IESON - la community anticalvizie - [AIUTO] Ginecomastia o suggestione???
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Aiuto, mi sto spaventando.
Premetto, vado in palestra (a livello proprio amatoriale) e ultimamente sto spingendo un po' di più sui pettorali.
In questa settimana era da qualche giorno che avvertivo un senso strano al pettorale sinistro, come un fastidio di tipo nervoso e un "tirare". Oggi ho iniziato ad avvertire anche un leggero dolore allora mi sono toccato all'altezza del capezzolo e, sebbene il capezzolo in sé non sia dolente e non sembri gonfio, spingendo in profondità il dito sento una parte più dura dolente. "Sotto" il capezzolo ci sono delle parti "dure", una è indolenzita e mi sento tirare la zona! Aggiungo che il capezzolo presenta la punta più "rigida" dell'altro però è anche tutto il pomeriggio che mi tocco...Ovviamente adesso è anche ipersensibile perché mi sono toccato tutto il pomeriggio e non capisco più cosa è sintomo reale e cosa me lo sono causato io.
Comunque non è un dolore muscolare, che ben conosco, ma un dolore strano di infiammazione.

Può il Restax unito a una lozione topica di antiandrogeni (ciproterone 1%, progestorone 1%, 17alfa estradiolo 0,025, idrocortisone) portare a ginecomastia???
La mia paura è che io quando metto la lozione sulle tempie massaggio con le dita e non vorrei che sto assorbendo troppo a livello sistemico

Come faccio a capire se è gine? In quanto tempo la situazione diventa chiara? Io non voglio neppure sospendere per un falso allarme, magari mi sono fatto qualcosa in palestra.

Per favore, datemi un aiuto (per quanto si possa fare via forum)

P.s. aggiungo che finora Serenoa e anti androgeni non mi avevano mai dato alcun side evidente. Forse un leggero calo della libido, ma difficile da valutare (io vado molto a periodi)

VidaLoca
Membro Senior

Charlie drugo


Regione: Lazio


753 Messaggi

Inserito il - 06 marzo 2015 : 19:37:56 Invia a VidaLoca un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non lo so con questo tipo di lozione , ma di certo so che anche una lozione applicata sulla pelle entra a contatto e va in circolo per tutto il corpo .... quindi è raro ma probabile secondo me . il tuo medico di famiglia che dice ?
Eta:22
Stempiatura fisiologica
Grado nw 1 _ 1.2
Terapia llt casco Noel : 01/2014
Serenoa 10/09/2015 prevenzione
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 06 marzo 2015 : 19:43:16 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sinceramente non sono ancora andato dal medico perché il tutto dura da 3 giorni e a parte questo indolenzimento e fastidio esteso al pettorale non ho altri segni evidenti. Preferivo aspettare di capire con maggior certezza prima di correre dal dottore, la mia idea era di continuare le cure e vedere se entro settimana prossima sparivano i sintomi.
Però ho paura...ho paura di svegliarmi con un capezzolo gonfio.

Quindi volevo capire. So che le lozioni topiche vanno in circolo, mi sembra strano però arrivino a darmi ginecomastia soprattutto senza altri side più "classici". Per questo volevo anche un parere del dott. Gigli o di chi magari ci è passato.
Torna all'inizio della Pagina

VidaLoca
Membro Senior

Charlie drugo


Regione: Lazio


753 Messaggi

Inserito il - 06 marzo 2015 : 19:46:35 Invia a VidaLoca un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Guarda ho un amico che prende del testosterone diciamo spalmabile in crema perchè ha delle carenze .... ho letto il bugiardino ed era meglio che non lo leggevo ... secondo me vai dal dottore di famiglia che ti farà fare delle analisi e magari ti svia da un endocrinologo . Di certo non è impossibile che un antiandrogeno seppur per via topica possa dare ginecomastia .
Eta:22
Stempiatura fisiologica
Grado nw 1 _ 1.2
Terapia llt casco Noel : 01/2014
Serenoa 10/09/2015 prevenzione
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 06 marzo 2015 : 19:51:57 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hai ragione sul fatto che non sia impossibile...proverò a vedere i prossimi 3-4 giorni se il dolore scompare allora niente, se rimane/peggiora/compaiono altri sintomi farò una visita prima di sospendere la lozione .

Diamine...spero proprio sia tutta suggestione
Torna all'inizio della Pagina

haga
Mentor

riporto

Città: Perugia


2841 Messaggi

Inserito il - 06 marzo 2015 : 20:30:05 Invia a haga un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In genere un segno inequivocabile della gine, è il dolore localizzato. Stai a vedere qualche altro giorno, e semmai vai dal medico.
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 06 marzo 2015 : 20:36:37 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
haga ha scritto:

In genere un segno inequivocabile della gine, è il dolore localizzato. Stai a vedere qualche altro giorno, e semmai vai dal medico.


il tuo messaggio è come un pugno in un occhio...
Ma se tra qualche giorno non mi scompare...e vado dal medico...
1) come si fa a capire se è gine?
2) se smetto le lozioni poi il problema rientra? (per ora non vi è alcun rigonfiamento)
3) ma dovrò smettere qualsiasi antidht??? cioè in pratica decreterebbe la mia fine
Torna all'inizio della Pagina

haga
Mentor

riporto

Città: Perugia


2841 Messaggi

Inserito il - 07 marzo 2015 : 01:08:53 Invia a haga un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Prima cosa non è ancora detto, cmq in genere il medico fa fare una ecografia.
Se fosse gine, generalemte alla sospensione della lozione, la cosa rientra da sola.
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 07 marzo 2015 : 09:45:23 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Purtroppo stamattina la mia convinzione è cresciuta: ho questo indolenzimento localizzato proprio all'altezza del capezzolo e poi questa sensazione di sensibilità in tutta lo zona.

In settimana farò una visita per chiarire tutto.

Sono demoralizzato perché vorrebbe dire che sono molto sensibile alle cure antidht e quindi una buona fetta delle possibili cure se n'è andata. Non voglio smettere le pozioni anti dht cavoli...
Torna all'inizio della Pagina

lucatrevi
Mentor

Città: Treviso


1137 Messaggi

Inserito il - 07 marzo 2015 : 11:29:36 Invia a lucatrevi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per quello che prendi sembra improbabile... Ma i sintomi che hai sono i Classic da gine... A me una volta era venuta un po' ma poi sospendendo quel tipo di terapia era rientrata da sola.... Se però non rimedi subito potresti tenertela per sempre!
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 07 marzo 2015 : 13:39:13 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma come tenertela per sempre??? La ginecomastia indotta da farmaci non rientra da sola alla sospensione del farmaco???
Cioè io mica ho il capezzolo gonfio o nulla. Ho solo un dolore...
Pensavo di ridurre il quantitativo della lozione e aspettare questa settimana, continuando per ora il Restax. Però adesso mi stai mettendo ansia.

Anche a me sembra strano più che altro perche non ho nessun altro side molto più comune...bah!!!!
Torna all'inizio della Pagina

Mattew23
Mentor

Giuseppe Simone



1184 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2015 : 01:45:39 Invia a Mattew23 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciuffolo, non so se si tratti di ginecomastia o meno, ma stare tutto il giorno a tartassarsi il capezzolo di certo non aiuta, qualunque cosa sia!
Finisce sempre bene altrimenti non è finita.


-Proscar /4

-Minox 5%
17 alfa estradiolo 0,025%
ketoconazolo 1%
progesterone 1%
idrocortisone burritato 0,08%

-Kmax copper peptides
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2015 : 10:20:47 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si lo so cerca di capirmi sono solo un po' spaventato. Adesso ho stoppato il Restax e la lozione antidht e domani chiamo il mio medico.
Mi domandavo solo, se fosse gine, una volta rientrata potrei riprendere almeno il Restax?
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

lucatrevi
Mentor

Città: Treviso


1137 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2015 : 11:11:34 Invia a lucatrevi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se la ginecomastia è agli esordi rientra una ginecomastia già avanti da quello che ho letto documentandomi difficilmente rientra se non con il femara... O l operazione chirurgica!!! È l unico sides che mi ha sempre spaventato per quello ho iniziato a prendere gli antiaromatasi !
Torna all'inizio della Pagina

Mattew23
Mentor

Giuseppe Simone



1184 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2015 : 16:15:46 Invia a Mattew23 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho capito che ti spaventa ma sii un minimo razionale! Il capezzolo è una parte molto sensibile e delicata e peggiorare un'eventuale infiammazione è abbastanza semplice se ce lo si tocca tutto il giorno. In più psicologicamente sei suggestionato da questa cosa se ci pensi tutto il giorno!
Finisce sempre bene altrimenti non è finita.


-Proscar /4

-Minox 5%
17 alfa estradiolo 0,025%
ketoconazolo 1%
progesterone 1%
idrocortisone burritato 0,08%

-Kmax copper peptides
Torna all'inizio della Pagina

Ms.Candy
Membro Attivo

drinkarella


Regione: Sicilia
Città: Trapani (prov)


262 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2015 : 17:02:58 Invia a Ms.Candy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Da quello che dici sembra ginecomastia (un inizio)... ma non farti prendere dal panico!

A me il seno era sparito quasi tutto e quasi subito dopo aver interrotto gli ormoni, sicuramente c'è chi è più predisposto allo sviluppo della ghiandola e chi meno..

Le ghiandole mammarie le abbiamo tutti, maschi e femmine, solo che nei maschi non sono quasi per nulla sviluppate... nel tuo corpo attualmente non c'è nulla che già non avessi. Forse se la vedi così ti sembrerà un pò meno "tragica"!

Diciamo che prima che la situazione riuscisse a sfuggirti di mano te ne accorgeresti..va bene se interrompi o diminuisci le applicazioni nel frattempo.
A woman has but two loves in life: the one who broke her heart and the one she spends the rest of her life with.
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2015 : 15:33:53 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per adesso ho diminuito le dosi e interrotto il Restax (anche se secondo me il Restax non ha fatto nulla ma la causa principale sono le lozioni topiche). In settimana ho fissato una ecografia e scopriremo l'arcano. A me spaventa solo il fatto che non rientri e che magari mi debba operare per la stupidata di aver applicato delle lozioni, sinceramente non ho mai lontanamente pensato nemmeno per un secondo che delle lozioni topiche potessero farmi questo.

Cmq ripeto non ho alcun gonfiore, quindi credo che, se è gine, è comunque un esordio molto iniziale.

Detto questo, ipotizzando sia gine, interrompo gli ormoni, sperando che passa tutto.
Dopo potrei riprenderli? Per esempio, può avere senso fare cicli di 4-6 mesi, fermare 1 mese per smaltire, poi un altro ciclo ecc?

Grazie
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2015 : 15:37:43 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
@lucatrevi: Cosa sono gli "antiaromatasi" ?
Torna all'inizio della Pagina

lucatrevi
Mentor

Città: Treviso


1137 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2015 : 16:31:55 Invia a lucatrevi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gli antiaromatasi sono dei farmaci che o abbassano i livelli di estrogeni o fanno in modo che non si leghino al recettore (serm) ! Servono per i tumori alla mammella!
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2015 : 17:00:33 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma scusa ma tu assumi antiaromatasi per "equilibrare" con l'assunzione di farmaci anti-dht (fina?). Ma le due cose non si annullano. E cmq in generale...non è un giocare troppo con gli ormoni

Ma la gine, anche un esordio, può in futuro portare al tumore?????
Torna all'inizio della Pagina

lucatrevi
Mentor

Città: Treviso


1137 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2015 : 21:53:44 Invia a lucatrevi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Esatto!! No non mi si annulla niente a bassi dosaggi ... Ma sto decisamente meglio ... Comunque non ti so dare una risposta
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 10 marzo 2015 : 11:20:05 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mi stai abbastanza terrorizzando, chiederò al medico che mi visiterà.
Comunque, questi antiaromatasi sono solo farmaci o esistono anche naturali?
Sarei interessato perchè vorrei riprendere, appena risolto l'arcano, ad assumere almeno Restax e un minimo le lozioni, ma se fosse davvero gine non potrei rischiare troppo.

Torna all'inizio della Pagina

lucatrevi
Mentor

Città: Treviso


1137 Messaggi

Inserito il - 10 marzo 2015 : 11:47:36 Invia a lucatrevi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ci sono anche dei naturali uno valido secondo me è il Triazole o il testopac!! Ma non spaventarti stai solo attento... Non ti spunta una terza da un giorno All altro... L importante è accorgesene in tempo e rimediare subito!!!!anchio quando mi era successo ero preso male ti capisco !
Torna all'inizio della Pagina

Frankosan
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: Modena


128 Messaggi

Inserito il - 10 marzo 2015 : 11:49:41 Invia a Frankosan un Messaggio Privato Rispondi Quotando
dai, magari è DOMS ( dolore muscolare ad insorgenza ritardata) visto che sti spingendo con i pettorali
Minoxidil base 5% +antiandrogeni e cortisonici.
Restax 1cps e una perla
semi di zucca(20), tè verde(1tazza)
Ginnastica facciale
Shampoo:Markeutical accelerator e timoglican

In bocca al lupo a tutti per questa dura lotta! e....FORZA JUVE!
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 10 marzo 2015 : 19:20:13 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Innanzitutto grazie a tutti per i consigli, le rassicurazioni e la pazienza, è ovvio spaventarsi perché quando metti le lozioni non pensi affatto che possano avere un tale assorbimento sistemico (questo mi fa pensare a tante altre cose...). Venerdì ho l'esame e vedremo, vi farò sapere così magari potrete anche indirizzarmi (se è gine) sul come procedere dopo per la terapia visto che il dermatologo non lo vedrò prima di qualche mese.

Per Frankosan, io spero sia un dolore causato dalla palestra, magari da qualche infiammazione muscolare o tendinea meglio di certo che la gine. Però il tipo di dolore, la sua localizzazione precisa, mi fanno pensare male.
In realtà ora che ho ridotto le lozioni e tolto il restax mi è già quasi passato, e infatti ho anche paura che venerdì non si veda nulla e io riprendo le lozioni e mi ritorna. Quindi bho stiamo a vedere

Thx!!!!!
Torna all'inizio della Pagina

Frankosan
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: Modena


128 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2015 : 00:12:28 Invia a Frankosan un Messaggio Privato Rispondi Quotando
è vero il DOMS è un dolore mal localizzabile, però a volte si creano punti trigger dove è presente una piccola contrattura dolorosa e localizzabile. Il fatto che dici che ti sta passando dopo qualche giorno, rientra proprio nei tempi fisiologici del recupero. Magari se continuavi minox e restax ti passava lostesso. Facci sapere
Minoxidil base 5% +antiandrogeni e cortisonici.
Restax 1cps e una perla
semi di zucca(20), tè verde(1tazza)
Ginnastica facciale
Shampoo:Markeutical accelerator e timoglican

In bocca al lupo a tutti per questa dura lotta! e....FORZA JUVE!
Torna all'inizio della Pagina

Mattew23
Mentor

Giuseppe Simone



1184 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2015 : 01:01:58 Invia a Mattew23 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma ciuffolo la ginecomastia è una cosa abbastanza importante, non è un raffreddore che va e viene nel giro di una settimana! E se così dovesse essere non è che non si vedrebbe nulla solo perché hai smesso da qualche giorno. A me sembra che tu ti stia facendo suggestionare ad un livello stratosferico!
Finisce sempre bene altrimenti non è finita.


-Proscar /4

-Minox 5%
17 alfa estradiolo 0,025%
ketoconazolo 1%
progesterone 1%
idrocortisone burritato 0,08%

-Kmax copper peptides
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2015 : 13:06:55 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Che io sia iper-suggestionato non lo metto in dubbio. Non sto nemmeno dicendo che mi sia già scomparso tutto, sto dicendo solo che rispetto a quando è iniziato il fastidio è certamente meno insistente.

Io dico solo che avevo (e ho seppur in misura minore) un dolore localizzato in profondità sotto al capezzolo con tanto di sensibilità aumentata in tutta la zona, e una parte in apparenza un poo' più dura sempre sotto il capezzolo. Quindi, dato che da un mese a questa parte avevo iniziato ad applicare una lozione anti-dht più forte e anche sulle tempie (prima solo sul vertex) ho collegato subito le due cose e mi sono spaventato. Venerdì avrò la conferma o meno di questa cosa, spero che la gine non c'entri assolutamente niente, staremo a vedere io vi terrò informati e così servirà anche da "lezione/esperienza" per il futuro e per gli altri utenti.

Detto ciò, secondo voi la sospensione del restax + diminuzione lozioni antidht da alcuni giorni può portare effluvio?? Stamattina spazzolandomi avrò tirato giù una 50ina di capelli (tutti belli spessi devo dire). Ma non capisco se la causa è collegata oppure se è l'arrivo della primavera.

Grazie a tutti ragazzi
Torna all'inizio della Pagina

Frankosan
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: Modena


128 Messaggi

Inserito il - 13 marzo 2015 : 12:59:12 Invia a Frankosan un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ciuffolo, novità?
Minoxidil base 5% +antiandrogeni e cortisonici.
Restax 1cps e una perla
semi di zucca(20), tè verde(1tazza)
Ginnastica facciale
Shampoo:Markeutical accelerator e timoglican

In bocca al lupo a tutti per questa dura lotta! e....FORZA JUVE!
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 13 marzo 2015 : 13:21:45 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Eccomi, stamattina ho fatto l'eco ed ecco il verdetto.

Non è stata identificata alcuna anomalia e non c'è alcun elemento che faccia pensare a ginecomastia.

L'unica piccola cosa che è stata trovata è che la ghiandola mammaria di sx è leggerissimamente più grande, ma in modo non anomalo, di quella destra. Mi è stato detto che questo genere di differenze possono essere anche congenite e normali e quindi non c'è alcuna prova per affermare che sia stata l'azione degli anti androgeni e secondo il medico che ha fatto l'eco non c'è collegamento tra le due cose. Ovviamente però non si può escludere totalmente con certezza che le lozioni abbiano un ruolo in questa leggera differenza.

Sottolineo inoltre che secondo il medico che ha effettuato l'eco il dolore non è collegato alla ghiandola ma è possibile che sia di altra natura (in quella zona esattamente dove ho dolore passano vari nervi - es. palestra). Tuttavia, il dottore che in seguito mi ha visionato (ho fatto anche gli esami del sangue) mi ha detto che se questo leggero ingrossamento fosse causato dagli antiandrogeni il dolore POTREBBE essere legato a quello.

Quindi insomma, tirando le somme, attualmente non ho nulla di anomalo ma non si può nemmeno escludere totalmente a priori una leggera azione degli anti androgeni. Potrei continuare le lozioni + restax, assumendomi ovviamente il rischio che, se le due cose fossero collegate, potrei avere un ingrossamento maggiore.


Detto ciò, ad uso e consumo di tutti, sottolineo che entrambi i medici mi hanno fortemente sconsigliato l'uso di anti-androgeni, soprattutto per un causa come la nostra dove non c'è un reale bisogno perché mi hanno spiegato (loro mi hanno detto tutti i dettagli che ora io non ricordo :D) che agiscono su molti altri aspetti dell'organismo e non sempre gli effetti sono reversibili (mi è stato portato l'esempio, mi sembra, di alcune ghiandole nel fegato ma può darsi che ricordo male l'organo)...Quindi mi hanno fatto capire che meno si "gioca" con gli ormoni meglio è. Mi hanno inoltre detto che non è proprio vero che la ginecomastia rientra sempre da sola, anzi mi hanno detto che in molti casi questo non accade perchè una volta che il tessuto ghiandolare si è formato difficilmente regredisce e se la ghiandola si sviluppa molto negli uomini è quasi necessario rimuoverla a scopo preventivo per evitare problemi futuri (leggasi tumore).

Concludo con alcune domande per voi:
-avete consigli su come procedere?
-è possibile fare cicli di antiandrogeni con una pausa per dare all'organismo il tempo di recuperare?
-antiaromatasi naturali potrebbero avere senso?
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


18891 Messaggi

Inserito il - 13 marzo 2015 : 20:04:42 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Intanto fai un reset e pensa a cosa vuoi fare..
Se non sei convinto,uso solo il minox e prova la fina a bassi dosaggi

Immagino hai detto ai medici le % usate e che ne fai uso topico
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

Mattew23
Mentor

Giuseppe Simone



1184 Messaggi

Inserito il - 13 marzo 2015 : 21:09:54 Invia a Mattew23 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
È ovvio che medici specializzati in altro non conoscano troppo approfonditamente le varie terapie contro l'alopecia e gli eventuali effetti collaterali che si hanno, quindi sconsigliano caldamente ogni uso di estrogeni o simili. Detto questo, io ti consiglio di smettere di assumerli, ma non perché ti facciano realmente male, ma perché sei suggestionabile in una maniera allucinante e dopo aver fatto l'ecografia non sei ancora del tutto tranquillo.
Finisce sempre bene altrimenti non è finita.


-Proscar /4

-Minox 5%
17 alfa estradiolo 0,025%
ketoconazolo 1%
progesterone 1%
idrocortisone burritato 0,08%

-Kmax copper peptides
Torna all'inizio della Pagina

Frankosan
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: Modena


128 Messaggi

Inserito il - 13 marzo 2015 : 21:58:01 Invia a Frankosan un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciuffolo ha scritto:

Detto ciò, ad uso e consumo di tutti, sottolineo che entrambi i medici mi hanno fortemente sconsigliato l'uso di anti-androgeni, soprattutto per un causa come la nostra dove non c'è un reale bisogno perché mi hanno spiegato (loro mi hanno detto tutti i dettagli che ora io non ricordo :D) che agiscono su molti altri aspetti dell'organismo e non sempre gli effetti sono reversibili (mi è stato portato l'esempio, mi sembra, di alcune ghiandole nel fegato ma può darsi che ricordo male l'organo)...Quindi mi hanno fatto capire che meno si "gioca" con gli ormoni meglio è. Mi hanno inoltre detto che non è proprio vero che la ginecomastia rientra sempre da sola, anzi mi hanno detto che in molti casi questo non accade perchè una volta che il tessuto ghiandolare si è formato difficilmente regredisce e se la ghiandola si sviluppa molto negli uomini è quasi necessario rimuoverla a scopo preventivo per evitare problemi futuri (leggasi tumore).

Concludo con alcune domande per voi:
-avete consigli su come procedere?
-è possibile fare cicli di antiandrogeni con una pausa per dare all'organismo il tempo di recuperare?
-antiaromatasi naturali potrebbero avere senso?

Sarebbe bello sapere cosa ne pensa il dottor Gigli..
Minoxidil base 5% +antiandrogeni e cortisonici.
Restax 1cps e una perla
semi di zucca(20), tè verde(1tazza)
Ginnastica facciale
Shampoo:Markeutical accelerator e timoglican

In bocca al lupo a tutti per questa dura lotta! e....FORZA JUVE!
Torna all'inizio della Pagina

Frankosan
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: Modena


128 Messaggi

Inserito il - 13 marzo 2015 : 22:10:17 Invia a Frankosan un Messaggio Privato Rispondi Quotando
dicono che non c'è un reale bisogno...intanto l'alopecia è una malattia, poi che una malattia NON MORTALE possa portare a diminuzione qualità della vita e diminuzione sicurezza ecc ecc loro cosa ne sanno.
Minoxidil base 5% +antiandrogeni e cortisonici.
Restax 1cps e una perla
semi di zucca(20), tè verde(1tazza)
Ginnastica facciale
Shampoo:Markeutical accelerator e timoglican

In bocca al lupo a tutti per questa dura lotta! e....FORZA JUVE!
Torna all'inizio della Pagina

lucatrevi
Mentor

Città: Treviso


1137 Messaggi

Inserito il - 13 marzo 2015 : 22:38:41 Invia a lucatrevi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quoto frank
Torna all'inizio della Pagina

Comeon
Membro Attivo



225 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2015 : 06:34:44 Invia a Comeon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Frankosan ha scritto:

dicono che non c'è un reale bisogno...intanto l'alopecia è una malattia, poi che una malattia NON MORTALE possa portare a diminuzione qualità della vita e diminuzione sicurezza ecc ecc loro cosa ne sanno.


Non lo è
Torna all'inizio della Pagina

Frankosan
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: Modena


128 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2015 : 09:48:24 Invia a Frankosan un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Comeon ha scritto:

Frankosan ha scritto:

dicono che non c'è un reale bisogno...intanto l'alopecia è una malattia, poi che una malattia NON MORTALE possa portare a diminuzione qualità della vita e diminuzione sicurezza ecc ecc loro cosa ne sanno.


Non lo è

   Per me e non solo ( fai ricerche su internet) l aga è una patologia del capello, in quando è una condizione anomala e non fisiologica. Esistono medici tricologi e addirittura in progetto c'è l'istituzione all'università del corso di specializzazione in tricologia. Detto questo la caduta dei capelli la vedo come solo un sintomo dell' aga così come la seborrea.
Minoxidil base 5% +antiandrogeni e cortisonici.
Restax 1cps e una perla
semi di zucca(20), tè verde(1tazza)
Ginnastica facciale
Shampoo:Markeutical accelerator e timoglican

In bocca al lupo a tutti per questa dura lotta! e....FORZA JUVE!
Torna all'inizio della Pagina

Comeon
Membro Attivo



225 Messaggi

Inserito il - 14 marzo 2015 : 17:21:59 Invia a Comeon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Frankosan ha scritto:

Comeon ha scritto:

Frankosan ha scritto:

dicono che non c'è un reale bisogno...intanto l'alopecia è una malattia, poi che una malattia NON MORTALE possa portare a diminuzione qualità della vita e diminuzione sicurezza ecc ecc loro cosa ne sanno.


Non lo è

   Per me e non solo ( fai ricerche su internet) l aga è una patologia del capello, in quando è una condizione anomala e non fisiologica. Esistono medici tricologi e addirittura in progetto c'è l'istituzione all'università del corso di specializzazione in tricologia. Detto questo la caduta dei capelli la vedo come solo un sintomo dell' aga così come la seborrea.


Sulla seborrea sono d'accordo... ricordo che mi iniziò il prurito in testa in concomitanza con la stempiata
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 15 marzo 2015 : 23:10:48 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Rispondo un po' a tutti.

Allora, sul fatto che loro dicono di non usarli se non c'è un reale bisogno sono parzialmente concorde nel senso che, ovviamente, dal loro punto di vista di medici la saluta del paziente è decisamente più importante dell'aspetto estetico. Detto questo, concordo assolutamente sul fatto che le conseguenze psicologiche che porta con sé la calvizie spesso possono essere gravi. Per questo ho deciso che proverò a continuare ad usarli, moderandone leggermente la quantità (delle lozioni) e sospendendo per un mesetto il Restax (che ormai assumevo da un anno senza interruzioni). Vedrò come va, se capisco che non c'era legame riprenderò ad applicarli come prima.

Sul fatto che l'aga sia o meno una malattia non mi so esprimere ma credo sia uno di quei discorsi che lasciano il tempo che trovano. Mi pare molto una disputa a livello teorico, ma nella pratica se sia una malattia o meno poco cambia. E' comunque un qualcosa che crea disagio e che non tutti hanno.

Anche a me in corrispondenza con un arretrmaneto delle tempie è aumentato il sebo e sono comparse delle "pellicine/crosticine" bianche proprio sull tempie dopo la doccia, quando mi spazzolo. Io in tutta la mia vita finora non avevo mai avuto forfora. Evidentemente c'è uno stretto collegamento tra gli ormoni, il sebo ed il dht. Non ho ancora capito se è l'aumentato livello di DHT a favorire il sebo o viceversa, se qualche fattore ormonale accresce il sebo che contiene dht ed acculumandosi a livello dei follicoli li soffoca. Mah. Certo che nel secondo caso un antiinfiammatorio come il locoidon ha davvero senso in una terapia completa.
Torna all'inizio della Pagina

Frankosan
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: Modena


128 Messaggi

Inserito il - 16 marzo 2015 : 10:26:32 Invia a Frankosan un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciuffolo...ma almeno sui capelli hai visto risultati?
Minoxidil base 5% +antiandrogeni e cortisonici.
Restax 1cps e una perla
semi di zucca(20), tè verde(1tazza)
Ginnastica facciale
Shampoo:Markeutical accelerator e timoglican

In bocca al lupo a tutti per questa dura lotta! e....FORZA JUVE!
Torna all'inizio della Pagina

Ciuffolo
Membro Attivo



217 Messaggi

Inserito il - 23 marzo 2015 : 17:37:52 Invia a Ciuffolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Frankosan ha scritto:

Ciuffolo...ma almeno sui capelli hai visto risultati?


Sinceramente non ne ho idea, ma non mi sembra, in ogni caso di niente di eclatante. Se ho avuto qualcosa è stato solo mantenimento e un po' irrobustimento dei capelli. Considera comunque che la mia terapia attuale è leggera: da poco più di 1 anno aloxidil 2% + lozione topica antidht + restax + biotina + shampoo delicati (biokap/eucerin/bioearth ecc.).

Premetto comunque che io ho ancora tutti i capelli in testa, se mi vedi in giro non diresti mai che li sto perdendo, però negli ultimi 3 anni ho avuto un po' di arretramento delle due tempie, con miniaturizzazione, e in generale le tempie sono meno folte. E secondo me un peggioramento generale dell qualità dei capelli. Per ora sul vertex nulla di che da segnalare.

Diciamo anche che sulle tempie, la zona che sta appunto peggiorando, ho iniziato la lozione topica anti-dht solo da 2 mesi circa mentre sul vertex/zona superiore la applico da quando ho iniziato la cura.

Probabilmente per le tempie dovrei alzare il minox dal 2% al 5%, però l'ultima volta che ero andato dal dot. mi aveva detto che sulle tempie non c'era niente di particolare, eppure l'arretramento rispetto a qualche anno fa è evidente e la miniaturizzazione visibile con una banale foto ravvicinata. Alla prossima visita rivaluteremo se è il caso di aumentare al 5%...Io stempiato mi faccio schifo
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata