IESON - la community anticalvizie - DERMATITE SEBORROICA! Dott. Gigli ed altri utenti
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Mole3
Nuovo Membro



6 Messaggi

Salve a tutti, sono nuovo del forum.

Chiedo cortesemente la vostra attenzione perché sono disperato.

Sono un ragazzo di 19 anni e cercherò di essere il più breve possibile.

A Dicembre 2013, dopo i primi due mesi di università e di vita da fuori sede, comincio ad avvertire i primi pruriti sul cuoio capelluto, i quali rimangono tuttavia molto tollerabili fino a Febbraio 2014.
Essendomi reso conto di una maggiore comparsa di squame untuose, ma per lo più granelli trasparenti e duri di sebo, decido di rivolgermi ad uno specialista, il quale rileva dermatite seborroica in forma lieve.
Mi prescrive pertanto due mesi di Diathynil compresse (2 volte al dì) ed 1/2 lavaggi a settimana con Rogenol 4 Shampoo.

Già a Marzo 2014 la situazione risulta essere quasi del tutto risolta, per poi risolversi definitivamente nei mesi successivi.
Tutto rimane stabile fino alla fine di Agosto quando, improvvisamente, la dermatite seborroica ritorna in maniera esagerata. Mi ritrovo il cuoio capelluto completamente rivestito da uno strato di sebo giallastro ed i capelli cominciano a cadere molto molto velocemente.
Inizialmente, reputando la cosa passeggera, tralascio la situazione, riprendendo semplicemente il lavaggio con Rogenol 4 Shampoo.
Purtroppo le cose non migliorano, anzi peggiorano: i capelli continuano a cadere ad una velocità esagerata (non avevo mai avuto caduta di capelli, neppure lieve) ed il prurito si fa più intenso.
Comincio a lavare i capelli 1 volta al giorno ma la situazione non cambia. Nel frattempo sono ricominciati i corsi all'università e pertanto non ho la possibilità di fare una visita dallo stesso specialista a cui mi ero rivolto a Febbraio (essendo quest'ultimo della mia città di origine).

Siamo ad Ottobre e stanco di questa insopportabile situazione, che comportava maglie e maglioni pieni di squame e capelli, capelli tra le mani e frustrazione, contatto telefonicamente lo stesso specialista che mi dice di non preoccuparmi.
Mi consiglia quindi di riprendere l'assunzione di Diathynil, il lavaggio con Rogenol 4 Shampoo (già avvenuto per mia iniziativa ma senza alcun risultato) e, nel caso di prurito più intenso ed infiammazione del cuoio capelluto, di utilizzare la lozione Diprosalic per 4/5 giorni di attacco, applicandola la sera prima di andare a dormire e mantenere applicando altre 2 volte a settimana fino a risoluzione problema.

Purtroppo la situazione rimane invariata con ulteriore ed ormai inesorabile caduta di capelli.
Prenoto allora una visita da uno specialista della città in cui mi trovo, il quale mi consiglia di mantenere l'assunzione di Diathynil e di cominciare il lavaggio con Kouriles Shampoo.
Circa 20 giorni fa inizio il trattamento e ad oggi c'è stato un lieve miglioramento in un senso ed un lieve peggioramento in un altro.

Il cuoio capelluto è ancora ricco di questi granelli trasparenti/biancastri di forme simili a comedoni ma si è finalmente attenuato il prurito incessante che mi tormentava per tutta la giornata. Risulta inoltre essere andato parzialmente via quello strato untuoso e giallastro.
Quello che più mi preoccupa, però, è la caduta, la quale è rimasta invariata e ad oggi, dopo 3 mesi i miei capelli si sono letteralmente dimezzati!
Ho sempre avuto tantissimi capelli e adesso vederne così pochi mi devasta psicologicamente.
L'unica cosa che mi consola è che lì dove sono caduti (su praticamente tutta la volta cranica ed in misura molto minore lateralmente e sulla nuca) si vedono i nuovi capelli ricrescere ma questi ultimi sono molto sottili e fragili.
Il peggioramento che c'è stato riguarda la comparsa di piccoli rilievi (bozzi) duri al tatto in alcuni punti del capo che compaiono e scompaiono con i giorni.

Stavo pensando di rasarmi per valutare meglio la situazione del cuoio capelluto e del sebo e soprattutto per evitare il prurito.
Infine rispetto a Febbraio, la dermatite è comparsa anche su sopracciglia, lati del naso e dietro le orecchie.

Quali prodotti mi consigliate per risolvere (o perlomeno tamponare ulteriormente) questa insopportabile situazione?

In cosa sto sbagliando? Devo cambiare prodotti?

La dermatite seborroica non si può davvero sconfiggere?

Quanto effettivamente conta lo stress a cui siamo sottoposti?

Grazie per la vostra attenzione.

VidaLoca
Membro Senior

Charlie drugo


Regione: Lazio


750 Messaggi

Inserito il - 01 dicembre 2014 : 13:50:19 Invia a VidaLoca un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Un naturopata potrebbe consigliarti un iniziale digiuno per poi proseguire per qualche altro mese a frutta e verdura per poi ritornare ad un alimentazione basata su un basso indice glicemico vedi paleo regime alimentare Google.
Eta:22
Stempiatura fisiologica
Grado nw 1 _ 1.2
Terapia llt casco Noel : 01/2014
Serenoa 10/09/2015 prevenzione
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2656 Messaggi

Inserito il - 01 dicembre 2014 : 16:47:23 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Prova così:Detersione con shampoo ducray kelual ds 3×week da alternare ad uno extra delicato (biokap/restiv oil/triconac)
Applicazione di locoidon soluzione cutanea 3×week prima di coricarti
Alimentazione (almeno sino a quando non risolvi) priva di latte e derivati,fritti,dolci e farine
bianche (prediligi le integrali)
Integrazione di thè verde e lievito di birra (dovresti assumernd dosi importanti,quindi ti consiglio il thè verde long life 2cps/die e un paio di bustine di lievito sohn/die,in alternativa a questo 25-30cps di lievito ind cps tipo il cèreal o l'equilibra,che trovi in qualsiasi supermercato)
Lo stress aggrava qualsivoglia patologia quindi sta a te trovare la forza per "controllarlo".Un aiuto possono dartelo-melatonina,pappa reale,ginseng,polline
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2656 Messaggi

Inserito il - 01 dicembre 2014 : 16:47:54 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Prova così:Detersione con shampoo ducray kelual ds 3×week da alternare ad uno extra delicato (biokap/restiv oil/triconac)
Applicazione di locoidon soluzione cutanea 3×week prima di coricarti
Alimentazione (almeno sino a quando non risolvi) priva di latte e derivati,fritti,dolci e farine
bianche (prediligi le integrali)
Integrazione di thè verde e lievito di birra (dovresti assumernd dosi importanti,quindi ti consiglio il thè verde long life 2cps/die e un paio di bustine di lievito sohn/die,in alternativa a questo 25-30cps di lievito ind cps tipo il cèreal o l'equilibra,che trovi in qualsiasi supermercato)
Lo stress aggrava qualsivoglia patologia quindi sta a te trovare la forza per "controllarlo".Un aiuto possono dartelo-melatonina,pappa reale,ginseng,polline
Torna all'inizio della Pagina

Mole3
Nuovo Membro



6 Messaggi

Inserito il - 03 dicembre 2014 : 19:00:24 Invia a Mole3 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie a VidaLoca e Kiske202 per le risposte.

@Kiske202 lo shampoo Ducray che mi consigli ha principi diversi dal Kouriles che sto utilizzando adesso? Cosa mi dici di principi come Ketoconazolo ed Acido Salicilico?
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2656 Messaggi

Inserito il - 03 dicembre 2014 : 20:36:43 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Kelual ds ha il suo punto di forza nel ciclopiroxolamine,anche il keto e l'acido salicilico sono largamente impiegati per tenere a bada la ds.Siccome la questione shampoo è una cosa assolutamente soggettiva,non resta che provare sulla propria pelle per tirare le conclusioni.Ad esempio per taluni nizoral non ha eguali,per altri è troppo aggressivo
Torna all'inizio della Pagina

Andreact95
Mentor

jhgjg

Città: Catania


1668 Messaggi

Inserito il - 04 dicembre 2014 : 04:47:36 Invia a Andreact95 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io proverei la lozione "Aluseb", ma per qualche strana ragione qui sul forum nessuno l'ha mai usata.
Io usai la crema Aluseb per la dermatite seborroica nella zona delle sopracciglia e dopo 15 giorni è sparita del tutto e non è mai più ricomparsa.
Topico:
- Minoxidil 5% (spectral DNC)
- RU58841 1ml
- Castor oil + Aloe vera 99%
- Dermaroller
- Voltaren 3 volte al giorno, solo sulle tempie
- Locoidon 1-2 volte a settimana / Betametasone ogni 10-15 giorni, solo se la cute è arrossata

Sistemico:
- Longlife Prostafactor (saw palmetto)
- Now EGCg (Thè verde)
- 3gr Omega 3
- 2g di MSM
- 1-2g vitamina C
- Curcumina + Bioperine

Tisane e infusi: Lampone & echinacea, ortica, frutti di bosco, mirtillo, menta.

Shampoo:
x2 Triconac, x3 Restivoil, x2 Nizoral
Torna all'inizio della Pagina

Mole3
Nuovo Membro



6 Messaggi

Inserito il - 04 dicembre 2014 : 11:22:21 Invia a Mole3 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
A questo punto sarei indeciso tra lo shampoo Ducray Kelual, il Nizoral e tra lozione o shampoo Aluseb (ci sono molte differenze tra questi ultimi due) ?

Il dubbio che mi sta venendo è che a differenza degli altri utenti che lamentano dermatite seborroica con squame e croste, io presento uno stato di rivestimento del cuoio capelluto formato da sebo. Con l'uso di Kouriles ciò che è cambiato è stato il colore di questo film lipidico da giallo a bianco ed il forte prurito alleviatosi. Quindi immagino che abbia svolto decentemente la sua funzione antimicotica. Quindi la domanda è, la dermatite seborroica si presenta anche con i disturbi che sto lamentando?
Torna all'inizio della Pagina

adambayer
Membro Attivo


Regione: Lazio
Città: roma


129 Messaggi

Inserito il - 04 dicembre 2014 : 11:36:53 Invia a adambayer un Messaggio Privato Rispondi Quotando
scusami mole volevo porti una domanda....il derma dove sei andato che ti ha detto a proposito del dianityl come e meglio assumerlo a stomaco pieno o vuoto?
comfortably numb.....
Torna all'inizio della Pagina

Mole3
Nuovo Membro



6 Messaggi

Inserito il - 05 dicembre 2014 : 11:06:36 Invia a Mole3 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Credo sia la stessa cosa. Io cerco di prendere le compresse a 12 ore di distanza l'una dall'altra, indifferentemente prima o dopo i pasti.
Torna all'inizio della Pagina

Mole3
Nuovo Membro



6 Messaggi

Inserito il - 07 dicembre 2014 : 20:46:28 Invia a Mole3 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gentile Dott. Gigli può indirizzarmi sui prodotti più adatti per questa patologia?
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31311 Messaggi

Inserito il - 07 dicembre 2014 : 21:41:16 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
impossibile per motivi di limitazione telematica consigliarle cure la ds e' polimorfa e le cure si modificano a seconda della situazione clinica
saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

Mole3
Nuovo Membro



6 Messaggi

Inserito il - 07 dicembre 2014 : 22:10:12 Invia a Mole3 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La ringrazio per la risposta.
Capisco perfettamente cosa intende.

A questo punto potrei chiederle quale sia l'associazione tra dermatite seborroica ed effluvium?
Il follicolo viene ad essere "soffocato" dall'ingente quantità di sebo sovrastante?
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31311 Messaggi

Inserito il - 14 dicembre 2014 : 10:06:14 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nessuna associazione
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata