IESON - la community anticalvizie - Un anno con prostafactors dopo propecia
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

asimov
Novizio



3 Messaggi

Ciao a tutt
vi racconto in breve la mia esperienza con lo scalpo

in famiglia mia tutti i maschietti sono calvi, e io chiaramento ho iniziato con le prime cadute a 17/18 anni.
inizialmente, a 18 anni, ho utilizzato prima crescina e poi per poco tempo il minox al 2%.
arrivato ai 20 ho iniziato ad integrare con integratori che mi prescrisse una dottoressa dell'IDI, più il minox sempre al 2% a giorni alterni.
ad un secondo peggioramento, verso i 24, a questo trattamento la dottoressa ha aggiunto il benaprost.
in generale mi sono difeso, pur mantenendo una decisa stempiatura ed iniziando ad avere diradamento nel crown. dopo un viaggio in sud america di due mesi in cui ho sospeso tutto (e ho mangiato in maniera disattenta e sballata) mi sono accorto che la chierica orami era evidente e allora mi sono risolto a 27 a prendere fina, con minox sempre.
dopo i primi sei mesi di nulla (mi si intrvedeva lo scalpo anche con i capelli lunghi diveresi centimetri) i risultati sono arrivati. i soliti: capelli più forti, non cadono ecc
però sono arrivati anche i sides, zero erezioni mattutine, spossatezza, e soprattutto la voglia di smettere di prendere medicine quotidianamente. a 30 anni ho smesso, anche se già da un pò non lo prendevo regolarmente tutti i giorni(il minox
lo applicavo una volta ogni due/tre giorni). all'inizio l'ho sostituito con ginnastica facciale e 5 tibetani, poi pian piano ho riaggiunto prostafactors (lo prendo da 8 mesi) e il minox (prima al due e poi, da un mesetto, al cinque per cento).
risultati: prima caduta nel crown dopo tre mesi dalla sospensione, poi mantenimento per molti mesi. ora, dopo un anno, i capelli hanno iniziato a ricadere copiosi. io continuo con 5 tibetani, prostafactors e minox 5.
vi chiedo: ma secondo voi è possibile che nel tempo la situazione si mantenga (o quanto meno peggiori lentamente) con la mia attuale terapia (minox 5%, prostafactors e 5 tibetani) ?
La caduta attuale (che va avanti da un mesetto) può essere determinata -oltre che dalla fine dell'assunzione di propecia- anche da un effluvio stagionale aumentato dal passaggio del minox dal 2 al 5%?
grazie e scusate la lunghezza

Step87
Membro Attivo

ataru


Regione: Campania
Città: Napoli


253 Messaggi

Inserito il - 01 novembre 2014 : 16:24:54 Invia a Step87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Credo che la caduta copiosa che stai avendo ora sia da attribuire al passaggio da minox 2% al 5%. Se hai fatto questo passaggio 1 mese fa come dici, allora è normale che sei in caduta indotta, questo è sintomo che la terapia sta funzionando.

Ora come sei messo come situazione (grado nw)?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 01 novembre 2014 : 21:59:23 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì è caduta indotta, devi aspettare che passi, peraltro hai preso il periodo peggiore perché c'è anche la caduta stagionale in autunno.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

asimov
Novizio



3 Messaggi

Inserito il - 11 novembre 2014 : 15:34:13 Invia a asimov un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ciao e grazie a tutti per le risposte

in realtà la caduta credo che fosse già stagionale e il passaggio dal 2 al 5 lo ha aumentato.

il grado nw dovrebbe essere ( da un pò ) il 3V. ho una stempiatura abbastanza profonda ma costante che non si vede troppo e una chierichetta che si vede ma non troppo (nel senso che ho capellini piccoli e il crown si vede se con i capelli rasati o bagnati).

ora la caduta è un pochino di meno ma si è riaffacciato un prurito prorpio sul crown. domani andrò dal mio medico (che è dermatologo) e vediamo che mi dice.

credo comunque che il prurito sia dovuto anche ad un particolare momento di "debolezza emotiva" :-)

comunque vi tengo aggiornati.
ma alla fina, e alla sua fiacchezza, non torno
Torna all'inizio della Pagina

asimov
Novizio



3 Messaggi

Inserito il - 11 novembre 2014 : 15:39:04 Invia a asimov un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ah, avevo dimenticato.

Siccome mi interesso di erboristeria, sto anche prendendo un idroalcolico (per via interna) di estratto di foglie di ortica

Torna all'inizio della Pagina

mod
Membro Attivo


Regione: Lombardia


256 Messaggi

Inserito il - 11 novembre 2014 : 16:11:33 Invia a mod un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io fina non la prendo più da fine febbraio (continuo sempre con minox 5%, lozione anti-dht e da due settimane la fina topica) per prendere il Tricoreal e da un mesetto il Restax. Mi sembra di mantenere alla grande, tra alti e bassi, e forse da una settimana mi sembra anche che la situazione sia migliorata dagli ultimi mesi (sono tra l'1 e il 2 della scala Norwood). Secondo me una situazione non grave la si può mantenere anche senza fina.
Torna all'inizio della Pagina

lcluigi
Nuovo Membro


Regione: Campania
Città: napoli


19 Messaggi

Inserito il - 11 novembre 2014 : 21:43:40 Invia a lcluigi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mod ha scritto:

Io fina non la prendo più da fine febbraio (continuo sempre con minox 5%, lozione anti-dht e da due settimane la fina topica) per prendere il Tricoreal e da un mesetto il Restax. Mi sembra di mantenere alla grande, tra alti e bassi, e forse da una settimana mi sembra anche che la situazione sia migliorata dagli ultimi mesi (sono tra l'1 e il 2 della scala Norwood). Secondo me una situazione non grave la si può mantenere anche senza fina.

Ciao, la fina a gel l hai acquistata in italia?
Torna all'inizio della Pagina

mod
Membro Attivo


Regione: Lombardia


256 Messaggi

Inserito il - 11 novembre 2014 : 22:42:31 Invia a mod un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì, mi arriva dalla farmacia Sant'Antonio di Torino.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata