IESON - la community anticalvizie - indizi dell'effetto estrogenico della serenoa
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

JulienSorel
Mentor

wilde


8468 Messaggi

Davvero interessante a volte leggere certi case-reports...
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26043832
e Io che ho sempre sostenuto contenesse dei ligandi per il recettore degli estrogeni...

Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)

maurizione
Membro Senior



855 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2015 : 11:44:29 Invia a maurizione un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se non ricordo male fu già postato da Marlin a titolo di esempio dell'azione delle serenoa... (seppur in una bimba)
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31278 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2015 : 12:23:53 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì, a volte ritornano (e spesso sono gli stessi casi, solo pubblicati su due riviste diverse in tempi diversi...).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 09:46:08 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
beh comunque va da sè questo case report suggerisce una cosa molto semplice: è impossibile che gli unici attivi della serenoa siano unicamente acidi grassi. Deve esercì dell'altro (es. esteri tra acidi grassi e steroli, o anche altri non precisati fitoestrogeni)
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31278 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 10:29:27 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Avevamo detto dell'acido antranilico..., ma il grosso, per non dire tutto, nei test del Permixon, l'hanno sempre fatto gli acidi grassi. Poi c'è il solito ubiquo betasitosterolo, ma in dosi basse e comunque collegato alla parte grassa del frutto. Quest'ultimo è estrogenico, peccato che abbondi in molti vegetali anche di uso comune. Idem per i fitoestrogeni, a momenti è più facile elencare le specie vegetali che ne sono prive.

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Orion
Membro Senior



547 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 13:39:46 Invia a Orion un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Scusate ma il betasitosterolo non ha effetti "anti aroamtasi"?
Orion
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31278 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 14:01:53 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Possibile, è tipico degli estrogeni deboli questo effetto, perché finiscono per creare interferenze con i recettori (ER) legati agli estrogeni.

In questo caso è possibile anche che uno sterolo possa interferire con l'enzima (aromatasi) somigliando comunque anche a un adrogeno (al T).

Spesso però viene detto anti-aromatasi il composto che è solamente anti-estrogenico.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata