IESON - la community anticalvizie - Radice avvolta da una "guaina"
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

lonely87
Nuovo Membro

David_corruga

Regione: Sicilia


48 Messaggi

Buongiorno,

Vorrei avere un vostro parere su un mio problema. Ho notato che i miei capelli, che prima erano ricci, hanno perso completamente forma, e sono diventati ispidi. Questo è accaduto sia nelle zone affette da aga che ai lati e nella nuca. Sono complessivamente diventati ingestibili.
In particolare, noto che i capelli che cadono (o che a volte tiro via con le mani) sono avvolti alla base da una specie di guaina giallo-trasparente, molto adesa, ma che con un ripetuti sfregamenti viene via.
Questi capelli sono inoltre "malformati", ovvero il fusto ha numerose zigrinature, bruschi cambiamenti di senso, e complessivamente mancanza di forma (abbastanza ispidi).
Come dicevo, questa problematica la osservo sia nelle zone affette da aga che ai lati e alla nuca, ed infatti mi capita di notarla sia nei capelli assottigliati che in quelli non affetti da aga (che crescono con un normale diametro, ma con le problematiche precedentemente esposte).

Quale potrebbe essere la motivazione? Un difetto della cheratinizzazione? Un'infezione? Una banale dermatite seborroica?

Grazie

La speranza è l'ultima a morire, o la penultima, dopo i bulbi piliferi.

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


17962 Messaggi

Inserito il - 30 marzo 2015 : 11:18:09 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Beh la dermatite sicuramente,forse e' talmente forte che soffoca il bulbo che ha difficolta' a produrre in capello normale.
Ma ti stai curando per la DS?
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

lonely87
Nuovo Membro

David_corruga


Regione: Sicilia


48 Messaggi

Inserito il - 31 marzo 2015 : 16:51:52 Invia a lonely87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In realtà non sto facendo cure particolari per la dermatite seborroica. Tempo fa avevo provato a fare un ciclo di biotina ma con apparenti scarsi (se non nulli) risultati...!
Mi consigli di insistere su quella strada? Altri suggerimenti?

A livello di shampoo, ultimamente li lavo tutti i giorni con l'olioshampoo cute sensibile della bioscalin, ma ho cambiato parecchi shampoo nel corso degli ultimi due anni.

La cosa che non riesco a capire è perchè questo fenomeno è praticamente diffuso su tutta la testa e non in aree particolari, magari quelle maggiormente soggette ad AA.
La speranza è l'ultima a morire, o la penultima, dopo i bulbi piliferi.
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


17962 Messaggi

Inserito il - 31 marzo 2015 : 23:46:41 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Beh la biotina aiuta ma non risolve,fai cicli di 10 mg al giorno almeno 3 mesetti.
Shampoo medicato come Nizoral e locoidon lozione 3 volte a settimana
Vedi se le cose migliorano,altrimenti devi passare a farmaci per la ds,la cosa piu' saggia sarebbe farti visitare da un derma specilaizzato in tricologia
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

lonely87
Nuovo Membro

David_corruga


Regione: Sicilia


48 Messaggi

Inserito il - 03 aprile 2015 : 10:39:42 Invia a lonely87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Già ho fatto alcune visite dermatologiche...

Volevo più che altro sapere se qualcuno qui nel forum aveva le mie stesse problematiche, magari anche per un confronto.
La cosa che non riesco a spiegarmi è il fatto che i capelli siano diventati impettinabili, anche ai lati e nella nuca. Prima i capelli erano ricci, ora invece crescono ispidi, ovvero proprio dritti, e spesso con fusti ad andamento notevolmente irregolare.

Mi chiedevo, appunto, se non fosse dovuto ad altre problematiche rispetto alla comune androgenetica. Mi riferisco, in particolare, ad eventuali difetti della cheratinizzazione o affini.
La speranza è l'ultima a morire, o la penultima, dopo i bulbi piliferi.
Torna all'inizio della Pagina

Kedi
Membro Junior



96 Messaggi

Inserito il - 04 aprile 2015 : 15:31:45 Invia a Kedi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Un mesetto fa ho trovato quello che dici te, era un capello lungo + uno minuscolo attaccati alla radice ma una specie di sostanza collosa giallastra, gli ho fatto pure una foto perchè era veramente strano, al tatto era abbastanza dura, gli ho fatto pure una foto perchè era disgustosa e mi sono preoccupato

Non è la solita guaina del bulbo http://i.imgur.com/dJHLKmy.jpg, si vede il capello grosso ma c'è la radice di un altro piccolissimo che si intravede appena nella foto

Questo capello dovrebbe provenire dalla parte subito dopo il vertex verso dietro, che è quello che di solito si riempie di sebo e faccio fatica a mantenere la zona pulita, qualcuno mi dice cos è questo disgusto senza fine? Per fortuna non mi capita praticamente mai negli altri capelli caduti
Torna all'inizio della Pagina

lonely87
Nuovo Membro

David_corruga


Regione: Sicilia


48 Messaggi

Inserito il - 05 aprile 2015 : 19:14:48 Invia a lonely87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Esatto....! Diciamo che è un po' diverso il mio caso, ma alla base potrebbe esserci una situazione analoga...!
A me invece capita anche nei capelli non agati.
La speranza è l'ultima a morire, o la penultima, dopo i bulbi piliferi.
Torna all'inizio della Pagina

Val81
Nuovo Membro


Regione: Umbria
Città: Gubbio


44 Messaggi

Inserito il - 05 aprile 2015 : 19:55:24 Invia a Val81 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Stesso identico problema. Pallette gialle attaccate al bulbo del capello. A volte me ne vengono via anche senza capelli attaccati. E' una vita che ci combatto ma nessuno soluzione.
Voi che state facendo per risolvere il problema?
Torna all'inizio della Pagina

Kedi
Membro Junior



96 Messaggi

Inserito il - 06 aprile 2015 : 12:39:41 Invia a Kedi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
sembra un capello da trapiantare ahah http://www.regrowth.com/wp-content/uploads/2012/09/follicular_unit_illustration.jpeg

La mia "diagnosi" è dello schifo di sebo ristagnante incrostato attorno a del tessuto epiteliale che si è stappato con lo shampoo, non ho idea di cosa altro possa essere
Per intenderci questo è tessuto epiteliale attaccato al capello http://www.hairsite.com/hair-loss/img/uploaded/3580_image2.jpg e la mia foto sembra quello + sebo, voi che ne pensate?

Val, cosa intendi "vengono via senza capelli attaccati", se sono intorno al bulbo come fa il capello a rimanere intatto
Torna all'inizio della Pagina

lonely87
Nuovo Membro

David_corruga


Regione: Sicilia


48 Messaggi

Inserito il - 06 aprile 2015 : 12:55:17 Invia a lonely87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Kedi, la foto del tessuto epiteliale è proprio identica a quella della mia situazione! Ma dunque dici che questo rivestimento alla base è una cosa fisiologica dei capelli?
La speranza è l'ultima a morire, o la penultima, dopo i bulbi piliferi.
Torna all'inizio della Pagina

Kedi
Membro Junior



96 Messaggi

Inserito il - 06 aprile 2015 : 13:55:06 Invia a Kedi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se hai tessuto epiteliale non mi preoccuperei, quando capita a me (intendo quello trasparente) è solitamente con i capelli più forti e sani e quindi strappando esce fuori tutto il tessuto, quello che ho fotografato io invece sembra una schifezza di sebo e non mi sembra affatto qualcosa di normale...
Torna all'inizio della Pagina

lonely87
Nuovo Membro

David_corruga


Regione: Sicilia


48 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2015 : 10:19:20 Invia a lonely87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Oltre al fatto dell'eventuale tessuto epiteliale, la cosa che forse non ho bene messo in risalto nel mio discorso è il fatto che i capelli siano diventati ispidi e davvero inpettinabili. Ma questo è avvenuto per tutto il cuoio capelluto, io avevo (o avrei) i capelli ricci, ma ora la maggior parte cresce dritta, come degli spuntoni, e, credetemi, non sto esagerando. Poi noto che questi capelli, guardandoli alla luce, hanno un fusto strano. Sembra come se si potessero individuare delle diverse zone, ed infatti riflettono la luce in maniera differente. Inoltre molti di essi, passandoli tra le dita, non sono lisci e omogenei, ma sono come ruvidi, quasi a zigzag (passatemi il termine).

Ma quale potrebbe essere la causa?
La speranza è l'ultima a morire, o la penultima, dopo i bulbi piliferi.
Torna all'inizio della Pagina

Nicolix
Membro Attivo


Regione: Lombardia
Città: Mlano


301 Messaggi

Inserito il - 19 aprile 2015 : 23:13:04 Invia a Nicolix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
From: amarlia@tin.it
I capelli che cadono si portano dietro un frammento di guaina … è cosa normale.
Torna all'inizio della Pagina

lonely87
Nuovo Membro

David_corruga


Regione: Sicilia


48 Messaggi

Inserito il - 01 maggio 2015 : 12:21:15 Invia a lonely87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mmmmm capisco...!

E per il fatto che siano diventati ispidi e impettinabili?
La speranza è l'ultima a morire, o la penultima, dopo i bulbi piliferi.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata