IESON - la community anticalvizie - Latte /olio di cocco Rapunzen
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

science
Membro Junior


Regione: Friuli-Venezia Giulia


69 Messaggi

Ciao a tutti, all'attenzione di Marlin
ho comprato il latte di cocco Rapunzen (altro non ho trovato): Cocco 67 % acqua 33 %
e anche l'olio di cocco Rapunzen : 100 % cocco
come consigliate di assumerlo ?come conservare uno e l'altro?
conoscete la marca? chi la ha già usata??

secondo voi qual'è più efficace per i capelli?
ho visto che della stessa marca c'e anche la crema di cocco chi la usa?
ciao e grazie per le future risposte

koz
Membro Senior



878 Messaggi

Inserito il - 17 novembre 2014 : 17:56:43 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io uso l'olio rapunzel (1 cucchiaino al giorno) perché si conserva perfettamente in frigo.
Anche il latte di cocco é sufficiente ma più difficile da conservare.
La crema l'ho vista anche io però costa un pò di più.
Torna all'inizio della Pagina

science
Membro Junior


Regione: Friuli-Venezia Giulia


69 Messaggi

Inserito il - 17 novembre 2014 : 18:10:17 Invia a science un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ciao koz, da quanto usi l'olio?? hai avuto qualche risultato sui capelli??
ma se lo metto in frigo ,una volta aperto ,poi diventa solido, poi come l assumo?? cioè una volta tirato fuori dal frigo lo devo lasciar scaldare un po ?
Torna all'inizio della Pagina

Step87
Membro Attivo

ataru


Regione: Campania
Città: Napoli


253 Messaggi

Inserito il - 17 novembre 2014 : 20:21:53 Invia a Step87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Vanno bene sia il latte che l'olio secondo me. Il latte forse è più mangiabile e non stufa quanto l'olio.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 17 novembre 2014 : 23:13:03 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Anche io ho preso di recente l'olio Rapunzel, non ho resistito perché ricordo quando lo vendevano a qualcosa tipo 16 euro, mentre ora costa poco più di 5...

L'olio non deve essere messo in frigo e ne basta davvero poco. In teoria per emulare la serenoa coi sui grassi dello stesso tipo basta la punta di un cucchiaino, ma un cucchiaino intero non lo si nega a nessuno...

Con il latte pure basterebbe un cucchiaino per emulare serenoa, ma anche più cucchiaini se piace il sapore possono essere assunti (l'altra sera ne avrò usati una decina per condire il riso integrale nero, che con il latte di cocco diventa speciale).

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



878 Messaggi

Inserito il - 18 novembre 2014 : 12:13:21 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io lo metto in frigo perché sulla confezione c'é scritto di conservare
in frigo dopo l'apertura e anche perché lo preferisco solido.
Saranno 4-5 mesi che lo uso (più qualche mese di latte precedentemente) ma ad oggi nessun risultato degno di nota, anche perché quello che ci si aspetta é mantenimento quindi difficile dare un giudizio oggettivo.
Si io lo prendo solido e basta scavare con il cucchiaino, ti vengono via delle scaglie o blocchetti o al limite lo tiri fuori una decina di minuti prima e si ammorbidisce cosi il cucchiaio affonda meglio. Se invece preferisci assumerlo liquido lascialo in un mobiletto.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 18 novembre 2014 : 14:04:52 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Tenendolo fuori in questo periodo è una via di mezzo tra solido e liquido, è come burro, il famoso burro di cocco di cui alcuni parlano. Possono scrivere quello che vogliono sulla confezione, ma di fatto questi acidi grassi saturi non sono così deperebili a causa della temperatura. Sugli scaffali non era refrigerato e aprirlo o meno cambia poco perché non è sottovuoto.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

luigi1974
Membro Attivo

toppik



379 Messaggi

Inserito il - 24 novembre 2014 : 15:54:15 Invia a luigi1974 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
questo prodotto va bene Marlin?
http://www.macrolibrarsi.it/prodotti/__crema-di-cocco-100g.php
Lo vorrei ordinare online dato che il latte di cocco e similari dove abito non si trova facilmente
Torna all'inizio della Pagina

Arciere
Membro Senior

arcier



518 Messaggi

Inserito il - 25 novembre 2014 : 09:35:22 Invia a Arciere un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Leggevo sull'etichetta dell'olio di cocco della Rapunzel che non figura per 'uso alimentare'.
La commessa del negozio di alimenti biologici mi ha consigliato un altro prodotto. Il prezzo più o meno è equivalente.

Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 25 novembre 2014 : 10:07:18 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Penso che quel prodotto vada bene.

Il Rapunzel io lo trovo in un negozio bio tra gli alimentari, ha le certificazioni bio e quant'altro, se è spremuto a freddo è di per sé per uso alimentare e credo proprio che sia la prima cosa per un olio bio.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Davids234
Membro Senior


Regione: Lombardia
Città: Milano


587 Messaggi

Inserito il - 25 novembre 2014 : 10:17:14 Invia a Davids234 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io ho trovato solo le scaglie di cocco rapunzel! Come detto in un altro post. Molto buone.
La sconfitta non esiste nel cuore di chi lotta
Torna all'inizio della Pagina

gatsu
Membro Attivo



159 Messaggi

Inserito il - 25 novembre 2014 : 11:17:20 Invia a gatsu un Messaggio Privato Rispondi Quotando
per curiosità voi come assumete l'olio di cocco? così cucchiaino è via?! io ad esempio lo uso come se fosse burro sul pane e poi strato di marmellata o crema di nocciole
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 25 novembre 2014 : 11:47:22 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Cucchiaino e via di solito, ma se riesco lo metto tipo burro in qualche piatto (ottimo è il latte di cocco sul riso nero "venere").

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

sr75
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna


324 Messaggi

Inserito il - 26 novembre 2014 : 11:43:08 Invia a sr75 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io lo uso in due modi, al mattino spalmato su un biscotto (ed è buono!!!) e poi anche sul cuoio capelluto (dopo averlo fatto sciogliere a bagno maria), lo tengo un paio d'ore e poi lavo i capelli. Fino ad ora è l'unica cosa che mi toglie secchezza e prurito, locoidon e nizoral da questo punto di vista li trovo meno efficaci.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 26 novembre 2014 : 15:50:29 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Potrebbe essere antinfiammatorio perché il saw che ha gli stessi attivi risulterebbe tale:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11913955

(in pratica se il saw ha un ruolo a livello topico potrebbe essere più per l'azione antiinfiammatoria che per quella anti-dht).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



878 Messaggi

Inserito il - 07 dicembre 2014 : 12:00:27 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ragazzi buona domenica.

Per farina di cocco si intende cocco in scaglie/grattugiato oppure c'è proprio la farina (della consistenza della farina normale)?

http://shop.naturasi.it/cocco-in-scaglie-ecor.html questa ha il 62% di grassi (54,8 saturi). Sono sufficienti?

http://www.esselungaacasa.it/ecommerce/ questo che vendono all'esselunga è economico (1,29 euro) però non vorrei fosse pieno di conservanti o altre schifezze..

Vi segnalo per chi interessato all'olio che al naturasi hanno aggiunto un'altra marca: http://shop.naturasi.it/olio-di-cocco-senza-sale-aggiunto-eco-nature.html
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 07 dicembre 2014 : 20:59:03 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La farina di cocco è appunto polpa macinata molto fine. I grassi sarebbero gli attivi (identici a quelli di serenoa) quindi il 62% di grassi va più che bene.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2652 Messaggi

Inserito il - 08 dicembre 2014 : 00:07:16 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dopo un paio d'anni di olio rapunzel,sono passato alla farina e devo dire che mi trnvo bene.La si può mettere ovunque yogurt,cereali,fette con marmellata o altro,insalate e ...Potrà sembrare strano pasta e riso.Mia madre infatti,nonostante lo scetticismo generale,ha riscosso non poco successo tra i commensali con una ricetta semplice quanto gustosa.Fusilli (nel ns caso di kamut) conditi con una salsa di panna vegetale,curry,cuore di palma,mais dolce (o pannocchiette) e farina di cocco.Per i non vegetariani andrebbero aggiunte delle mazzancolle precefntemente saltate in olio exttqga vergine,nel quale sia stato fatto imbiondire uno scalogno (ma a seconda dei gusti anche aglio o cipolla di tropea).Guarnisce
il tutto un trito di prezzemolo fresco
Per chi volsse i passaggi
-soffritto (2/3 cucchiai di extravergine e a scelta 1spicchio grosso di (a scelta) aglio/scalogno/cipolla di tropea,tagliato finemente da fare imbiondire
-aggiungiamo al soffritto il cuore di palma,il mais (o le pannocchiette) ridotte a dadini grossolani e una dose generosa di farina di cocco (2/3 cucchiai,poi dipende anche da quanti mangiano) e lasciamo rosolare un paio di min a fuoco bassissimo
-a questo punto si aggiunge una confezione di panna vegetale (per chi non ha problemi bene quella standard) e una bella spolverata di curry (abbondate)
-lasciate amalgamare il tutto (fuoco sempre al minimo) per un 5 minuti
-aggiungete quindi la pasta (cotua nel fra),alzate la fiamma e mantecate per un minuto aggiungendo prezzemolo fresco tritato
P.s per chi vuole le mazzancolle,le metta subito dopo aver fatto imbiondire l'aglio/cipollap/scalogno



Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 08 dicembre 2014 : 22:33:25 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il cocco è molto usato nei piatti dei paesi del Sud est asiatico. Comunque di recente mi hanno portato dei dolcetti di cocco...dalla Puglia (tempo fa li mangiavo solo in Brasile...).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

phil
Membro Attivo


Regione: Sicilia
Città: palermo


250 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2016 : 15:25:46 Invia a phil un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao ragazzi, stamattina ho comprato l'olio di cocco rapunzel in un negozio bio di Roma. Insomma iniziamo col cucchiaino una volta al di'. A distanza di mesi o anni c'e' qualche risultato? Grazie
Phil
Torna all'inizio della Pagina

Fenderman
Membro Senior



954 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2016 : 15:30:07 Invia a Fenderman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
phil ha scritto:

Ciao ragazzi, stamattina ho comprato l'olio di cocco rapunzel in un negozio bio di Roma. Insomma iniziamo col cucchiaino una volta al di'. A distanza di mesi o anni c'e' qualche risultato? Grazie


Più o meno ciò che ti puoi aspettare dalla serenoa, specie se ci abbini i semi di zucca come viene spesso consigliato in questa sezione
Torna all'inizio della Pagina

phil
Membro Attivo


Regione: Sicilia
Città: palermo


250 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2016 : 18:24:57 Invia a phil un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie Fenderman. Si infatti è quello che qualche giorno fa mi avevo detto Marlin... In aggiunta a semi di zucca e olio di cocco, sto provando la tisana di radice di ortica...
Phil
Torna all'inizio della Pagina

phil
Membro Attivo


Regione: Sicilia
Città: palermo


250 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2016 : 18:26:58 Invia a phil un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quindi scusa Fenderman, i risultati sono rinfoltimento? Inspessimento del capello, ricrescita, rallentamento della caduta...??
Phil
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2016 : 22:13:05 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sono risultati simili a serenoa:

http://www.calvizie.net/documento.asp?args=6.1.1136

http://www.calvizie.net/documento.asp?args=6.1.1140

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

phil
Membro Attivo


Regione: Sicilia
Città: palermo


250 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2016 : 22:30:04 Invia a phil un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie Marlin, puntuale e professionale. Menomale esiste questo forum, perché è un toccasana per chi tiene alla salute del capello. Siete competenti e appasionati. In giro, purtroppo, c'e' tanta disinformazione e speculazione specie sui problemi legati alla calvizie.
Phil
Torna all'inizio della Pagina

i.perri
Membro Attivo



109 Messaggi

Inserito il - 29 aprile 2016 : 15:16:58 Invia a i.perri un Messaggio Privato Rispondi Quotando
phil ha scritto:

Quindi scusa Fenderman, i risultati sono rinfoltimento? Inspessimento del capello, ricrescita, rallentamento della caduta...??


migliorare è dura,quasi impossibile..al massimo un pó di qualità,
con serenoa/cocco si punta più al mantenimento
età:28
diradamento front-mid / hamilton2
primi segni di aga:2012
terapia: serenoa da 2012
lllt: buon inspessimento e recupero vellus - polisorbato pre laser/ nioxin saltuariamente
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 29 aprile 2016 : 17:37:43 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì, si punta al mantenimento, ma ovviamente con i farmaci non tutti hanno risultati eclatanti, anzi, diciamo che chi li ha non è la maggioranza.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

phil
Membro Attivo


Regione: Sicilia
Città: palermo


250 Messaggi

Inserito il - 29 aprile 2016 : 20:22:41 Invia a phil un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin, io mi sto trovando bene con l'olio di cocco... Sto notando una diminuzione drastica drl sebo e scalpo molto meno indolenzito da quando prendo sistemicamente l'olio di cocco. C'e' una correlazione?
Phil
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31265 Messaggi

Inserito il - 29 aprile 2016 : 21:13:06 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì c'è una correlazione perché anche il sebo è regolato dal DHT anche se con la 5 AR tipo I e non con la tipo II che è quella inibita da finasteride, i naturali di solito agiscono su entrambi gli enzimi, quindi rispetto a fina fanno qualcosa in più contro il sebo.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

phil
Membro Attivo


Regione: Sicilia
Città: palermo


250 Messaggi

Inserito il - 29 aprile 2016 : 23:44:52 Invia a phil un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Bene. Avanti così allora. Grazie
Phil
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata