IESON - la community anticalvizie - Finasteride ed areata
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Maria_Laura_08
Membro Attivo


Regione: Molise
Città: Cerro al Volturno


165 Messaggi

Chiedo aiuto al doc e a chi conosce bene il farmaco in questione.
Più di una volta, nei vari forum riguardanti l'areata (di cui soffro, arrivata dopo l'aga), leggo di persone (uomini in primis) che la usano. L'areata è auto-immune e genetica, e la fina è un anti-androgeno che serve ad inibire la 5 alfa reduttasi, se non ricordo male. Ha senso usarla nell'aa? Se si, perché?

Grazie in anticipo per l'attenzione e le eventuali risposte.

Poiché la religione si è dimostrata straordinariamente criminale nell'unico campo in cui l'autorità morale ed
etica dovrebbe essere considerata universale e assoluta, penso che abbiamo il diritto di trarre almeno tre
conclusioni provvisorie. La prima è che la religione e le chiese sono artefatti umani. La seconda è che l'etica e
la moralità sono del tutto indipendenti dalla fede, e non possono derivarne. La terza è che la religione — a
causa della pretesa a una speciale dispensa divina per le sue pratiche e le sue credenze — è non so amorale,
ma immorale. (Christopher Hitchens - Dio non è grande: Come la religione avvelena ogni cosa p. 51)

Maria_Laura_08
Membro Attivo


Regione: Molise
Città: Cerro al Volturno


165 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2015 : 12:20:03 Invia a Maria_Laura_08 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie per averla spostata, avrei dovuto pensarci sin da subito a scegliere questa sezione.
Auspico in un aiuto del dottore e dei forumisti.
Poiché la religione si è dimostrata straordinariamente criminale nell'unico campo in cui l'autorità morale ed
etica dovrebbe essere considerata universale e assoluta, penso che abbiamo il diritto di trarre almeno tre
conclusioni provvisorie. La prima è che la religione e le chiese sono artefatti umani. La seconda è che l'etica e
la moralità sono del tutto indipendenti dalla fede, e non possono derivarne. La terza è che la religione — a
causa della pretesa a una speciale dispensa divina per le sue pratiche e le sue credenze — è non so amorale,
ma immorale. (Christopher Hitchens - Dio non è grande: Come la religione avvelena ogni cosa p. 51)
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2015 : 14:24:14 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
immagino che la risposta più plausibile sia perché non infrequentemente l'areata e l'aga co-esistono nello stesso soggetto.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31307 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2015 : 14:34:06 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Assolutamente no, la finasteride non ha alcuna utilita' nell alopecua arezta .
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata