IESON - la community anticalvizie - Come si esegue una visita ben fatta?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

koz
Membro Senior



878 Messaggi

Ciao a tutti, vorrei chiedervi quali strumenti (dermatoscopia, tricogramma ecc...) deve utilizzare un buon dermatologo per eseguire una visita tricologica fatta a dovere? Sono stufo di pagare profumatamente (i dermatologi mediocri da me incontrati) per farmi fare una visita sbrigativa che avrei potuto farmi da solo con il kit dell'allegro chirurgo. Scherzi a parte, quali sono gli strumenti necessari per fare una diagnosi accurata e non ad occhio? La conta delle percentuali di anagen e telogen come si chiama?

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2662 Messaggi

Inserito il - 25 marzo 2015 : 12:27:19 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
È sufficiente (indispensabile x valutare i cepelli in anagen/trlogen etc) una dermoscopia eseguita da una persona competente in ambito
"Capelli"
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



878 Messaggi

Inserito il - 25 marzo 2015 : 14:34:38 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La dermatoscopia sarebbe la lente d'ingrandimento che a volte usano? Con quella come fanno a capire il grado di miniaturizzazione, le varie percentuali ed altro? O sono analisi in più da pagare a parte?
La prossima visita pretendo (dato quel che si paga) che sia accuratissima e non l'ennesima visita lampo, quindi voglio arrivare li consapevole di come deve essere svolta una visita ad hoc, a costo di doverglielo dire io :D. I soldi se li deve guadagnare fino all'ultimo cent.
Torna all'inizio della Pagina

haga
Mentor

riporto

Città: Perugia


2840 Messaggi

Inserito il - 25 marzo 2015 : 16:14:41 Invia a haga un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Secondo me e' fondamentale pure il tricogramma, utilissimo per dirimere il dubbio se si tratta si sola alopecia anrogenetica oppure vi e' pure un effluvio associato...
Torna all'inizio della Pagina

haga
Mentor

riporto

Città: Perugia


2840 Messaggi

Inserito il - 25 marzo 2015 : 16:18:49 Invia a haga un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quindi dire che una visita completa sia così composta:

1) Indagine dei familiari, per capire se vie e familiarità' o no con la caduta capelli.
2) Dermoscopia
3) Tricogramma
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2662 Messaggi

Inserito il - 25 marzo 2015 : 16:35:49 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Deve essere eseguita con una microcamera collegata a un monitor dove il doc (e tu) potete osservare la situazione...la lente d'ingrandimento la si usava nel 500 :-)
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31315 Messaggi

Inserito il - 25 marzo 2015 : 17:32:15 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il tricogramma e' opzionake e comunque non piu' deteminante da quando esiste la dermoscopia , inoltre i suoi dati possono essere pesantemente viziati dalla stagionalita' per cui per esempio paragonare 2 tricogrammi eseguiti in stagioni duverse puo' deteminare risultati falsati
La dermoscopia piu' pull test ed esame obiettivo piu' anamnesi sono piu' che sufficienti.
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

haga
Mentor

riporto

Città: Perugia


2840 Messaggi

Inserito il - 25 marzo 2015 : 18:47:47 Invia a haga un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Vero, infatti bisogna tenere conto della stagionalità' nell'interpretare il tricogramma..
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata