IESON - la community anticalvizie - Semi di lino, sesamo e chia effetti collaterali
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Orion
Membro Senior



547 Messaggi

ho visto che qui dentro vanno i semi di lino, sesamo e chia, ma questi hanno degli effetti collaterali?

i semi di lino e di sesamo più che altro, avevo letto che potrebbero dare problemi, anche di libido.

Orion

JulienSorel
Mentor

wilde



8531 Messaggi

Inserito il - 13 marzo 2015 : 16:17:13 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
letto da quale fonte?
qui c'è chi ha scritto che il tè verde dia degli effetti collaterali di natura sessuale...
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

matt_st
Membro Attivo



252 Messaggi

Inserito il - 16 marzo 2015 : 15:42:46 Invia a matt_st un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma questa crema per quanto riguarda i semi di sesamo andrebbe bene pure, al posto di mangiarli crudi ? anche se qui vengono leggermente tostati..



http://www.iafstore.com/ita/rapunzel/tahin-100-crema-di-sesamo-chiara-codp28461?utm_source=google-shopping&utm_medium=cpc&utm_campaign=product







Torna all'inizio della Pagina

Andreact95
Mentor

jhgjg

Città: Catania


1668 Messaggi

Inserito il - 16 marzo 2015 : 15:51:56 Invia a Andreact95 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
http://www.helpconsumatori.it/alimentazione/richiamata-crema-di-sesamo-bio-tahin-per-presenza-di-salmonella/91008
Topico:
- Minoxidil 5% (spectral DNC)
- RU58841 1ml
- Castor oil + Aloe vera 99%
- Dermaroller
- Voltaren 3 volte al giorno, solo sulle tempie
- Locoidon 1-2 volte a settimana / Betametasone ogni 10-15 giorni, solo se la cute è arrossata

Sistemico:
- Longlife Prostafactor (saw palmetto)
- Now EGCg (Thè verde)
- 3gr Omega 3
- 2g di MSM
- 1-2g vitamina C
- Curcumina + Bioperine

Tisane e infusi: Lampone & echinacea, ortica, frutti di bosco, mirtillo, menta.

Shampoo:
x2 Triconac, x3 Restivoil, x2 Nizoral
Torna all'inizio della Pagina

matt_st
Membro Attivo



252 Messaggi

Inserito il - 16 marzo 2015 : 16:13:10 Invia a matt_st un Messaggio Privato Rispondi Quotando
UAO !!!


grazie Andrea











Torna all'inizio della Pagina

matt_st
Membro Attivo



252 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2015 : 14:41:41 Invia a matt_st un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho acquistato da qualche giorno i semi di sesamo e di chia, bio.

Devo dire che sono molto buoni, al contrario di quelli di zucca che non riuscivo proprio a mandare giu.

Volevo chiedervi la quantità al giorno raccomandabile senza particolari paranoie, anche perchè le due bustine non ne contengono molti. Al momento li uso con lo yogurt bianco, un cucchiaio medio non proprio pieno, di entrambi. Una squisitezza :)








Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8531 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2015 : 18:58:58 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
allora io li trito, perché i semi interi è difficile masticarli per bene.
uso 15g di chia, 10 di sesamo nero, 15 di zucca.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Orion
Membro Senior



547 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2015 : 19:12:51 Invia a Orion un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Julien che senso ha assumere gli Omega 3 dai vegetali?! La % che si converte in EPA e DHA è estremamente bassa! (meno del 5%)
Orion
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8531 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2015 : 22:14:15 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
a me non risultano questi dati e ti pregherei di citare delle fonti scientifiche che dimostrino il contrario, inoltre per quanto riguarda le fonti di omega 3 vegetali sono degli alimenti funzionali indipendentemente dal contenuto in omega 3.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8531 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2015 : 22:16:15 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
http://www.nutraingredients-usa.com/Research/Chia-seeds-raise-blood-ALA-and-EPA-levels-for-postmenopausal-women-Study
su questa fonte sono indicati altri valori
http://ajcn.nutrition.org/content/92/5/1040.full
in lavori recenti si suppone che la conversione sia maggiore di quanto ritenuto in passato.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Orion
Membro Senior



547 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2015 : 22:25:32 Invia a Orion un Messaggio Privato Rispondi Quotando
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9637947
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11844977


Come ben saprai il lino fornisce omega 3 sotto forma di acido alfa-linoleico (ALA), ma l'ALA affinchè possa essere usato deve essere convertito in una forma utilizzabile (EPA E DHA) e l'inghippo sta proprio qua: il rapporto di conversione è molto, molto scarsa e nella migliore delle ipotesi si trova in un range tra il 5 ed il 15%.
Per cui il lino non è una buona fonte.



http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11090255
Orion
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8531 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2015 : 22:28:46 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Infatti credo di dominare questa materia, ma mi fido poco di chi sostiene tassi di conversione standardizzati al 5%. http://ajcn.nutrition.org/content/92/5/1040.full
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8531 Messaggi

Inserito il - 18 marzo 2015 : 22:29:43 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
http://jn.nutrition.org/content/136/1/83.full
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2989356/
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Orion
Membro Senior



547 Messaggi

Inserito il - 19 marzo 2015 : 00:35:12 Invia a Orion un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gli studi che ho linkato sopra mi sembra che parlino chiaro
Orion
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8531 Messaggi

Inserito il - 19 marzo 2015 : 10:28:33 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
sono articoli un po' datati (1998 e 2002), quelli che ho linkato io sono molto più recenti e indicano come la conversione non sia fissa e sia stata in passato sottostimata.
Comunuqe l'emivita di una molecola di DHA è molto lunga (credo oltre 1 anno solare) e anche un una conversione bassa è più che accettabile per il turnover,
D'altra parte gli acidi grassi omega 3 del pesce (EPA, C20:5, DHA C22:6) debbono essere trasportati mediante le lipoproteine plasmatiche (come tutti i grassi a catena lunga) e per via delle numerose insaturazioni sono giocoforza esposte a maggiore stress ossidativo.
In questo senso ci sono studi che collegano, specie nell'anziano, la somministrazione di olio di pesce ad aumento dei marker della perossidazione lipidica, il che non è certo un bene.
L'ALA è un C18:3, ha la metà delle insaturazioni del DHA ed una resistenza ai ROS molto maggiore, comunque può essere convertito in EPA e DHA solo a livello cellulare, in un ambiente protetto dagli enzimi ossidoriduttivi (CAR, SOD, tioredoxina, glutatione peroxidasi, ecc..).
E' l'unico acido grasso veramente essenziale (assieme all'acido linoleico) mentre il DHA e l'EPA in termini biochimici non lo sono.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

bertu87
Membro Attivo

Hendrix



258 Messaggi

Inserito il - 22 marzo 2015 : 17:24:06 Invia a bertu87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao julien!
Ma tu che risultati stai avendo con i semi?
Li affianchi ancora al latte di soia?
Assumi anche tu il cocco?

Grazie
L’unica cosa che interessa alle donne della testa di un uomo sono i capelli.
(Enrique J. Poncela)
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8531 Messaggi

Inserito il - 23 marzo 2015 : 13:02:16 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ho sospeso l'ottavo di proscar da più di 1 anno e i miei capelli sono ancora qua, invariati.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

solliko
Membro Attivo


Regione: Lazio


153 Messaggi

Inserito il - 25 marzo 2015 : 18:18:43 Invia a solliko un Messaggio Privato Rispondi Quotando
questi semi (chia, sesamo nero e zucca), possono diminuire il dht ? In questo caso sono possibili i sides (anche blandi )?
SOLLIKO
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8531 Messaggi

Inserito il - 25 marzo 2015 : 21:48:04 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
per rispondere alla tua domanda occorrerebbe uno studio RCT. Nell'unico studio sui semi di zucca l'olio di semi di zucca è risultato essere efficace e privo di effetti collaterali in misura maggiore al controllo.
il punto è che nel controllo (uso placebo) e nel gruppo sperimentale (olio semi zucca) ci sono stati lo stesso numero di effetti collaterali. I sides negli uomini in una certa misura (molto bassa) sono ineliminabili.
il punto è capire se una sostanza ne causa di più rispetto al placebo.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Andreact95
Mentor

jhgjg

Città: Catania


1668 Messaggi

Inserito il - 25 marzo 2015 : 23:57:38 Invia a Andreact95 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
JulienSorel ha scritto:
il punto è che nel controllo (uso placebo) e nel gruppo sperimentale (olio semi zucca) ci sono stati lo stesso numero di effetti collaterali.


Ah!
Topico:
- Minoxidil 5% (spectral DNC)
- RU58841 1ml
- Castor oil + Aloe vera 99%
- Dermaroller
- Voltaren 3 volte al giorno, solo sulle tempie
- Locoidon 1-2 volte a settimana / Betametasone ogni 10-15 giorni, solo se la cute è arrossata

Sistemico:
- Longlife Prostafactor (saw palmetto)
- Now EGCg (Thè verde)
- 3gr Omega 3
- 2g di MSM
- 1-2g vitamina C
- Curcumina + Bioperine

Tisane e infusi: Lampone & echinacea, ortica, frutti di bosco, mirtillo, menta.

Shampoo:
x2 Triconac, x3 Restivoil, x2 Nizoral
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata