IESON - la community anticalvizie - Dercos Aminexil
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

capellirimpianti
Novizio



1 Messaggi

Buongiorno, vi leggo da tempo ma e' la prima volta che scrivo.

Sono una donna di 45 anni ...a proposito altre donne col mio problema non ce ne sono nel forum?
Da 15 anni soffro di AA, esplosa (gia' avevo i capelli fini) in seguito all'assunzione per anni di Fluoxetina. Per farla breve -ma posso darvi altri dettagli- l'unica cosa che su di me serve (non molto ma porta risultati visibili) sono le fiale di dercos aminexil in dosi doppie rispetto a quelle suggerite!Il loro shampoo e' pessimo, uso invece Liperol alternato a Nizoral. Nel corso degli anni ho provato Minoxidil ma sporcava molto i capelli e la mattina non avevo tempo di lavarli; al contrario, dercos me li rende piu' folti e puliti da subito oltre che nel lungo periodo.
Oltre al costo di migliaia di euro all'anno, visto che lo usavo tutti i giorni e non solo due volte alla settimana, il mio tricologo dice che non crede si possa attribuire il risultato all'aminexil. Nessuno di voi lo ha riscontrato? Mi viene il dubbio che la mia alopecia non sia androgenetica, ma due tricologi la hanno diagnosticata.
Avevo provato anche soluzione da usare con cortisone, estrogeni e tante altre cose preparata galenicamente; risultati forse minimi, ma ai miei occhi NULLI; stessa cosa per Finasteride. Un dermatologo mi aveva anche prescritto un ciclo di iniezioni abbinate a una lozione (scatola gialla, tanti anni fa), non ricordo cosa fossero ma in ogni caso l'abbinamento dei due non era servito.

Altra cose che mi era servita erano dosi massicce e quotidiane di integratori di zinco e selenio, cosi' massicce da essere tossiche; ho dovuto smettere del tutto e dopo anni riprendere ma a dosi drasticamente ridotte, e con queste non c'e piu' stato piu' alcun risultato.
Ho pensato al reinfoltimento della zona davanti, ma Gambino mi ha detto che per ora e' meglio aspettare.

Ho fatto cinque o dei sedute di veicolazione-transdermica ma non ha portato alcun beneficio; o meglio, il tricologo che me l'ha fatta dice che al microscopio nota un ispessimento, ma ai miei occhi (che e' quello che conta) e' tutto identico. Ora sto prendendo vitamina D, 25000 unita', una volta alla settimana, ma ho appena iniziato. Mi stanno proponendo PRP (trasfusione di sangue ricco di piastrine) ma ho il dubbio non serva a niente.

A qualcuno sono serviti zinco, selenio e vitamina D per OS e aminexil (tutto a dosi superiori a quelle consigliate)? Mi sento diversa dagli altri...
Grazie a chi mi puo' aiutare.
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata