IESON - la community anticalvizie - He Shou Wu
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Giorgio79
Membro Attivo

Città: Universo


119 Messaggi

Ciao a tutti!!!
Conoscete e/o avete provato quest'erba cinese???
Ha innumerevoli proprietà non solo per i capelli (in particolar modo quelli bianchi), passo qualche link trovato in rete:

http://autofreaks.hubpages.com/hub/He-Shou-Wu-Powerful-Chinese-Herb-For-Treating-Hair-Loss
http://www.integratoricadutacapelli.com/rimedi-capelli-bianchi/rimedi-naturali-efficaci-per-capelli-bianchi/


La natura prima di tutto!!!

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 11 giugno 2015 : 15:54:23 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si l' avevo presa in polvere per quattro mesi senza risultati,ora uso la lozione insieme ad ad altri due prodotti ma nulla.
si chiama anche fo.ti ,polygonum multi florum,fallopia multiflora ecc

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Chinese Cornbind, Chinese Knotweed, Climbing Knotweed, Flowery Knotweed, Fleece flower Root, Fo-ti-teng, Heds, Houwh, Fo Ti Tieng, Fo-Ti-Tient, He Shou Wu, Ho Shou Wu, Multiflora Preparata, Poligonum, Poligonum Multiflorum, Polygonum, Polygonum multiflorum, Polygonum Multiflorum Thunberg, Racine de Renouée Multiflore, Radix Polygoni Multiflori, Radix Polygoni Shen Min, Renouée, Renouée à Fleurs Nombreuses, Renouée de Chine, Renouée Multiflore, Rhizoma Polygonata, Shen Min, Shou Wu, Shou Wu Pian, Tuber Fleeceflower, Zhihe Shou Wu, Zi Shou Wu, Ho shou wu, Zhiheshouwu


PRINCIPI ATTIVI
Antrachinoni, antrone, acido crisofanico, emodina, reina, fiscione, digitoluteina, lecitine, rapontina, beta-sitosterolo, catechine, cianidine, calcio, ferro, zinco. manganese grassi

AVVERTENZE
E´ PREFERIBILE ASSUMERE GLI ESTRATTI DI FO-TI-SOPRATTUTTO QUELLI DERIVATI DAL TIPO GREZZO-SOTTO IL CONTROLLO DEL MEDICO-DATA LA SCARSA CONOSCENZA ATTUALE SU EFFETTI COLLATERALI.

QUALITÀ DELL'EFFICACIA TERAPEUTICA
NORMALE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
ARTERIE
FEGATO
FEGATO E VIE BILIARI
GHIANDOLE LINFATICHE
INTESTINO
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
ORGANI EMUNTORI
RENI
SANGUE
SISTEMA IMMUNITARIO
SISTEMA NERVOSO CENTRALE
TESSUTO CUTANEO
TUTTO IL CORPO
VASI SANGUIGNI

PROPRIETÀ:
ooK ALIMENTO
+++ IMMUNOSTIMOLANTE IMMUNOMODULANTE
++ DEPURATIVO DRENANTE
++ EPATOPROTETTORE ANTIEPATOTOSSICO DEL FEGATO
+ ANTISETTICO
+ LASSATIVO O PURGANTE

INDICAZIONI:
+++ ASTENIA O ESAURIMENTO E STRESS
+++ IMMUNODEFICIENZA SECONDARIA O INSUFFICIENZA IMMUNITARIA E MALATTIE AUTOIMMUNI
++ ATEROSCLEROSI E ARTERIOSCLEROSI
++ COLESTEROLO (IPERCOLESTEROLEMIA - IPERTRIGLICERIDEMIA - IPERLIPIDEMIA)
++ DEPRESSIONE NERVOSA O PSICHICA
++ EPATITE
++ INSUFFICIENZA EPATOBILIARE E INTOSSICAZIONE DEL FEGATO
++ INTOSSICAZIONI E AVVELENAMENTI ANCHE DA ALCOL
++ SCROFOLOSI
++ SENESCENZA DISTURBI
++ SENILITÀ O INVECCHIAMENTO PRECOCE
+ STITICHEZZA O STIPSI

ERBE SINERGICHE
LIGUSTRO

NOTE DI FITOTERAPIA
Vi sono due tipi di Fo-ti: quello grezzo e quello trattato. In genere quello trattato ha migliori proprietà toniche e immunomodulanti, contro l´invecchiamento precoce e per combattere il freddo; il grezzo, invece, pare che sia migliore per gli stati infiammatori e come lassativo. La letteratura a disposizione non è, comunque molto chiara sulle differenze terapeutiche tra l´uno e l´altro tipo.
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

Giorgio79
Membro Attivo

Città: Universo


119 Messaggi

Inserito il - 11 giugno 2015 : 15:56:47 Invia a Giorgio79 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok grazie.
Sarebbe interessante recuperare la radice grezza, io vado matto per le materie prime, i prodotti preconfezionati non mi piaciono molto...
Del tipo mi sono fatto una soluzione di radice di liquirizia da me colta, aceto di mele con qualche goccia di olio essenziale di rosmarino..
che tu sappia la si trova grezza sotto forma di radice???
La natura prima di tutto!!!
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 11 giugno 2015 : 16:05:36 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
avevo anche i semi e li avevo piantati ma non e' nato nulla
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

Giorgio79
Membro Attivo

Città: Universo


119 Messaggi

Inserito il - 11 giugno 2015 : 16:14:53 Invia a Giorgio79 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
thecrow ha scritto:

avevo anche i semi e li avevo piantati ma non e' nato nulla


ahah grande ci ho pensato pure io... ma chissà in quale clima vivono, magari a lampada con microclima controllato ma diventa impegnativo, sopratutto perchè a quanto capito le radici devono avere una certa età...
La natura prima di tutto!!!
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 11 giugno 2015 : 19:13:09 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
occhio che qualche persona e' finita in ospedale in cina perche' la prendono x molte cure,e non solo li.per ingestione vacci piano,ora non ricordo di preciso ma ha che fare col fegato,se prendi anti dht lascia perdere,meglio in lozioni.
tanto non funziona e nessuno ne ha avuto risultati veri e concreti,cerca su internet e vedrai.
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8469 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 09:41:11 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ogni tanto se ne vedono in PS di questi aspiranti erboristi moderni. Lasciano la civiltà per vivere ad esempio in casolari isolati in appennino, si chiamano elfi.
ogni tanto raccolgono erbe che poi usano anche a scopo alimentare oltre che medicamentoso. Ma non sanno nulla di botanica, non sanno distinguere la digitale (o anche le erbe appartenenti al genere aconitum) e basta poca digitale per causarti un una intossicazione con possibile arresto cardiaco. Ragazzi, andateci piano...
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Giorgio79
Membro Attivo

Città: Universo


119 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 10:18:18 Invia a Giorgio79 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La conoscenza prima di tutto su questo non ci piove!!!
Ma forse gli elfi è più facile che abbiano fatto intossicazione di amanita muscaria o di psillocibe...
C'è da dire anche che si muore per farmaci o vaccini prescritti da medici che hanno studiato... studiato cosa?? studiato da lilbri che ha scritto qualcun'altro che magari lavora alla Bayer o simili.
Cmq non credo che l'acquisterò, vado avanti con tisane di radice di ortica che è facile distinguerla e mal che vada la compro dal mio erborista!!! credo che per il nostro organismo sia meglio nutrirsi di alimenti che provengono dal luogo dove si vive, ad esempio non ho mai preso nemmeno la serenoa perchè esotica.
La natura prima di tutto!!!
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 10:24:18 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma stiamo parlando del noto polygonum multiflorum che qui è di casa da sempre più che altro per mantenere il colore dei capelli (è, tanto per dire, alla base dell'Anti-grey Vitaminity).

E' pianta tradizionale della medicina cinese, quindi non si può andarla certo a cercare sull'Appennino...

Se proprio si vuole essere originali si va in un'erboristeria cinese ad acquistarla.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Giorgio79
Membro Attivo

Città: Universo


119 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 10:32:31 Invia a Giorgio79 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Ma stiamo parlando del noto polygonum multiflorum che qui è di casa da sempre più che altro per mantenere il colore dei capelli (è, tanto per dire, alla base dell'Anti-grey Vitaminity).

E' pianta tradizionale della medicina cinese, quindi non si può andarla certo a cercare sull'Appennino...

Se proprio si vuole essere originali si va in un'erboristeria cinese ad acquistarla.

Ciao

MA - r l i n


Mica ho detto che voglio essere originale ;-)
in che senso qui è di casa??? dovrebbe essere una pianta che cresce nella cina centrale, con clima totalmente differente, almeno rispetto a dove vivo io.
Ortica è gratis ed abbondante, a casa mia la si è sempre usata per fare frittate gnocchi e tisane.

ciauz
La natura prima di tutto!!!
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 11:17:59 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ma la tisana di ortica zuccherata e' buona di sapore? usi solo le foglie? vanno bene tutte le varieta' di ortiche?
strofinando le ortiche sul cuoio capelluto tutti i goorni,,a parte l' irritazione nessuna ricrescita darebbe vero?
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2670 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 11:39:13 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In qualche discussione c'era (se non ricordo male) un utente che aveva iniziato ad "urticarsi",ma non mi sembra abbia poi aggiornato.
La tisana si può fare sia con le foglie che con la radice (che per i capelli agati è la parte utile).Io la prendo sfusa in erboristeria e la trovo gradevole al gusto (per me è quasi dolce,ma va tenuto conto il fatto che non uso mai nè zucchero,nè sale)
Torna all'inizio della Pagina

Giorgio79
Membro Attivo

Città: Universo


119 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 11:47:18 Invia a Giorgio79 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
thecrow ha scritto:

ma la tisana di ortica zuccherata e' buona di sapore? usi solo le foglie? vanno bene tutte le varieta' di ortiche?
strofinando le ortiche sul cuoio capelluto tutti i goorni,,a parte l' irritazione nessuna ricrescita darebbe vero?


La tisana di radici è buona ma non ha un sapore particolarmente intenso, io non la zucchero mai se non con un pò di miele di castagno autoctono. A volte la mischio con le foglie di ortica, a volte per renderla ancora più buona con la liquirizia!!!
Quando vado a camminare mi è capitato di auto infliggermi il cuoio capelluto con le foglie, dire se funziona non lo so ma di sicuro urtica!!!!
Nn so quante varietà di ortica esistano, so che qui da me c'è una pianta che le somiglia in tutto e per tutto ma non è urticante, dovrebbe chiamarsi ortica bianca ma nn ne sono sicuro. Son sicuro invece che è abbastanza difficile distinguerle.
Per tradizione per usarle in cucina andrebbero colte quelle nate in primavera.
Ho fatto provare ad altre persone la tisana e il primo evidente effetto è quello di mandarle velocemente in bagno ad urinare.
La natura prima di tutto!!!
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 12:03:06 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
grazie sia a kiske202 che giorgio79.
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 12:06:09 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
"E' di casa" nel senso che su questo forum se ne è parlato spesso e molti l'hanno usata, visto che hai esordito chiedendo se, per caso, la conoscessimo...

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



880 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 13:04:35 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Visto che avete tirato in ballo l'ortica vi chiedo se è un buon remineralizzante come ho letto da qualche parte. In particolare mi interesserebbe per il discorso ferro. Se si qual è la parte migliore in tal senso, foglie o radici? Le tisane in bustina vanno bene o è meglio prenderla sfusa in un'erboristeria?
Torna all'inizio della Pagina

Giorgio79
Membro Attivo

Città: Universo


119 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 13:07:26 Invia a Giorgio79 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

"E' di casa" nel senso che su questo forum se ne è parlato spesso e molti l'hanno usata, visto che hai esordito chiedendo se, per caso, la conoscessimo...

Ciao

MA - r l i n


...e ti ringrazio ;-)
La natura prima di tutto!!!
Torna all'inizio della Pagina

Giorgio79
Membro Attivo

Città: Universo


119 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 13:17:18 Invia a Giorgio79 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
koz ha scritto:

Visto che avete tirato in ballo l'ortica vi chiedo se è un buon remineralizzante come ho letto da qualche parte. In particolare mi interesserebbe per il discorso ferro. Se si qual è la parte migliore in tal senso, foglie o radici? Le tisane in bustina vanno bene o è meglio prenderla sfusa in un'erboristeria?


per le proprietà remineralizzanti meglio le foglie. Le radici hanno proprietà benefiche per la prostata.
Secondo me se la prendi sfusa in erboristeria è meglio
La natura prima di tutto!!!
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



880 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 14:02:03 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Giorgio79 ha scritto:

koz ha scritto:

Visto che avete tirato in ballo l'ortica vi chiedo se è un buon remineralizzante come ho letto da qualche parte. In particolare mi interesserebbe per il discorso ferro. Se si qual è la parte migliore in tal senso, foglie o radici? Le tisane in bustina vanno bene o è meglio prenderla sfusa in un'erboristeria?


per le proprietà remineralizzanti meglio le foglie. Le radici hanno proprietà benefiche per la prostata.
Secondo me se la prendi sfusa in erboristeria è meglio


Grazie mille Giorgio79. Che tu sappia per quanto riguarda il ferro ne contiene un buon quantitativo o quantità trascurabili?
Torna all'inizio della Pagina

Giorgio79
Membro Attivo

Città: Universo


119 Messaggi

Inserito il - 18 giugno 2015 : 11:51:27 Invia a Giorgio79 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
koz ha scritto:

Giorgio79 ha scritto:

koz ha scritto:

Visto che avete tirato in ballo l'ortica vi chiedo se è un buon remineralizzante come ho letto da qualche parte. In particolare mi interesserebbe per il discorso ferro. Se si qual è la parte migliore in tal senso, foglie o radici? Le tisane in bustina vanno bene o è meglio prenderla sfusa in un'erboristeria?


per le proprietà remineralizzanti meglio le foglie. Le radici hanno proprietà benefiche per la prostata.
Secondo me se la prendi sfusa in erboristeria è meglio


Grazie mille Giorgio79. Che tu sappia per quanto riguarda il ferro ne contiene un buon quantitativo o quantità trascurabili?


Scusa il ritardo:
Ho trovato questo:
Ortica, pianta del ferro - L’ortica è una delle piante medicinali più ricche di ferro. Questo minerale è concentrato soprattutto nelle radici e nelle foglie e meno nel gambo e nei fiori. La concentrazione di ferro aumenta notevolmente se la pianta cresce in terreni particolarmente ricchi di questo minerale: la radice di una pianta cresciuta in un orto può avere una quantità di ferro poco superiore ai 900mg %, mentre quella di una pianta cresciuta lungo le rotaie del treno raggiunge i 1055mg%. Il contenuto di ferro è massimo ad aprile e settembre, mentre è minimo in estate.

estratto da questo sito: http://www.dottorperuginibilli.it/fitoterapia1/1204-ortica-fitoterapia
La natura prima di tutto!!!
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata