IESON - la community anticalvizie - Un pò di domande su antiandrogeni e anti-dht
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

koz
Membro Senior



880 Messaggi

Ragazzi ho un po' di domande da porvi che vertono sui termini antiandrogeno e anti-dht. Se non erro per antiandrogeno si intende l'effetto di alcune sostanze a livello del recettore degli androgeni mentre per anti-dht sostanze che agiscono sull'enzima 5 alfa reduttasi. Essendo il dht un androgeno, le sostanze anti-dht si possono definire antiandrogene in senso lato mentre le sostanze propriamente antiandrogene (che si legano ai recettori ostacolando il legame degli androgeni) non sono anti-dht. E' giusto?

1) Il saw palmetto ha esclusivamente azione anti-dht o come mi pare di aver letto da qualche parte agisce anche sui recettori avendo quindi duplice azione?

2) Derivati del cocco e semi di zucca che usiamo per emulare il saw palmetto (Prostafactor) sono ant-dht o emulando appunto il palmetto agiscono anche sui recettori?

3) Menta sistemica (tè/infuso/tisana): Questa è antiandrogena. Nell'unico studio, quello su donne con irsutismo, riduceva il testosterone. Ogni volta che si parla di menta assunta in modo sistemico, il buon Marlin mette sempre in guardia su possibili sides. Questa domanda è quindi rivolta direttamente a Marlin:
3a)Dato che metti in guardia sui possibili sides, lo fai per un discorso generale --> ANTIANDROGENO o perché hai letto di qualcuno che li ha effettivamente avuti in seguito all'assunzione di menta?
3b) Pensi che una tazza di menta un giorno si e uno no metta al riparo da possibili sides (chiedo perché io l'assumo cosi, alternandola al tè verde)?
3c) Qualcun altro prende la menta sistematicamente?

4)Per quanto ho capito, negli anti-dht, i sides sono dovuti alla potenziale conversione del testosterone che non si trasforma in dht in estrogeni. Ma nel caso degli antiandrogeni, come la menta, che riduce il testosterone, non dovrebbero essere scongiurati i sides dato che una % di testosterone viene ridotto (quindi non può trasformarsi in estrogeni) oppure in qualche modo seguirebbe un'altra serie di reazioni che porterebbero ugualmente agli estrogeni? Questo punto non mi è chiaro.

5) Il prendere diverse sostanze (naturali) anti-dht, non tanto per avere risultati maggiori che si è detto non avere ma più per diversificare la cura può aumentare il rischio di sides? Faccio un esempio per chiarire il concetto: di solito il solo saw palmetto si dice non dare sides (anche se alcuni dicono di averli).. ma se a questo si aggiungono altre sostanze?
Nel mio caso prendo:
- farina (1 cucchiaio grande) o olio di cocco (1 cucchiaino) --> questi in modo molto costante
- semi di zucca (una manciata, ad occhio tra i 20 e i 40 semi) --> in modo molto costante
- saw palmetto (ultimamente ne prendo solo 1 cps al di dato che prendo già il cocco e i semi di zucca) --> non sempre in modo costante, sia perché a volte tra una confezione e l'altra passano diversi giorni sia per ammortizzare la spesa quando devo tagliare su qualcosa
- tè verde (una tazza un giorno si e uno no) --> in modo molto costante
- infuso di menta (l'alterno al tè verde quindi una tazza un giorno si e uno no) --> in modo molto costante anche se solo da qualche mese
- latte o yogurt alla soia --> non sempre costante, dipende se mi ricordo di comprarli
- olio di semi di lino per omega3 (1 cucchiaio grande al di) --> non in modo costante, dipende se mi ricordo di comprarlo

Ripeto che il motivo di tutta questa roba è per diversificare la cura e avere una maggior copertura dato che penso che solo la dose raccomandata di 320 mg di palmetto non svolga il suo lavoro 24h.

6) Tra cocco, saw palmetto e olio di semi di lino assumo troppi grassi?

Per il momento non ho altre domande

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 07 marzo 2015 : 22:41:09 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Giusta la distinzione tra anti-dht e antiandrogeni. Serenoa e cocco sono la stessa cosa, anti-dht, nessuna azione sui recettori.

La menta passa per antiandrogeno, quindi metto in guardia perché gli antiandrogeni sistemici possono dare sides.

Il testosterone basso è già fonte di sides e di diminuita libido e vitalità, non c'è bisogno che si trasformi in estrogeni.

Non credo che si debbano prendere tutte quelle sostanze per avere copertura 24h. Io prenderei solo gli alimenti che gradisco e quando li gradisco (e così faccio).

L'assunzione di grassi dipende da tutta l'alimentazione, non da queste integrazioni che sono solo una piccola parte dei grassi che assumi giornalmente mangiando.

Ciao

MA - r l i n


NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Ash
Membro Senior

Ashe Corven


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Senza Nome


643 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2015 : 12:40:57 Invia a Ash un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma oltre al tè alla menta per abbassare il testosterone conoscete altro?
ho sentito parlare della liquirizia ma preferisco evitarla per non scurire troppo i denti
Torna all'inizio della Pagina

Pogba16
Membro Senior

propecia 4


Regione: Lombardia
Città: Milano


820 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2015 : 13:18:02 Invia a Pogba16 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Puoi prendere i bastoncini di radice di liquirizia te li puliscono anche i denti
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



880 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2015 : 17:49:13 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Giusta la distinzione tra anti-dht e antiandrogeni. Serenoa e cocco sono la stessa cosa, anti-dht, nessuna azione sui recettori.


http://www.sitri.it/Naturopatia/01_serenoa.html --> Impedisce al DHT di legarsi ai recettori delle cellule del follicolo pilosebaceo.
Il DHT, una volta prodotto a partire dal testosterone, si lega a un recettore delle cellule dei follicoli piliferi. Alcuni fitosteroli, come la betasitosterina, presenti nell'estratto di serenoa repens, entrano in competizione con il DHT per legarsi a tali recettori e inattivare in parte l'azione di questo ormone.

http://www.my-personaltrainer.it/integratori/serenoa-repens.html --> I suoi princìpi attivi (trigliceridi, fitosteroli, derivati del sitosterolo, flavonoidi) le conferiscono proprietà antiandrogeniche, che espleta principalmente attraverso un'azione diretta sui recettori del diidrotestosterone, ed indiretta, tramite l'inibizione dell'enzima 5-alfa-reduttasi.

http://www.anagen.net/saw.htm --> Ha effetti antiandrogeni se si assume per via sistemica, infatti bloccherebbe l'alfa reduttasi del testosterone, il recettore citosilico del DHT (circa il 50%), nonchè il recettore citosilico degli estrogeni.

antagonismo selettivo locale del legame tra diidrotestosterone e recettore per gli androgeni --> questa viene dalla scheda prodotto del benaprost dello shop

Come mai parlano dei recettori?

La menta passa per antiandrogeno, quindi metto in guardia perché gli antiandrogeni sistemici possono dare sides.


Si fai bene. Peccato non ci siano studi collegati all'aga per capirne le potenzialità. Si sa solo che in donne con irsutismo, 2 tazze al giorno di menta spicata hanno portato ad una riduzione del testosterone libero pari al 29%. Mi piacerebbe capire se negli uomini una sola tazza serva a qualcosa (mettendo al riparo da possibili sides dato il basso consumo) o se è troppo poco per sortire anche un minimo effetto a livello capillifero

Nessun altro qui beve la menta?

Il testosterone basso è già fonte di sides e di diminuita libido e vitalità, non c'è bisogno che si trasformi in estrogeni.


Ok mi interessava capire il funzionamento. Negli anti-dht il testosterone non convertito, tramite l'aromatasi, prende la strada di conversione in estrogeni. Negli antiandrogeni come funziona? Il testosterone che non si lega ai recettori che fine fa? Segue altri percorsi che portano sempre alla formazione di estrogeni?

Non credo che si debbano prendere tutte quelle sostanze per avere copertura 24h. Io prenderei solo gli alimenti che gradisco e quando li gradisco (e così faccio).


Marlin per quanto mi sforzi a pensarlo, non riesco a credere che un po' di cocco e qualche seme di zucca da soli possano contrastare l'azione del dht 24 ore. Da qui il fatto di diversificare sia per una maggior copertura durante l'arco della giornata sia per sfruttare diversi attivi (per evitare magari un'assuefazione dopo un po'). Voglio dire, impostiamo il tutto basandoci su quei 320mg non sapendo come è saltata fuori questa dose. Io sono scettico sul fatto che prendendo un cucchiaino di cocco al mattino sono apposto fino al mattino seguente. Fin che non vedo studi che dimostrano esattamente ciò preferisco prenderne di più. Non penso che ci sia qualcuno che vada avanti esclusivamente con cocco e semi di zucca senza prendere altro. Cmq a parte la cps di Prostafactor il resto da me usato sono tutti alimenti (cocco, semi di zucca, tè verde, menta, olio di lino e soia)

Ma perché della soia non si parla molto della sua utilità? Eppure leggo praticamente solo cose positive. E' solamente un caso che in popoli come quello asiatico, dove fanno largamente uso quotidiano di praticamente tutti gli alimenti che si reputano utili nell'aga (cocco, tè verde, soia, spezie varie ecc...), si abbia una bassa diffusione di androgenetica?

Possibile che siamo solo noi occidentali ad essere maggiormente colpiti? Magari il fatto di consumare tali alimenti da sempre li ha preservati in qualche modo..



Ciao

MA - r l i n



[/quote]
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2015 : 22:25:31 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il betasitosterolo potrebbe avere questa azione, ma non è che abbondi nella serenoa e comunque non è così potente, quelle cose furono scritte anni fa, quando si sapeva ancora poco dell'azione degli acidi grassi insaturi della serenoa. Non esistono in recettori del DHT, solo quelli degli androgeni...; non esiste nemmeno il recettori "citosilico" solo quello citosolico (del citosol) quello è un vecchio refuso che qui abbiamo corretto anni fa es u gli altri siti è rimasto inalterato...

Gli uomini hanno più androgeni ovviamente, quindi le 2 tazze delle donne dovrebbero essere di più non di meno per avere effetti di qualche rilievo.

Sì, il T che non si lega al recettore può sempre trasformarsi in estradiolo, il percorso è sempre lo stesso, trova l'aromatasi e diventa estradiolo che si lega la proprio recettore.

Gli studi più seri e nunerosi sono quelli sul Permixon e la prostata (che è un problema un po' più serio dei capelli...) da lì derivano le dosi, ora sempre quegli studi identificano i principali attivi del prodotto nell'acido laurico e miristico che sono quelli del cocco...fai tu. Io vado avanti con cocco e semi di zucca...

Non dimentichiamo che la maggior parte delle proposte di cure e di studi vengono dai paesi asiatici, lì l'aga è un problema sentito proprio perché hanno di solito capigliature più folte. Io la soia la prendo, prendo gli yogurt segnalati da Julien perché mi piacciono assai e servirebbero per l'F2 del Ginseng avendo il bifidus (poi spesso mangio pure qualche prodotto a base di soia).

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Ash
Membro Senior

Ashe Corven


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Senza Nome


643 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2015 : 23:39:28 Invia a Ash un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Pogba16 i bastoncini nooooooo son troppo impegnativi
ci metto quasi un ora a farli "piegare"
Torna all'inizio della Pagina

Andreact95
Mentor

jhgjg

Città: Catania


1668 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2015 : 23:50:00 Invia a Andreact95 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin dunque assumendo la menta il testosterone si abbassa perchè viene convertito in estrogeni? (come per fina e saw palmetto)

Io avevo in mente di assumere la menta proprio per ridurre i sides degli anti dht, dato che questi come ben saprai sono dovuti all'aumento del T che poi viene convertito per aromatasi in estrogeni.. ma se in realtà la menta addirittura promuove la conversione del T in estrogeni direi che sia meglio evitare..
Topico:
- Minoxidil 5% (spectral DNC)
- RU58841 1ml
- Castor oil + Aloe vera 99%
- Dermaroller
- Voltaren 3 volte al giorno, solo sulle tempie
- Locoidon 1-2 volte a settimana / Betametasone ogni 10-15 giorni, solo se la cute è arrossata

Sistemico:
- Longlife Prostafactor (saw palmetto)
- Now EGCg (Thè verde)
- 3gr Omega 3
- 2g di MSM
- 1-2g vitamina C
- Curcumina + Bioperine

Tisane e infusi: Lampone & echinacea, ortica, frutti di bosco, mirtillo, menta.

Shampoo:
x2 Triconac, x3 Restivoil, x2 Nizoral
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2015 : 09:20:21 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Può essere che la diminuzione del T con la menta sia dovuta a questa conversione in estrogeni, ossia il T che non si lega al recettore finisca in maggior misura convertito dall'aromatasi. Potrebbe anche succedere che venga smaltito, degradato più rapidamente o entrambe le cose.

Se uno ha problemi di sides con gli anti-dht non dovrebbe puntare su altri antiandrogeni.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Ash
Membro Senior

Ashe Corven


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Senza Nome


643 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2015 : 18:55:43 Invia a Ash un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Vorrei sostituire la menta con i bastoncini di liquirizia per via di una sospetta allergia dovuta alla menta!
secondo voi i bastoncini di liquirizia sono validi per tenere a bada il T?
quanti bastoncini di liquirizia al giorno?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 09 marzo 2015 : 22:20:30 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Serve parecchia liquirizia per abbassare il T si diceva almeno 7 g di liquirizia purissima e quindi con tali quantità metti a rischio la pressione che si alza di brutto.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Ash
Membro Senior

Ashe Corven


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Senza Nome


643 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2015 : 20:47:26 Invia a Ash un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sapreste consigliarmi un vlido antiandrogeno naturale al posto della mentea?
purtroppo a me la menta mi gonfia la faccia
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2015 : 23:36:19 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Prova il solo rosmarino, è anti-dht.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

hdmi
Membro Attivo



157 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2015 : 15:12:52 Invia a hdmi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Prova il solo rosmarino, è anti-dht.

Ciao

MA - r l i n

o.e. di menta e rosmarino sono due buoni antidht? La loro efficacia è paragonabile alla fina o al palmetto assunti per via sistemica?
Torna all'inizio della Pagina

lurens68
Membro Junior


Regione: Lombardia
Città: mantova


54 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2015 : 16:41:13 Invia a lurens68 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ma l'o.e. di menta x uso topico sulla cute può creare gonfiori del viso?
Torna all'inizio della Pagina

Ash
Membro Senior

Ashe Corven


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Senza Nome


643 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2015 : 19:33:43 Invia a Ash un Messaggio Privato Rispondi Quotando
no mi son spiegato male a me il gonfiore lo provoca bevendo i tè alla menta e non per uso topico!
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 13 marzo 2015 : 10:05:08 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Olio di menta e rosmarino hanno proprietà anti-dht, ma usati tipicamente non credo possano essere simili ai sistemici perché anche questi ultimi usati topicamente sembrano meno efficaci (il motivo è chiaro, la diluizione nel sangue permette un'azione prolungata e costante, la penetrazione cutanea un'azione più momentanea).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Ash
Membro Senior

Ashe Corven


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Senza Nome


643 Messaggi

Inserito il - 12 aprile 2015 : 11:39:35 Invia a Ash un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Scusate ma il rosmarino per via sitemica, magari sottoforma di tisana è anti dht o anti T ?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 12 aprile 2015 : 13:55:04 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dovrebbe mantenersi anti-dht.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

soleluna1
Membro Junior



71 Messaggi

Inserito il - 12 aprile 2015 : 14:09:39 Invia a soleluna1 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Dovrebbe mantenersi anti-dht.

Ciao

MA - r l i n


pensi che una o due tazze di te alla menta porta sides?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 12 aprile 2015 : 22:15:37 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Forse appanna un po' la sessualità. Comunque qui c'è chi ha provato approccio, anche se ora non ricordo esattamente i nick degli utenti che hanno preso menta sistemica. Non pare abbiano abbandonato per sides, uno diceva addirittura di aver notato un miglioramento della sfera sessuale.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Hyst
Nuovo Membro



13 Messaggi

Inserito il - 23 aprile 2015 : 10:49:49 Invia a Hyst un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho letto in realtà che è la menta spicata che ha azione anti-androgena, mentre la piperita ha solo azione estrogena.
Torna all'inizio della Pagina

Ash
Membro Senior

Ashe Corven


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Senza Nome


643 Messaggi

Inserito il - 25 aprile 2015 : 11:53:16 Invia a Ash un Messaggio Privato Rispondi Quotando
uuuhmmmm interessante quello che dice Hyst!
quindi da quasi un anno assumo menta piperita per niente?
Torna all'inizio della Pagina

Andreact95
Mentor

jhgjg

Città: Catania


1668 Messaggi

Inserito il - 25 aprile 2015 : 13:32:16 Invia a Andreact95 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hyst ha scritto:

Ho letto in realtà che è la menta spicata che ha azione anti-androgena, mentre la piperita ha solo azione estrogena.


Dove l'hai letto?
Topico:
- Minoxidil 5% (spectral DNC)
- RU58841 1ml
- Castor oil + Aloe vera 99%
- Dermaroller
- Voltaren 3 volte al giorno, solo sulle tempie
- Locoidon 1-2 volte a settimana / Betametasone ogni 10-15 giorni, solo se la cute è arrossata

Sistemico:
- Longlife Prostafactor (saw palmetto)
- Now EGCg (Thè verde)
- 3gr Omega 3
- 2g di MSM
- 1-2g vitamina C
- Curcumina + Bioperine

Tisane e infusi: Lampone & echinacea, ortica, frutti di bosco, mirtillo, menta.

Shampoo:
x2 Triconac, x3 Restivoil, x2 Nizoral
Torna all'inizio della Pagina

Hyst
Nuovo Membro



13 Messaggi

Inserito il - 25 aprile 2015 : 19:01:13 Invia a Hyst un Messaggio Privato Rispondi Quotando
l'hanno scritto più utenti su un forum per la crescita naturale del seno, ma ho trovato conferma su google.
Torna all'inizio della Pagina

Orion
Membro Senior



547 Messaggi

Inserito il - 25 aprile 2015 : 19:29:12 Invia a Orion un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hyst ha scritto:

l'hanno scritto più utenti su un forum per la crescita naturale del seno, ma ho trovato conferma su google.


Umh.... gli antiandrogeni favorirebbero la crescita del seno nelle ragazze?

Ordino subito 10 confezioni di menta spicata per la mia ragazza
Orion
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 25 aprile 2015 : 22:25:39 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Su "google" c'è di tutto...e il contrario.

Comunque qui si è detto che la spicata ha più carvone che è anti-dht, mentre la piperita avrebbe più mentolo ed è più rinfrescante. Dell'attività estrogenica non ricordo comunque è possibile che ci siano dei fitoestrogeni, ad ogni modo anche questi ai capelli fanno bene. Per il seno c'è la pueraria mirifica e la peonia.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Comeon
Membro Attivo



221 Messaggi

Inserito il - 26 aprile 2015 : 23:24:48 Invia a Comeon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin, per caso è noto se per l'aga è più utile l'olio dei semi di zucca oppure l'estratto di radice d'ortica? Vorrei scegliere uno dei due da affiancare alla Serenoa.
Torna all'inizio della Pagina

lurens68
Membro Junior


Regione: Lombardia
Città: mantova


54 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2015 : 09:12:47 Invia a lurens68 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
quindi abbiamo scelto l'o.e. sbagliato??? quello di menta piperita anziché quello di menta spicata??? qui d amesi parlano tutti del primo però.......
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2015 : 11:24:12 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per me sono più completi i semi di zucca, per l'aga.

L'o.e. sbagliato ? Non tutti hanno usato la menta piperita, però quest'ultima non è completamente sbagliata. Se davvero il carvone è l'attivo anti-dht dell'olio di menta che fa la differenza, allora bisognerebbe usare l'olio essenziale di cumino.

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

lurens68
Membro Junior


Regione: Lombardia
Città: mantova


54 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2015 : 11:56:27 Invia a lurens68 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si però nei vari topic si parla da tempo proprio dell'o.e. di menta piperita rimandando ad uno studio fatto
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2015 : 13:49:30 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io molto per tempo ho postato sul questo forum i tre studi disponibili, di cui due parlavano della menta spicata.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Hyst
Nuovo Membro



13 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2015 : 14:49:41 Invia a Hyst un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Su "google" c'è di tutto...e il contrario.


Su google ho trovato anche voi! :D

Marlin ha scritto:

Per il seno c'è la pueraria mirifica e la peonia.


Fortunatamente non ho problemi di taglia di seno, ma di PCOS e dei sintomi che comporta.
P.s.: Visto che sei un pozzo di scienza, cosa ne pensi della Salvia Sclarea?
Torna all'inizio della Pagina

Comeon
Membro Attivo



221 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2015 : 15:52:10 Invia a Comeon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ah, quindi meglio la menta spicata ? Quando finisco l OE di piperita allora compro quello, per poi metterlo dentro la Weleda.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2015 : 16:51:40 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Noi appunto siamo il "contrario"...

Salvia sclarea per il PCOS ? In generale la salvia è estrogenica (sclarea o meno) per i capelli sarebbe da reperire la milthiorriza, ma non è facile da trovare (diciamo che non l'ho mai trovata).

Le mente vanno bene entrambe, magari se ne può usare una su una base di un'altra (al posto della base di rosmarino per intenderci).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Ash
Membro Senior

Ashe Corven


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Senza Nome


643 Messaggi

Inserito il - 28 aprile 2015 : 14:41:40 Invia a Ash un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Scusate,visto che il rosmarino stottoforma di tisana non è un granchè volevo sapere è utile per via sistemica o si può anche lasciarlo da parte per fare spazio ad antidht migliori?
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



880 Messaggi

Inserito il - 28 aprile 2015 : 16:19:47 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hyst ha scritto:

Ho letto in realtà che è la menta spicata che ha azione anti-androgena, mentre la piperita ha solo azione estrogena.


In questa discussione avevo linkato un articolo sulle proprietà della menta (spearmint e peppermint). Entrambe pare abbiano azione anti-androgena ma la spearmint di più.

http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=65111
Torna all'inizio della Pagina

Comeon
Membro Attivo



221 Messaggi

Inserito il - 29 aprile 2015 : 21:26:32 Invia a Comeon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Del tè bianco sapete dirmi qualcosa di interessante ?

Ne ho comprato un poco per curiosità.
Torna all'inizio della Pagina

Ash
Membro Senior

Ashe Corven


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Senza Nome


643 Messaggi

Inserito il - 02 giugno 2015 : 20:08:30 Invia a Ash un Messaggio Privato Rispondi Quotando
scusate, ma che non ho mai capito, la serenoa e l'ortica bloccano solo il dht oppure vanno ad abbassare pure il T ?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 02 giugno 2015 : 22:47:29 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No, non abbassano il T, come potrebbero ? Forse l'unica è aumentare l'SHBG e quindi ridurre il T libero, questo forse lo potrebbero fare, ma non credo in misura elevata.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Ash
Membro Senior

Ashe Corven


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Senza Nome


643 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2015 : 08:18:26 Invia a Ash un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ok un'ultima cosa che non ho ancora ben chiara,dunque: assumendo dht naturali come latte cocco+semi zucca,serenoa,ortica si inibisce il dht ma facendo così il testosterone libero aumenta o diminuisce? se aumenta è un bene o un male per il frontale?
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata