IESON - la community anticalvizie - Asciugare capelli senza fono,tecniche shampoo e...
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Hope95
Membro Attivo


Regione: Calabria
Città: Cosenza


201 Messaggi

Buonasera a tutti...
volevo discutere con voi su un argomento: l'asciugatura dei capelli in maniera naturale senza fono e la tecnica dello shampoo.
Allora...
Io quando faccio lo shampoo ... apro la mano e poi la semichiudo mettendo una noce di prodotto poi sfrego le mani tra di loro e comincio coi polpastrelli a massaggiare dietro la nuca... raccolgo poi la schiumetta e la comincio al centro e massaggiare... ma non riesco a districare bene con alcun tipo di shampoo...
forse sbaglio qualcosaa, boh..
Prima di fare lo shampoo, sciacquo abbondantemente e lascio i capelli tutti all'ingiù...
(sbaglio?)
Passando alla asciugatura lascio il turbante per 10 minuti, e poi li pettino delicatamente, ma...
ho notato una cosa strana: dopo aver messo il turbante, in generale anche appena lavati, i capelli, in alcuni punti, sembrano ingellati.. attaccati alla cute. come mai? non so se mi spiego!..
3 domanda generale...
mi curo da 7 mesi con finasteride, avevo un pattern generalizzato.. siccome in famiglia nessuno soffre di alopecia, mi viene il dubbio che io ce l'abbia.. magari è solo stress o effluvio ... e la fina ha funzionato per effetto placebo.. perché ho notato che io perdo pure un sacco di peli ( e ne ho tanti)... che sono per molto ma fragili... anche quelli delle sopracciglia.. per esempio!.

Step87
Membro Attivo

ataru


Regione: Campania
Città: Napoli


253 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2015 : 11:05:53 Invia a Step87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Interessante domanda sulla differenza in termini di stress per il capello tra asciugatura naturale o tramite phon. Da una parte eviti lo stress del calore del phon ma lasci i capelli umidi per molto tempo e questo potrebbe non giovare (formazione di sebo?).
Dall'altra non hai questo problema ma se il phon e' troppo caldo potresti traumatizzare i capelli.
Io sarei per una via di mezzo.. pochi minuti di phon con potenza minima di calore.

Per lo shampoo io in genere metto una noce di shampoo in una mano e diluisco con acqua... per evitare troppa concentrazione. Inoltre ovviamente usa shampoo senza sls.

La terza domanda l'unica cosa per toglierti il dubbio se hai aga e' andare da un dermatologo esperto in capelli e vedere la diagnosi.
Torna all'inizio della Pagina

Hope95
Membro Attivo


Regione: Calabria
Città: Cosenza


201 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2015 : 20:30:01 Invia a Hope95 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L'aga me l'ha diagnosticata un ''esperto'', ma siccome è un mercato dove tanti vogliono mangiare, non mi fiderei..
Come lo diluisci lo shampoo... mettendo un po d'acqua nelle mani e sfregando? Da dove parti a massaggiare?
Step87 ha scritto:

Interessante domanda sulla differenza in termini di stress per il capello tra asciugatura naturale o tramite phon. Da una parte eviti lo stress del calore del phon ma lasci i capelli umidi per molto tempo e questo potrebbe non giovare (formazione di sebo?).
Dall'altra non hai questo problema ma se il phon e' troppo caldo potresti traumatizzare i capelli.
Io sarei per una via di mezzo.. pochi minuti di phon con potenza minima di calore.

Per lo shampoo io in genere metto una noce di shampoo in una mano e diluisco con acqua... per evitare troppa concentrazione. Inoltre ovviamente usa shampoo senza sls.

La terza domanda l'unica cosa per toglierti il dubbio se hai aga e' andare da un dermatologo esperto in capelli e vedere la diagnosi.
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2652 Messaggi

Inserito il - 16 febbraio 2015 : 00:19:54 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non prenderla come una critica,ma il tuo unico problema è avere la certezza di quale patologia ti affligge.Il lavaggio,l'asciugatura e la cosmesi del capello sono finezze (o vezzi) che puoi certamente mettere in secondo piano e/o comunque migliorare con la pratica....Cerca di arrivare a uba diagnosi "certa".
P.s il buon vecchio phon a uba media temperatura e una distanza di 25/30 cm (magare con ionizzatore) in inverno è il top,d'estate se si ha il tempo si tampona con un asciugamano e li si lascia asciugare al sole (a patto che non vi sia troppa umidità )
Torna all'inizio della Pagina

Hope95
Membro Attivo


Regione: Calabria
Città: Cosenza


201 Messaggi

Inserito il - 16 febbraio 2015 : 00:37:06 Invia a Hope95 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma c'è un test per del dna per sapere se ho alopecia? Perché io mica mi fido tanto.... eh!
Mio nonno aveva l'attaccatura alta ma ce li aveva folti i capelli!
Può' essere magari che sarò come lui? Nel senso che le tempio mi arretrano un po'... ma la capigliatura rimane folta? O deve per forza esserci capelli sotto, vuoto al vertice, ecc?
E poi comunque... non capisco perché in alcune zone, nel post-shampoo, i capelli risultato come ingellati, incollati... al cranio...
kiske202 ha scritto:

Non prenderla come una critica,ma il tuo unico problema è avere la certezza di quale patologia ti affligge.Il lavaggio,l'asciugatura e la cosmesi del capello sono finezze (o vezzi) che puoi certamente mettere in secondo piano e/o comunque migliorare con la pratica....Cerca di arrivare a uba diagnosi "certa".
P.s il buon vecchio phon a uba media temperatura e una distanza di 25/30 cm (magare con ionizzatore) in inverno è il top,d'estate se si ha il tempo si tampona con un asciugamano e li si lascia asciugare al sole (a patto che non vi sia troppa umidità )
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2652 Messaggi

Inserito il - 16 febbraio 2015 : 00:42:30 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ti è stata fatta la dermoscopia?(ingrandimento del capello con microcamera)
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31306 Messaggi

Inserito il - 16 febbraio 2015 : 09:01:05 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gentile hope , il test genetico ha solo valoree predittivo e non diagnostico, se ha una diagnosi fatta dopo esame obiettivo non vedo il motivo razionale di nutrire dubbi, nel caso semnta un altro parere
saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata