero' ora la cosa comincia a pesarmi economicamente, perche' la scelta di integrare la faccio dopo analisi del sangue. Dovrei farne una ogni 6 mesi.. esso'ssoldi.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2014 : 23:05:43 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No, l'utente assume da molto tempo alti dosaggi di zinco e ieri ha preso il Ferrograd per rimediare alla caduta che lui attribuisce all'eccesso di zinco e alla carenza di ferro.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

andrea tucci
Mentor


Regione: Calabria
Città: cosenza


3928 Messaggi

Inserito il - 28 settembre 2014 : 14:39:24 Invia a andrea tucci un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie marlin per il tuo intervento.
zagor
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



959 Messaggi

Inserito il - 06 ottobre 2014 : 19:58:48 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin quando prendo gli integratori di ferro assumo 1g di vit.C e mi trovo decisamente bene. So che è una vitamina idrosolubile ma mi chiedo perchè si consiglia di non superare i 180 mg. Si può stare sicuri dal punto di vista dei reni assumendo 1g al giorno di acido ascorbico puro?

Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 06 ottobre 2014 : 23:22:46 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Penso proprio di sì, considerando che i molti "fan"(atici) della vitamina C prendono dosaggi giornalieri ben più elevati di 1 g e non sembrano avere grandi problemi con i reni.

SI tratta delle solite RDA e simili limiti prudenziali (in modo che ti vendano l'a.ascorbico come fosse oro in pasticchette...)che lasciano il tempo che trovano, ossia servono per non avere carenze e in questo caso particolare per evitare lo scorbuto..., ma questo approccio non mi pare prendere in considerazione l'obiettivo di una moderna integrazione che punta invece a salute e benessere...

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Andreact95
Mentor

jhgjg

Città: Catania


1668 Messaggi

Inserito il - 06 ottobre 2014 : 23:57:53 Invia a Andreact95 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin hai dato di recente un'occhiata alla sezione integratori del "forum concorrente"? (Bl)
Secondo un utente di quel forum, la dose di Vitamina A contenuta nell'integratore Adam Now Food può addirittura essere dannosa per i capelli.
La dose in questione è 10.000 UI.
Cosa ne pensi? E' possibile? considerando che l'RDA è di 5.000 UI.

Io ho letto che la vitamina A, in gran quantità, possa dar problemi, ma se non sbaglio per dar problemi dovremmo assumerne 40-50.000 UI al giorno.

Che ne pensi?
Topico:
- Minoxidil 5% (spectral DNC)
- RU58841 1ml
- Castor oil + Aloe vera 99%
- Dermaroller
- Voltaren 3 volte al giorno, solo sulle tempie
- Locoidon 1-2 volte a settimana / Betametasone ogni 10-15 giorni, solo se la cute è arrossata

Sistemico:
- Longlife Prostafactor (saw palmetto)
- Now EGCg (Thè verde)
- 3gr Omega 3
- 2g di MSM
- 1-2g vitamina C
- Curcumina + Bioperine

Tisane e infusi: Lampone & echinacea, ortica, frutti di bosco, mirtillo, menta.

Shampoo:
x2 Triconac, x3 Restivoil, x2 Nizoral
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 07 ottobre 2014 : 09:07:34 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No, non bazzico molto i forum "concorrenti" e ancor meno i loro shop, comunque l'Adam e simili so che possono avere alti dosaggi di alcune vitamine. La A e i suoi derivati sono problematici per i capelli, perché topicamente sono efficaci, mentre a livello sistemico possono dare problemi. Non so se davvero c'è un dosaggio oltre il quale diano questi problemi, io mi sono sempre regolato in modo da non integrare rispetto alla vit.A fornita da una normale dieta (equilibrata).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata