IESON - la community anticalvizie - Olio d'oliva che ghiaccia: truffa alimentare?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Saisontor
Membro Attivo



478 Messaggi

Lo scorso autunno la mia famiglia ha comprato dell'olio extravergine d'oliva da un piccolo frantoio/oleificio di una piccola ditta a conduzione familiare, che vende olio sfuso senza etichette.

Già in inverno avevamo notato che ghiacciava in maniera insolita per un olio d'oliva, che ha sì un punto di congelamento più alto dell'acqua ma questa cosa non si era mai verificata in anni e anni con altri oli d'oliva alle consuete temperature, ma ora anche in primavera inoltrata e a temperatura ambiente resta ghiaccio nel fondo. Una patina bianca. E' palese che sia avvenuta una adulterazione/sofisticazione dell'olio.

Il dubbio è che l'olio di oliva sia stato allungato con dell'olio di palma o cocco, che com'è noto sono semisolidi. Secondo voi andrebbe fatto analizzare?

Edit: per ulteriore conferma ho confrontato l'olio semi-artigianale di questa ditta a conduzione familiare, con uno artigianale fatto per consumo privato e non commerciale, e uno industriale di una nota marca che si trova in supermercati di tutta Italia, e solo l'olio semi-artigianale presentava questa anomalia.

E' più che probabile che non si tratta di ghiaccio ma di un residuo di grasso saturo.

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 30 aprile 2015 : 23:52:13 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Possibile, ma non so se quello sul fondo è ghiaccio con queste temperature, è possibile che sia appunto grasso saturo.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 30 aprile 2015 : 23:57:38 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io di oli di oliva truccati,ne ho sempre visti fatti di olio di semi con agiunta di clorofilla e aromi.mai con altri olii.
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

Saisontor
Membro Attivo



478 Messaggi

Inserito il - 02 maggio 2015 : 04:27:18 Invia a Saisontor un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Possibile, ma non so se quello sul fondo è ghiaccio con queste temperature, è possibile che sia appunto grasso saturo.

Ciao

MA - r l i n


Se portato ad analizzare cosa andrebbe fatto ricercare al suo interno?

A parte che se è o no olio extravergine di oliva, che avrà delle sue caratteristiche standard. Perchè qualcosa per essere trovata andrebbe fatta ricercare espressamente.
Torna all'inizio della Pagina

VidaLoca
Membro Senior

Charlie drugo


Regione: Lazio


750 Messaggi

Inserito il - 02 maggio 2015 : 08:38:04 Invia a VidaLoca un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Posso dirti che i miei nonni hanno sempre fatto olio evo, grazie ad i nostri uliveti e che io ricorda quando era inverno capitava quasi sempre che l odio si raggrumasse ed assumesse un colore anche più tenue... Sono Dell idea che sta ad indicare l artartigianalita del prodotto
Eta:22
Stempiatura fisiologica
Grado nw 1 _ 1.2
Terapia llt casco Noel : 01/2014
Serenoa 10/09/2015 prevenzione
Torna all'inizio della Pagina

Saisontor
Membro Attivo



478 Messaggi

Inserito il - 02 maggio 2015 : 09:39:56 Invia a Saisontor un Messaggio Privato Rispondi Quotando
VidaLoca ha scritto:

Posso dirti che i miei nonni hanno sempre fatto olio evo, grazie ad i nostri uliveti e che io ricorda quando era inverno capitava quasi sempre che l odio si raggrumasse ed assumesse un colore anche più tenue... Sono Dell idea che sta ad indicare l artartigianalita del prodotto


Anche i miei nonni lo facevano, quindi in famiglia lo conoscono bene l'olio d'oliva e non è mai successo qualcosa di simile, sia a queste temperature sia con questa consistenza che come ha notato marlin, sembra più di grassi saturi che di ghiaccio.
Torna all'inizio della Pagina

Saisontor
Membro Attivo



478 Messaggi

Inserito il - 02 maggio 2015 : 20:57:02 Invia a Saisontor un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mia madre ha ricevuto in regalo qualche litro di olio artigianale da un'amica. E' olio fatto dal proprietario delle olive, per uso personale, quindi qualità garantita. In più io ho acquistato dell'olio EVO al supermercato di una nota marca che vende in tutta Italia.

Ho fatto un piccolo un test casalingo, non necessario perchè la sofisticazione/adulterazione dell'olio è palese, però ho voluto farlo lo stesso. Ho messo i tre oli vicini nello stesso luogo per 2 giorni.

Risultato:

Olio artigianale fatto per uso privato e non commerciale: perfettamente liquido.

Olio industriale di una marca presente nei supermercati di tutta Italia: perfettamente liquido

Olio semi-artigianale fatto da un frantoio di furbetti a conduzione familiare: residuo di grasso alla base, non solo questa volta ma sempre.
Torna all'inizio della Pagina

Lightspeed
Membro Attivo

occhio



219 Messaggi

Inserito il - 02 maggio 2015 : 21:20:37 Invia a Lightspeed un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L'olio di oliva ghiaccia
Torna all'inizio della Pagina

Saisontor
Membro Attivo



478 Messaggi

Inserito il - 02 maggio 2015 : 21:23:21 Invia a Saisontor un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Lightspeed ha scritto:

L'olio di oliva ghiaccia


Molto probabilmente non è ghiaccio ma grasso saturo, leggi meglio il confronto che è stato fatto e come questo residuo resta anche a temperature primaverili. Il problema non è che l'olio di oliva ghiaccia ma che questo residuo, che somiglia al ghiaccio che si forma solitamente nell'olio di oliva alle temperature tipiche ma è più concentrato sul fondo, c'è pure a temperature elevate per un olio di oliva.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 02 maggio 2015 : 23:12:33 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Oggi in tV parlavano dell'olio di oliva contraffatto, erano i NAS e appunto dicevano che viene preso olio di girasole, clorofilla e aromi come ha detto thecrow sopra. Mostravano appunto un olio presunto semi-artigianale appena pizzicato. Quindi chissà che è quel residuo sul fondo o un altro modo di sofisticare meno furbo, oppure qualcosa di non raffinato.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata